Archivio Notizie

NARNESE GIA’ MI PIACI! LA MIA PERSONALITA’,LA MIA FORZA PER TE
Daniele Storti parla da narnese e garantisce per lui;”“Ci darà una grossa mano"

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! VINCENZO ENZO CAVALLARO

° di Fabrizio Chiani


NOME:VINCENZO ENZO CAVALLARO
ANNI: 34
NATO A: SAN GIORGIO A CREMANO (NA)
VIVE: A TERNI
ISTRUZIONE: LAUREA IN SCIENZE MOTORIE
SI GUADAGNA DA VIVERE;CON “LA STANZA DEL SALE”ENTRO DI HALOTERAPIA. I SUOI PRIMI TIFOSI; LA MOGLIE GUENDA E LA FIGLIA MIA.
HOBBY: CALCIATORE DELLA NARNESE E PERSONAL TRAINER
LE SQUADRE IN CARRIERA: EMPOLI, BRINDISI, POTENZA, VARESE, RIETI, TERRACINA SORIANESE, MONTEROTONDO E TRE ANNI TODI.

Che la sua forza sia la personalità di vede dopo 5’ di partita, da come comanda (in senso buono) i piu’ giovani. Senza “ruffianerie” dice che “ ogni squadra e ogni città dove ho giocato ho imparato” ,gioca (come sarebbe logico visto che siamo nei dilettanti)per hobby e come un ragazzo con la testa sulle spalle Vincenzo,ha pensato per tempo al futuro e gestisce con la moglie Guenda “La stanza del Sale” (“il primo centro a Terni e in Umbria” dice orgoglioso) centro di Haloterapia
dove si fanno terapie per problematiche delle vie respiratorie e per la pelle.In piu’ si diletta a fare il, pesonal trainer in palestra. Insomma il diesse Gambini, perso Brozzetti,la sua classe, la sua esperienza ha portato a Narni un calciatore,mancino e forte di testa,un uomo di valore.


1) Narni e la Narnese. Dopo un mese e poco piu, prime impressioni?
“UN MESE CARATTERIZZATO DA FATICA ,CORSA E SACRIFICI, EPPURE È VOLATO, QUESTO SIGNIFICA CHE SONO STATO BENE IN UN GRAN BEL GRUPPO CHE MI HA ACCOLTO COME SE AVESSI GIOCATO SEMPRE A NARNI. SONO SEMPRE PIÙ CONVINTO DI AVER FATTO LA SCELTA GIUSTA “.
2) Sei arrivato per sostituire in campo e nello spogliatoio Alessandro Brozzetti, 231 presenze in rossoblu’,ex capitano,vincitore di campionato e Coppa ,guida dei vari Ponti,Angeluzzi,,,,impegnativo?
“DICIAMO CHE CI SIAMO SCAMBIATI IL RUOLO, IO A NARNI E LUI A TODI, MA NESSUNO È IL SOSTITUOTO DELL'ALTRO. POSSO SOLO DIRE CHE METTERÒ A DISPOSIZIONE IN CAMPO E FUORI LE MIE QUALITÀ E LA MIA ESPERIENZA PRIMA DA UOMO E POI DA CALCIATORE
3) Ho chiesto personalmente di tu ad un grande rimpianto ex rossoblù a Todi,risposta: “Puo’ darci (si ha usato il darci ! n:d:r:) una grossa mano,soprattutto in personalità’,D’accordo?
“SI, SONO ABITUATO AD AVERE SULLE SPALLE GRANDI RESPONSABILITÀ SIA NEL CALCIO CHE NELLA VITA PRIVATA E QUESTO MI HA FATTO CRESCERE IN PERSONALITÀ E IN UNA SQUADRA MOLTO GIOVANE COME LA NOSTRA,QUESTE QUALITÀ SARANNO MESSE QUOTIDIANAMENTE AL SERVIZIO DEL MISTER E DELLA SQUADRA”.
3) Cambiamo discorso:Corea del Nord e USA si minacciano a vicenda. Hai paura si arrivi davvero alla terza guerra mondiale?
“ALLE SPALLE DELLE TENSIONI CHE CI SONO TRA QUESTE DUE NAZIONI CI SONO INTERESSI ECONOMICO-POLITICI CHE NON TUTTI RIESCONO A COMPRENDERE. SICURAMENTE MEDIERANNO PER CALMARE LE ACQUE, MA RESTO DEL PARERE CHE I GOVERNI MONDIALI CI NASCONDONO TANTE VERITÀ”.
4) La politica con in suoi stipendi,vitalizi e pensioni d’oro. Come si puo’ fermare questa deriva e tornare ad un minimo di equità sociale?
“CI SONO VARIE IIPOSSIBILITA’ CHE POSSONO ESSERE PRESE IN CONSIDERAZIONE E LA STORIA DELL'ITALIA CE LO INSEGNA , BASTEREBBE APPLICARE NEL MODO CORRETTO I 12 PRINCIPI FONDAMENTALI SU CUOI È FONDATA LA NOSTRA COSTITUZIONE”.
5) Torniamo al nostro “orticello”.Nei pronostici si parla poco di Narnese. Perchè, e sbagliano secondo te?
“ SOLITAMENTE SONO SEMPRE LE SOCIETÀ CHE SPENDONO DI PIÙ AD ESSERE LE FAVORITE, MA NEL CALCIO CI SONO TANTE VARIANTI DA TENERE IN CONSIDERAZIONE. STAREMO A VEDERE
6) Dei tuoi compagni,da chi ti aspetti sorprese?
“DA TUTTI, MI AUGURO... IN PARTICOLARE MI ASPETTO DA I PIÙ GIOVAN,I UNA CRESCITA IMPORTANTE CHE LI CONSENT ADI POTERE POI AMBIRE AL CALCIO PREFESSIONISTICO”.
7) Laureato,felicemente sposato,una splendida bambina, pratichi lo sport preferito,un’attività avviata per il futuro. Un uomo fortunato o……bravo?
“MI RITENGO FORTUNATO AD AVERE UNA FAMIGLIA COSI’:STUPENDA. LA MIA VITA FINO AD OGGI? POSSO DIRE CON ORGOGLIO,CHE NESSUNO MI HA REGALATO MAI NIENTE, MI SONO SEMPRE GUADAGNATO QUELLO CHE POI HO AVUTO...
8) Ti senti,un leader,o ne hai già trovati in rossoblu’ ?
“”SONO SEMPRE STATO UN RIFERIMENTO IMPORTANTE PER I COMPAGNI DI SQUADRA...SICURAMENTE I PIÙ GRANDI COME CUNZI, SILVERI, QUONDAM, ANGELUZZI HANNO UN RUOLO FONDAMENTALE PER LA CRESCITA DI QUESTO GRUPPO”
9) La Narnese arriverà X in campionato. X = A?
“NON FACCIO PRONOSTICI, MA SICURAMENTE DIREMO LA NOSTRA IN QUESTO CAMPIONATO E TUTTI DOVRANNO RISPETTARE LA NARNESE SIA PER IL SUO BLASONE ,SIA PER I GIOCATORI CHE NE FANNO PARTE”.

