GIANLUCA GAMBINI:"OBIETTIVI RAGGIUNTI E FUTURO ROSEO

In fondo, non è una novità.Narni appare, nel calcio ,un’isola felice. Sentiamo il perché dal D.S. Gianluca Gambini: ”E’ vero, una vera isola felice, innanzitutto per il rispetto dei ruoli in societa’, societa’che ad oggi, ha già rispettato con tutti gli impegni presi ad agosto”. Eppure non mancano le difficoltà: “Soprattutto per il dovere rispettare uno dei budget più’ bassi del campionato. Ma con Garofoli e Gubbiotti, non si sgarra: giovani del posto e passo secondo la gamba. Già, dicono tutti cosi’..”Ma qui lo facciamo-riprende il D.S.- tanti i giovani che hanno esordito raggiungendo una rosa tra le più giovani del campionato: Petrini (2000), Lucci 2001,Colarieti (200) , Gatti (2001) e poi Ponti. Proietti 97 o Tancini 98 ormai con tante partite inEccellenza ..
“Obiettivi,raggiunti?;”Certo, per il secondo consecutivo abbiamo raggiunto 6° posto”. questo grazie ad uno staff tecnico forte è sempre attento ,perché poi i giovani bisogna farli giocare e plasmare e Marco Sabatini ha questo coraggio”. Nomi? “ Il gruppo è stato fantastico, ma un nome lo faccio: Giulio Chiani, un ’93,che ha giocato in tutti i ruoli, 32 partite (30 in campionato, 2 in Coppa n.d.r) e segnato 11 gol ,10 in campionato, con un solo rigore.”. Un neo: sei sconfitte in casa, una volta al S.Girolamo non si passava: ”Ma questo,in un certo senso, è un segno di maturità e civiltà,.Ci dispiace per i nostri tifosi che ci seguono dappertutto, c’erano anche a Lama:140 kilometri e la partita aveva zero importanza! Da loro incitamento, applausi e cori, anche dopo le sconfitte: grazie!”. Quindi una stagione positiva, e il futuro?” E presto, ma questo gruppo meriterebbe di lottare per il primato”. Gli fa eco il presidente Paolo Garofoli:” Non faccio nomi,bravi tutti. Il futuro? Come sempre ci incontreremo, valuteremo e decideremo. Il mister? Sentiremo le sue valutazioni”. Insomma,decriptando, la Narnese che vedremo al via nella prossima stagione sarà, al solito, giovane, ma ancor piu’ forte.