RECUPERO: NARNESE A SPOLETO PER RIMPOLPARE LA CLASSIFICA, MA L AVVERSARIO E UN REBUS.

Mercoledì 13 alle 14.45, la Narnese gioca a Spoleto la partita di recupero della 14ma giornata. Una partita facile solo sulla carta con avversari imbottita di giovani della Juniores. Solo sulla carta perché in realtà si troverà di fronte un avversario che sta nascendo ora con un nuovo allenatore e nuovi giocatori. Sabatini dovrà fare a meno di Angeluzzi,squalificato,ballottaggi tra Fenici e Grifoni ,Proietti e Valentini. Qualche dubbio per Consolini,acciaccato
Spoleto dunque in piena rivoluzione: Michele Scapicchi non è più l allenatore, al suo posto il centrocampista Benedetto Mangiapane (39), ex Torres, nel doppio ruolo di allenatore giocatore;inoltre
i biancorossi hanno registrato 10 partenze, a fronte di 6 nuovi arrivi, i difensori Cristian Bensi (30) dal Pollenza e Federico Bellucci (23) dal Petrignano e i centrocampisti Stefano Calabretta (23) dal Ragusa e Diego Giambi (21), ex Foligno e Torgiano,e,martedì mattinasa il difensore Michael Gualdi (20) ex Palmese, e il centrocampista Alessandro Napoli (20) ex Chieti. Una vera incognita:serve una Narnese sprint che pensi solo a se stessa.