Io l'ho vista così: Luca Pelusi.
BUONA LA PRIMA NARNESE BABY!

Da questa settimana, come anticipato, ospitiamo con piacere, il parere di un collega, in questo caso, l'amico Pelusi,che ringrazio a nome della società.


* di Luca Pelusi (giornalista La Nazione)

Un vecchio adagio recitava: “ il buon giorno si vede dal mattino”, se questo è vero allora la Narnese di mister Marco Sabatini sta veramente sulla strada giusta. Quella vista con il Trasimeno è solo la” brutta copia” ammirata al S. Paolo domenica scorsa nella vittoriosa gara contro il Castel del Piano. La formazione rossoblù infatti priva anche di tre titolari importanti quali Quondam, Fenici e Silveri, ha mostrato il suo carattere la sia vera natura. In pratica la società capitanata da Paolo Garofoli e Moreno Gubbiotti ha dato mandato al direttore tecnico Gambini di allestire una compagine giovane ma nello stesso tempo capace di ben figurare nel massimo campionato della regione, in grado cioè di togliersi qualche soddisfazione. Fino a questo momento il mix che si è generato fra uomini “ vecchi” e giovani e ottimale, tanto da entusiasmare anche la tifoseria . Dando un’occhiata più in particolare alla gara di domenica scorsa, va detto che il risultato di due a zero va a suggellare una supremazia territoriale e tattica mostrata per tutto l' arco dell’incontro dai rossoblù narnesi. Si badi bene che la formazione del tecnico Ciucarelli, farà bene in questo campionato di Eccellenza, bene assortita la sua squadra e questo avvalora ancora di più la bella prestazione messa in pratica dai ragazzi di Sabatini. Mai il risultato è sembrato in discussione nell’arco dei novanta minuti di gioco, solo in una occasione, gli ospiti potevano segnare, mentre i narnesi in più di una occasione sono andati vicini alla segnatura. Sebbene le reti siano state solo due in almeno altre tre occasioni potevano arrotondare il punteggio. Al rientro dei tre moschettieri assenti anche domenica come si potrà presentare la Narnese? Quale potrà essere la sua posizione finale in classifica? Tutte domande alle quali non si può rispondere a braccio e soprattutto dopo due sole gare di campionato. Un fatto però è indubbiamente incontestabile, la compagine narnese viste le prime due uscite, non potrà fare altro che migliorare per cui, è lecito aspettarsi un bel campionato, dove a mio avviso saranno molte le soddisfazione che si andrà a togliere. Ovvio e mi rivolgo ai tifosi che penso però abbiamo capito, ed apprezzino la politica societaria tutta volta a” allevare “giovani di talento, che non si potrà lottare per la promozione, sono altre le formazioni costruite per il salto di categoria, questa squadra però è e sarà garanzia d’impegno, che è certamente garanzia di ottimi campionati e di tante soddisfazioni da prendersi. Questi sono i “ desiderata” della società, perfettamente in linea con i tifosi. Concludo quindi con un ulteriore incitamento qualora ce ne’fosse bisogno, “ forza Ragazzi fate divertire i vostri tifosi rossoblù”.