*UFFICIO STAMPA NARNESE

AMICHEVOLI. ANCORA UN PARI,IL TERZO SU TRE,IN AMICHEVOLE PER LA NARNESE CON L'AMERINA FINISCE 2-2

E' solo il finto calcio d'agosto,certo non è scesa in campo ne la Narnese A, ne la Narnese B vista l'indisponibilità di Cunzi,Silveri, Lucidi e Quondam e il logico turnover imposto da Sabatini per dare minuti e fiato a tutti, ma contro una squadra di 1° categoria,priva di Scoccione e Leonardi,era le ciito attendersi di piu'.Invece i rossoblu',al cospetto della brillante Amerina di Michele Proietti,hanno iniziato a alzare il ritmo solo dopo aver incassato lo 0-2. Dopo tante occasioni,un rigore su Cirillo negato.Ma è stato tutto tardivo.E Sabatini non sarà certo contento.

IL TABELLINO
NARNESE-AMERINA -2-2
NARNESE Lugenti,Perotti, Angeluzzi, Ponti, Gatti, Proietti,Valentini, Cirillo, Fenici,, Formoso, Mecarelli. All.Sabatini (entrati nella ripresa: Santacroce,Cavallaro,Chiani, Grifoni, Consolini,Brunori, Grifoni, Vaccari, Ibra,Canavicci, Scarano, Novelli, Capoccia, Fabri)
AMERINA:Taddei, PettorossiLRegno,Colangelo,Bobbi,Piccini,Trenta, G.Sacconi,Ayoubi,L. Sacconi,Moscarelli(entrati nella ripresa: ( Suatoni, Di Curzio,Zara, Quomdam,,Postinciuc,Monsieur. All. Michele Proietti
Arbitro Catini di Terni
Reti: 30’ pt. – 20 stColangelo(a), 21’ St Mecarelli (n) ,464 ’ St Angeluzzi

I GOL
30’palla vagante al limite dell’ idea bell’esterno sinistro di Colangelo e palla in rete.

20’ nel bel mezzo del forcing rossoblu’ improvviso ancora di Colangelo sotto l’incrocio dei pali. 2-0.
21’ Ciŕillo, lanciato in are effettua un bel dribbling ,poi assist per Mecarelli che non pjo’ sbagliare. 2-1.
46’ a forza di spingere il pari di Angelucci con una gran botta da 30 metri.

NARNESE ANCHE SU TWITTER: @narneseS

Continua a lavorare e correre verso campionato e Coppa la squadra di Sabatini, di pari passo la società prosegue il processo di modernizzazione. Dopo il sito www.asdnarnese.com (raggiunte le 1600 visualizzazioni medie al giorno) è sbarcata anche TWITTER: @NarneseS per essere sempre sulla cresta dell'onda,sempre piu' vicina ai tifosi rossoblù e non solo.

ANCORA UN'AMICHEVOLE PER LA NARNESE CHE,OGGI SABATO 12 AGOSTO A SANGEMINI ALLE 17.30 AFFRONTA L'AMERINA - CALENDARIO E GIRONI COPPA ITALIA

Terza amichevole per la Narnese che alle 17.30 affronta l'Ameria del neo tecnico Michele Proietti,squadra di Promozione. 90' ancora senza la formazione titolare (ancora assenti di sicuro Cunzi e Silveri,probabilmente Quondam). Occasione per mettersi in evidenza per i nuovi e per inserire benzina nel motire.


Intanto il C.R.U. ha reso noti i gironi e il calendario della Coppa di Eccellenza 2017-2018. Prima giornata in programma domenica 27 agosto, seconda giornata mercoledì 30 agosto, terza ed ultima giornata del triangolare eliminato in calendario domenica 3 settembre.
Si qualificano alle semifinali le prime 4 classificate di ciascun girone. In caso di arrivo a pari punti si tiene conto, nell'ordine, dei punti ottenuti, della miglior differenza reti, del maggior numero di gol segnati.
Semifinali in gare di andata e ritorno, finale in campo neutro e in gara unica.
La vincente accede agli spareggi che assegnano una promozione in serie D. Nella passata edizione la vittoria è andata al Villabiagio che ha battuto 2-1 l'Angelana nella finale giocata al Barbetti di Gubbio.

GIRONE A
Bastia, Fontanelle Branca, Lama, Pontevalleceppi

GIRONE B
Castel del Piano, San Sisto, Trasimeno Ventinella

GIRONE C
Angelana, Cannara, Petrignano, Subasio

GIRONE D
Massa Martana, Narnese, Orvietana, Voluntas Spoleto


IL CALENDARIO


PRIMA GIORNATA (domenica 27 agosto 2017, ore 16)
Massa Martana-NARNESE
V.Spoleto-Orvietana

SECONDA GIORNATA (mercoledì 30 agosto 2017, ore 16,15)
Orvietana-NARNESE
V. Spoleto-Massa Martana

TERZA GIORNATA (domenica 3 settembre 2017, ore 15,30)
NARNESE-V. Spoleto
Massa Martana-Orvietana

LE AMICHEVOLI

5 AGOSTO :NARNESE--MONTEFIASCONE 0-0
9 AGOSTO :NARNESE- O. BOSCO, 2-2 (Lucidi,Formoso)
12 SABATO 12 AGOSTO:NARNESE-AMERINA ORE 17.30 SANGEMINI VENERDÌ 18 AGOSTO ORE 17..30 GIOVE-NARNESE-GIOVE MARTEDI 22 agosto TRIANGOLARE TODI-NARNESE-AMMETO A TODI ORE 20.45 (1° PARTITA NARNESE-AMMETO,2° VINCENTE-TODI, 3: PERDENTE-TODI)

LA NARNESE SI PRESENTA GIOVEDI' 31 AGOSTO
Molte le novità..conduce Alessandro Cavalieri

E’ stata fissata a giovedi' 31 agosto alle 21.00 presso prestigiosa sede della Sala Consigliare del Comune di Narni la presentazione di Società, staff tecnico e calciatori della Narnese 2017/2018. Alla presenza del Sindaco Francesco de Rebotti e dell’Assessore allo Sport Lorenzo Lucarelli verranno presentate alcune novità che la società,tramite il nuovo Addetto al Marketing Valerio Zafferani,vuole mettere in atto per dare un tocco di colore e modernità alla “vecchia signora” ultranovantenne dell’Eccellenza Umbra. Ad esempio la prima partita del mese, la nuova “Madrina” della Narnese,Katiuscia Paterni (in foto) premierà il “Miglior rossoblu’” del mese precedente, e un nuovo Inno,ad hoc, della Narnese.

SECONDA USCITA E SECONDO PARI DELLA NARNESE. OGGI CON L'ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO (2-2) IN GOL IL BABY DEL 2000 FORMOSO - C'E' IL CALENDARIO: ESORDIO FUORI CON LA TRASIMENO,POI IN CASA CON IL CASTEL DEL PIANO.

