(+39) 0744 715937
narnesecalcio@gmail.com
1210/2019
Nell'anticipo tv Narnese batte Lama 1-0

Decide Rocchi su rigore


Due squadre al Moreno Gubbiotti che hanno iniziato a forte velocità come se non ci fosse un domani, un'occasione per parte nei primi 48 secondi, mostrando di aver smaltito le scorie delle due sconfitte consecutive. A risollevarsi nell'anticipo tv su TEF della sesta giornata la Narnese che ha sfruttato l'episodio decisivo del calcio di rigore trasformato da Rocchi, legittimando il successo con una traversa e almeno altre 5 palle gol nitide.

LA CRONACA

Dopo 15 secondi la conclusione di Niccolò Grifoni con palla di poco fuori. La replica dei bianconeri al 48 secondo con un tiro insidioso di Raccichini deviano in angolo da Cunzi. Al 12' la svolta del match: uno-due in area tra Leonardi e Raggi che liberava l'ex Palermo lanciato verso la porta ma messo giù da una spinta di Bendini, l'arbitro piazzato a due passi concedeva il calcio di rigore ai rossoblu ed estraeva il rosso per il difensore lamarino. dal dischetto Roberto Rocchi non sbagliava, spiazzando Battistelli. Con l'uomo in più i padroni di casa insistevano e al 15' Rocchi piazzava un diagonale che usciva di poco al lato del palo più lontano. Al 21' occasione clamorosa per il raddoppio sprecata da Andrea Leonardi che praticamente da zero metri alzava di piatto sopra la traversa sul cross al bacio ancora di Rocchi. Il Lama in 10 teneva bene ma non riusciva ad articolare azioni pericolose.

La ripresa si apriva invece con un'altra grande opportunità per la squadra di Sabatini: sulla punizione di Raggi era Tancini a colpire di testa ma era sfortunato perché la palla colpva in pieno la traversa e rimbalzava in campo. Al 7' si rivedeva il Lama, sinistro di Landi parato da Cunzi. Ma un minuto dopo Rocchi rispondeva dall'altra parte calciando alto. Più insidioso al 16' Niccolò Grifoni con un pallone che sfiorava l'incrocio. Al 29' ancora protagonista il numero 7 rossoblu che sfiorava la traversa colpendo al volo su cross di Quondam. Il raddoppio sfuggiva di un soffio proprio al centravanti al 34' quando su cross pennellato da Tiberti colpiva di testa a colpo sicuro ma Battistelli respingeva da campione, a Quondam poi non riusciva il tap in di piede con la palla che incredibilmente veniva spedita sul fondo. Al 37' Quondam ci provava da lontano su punizione che però risultava centrale. Al 39' altro bolide dell'attaccante con palla di poco fuori. Il Lama restava così pericolosamente in partita e procurava l'ultimo brivido ai tifosi rossoblu al 92' con un colpo di testa di Bartolucci che sfiorava la traversa su angolo battuto da Volpi.

Narnese almeno per una notte di nuovo in testa alla classifica a pari punti con il Tiferno, in attesa della sfida della squadra di Città di Castello con lo Spoleto.

Il Tabellino

NARNESE - LAMA 1-0

NARNESE: Cunzi, Kola, Grifoni Pietro (23'st Petrini), Silveri, Consolini, Tancini, Grifoni Niccolò (41'st Vastola), Raggi, Leonardi Andrea (28'st Tiberti), Rocchi (24'st Quondam), Bellini. A disp.: Paliani, Molinari, Ramozzi, Latini, Donati. All. Sabatini

LAMA: Battistelli, Bendini, Volpi, Mambrini (31'st Salsiccia), Matarazzi, Cappellacci, Landi (33'st Bellucci), Lanzi, Bartolucci, Raccichini (21'st Bartolini), Di Cato. A disp.: Baldelli, Bastianoni, Capannelli, Toma, Poeti. All. Vicarelli

ARBITRO: Calzolari di Albenga (Ben Boubaker-Amici)

MARCATORE: 13'pt Rocchi rig.

Espulso: 12'pt Bendini (L)

Ammoniti: Rocchi, Silveri, Consolini, Grifoni N., Vastola (N), Raccichini (L)