Ancora un pari per la Narnese,questa volta contro l'Oratorio S.G.Bosco. Narnese non vera, ancora priva di Cunzi,Silveri e Quondam. Sotto -piuttosto casualmente in verità-dopo un primo tempo cosi' cosi' i rossoblù,con pochi titolari in campo,bene ternani,ha pareggiato grazie alla volontà dei ragazzini. Non a caso, il pari è stato firmato da Lorenzo Formoso, classe 2000.In gol per la prima volta con la maglia della Narnese Simone Lucidi.


IL TABELLINO
NARNESE-ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO 2-2

Narnese COSì IN CAMPO: Lugenti;Perotti,Cavallaro, Ponti,Brunotti; Chiani, Proietti; Fenici,Ibra,Grifoni; Mecarelli. All. Sabatini (entrati nella ripresa: Marchetti,Canavicci,Angelucci, Consolini,Tancini,Gatti,Valentini,Scarano,Cirillo Vaccaro, Formoso, Lucidi,Fabri, Capoccia,Novelll)

Arbitro Catini di Terni
7 pt’ Lavagna, 22’pt Lavagna. 5’ st Lucidi, 40°’ St Formoso.

I GOL
7’ palla persa nei pressi della propria area da Brunotti,ne approfitta Lavagna che mette la palla in rete.

22’ gran botta improvvisa da 30 metri ancora di Lavagna e gol del 2-0.

5’ bella intuizione di Lucidi che con un lo a giro da fuori segna l’1-2:

40’ bella punizione di Cirillo corretta in rete dal classe 2000 Formoso.


Intanto è uscito il calendario:il 10 settembre in trasferta con il Trasimeno,esordio in casa con il Castel del Piano.

JACOPO CAPPELLETTI:LA MIA NARNESE NON CORRERA’…VOLERA! NARNI SARA’ UNA GRANDE ESPERIENZA.

NARNI,TI PRESENTO I NUOVI! JACOPO CAPPELLETTI



° di Fabrizio Chiani


NOME:JACOPO CAPPELLETTI.
ANNI: 28
NATO A: TERNI
VIVE: A TERNI
ISTRUZIONE: LAUREA IN SCIENZE MOTORIE
SI GUADAGNA DA VIVERE: DA INSEGNANTE CON IL CONI.
I SUOI PRIMI TIFOSI; PAPÀ GIOVANNI DAL CAMPO,MAMMA-PORTOGHESE-BRIGIDA DA 5 ANNI DAL CIELO.
HOBBY: PREPARATORE ATLETICO DELLA NARNESE.
LE SQUADRE IN CARRIERA: CAMPITELLO, GRIFOPONTE, TERNANA E L’ANNO SCORSO SPOLETO.
TIFO CALCISTICO:TERNANA E INTER.
UN PREMIO NOBEL A ?: ALLA MIA RAGAZZA ELENA (CHE E’ DI NARNI N.D.R) CHE MI SOPPORTA!

1) Giovane, ma con tanta esperienze calcistiche alle spalle,Narni cos’è per te?
NARNI RAPPRESENTA UNA GRANDE VETRINA ED UNA ESPERIENZA PROFESSIONALE IMPORTANTISSIMA IN QUANTO LA NARNESE CON I SUOI 91 ANNI DI STORIA È UNA DELLE SOCIETÀ PIÙ CONOSCIUTE DEL PANORAMA DILETTANTISTICO NAZIONALE

2) Immigrati:porte aperte o chiuse? Cinicità o sentimento?
PORTE APERTE ASSOLUTAMENTE! ANCHE SE LA QUESTIONE È MOLTO DELICATA, VISTI I GRANDI PROBLEMI DEL NOSTRO PAESE AD ACCOGLIERE LE MIGLIAIA DI PERSONE CHE ARRIVANO OGNI GIORNO SULLE NOSTRE COSTE. MI AUGURO SOLO SI TROVI UNA SOLUZIONE IL PRIMA POSSIBILE ,MA BISOGNA TROVARLA. SENTIMENTO QUINDI.

3) Neymar al PSG “l’ho fatto non per soldi,ma con il cuore?” Cosa ne pensi?
MI AUGURO LE SUE PAROLE SIANO VERE. CREDO COMUNQUE CHE LE CIFRE ASTRONOMICHE DELLE TRATTATIVA ABBIAMO FORTEMENTE INFLUENZATO LA SUA SCELTA
4) Dallo Spoleto che aveva mire di D alla Narnese:giovani e salvezza. Cosa ti ha fatto scegliere Narni?
LO SCORSO ANNO A SPOLETO HO VISSUTO UNA STAGIONE RICCA DI SODDISFAZIONI. PECCATO CHE GLI ULTIMI MESI CON IL CAMBIO DI ALLENATORE SIANO SALTATI ALCUNI EQUILIBRI NELL’ AMBIENTE.
CREDO CHE A NARNI PARLARE DI SALVEZZA SIA ASSURDO. ABBIAMO UNA ROSA GIOVANE MA RICCA DI QUALITÀ E PER QUESTO DOBBIAMO PUNTARE A MIGLIORARE IL RISULTATO DELLO SCORSO ANNO
5) Il San Girolamo da rossoblu’ lo vedi per ora solo per farti la doccia, ma lo hai” vissuto” da avversario. Per i tifosi narnesi è LO STADIO, da avversario?
IL SAN GIROLAMO È UNO DEGLI STADI PIÙ BELLI ED IMPORTANTI DEL PANORAMA DILETTANTISTICO. SARÀ UN GRANDE ONORE ENTRARE DA “PADRONE DI CASA” IN UNO STADIO CHE HA VISTO CENTINAIA DI CAMPIONI E CON UNA TIFOSERIA UNICA, IN GRADO DI FARE LA DIFFERENZA
6) Da Paolo Negro a Massimo Esposito a Marco Sabatini. Differenze?
PAOLO NEGRO MI HA COLPITO SUBITO PER IL SUO CARISMA E PROFESSIONALITÀ, LE STESSE QUALITÀ CHE HA DIMOSTRATO IN TANTI ANNI DI SERIE A. NONOSTANTE CIÒ SI È SEMPRE DIMOSTRATO UMILE E DISPONIBILE AL CONFRONTO, CON I GIOCATORI E LO STAFF. MASSIMO ESPOSITO È UN PERSONAGGIO VULCANICO CHE FACEVA DI QUESTA SUA CARATTERISTICA IL SUO MODO DI ALLENARE. MARCO SABATINI È STATA UNA PIACEVOLE SORPRESA PERCHÉ NONOSTANTE LA STIMA CHE AVEVO DI LUI GIÀ DA DIVERSI ANNI, MI HA IMPRESSIONATO PER LA PASSIONE E LA VOGLIA CHE METTE IN QUESTO LAVORO.

7) Hai preso il posto di Amedeo Giombolini, la sua Narnese ha corso fino alla trentesima domenica,la tua ?
AMEDEO È UN CARISSIMO AMICO CHE RINGRAZIO PER IL LAVORO SVOLTO IN QUESTI ANNI E LA MENTALITÀ CHE HA TRASMESSO AI RAGAZZI. MI AUGURO CHE ANCHE LA MIA NARNESE CORRA PER TRENTA GIORNATE ANZI...VOLI

8) Dopo pochi allenamenti che pensi della squadra?
CREDO CHE LA NOSTRA SIA UNA DELLE FORMAZIONI PIÙ GIOVANI DEL CAMPIONATO. CIO’ NONOSTANTE NELLA ROSA CI SONO MOLTI ELEMENTI DI GRANDE POTENZIALITÀ, CON UN GRANDE FUTURO DAVANTI. PER QUESTO CREDO CHE POSSIAMO SVOLGERE UN RUOLO DA PROTAGONISTI IN QUESTA STAGIONE PUNTANDO AD OBBIETTIVI IMPORTANTI.

Un preparatore giovane per una squadra giovane. E ai giovani piace sognare. Vi prego, non svegliateci!

• UFFICIO STAMPA ASD NARNESE

NARNESE-MONTEFIASCONE 0-0- BUONA LA PRIMA,TANTI I GIOVANI IN CAMPO

Pari a reti bianche alla prima della Narnese che non ha sfigurato davanti al quotato Montefiascone,nonostante schierasse le seconde linee. Presenti , dei titolari,solo Chiani, Ponti e Tancini.
Ai box Cunzi,SilVeri,Quondam e Cirillo,qualche minuto per Angeluzzi e Fenici,

IL TABELLINO
Narnese-Montefiascone 0-0
Narnese:Lugenti, Perotti, Tancini, Proietti, Cavallaro, Ponti,Grifoni , Scarano, Lucidi,Chiani,Vaccaro.All.Sabatini ( entrati nella ripresa: Santacroce, Gatti,Consolini,Fenici, Canavicci, Sposini, Formoso, Valentini, Fabbri, Novelli, Ibra,Marchetti, Brunotti) Montefiascone: Bellacanzone, Nardecchia, Guerrini,Finocchio, Bellacima, Giulietti,Fioretti D’Alessio, Cisse’ L.Panichi,D. Zanini. All. Siddi (Entrati nella ripresa Perquoti, Selvi, Namibia, Panichi,Brachino,Kafiri)
Arbitro Belardinelli di Narni

LA NARNESE SI PRESENTA:ALLE 18 A SAN GEMINI C'E' IL MONTEFIASCONE. TORNA MECARELLI?

Prima uscita stagionale della Narnese del dopo Raggi, alle 18 allo stadio di SanGemini incontra il Montefiascone, ambiziosa formazione laziale di Promozione.

Intanto riprende ad allenarsi con la Narnese Filippo Mecarelli (1998) che sembrava destinato ad altre lidi :"Narni è Narni e la Narnese è la Narnese ... solo quando ci si allontana si capisce il valore umano e l'organizzazione con tutti suoi pregi e difetti ma con un "PRECISO PROGETTO" ..." questa le sue parole. La Società ha ritenuto opportuno di reintegrarlo in rosa, intanto per farlo allenare e dargli la possibilità di prepararsi, poi si ragionerà sull'eventuale tesseramento e reintegro effettivo nella Rosa 2017/2018.

ECCELLENZA 2017/2018:CINQUE POSSIBILI CINQUE SOSTITUZIONI INVECE DI TRE

Il Consiglio Federale ha approvato la proposta della LND, le sostituzioni salgono da tre a cinque
Storico cambiamento nell'universo dei dilettanti, il Consiglio Federale della FIGC ha approvato la proposta avanzata dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti su impulso del Presidente Cosimo Sibilia, recependo una circolare dell'IFAB: da questa stagione sportiva tutte le squadre dei campionati dilettantistici potranno effettuare cinque sostituzioni invece delle tre canoniche. Comprensibil il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e Vice Presidente Vicario della FIGC Cosimo Sibilia che si è fatto promotore in prima persona di questo storico cambiamento:" Abbiamo compiuto un passo importante, una conquista ottenuta grazie al lavoro di squadra. Quando si fa sistema si ottengono risultati significativi. Una decisione che conferma ancora una volta la centralità della Lega Nazionale Dilettanti all'interno del sistema calcio. Le cinque sostituzioni rispondono ad un esigenza di cambiamento che sta attraversando il calcio a livello mondiale e l'Italia così fa uno scatto in avanti nel processo di miglioramento".
Attenzione però: ogni squadra potrà chiedere l'interruzione del gioco fino ad un massimo di 3 volte durante la gara. Come avviene adesso. Una postilla inserita su espressa richiesta dell'Assocalciatori.
In sostanza, qualora una squadra volesse fare tutte e 5 le sostituzioni, dovrebbe fare due doppi cambi.

LA NARNESE GUARDA AL FUTURO: INCARICO PER VALERIO ZAFFERANI

La ASD Narnese, a conferma della voglia di guardare al futuro, ha inserito nei propri quadri societari il professionista Valerio Zafferani, CEO della EFIT Srl,che è il nuovo Addetto al marketing della società. Zafferani, inoltre, coordinerà, a stretto contatto con la presidenza,la Direzione e l'ufficio stampa,una serie di iniziativa per rinforzare l'immagine della società. Ad esempio, ogni mese, verrà eletto il "Rossoblu' del mese", premiato da una madrina che condurrà la serata dei venerdì 25 agosto quando, in Piazza dei Priori, verranno presentare a tifosi e stampa,i nuovi quadri societari, lo staff tecnico e la rosa 2017/2018.

LA STAGIONE E' INIZIATA- RADUNATI AL SANT'ALFIO I ROSSOBLU'- CAMPO:PRIME INDISCREZIONI

Stamattina alle 9 il primo vagito della nuova Narnese. Parole preventive di sprone da parte del Diesse Gianluca Gambini e del mister Marco Sabatini. A sorpresa alla visita -graditissima-direttamente al campo di allenamento del Sindaco e dell'Assessore allo sport Lorenzo Lucarelli. Gli allenamenti proseguiranno con doppia seduta :ore 9.oo e ore 18.00. Intanto le prime indiscrezioni:si giocheranno al S.Paolo di Narni Scalo le partite di Coppa Italian e la prima interna di campionato. Il 25 agosto in Piazza dei Priori la presentazione ufficiale di società,staff tecnico e calciatori.

Foto: STAFF TECNICO
Sandro Paterni,Marco Sabatini,Jacopo Cappelletti,Gianluca Gambini

FIOCCO ROSA IN CASA ROSSOBLU':E' NATA MATILDE RAGGI!

Oggi nel primo pomeriggio, a Foligno, nell'Ospedale San Giovanni Battista la signora Camilla ha dato alla luce Matilde Raggi figlia primogenita di Lorenzo Raggi il calciatore tra i piu' forti di sempre e recordman di presenze in rossoblu’ con 353 e ben 50 reti realizzate, ma questa è sicuramente la piu’ bella. Matilde (2.750 Kg) si è fatta attendere qualche giorno in più, ma me è valsa davvero la pena. Ai neo genitori le felicitazioni e i piu' grandi auguri da parte della società, lo staff,i calciatori e tutti i tifosi rossoblu'. Un particolare personale affettuoso augurio a Camilla e Lorenzo per la nascita di Matile, dal presidente Paolo Garofoli

NARNESE PRONTA.
2017 2018 PRONTA GIOVANE E BELLA -LE AMICHEVOLI
E LA NUOVA ROSA

LA ROSA 2017 2018

PORTIERI (4)
Gabriele COLONNELLI (2000 ,giovanili), Pasquale CUNZI (1987 Confermato), Lorenzo LUGENTI ( 1997 f.p. Bastardo, giovanili), Edoardo SANTACROCE (2000 Giovanili)
DIFENSORI ( 11)
Matteo ANGELUZZI (1992 confernato), Edoardo BRUNOTTI (98,confermato), Vincenzo CAVALLARO (1984 dal Todi),Federico CONSOLINI (1997) dall'O.THYRUS Pietro GATTI 1997 (dall’Amerina),
Luca PONTI 1997,confermato), Emanuele TANCINI (98,confermato),
Lorenzo CANAVICCI (2000 Giovanili), Simone FABBRI (2000 Giovanili,
Filippo MARCHETTI (1999), G.Carlo MORICCIANI (99, giovanili),
Lorenzo PEROTTI (98,giovanili),

CENTROCAMPISTI (10)
Giulio CHIANI (1993 confermato), Niccolò GRIFONI (1996 confermato),
Edoardo PROIETTI( 97,confermato), Matteo SILVERI (86, confermato),
Marco CAPOCCIA ( 2000 Giovanili), Bravim Isoudunha Ibrahim,(c.1999 Giovanili), Confermato), Nicolo’VALENTINI ( 1996 dall’ Acquapendente),
Amedeo GIOVANNINI 1999 Giovanili), Giacomo NOVELLI (2000 Giovanili), Oleg IVANISEV (2000 dalla Viterbese),

ATTACCANTI ( 8)
Simone CIRILLO (1995 dall’Oratorio San Giovanni Bosco),
Federico FENICI (95,confermato), Simone LUCIDI (1992 dal Massa Martana),
Paolo QUONDAM (85,confermato), Tobias VACCARO (99 giovanili),
Lorenzo FORMOSO (2000 giovanili), Niccolò SPOSINO ( 2000 Giovanili),

ALLENATORE Marco Sabatini, confermato
PREP. ATLETICO Jacopo CAPPELLETTI dallo Spoleto
PREP. PORTIERI Sandro PATERNI confermato
COLLABORATORE Fabio ALUNNI


LE AMICHEVOLI
(Si ringrazia il presidente Bracco per la concessione dello Stadio di Sangemini per le amichevoli interne)

SABATO 5 AGOSTO :NARNESE-ROSSA-MONTEFIASCONE.ORE 18 SANGEMINI
MERCOLEDÌ 9 AGOSTO :NARNESE- O. BOSCO ORE 18 SANGEMINI
SABATO 12 AGOSTO:NARNESE-AMERINA ORE 17.30 SANGEMINI
VENERDÌ 18 AGOSTO ORE 16.30 GIOVE-NARNESE GIOVE
MARTEDI 22 agosto TRIANGOLARE TODI-NARNESE-AMMETO A TODI ORE 20 (1° PARTITA NARNESE-AMMETO,2° VINCENTE-TODI, 3: PERDENTE-TODI)

DA UNA NARNESE ALL'ALTRA- TUTTO IL "MERCATO ALL'INSEGNA DEI GIOVANI

ENTRATE ED USCITE DELLA NARNESE

(allenatore Marco Sabatini, confermato)
Acquisti: Cirillo (22, a, Oratorio San Giovanni Bosco), Gatti (20, d, Amerina), Lucidi (25, a, Massa Martana), Ivanisev (17, c, Viterbese),Lugenti f.p. (N.G. Bastardo),Cavallaro (34, d., Todi),Valentini ( 21,c. Acquapendente),Consolini (20,d,dall'O.Thyrus)

Cessioni: Bonanni (19, d), Brozzetti (35, d), Cavalieri (30, d, Nestor), Gaggiotti (24 c), Mecarelli (19, a), Raggi (34, c).

Giovani in prestito:
Giovannetti (19.a.Montefranco),Xeka(19,a.Oratorio San Giovanni Bosco), Manciucca (19.d,AMC98, Grassi ( 19.c. Olimpya Thyrus),Santini 19,p,Giuliani, Straminelli 22 22,d, Colasanti,22, c Di Giovenale, 98,a, Giove , Proietti Tommaso(97,a, al Lugnano in Teverina,

IL GRANDE EX ROSSOBLU NORI VIVO PER MIRACOLO-TRA I PRIMI SOCCORRITORI LORENZO RAGGI

NORI: "VIVO PER MIRACOLO MA VOGLIO TORNARE A GIOCARE" "Camilla chiudi gli occhi". Lo schianto, il blackout, le fratture al viso e il casco salvavita. L'esterno della Nestor Damiano Nori racconta
NORI: "VIVO PER MIRACOLO MA VOGLIO TORNARE A GIOCARE"



"Camilla chiudi gli occhi". Lo schianto, il blackout, le fratture al viso e il casco salvavita. L'esterno della Nestor Damiano Nori racconta il suo terribile incidente in moto, con Lorenzo Raggi spettatore d'eccezione. "Qualcuno lassù mi ha dato una mano"
Giovedì 20 luglio 2017
di Nicola Agostini (eccellenza calcio. it)


Terni, viale Proietti Divi. Sono le 20.15 di domenica 11 giugno. Alle 21 Damiano Nori scenderà in campo nel torneo dei tifosi della Ternana a due passi dallo stadio Liberati. Il calcio, la sua grande passione insieme alle moto o, per meglio dire, la Ducati per uno come lui Ducatista doc dal 2008. E, proprio in sella alla sua Monster, il 31enne esterno della Nestor vede il campo sullo sfondo. Giusto il tempo di sorpassare Lorenzo Raggi, prossimo avversario nel torneo, compagno di squadra nella Narnese che vinse l'Eccellenza nel 2013.
IL CUORE IN GOLA - "Ciao Damià, arrivo...". Due curve e Damiano è a terra privo di sensi. La moto, distrutta, ad una quindicina di metri dalla Fiat Punto coinvolta nell'incidente. "Camilla, chiudi gli occhi". "Ho avuto paura. Pensavo fosse morto. Ho parcheggiato poco più lontano - racconta Lorenzo Raggi - perché non volevo che mia moglie, all'ottavo mese di gravidanza, vedesse la scena. Sono andato là di corsa. Il panico. Ieri sera l'ho rivisto in centro, a Terni. M'ha detto "Crocerossino, come stai?". Mi é venuto da piangere. A volte i miracoli succedono".
IL CASCO TI SALVA LA VITA - "Mi hanno detto che ho fatto un volo di 15 metri. Io mi ricordo solo un dolore terribile al bacino. Poi si é spenta la luce. Quando ho riaperto gli occhi - racconta Damiano Nori - erano le una di notte ed ero in ospedale a Terni. Messo piuttosto male.
Mandibola, zigomo e osso occipitale fratturati, setto nasale frantumato con il liquor che mi usciva dal naso. Ma alla fine poteva andare molto ma molto peggio. Se non avessi avuto il casco integrale allacciato ora non sarei qui a raccontarlo. E comunque so bene di dover ringraziare qualcuno lassù...".
VOGLIA DI TORNARE ALLA VITA NORMALE - Sedici giorni di ospedale, dodici dei quali trascorsi a letto, poi, piano piano, il ritorno alla vita normale. O quasi. "Non devo fare sforzi, devo riposarmi. Tornare in moto? Sì, vorrei farlo. Non ho paura. Anche se i miei familiari, almeno per adesso, non la pensano come me. Ora peró la priorità è tornare a lavorare prima possibile, poi vorrei tornare a giocare a calcio".
Tanti amici conosciuti nel mondo de pallone che l'ha visto indossare la maglia del Foligno in serie C e quelle di Gabelletta, Sporting Terni, Flaminia, Narnese, Voluntas Spoleto, Atletico Orte e Nestor fra i dilettanti.
TATTICO? MEGLIO MENTAL COACH... - "Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno fatto sentire il loro sostegno e sono davvero tantissimi, anche al di fuori del calcio. A partire dal crocerossino Lorenzo. Poi fatemi ringraziare la Nestor. Sono arrivato a dicembre ma in pochi mesi ho trovato una famiglia. A partire dal presidente Danilo Rosati, persona meravigliosa che non c'entra nulla con il mondo del pallone, passando per Daniele Ranocchia, Stefano Porcari e il mister, Mirko Pagliarini.
I medici mi hanno fatto capire che serviranno almeno 5 mesi per poter riavere l'idoneità, ma io voglio tornare a giocare. Intanto ho chiesto alla società di poter stare insieme a loro per dare comunque una mano. Sono persone che se lo meritano. Sei mesi fa sono entrato a lavorare come operaio all'Ast. Faccio i turni e loro mi sono sempre venuti incontro, mi hanno trattato come un figlio, sono venuti a trovarmi in ospedale.
Posso fare il vice di Pagliarini? Non gli sarei d'aiuto, Mirko non ne ha bisogno. Mi sono candidato come buffone dello spogliatoio, anzi, facciamola più professionale: vorrei essere il mental coach della Nestor. E se i miei compagni avranno più testa di me, vedrete che quest'anno faremo un bel campionato. Dico faremo perchè presto tornerò anche io...".

LA NARNESE NON SI FERMA:PRESO IL20ENNE CONSOLINI,DIFENSORE DALL'OLIMPIA THYRUS

La ASD Narnese ha ingaggiato il difensore Federico Consolini classe 1997 difensore in prestito dall'Olimpya Thyrus Terni in cambio,sempre in prestito, di G.Marco Grassi (1998) a confermare il buon rapporto di collaborazione tra le 2 società intenzionate sempre di più a collaborare tra loro. Consolini, nonostante diverse chiamate anche da categorie superiore ha scelto la Narnese che gli consente di affacciarsi ad un campionato nuovo e di proseguire gli studi universitari .

LA SLA HA UCCISO I SUOI MUSCOLI,NON LA SUA PASSIONE PER TERNANA E NARNESE. AGATINO RUSSO CON IL LABIALE E L’ESPRESSIONE DEGLI OCCHI “RACCONTA” LE SUE EMOZIONI, LA LAUREA DI BARBARA… /del 29/4/2017)

• di Fabrizio Chiani

La famiglia e il suo amico “antico”Gianni Cardinali (nel 1974 erano la coppia centrale in rossoblu) i suoi Angeli custodi.

La sua storia ha commosso tutto l'ambiente,non a caso, questa intervista è stata una delle piu' lette.

La SLA la “malattia dei calciatori” ti fa pensare e Gianluca Signorini, Stefano Borgonovo , Adriano Lombardi, Marcello Neri,e….. Agatino Russo. Lui vicino a questi campioni? Si,perché Agatino è un fuoriclasse nella vita e anche in campo, per chi come me che lo ricorda –ero un ragazzino- con quel suo incedere in campo elegante, a testa alta e comandare la difesa insieme a Gianni Cardinali, suo inseparabile amico ieri come oggi, uno stopper l’altro libero di un calcio che non c’è piu’.


Stella è una bella donna e fortunata ad aver sposato il suo amatissimo Agatino e avuto in dono Eleonora, Federico, Marcello e Barbara, i suoi quattro figli. Agatino era un uomo bello, forte, un atleta vero; insieme a Stella e i suoi quattro figli si è goduto la Sua vita una sessantina di anni poi…poi un giorno qualcosa livello fisico non andava, è andato al pronto soccorso:ha esclamato “Sai Stella, -racconta lei-c’era un medico matto:mi ha detto che finirò presto su una sedia a rotelle…” . No, purtroppo, quel medico non era matto:dopo poco,altri controlli , la diagnosi, Agatino ha la SLA! Notizia devastante per lui e la sua splendida famiglia. “Abbiamo sofferto molto - dice Stella- ma poi,tutti insieme ci siamo rimboccati le maniche e siamo andati avanti,tutti insieme.. Non lo lasciamo mai solo, anche grazie agli amici soprattutto Ivano Santini, Carlo Angeletti e i volontari della C.R.I. che lo accompagnano allo stadio”. Ultimamente è andato raramente, il destino si è accanito su di lui:ha perso la primogenita Eleonora, un altro terribile colpo dal quale si sta riprendendo. Stella è una donna fortunata! Si, perché oggi pur segnata da un dolore atroce, può andare fiera del Suo uomo che lotta come un leone, oggi come ieri, e creato una famiglia straordinaria con dei figli meravigliosi. “Grazie a Carlo, - ci tiene a ricordare Stella- abbiamo portato questa estate Agatino alla cerimonia di laurea di Barbara:è stato così bello,emozionante!” Non piange, ha finito le lacrime da un pezzo Stella, al contrario. parlare di Agatino, Eleonora,Gianni …. gli si illuminano gli occhi! Può andare fiera della sua vita


1) Agatino,un ricordo dei tuoi anni nella Narnese
“QUANDO PENSO A QUEGLI ANNI, I RICORDI AFFOLLANO LA MIA MENTE, SOPRATTUTTO PERCHE’ DI TEMPO PER PENSARE NE HO, ANCHE TROPPO. RICORDO CON IMMENSO PIACERE TUTTI I MIEI COMPAGNI DI SQUADRA E I MIEI ALLENATORI: CORRADO PERLI CON IL QUALE AVEVO UN RAPPORTO SPECIALE,ROMANO SCIARRETTA E EDOARDO PROIETI. E POI QUEI DERBY CON L’ELETTRO, COMBATTUTI CON GENEROSTA’”
2) Fin quando le tue forze lo hanno consentito,sei venuto spesso al S.Girolamo, uno dei pochi ex. Perchè sei rimasto così attaccato ai colori rossoblu’?
“ I COLORI ROSSOBLU’ MI RICORDANO LA MIA GIOVINEZZA, GLI ANNI PIU’ BELLI DELLA MIA VITA, LI’CON LA NARNESE HO AVUTO MOLTE SODDISFAZIONI, A NARNI HO CONOSCIUTO PERSONE SPECIALI E VERE:SALVATORE SOFFERENTI,MASSIMO CARIGNANI, GIANNI CARDINALI CHE ANCORA OGGI MI E’VICINO,NON MI ABBANDONA MAI. MI ACCOMPAGN ALLA PARTITA E MI REGALA LA SUA VISITA OGNI MERCOLEDI’:MI LEGGE I GIORNALI, MI RACCONTA I FATTI DELLA SETTIMANA E MI PORTA I SALUTI DEI MIE CONOSCENTI CHE INCONTRA. GIANNI E’ IL MIGLIOR AMICO CHE SI POSSA DESIDERARE ED IO CE L’HO. CON LA NARNESE HANNO MILITATO ANCHE I MIEI FIGLI MASCHI, FEDERICO E MARCELLO”
3) La Narnese ma anche Ternana,i tuoi amori calcistici.
“PER UN TERNANO,MILITARE INDOSSARE IL ROSSOVERDE E’ UN GRANDE ONORE, PER ME E’ STATO DOPPIO PER AVERCI VISTO GIOCARE MIO FIGLIO FEDERICO. OGNI TANTO VENGONO A TROVARMI DIVERSI ROSSOVERDI ATTUALI E LA DOTTORESSA MANINI. DELLA NARNESE HO GIA’ DETTO ED E’ IN UN POSTO SPECIALE DEL MIO CUORE..ANCHE A NARNI NON MI HANNO DIMENTICATO. GRAZIE!
4) Un giocatore di oggi in cui ti rivedi.
“NON SORRIDETE (ride lui N.D.R) MI RIVEDO IN GIORGIO CHIELLINI , E NON FATE FECCE STRANE! -DICE SCHERZOSAMENTE SERIO-POCA TECNICA, TANTA GENEROSITA’ E FORZA FISICA:PALLA O PIEDE ….SPESSO PIEDE AHHHAHHA”
5) Un rimpianto da ex giocatore?
“ERA IL 1969,LA TERNANA MI PROPOSE UN ANNO DI PRESTITO IN SERIE C A OLBIA. ERO GIOVANE,MI SPAVENTAVA LA DISTANZA DA CASA:CHE ERRORE FECI!!”
6) Un saluto ai tanti tuoi amici narnesi.
“DI AMICI A NARNI NE HO TANTI,SPESSO MI MANDANO IN SALUTI DA MARCELLO,LI HO NEL CUORE. LI SALUTO CON AFFETTO E SEMPRE:FORZA NARNESE! SE POI VOLESSERO VENIRE A TROVARMI SAREBBERO I BENVENUTI E MI RENDEREBBERO FELICE”
7) Ti consideri un uomo sfortunato o fortunato?
“ENTRAMBE LE COSE. SONO STATO COLPITO DA UNA MALATTIA BASTARDA CON LA QUALE CONVIVO DA 10 ANNI, UNA MALATTIA CHE SCONVOLGE LA VITA A TE E A TUTTA LA FAMIGLIA,I CONOSCENTI, NON SAI COSA E COME FARE. E’ DURA ACCETTARE. SE NON BASTASSE HO AVUTO UN DOLORE ANCOR PIU’ GRAVE, LA PERDIDA DI ELEONORA, LA MIA FIGLIA PIU’ GRANDE: MI SONO PIU’VOLTE CHIESTO:PERCHE’ PROPRIO A ME? MA MI REPUTO FORTUNATO PERCHE’ HO UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA,CHE MI ACCUDISCE CON AMORE E PAZIENZA, CHE CERCA DI RIEMPIRMI LA GIORNATA, A RENDERE LA MIA VITA SERENA E QUASI NORMALE. SENZA STELLA,ELEONORA (FINCHE’ NON ME L’HANNO PORTATA VIA), FEDERICO E MARCELLO NON CE L’AVREI MAI FATTA”
Grazie Agatino, grazie Stella per averci dato una lezione di vita struggente e grazie Ivano,Gianni,Carlo, per il Vostro esempio: la Vostra è amicizia con la A maiuscola. E ancora Grazie alla signora Stella e a Marcello per avermi aiutato a dare la parola ad Agatino:vero numero 5 rossoblu’ per sempre.


*Ufficio Stampa

ALTRO COLPO DEL D.S.ROSSOBLU' GAMBINI: ECCO NICOL0' VALENTINI,CENTROCAMPISTA

La ASD Narnese comunica che è stato ingaggiato il centrocampista Nicolo Valentini classe 96 (nipote dell'ex centravanti rossoblu'Rodolfo Valentini) ha giocato 2 campionati all'Acquapendente in Eccellenza e al San Lorenzo Nuovo di Viterbo in Promozione Laziale , ex giovanili della Viterbese ed Orvietana

PRESO DAL TODI L'ESPERTO DIFENSORE VINCENZO CAVALLARO

La ASD Narnese comunica l'ingaggio ufficiale del forte ed esperto (34 difensore centrale ex Rieti,Brindisi,Senigallia, lo scorso anno al Todi. Cavallaro sopperisce alla partenza di Cavalieri.

MASSIMO “LUPO” MERCURI E LA NARNESE,UN AMORE A PRIMA VISTA MAI SOPITO,CHE DURA DA VENT’ANNI

Pubblicammo questa intervista il 1 aprile 2017, fu una delle più cliccate


* di Fabrizio Chiani


Oggi ha 46 anni ma qualche golletto lo fa ancora oggi,come nel 2013, quando fece 300 chilometri per venire da Narni da Città di Castello, dove risiede , per accogliere l’invito della “Vecchia Fossa” per una partita con gli ex per festeggiare la promozione in D . E’ sposato con Cristiana, due figli, Niccolò di 16 anni e Carolina di 6. Lavora nel settore dello smaltimento dei rifiuti, allena una squadra di bambini categoria pulcini 2006 e si diverte con la squadra amatoriale della Madonna del Latte. La sua carriera: Primavera della Lazio,2 anni Valmontone ( in D nel 1991 segno’ 5 reti in una partita alla Tharros) , 1, a Fiuggi 3 anni indelebili con la Narnese, ed ancora Maceratese, Sambenedettese, Civitanovese, Urbania, Foligno, 5 anni Sansepolcro, Poggibonsi, Deruta, Todi, Trestina, Pierantonio, 3 anni Madonna del latte, e 2 anni Sansecondo. In totale oltre trecento partite e 150 gol in Serie D, 25 partite con 5 reti in C. Il fine carriera in Promozione.
Ma tutto cominciò, da Narni nel 1994…..
1) Tre anni nella Narnese; 82 presenze con 29 gol in campionato, poi tante altre squadra, in un un’ipotetica classifica dove collochi il rossoblu’ a livello di importanza?
“SENZA DUBBIO AL PRIMO POSTO, A NARNI ED ALLA NARNESE DEVO TANTO. SE SONO DIVENTATO UN"BOMBER", LO DEVO SICURAMENTE ALLA NARNESE. E’ INIZIATO TUTTO IN ROSSOBLU’”.
2) Per i tifosi sei invece forse il piu’ amato degli ex d sempre, fino a pochi mesi fa scritte inneggianti a “Lupo” Mercuri campeggiavano sui muri del San Girolamo;
“E QUESTO MI FA MOLTO PIACERE! IL FEELING CON I TIFOSI E LA GENTE DI NARNI, L’HO SENTITO SIN DAL PRIMO GIORNO DI RITIRO, CHE POI ERA COMINCIATO CON UN INFORTUNIO CULMINATO CON L’OPERAZIONE AL GINOCCHIO. RICORDO L’ESORDIO A SAN GIOVANNI VALDARNO, SOLO POCHI MINUTI, MA LA GARA SUCCESSIVA, CONTRO LA CAPOLISTA IMPRUNETA IN CASA, SEGNAI IL GOL DELLA VITTORIA, UNA GIOIA IMMENSA. E POI PROPRIO SOTTO LA STUPENDA CURV NORD!....SICURAMENTE IL GOL PIÙ IMPORTANTE QUELO A TERNI NEL DERBY CONTRO LA TERNANA. E ANCORA RICORDO IL MIO RITORNO A NARNI DA AVVERSARIO CON IL POGGIBONSI: AL MIO ARRIVO ALLO STADIO, OLTRE AI CORI, CAMPEGGIAVA UNO STRISCIONE A ME DEDICATO: DA BRIVIDI. E POI ANCHE QUANDO SONO TORNATO PER LA PARTITA DELLE VECCHIE GLORIE:CHE ACCOGLIENZA, SIETE UNICI”.
3) Ultima giornata aprile del 1997, Stadio di Penne (alla fine 1-0 guarda caso con un tuo gol,) tu e i tuoi compagni siete seduti in mezzo al campo rivolti verso di Alessandro e me in collegamento radio con Camerino….cosa ti è rimasto di quei momenti?
“DELLA PARTITA DI PENNE, RICORDO CHE FU UNA SETTIMANA INCREDIBILE, IN CITTÀ SI PARLAVA SOLO DELLA GARA, CHE SIGNIFICAVA STORIA PER NOI, LA SOCIETÀ E NARNI TUTTA. NOI SICURAMENTE ABBIAMO DATO TUTTO, E ALLA FINE SIAMO RIMASTI CON L AMARO IN BOCCA, ASPETTANDO UN MIRACOLO CHE NON È MAI ARRIVATO. E QUEI TRECENTO NARNESI CHE CI APPLAUDIRONO A LUNGO. MOMENTI INTERMINABILI E INDIMENTICABILI”.
4) Di Narni e la Narnese cosa hai raccontato ai tuoi figli Carolina e Niccolo’?
” MIO FIGLIO (16enne promettente seconda punta della Tiferno n.d.r.) A VOLTE VUOLE VEDERE LE IMMAGINI CON I MIEI GOL, CHE INIZIANO PROPRIO CON QUELLI CON LA NARNESE, E MI CHIEDE COME MAI ERO SOPRANNOMINATO "LUPO" (animale,ma di area, affamato -di gol- come un lupo n.d.r.) . DI NARNI RACCONTO SEMPRE DELLA CORSA ALL'ANELLO, ANCHE SE ANCORA DEVO PORTARLO ALLE CANTINE (hostarie o taverne n.d.r), E LA SPLENDIDA CURVA CHE NEL SECONDO TEMPO CAMBIAVA SETTORE, PUR DI STARE VICINO A NOI CALCIATORI. ED ANCORA LO STADIO PIENO NEL DERBY E CON LA MACERATESE…..”
5) Il Massimo calciatore piu’ forte resta quello di Narni?
“NARNI, È STATA UNA TAPPA IMPORTANTE, FONDAMENTALE, DOVE SONO MATURATO MOLTO, LE MIGLIORI ANNATE, INVECE PER QUANTO RIGUARDA LE REALIZZAZIONI, SONO STATE QUELLE A SANSEPOLCRO..
6) Dei tuoi ex compagni in rossoblù sei ancora in contatto .Il più forte in senso assoluto?
” DEI MIEI EX COMPAGNI,SONO IN CONTATTO GIORNALMENTE CON MASSIMILIANO SANTECECCA, POI GRAZIE A FACEBOOK, HO RITROVATO QUASI TUTTI I RAGAZZI
IL PIÙ FORTE CON CUI HO GIOCATO A NARNI? NON AMO FARE NOMI, E POI SE ABBIAMO FATTO QUEI TRE ANNI ALLA GRANDE E’ STATO PERCHÉ C'ERA UN GRUPPO DI RAGAZZI FANTASTICI ,BRAVI CERTO, MA SENZA STELLE E GELOSIE ,CHE SI VOLEVANO BENE E STAVANO VOLENTIERI ”.

Insomma un” romanaccio” che ha lasciato un segno a Narni che a sua volta resterà sempre dentro al suo cuore. Ma un attimo, Massimo vuole aggiungere qualcosa : “SI,VOGLIO DIRE UN’ULTIMA COSA AI FANTASTICI TIFOSI ROSSOBLU’: GRAZIE ANCORA DI TUTTO, SE FATE UN'ALTRA PARTITA DELLE VECCHIE GLORIE, CONTATTATEMI,VOLO SUBITO VERSO IL MIO VECCHO,CARO SAN GIROLAMO!”
*Ufficio Stampa

IL SAN GIROLAMO PRONTO A TORNARE STADIO
20 giorni e la rizollatura sarà pronta

* di Cesare Antonini (Corriere dell'Umbria)

Meno di una settimana di lavoro per togliere la sabbia silicea del “campo de li giochi” della Corsa all'Anello e da oggi, martedì 4 luglio, tutto pronto per la posa dell'erba e la rizollatura allo Stadio San Girolamo. Per il 2018 stesso iter dei lavori mentre, come aveva anticipato prima di essere riconfermato Sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, dal 2019 la “convivenza” tra Narnese Calcio e Corsa all'Anello potrebbe finire anche se le soluzioni definitive non sono state ancora individuate con certezza.
Intanto, anche per tranquillizzare i supporter della squadra della città che avevano lasciato trapelare qualche preoccupazione, tra meno di 20 giorni e con larghissimo anticipo rispetto all'inizio delle gare ufficiali di Coppa e Campionato, i calciatori potranno tornare a giocare al San Girolamo. Rimesso il manto erboso tolto per fare spazio alla pista delle due giostre disputate il 14 maggio e lo scorso 24 giugno, le zolle dovranno adagiarsi ed integrarsi con il resto del campo e poi potranno essere calcate di nuovo.
Qualche dubbio rimane sul fondo del San Girolamo: per installare una pista da corsa omogenea e perfettamente livellata, la ditta di Iacovacci ha dovuto modificare notevolmente alcuni punti del campo. I dislivelli e un drenaggio ormai poco efficace, non aiutano per niente alla longevità del manto erboso oltre che al comfort dei calciatori che lo utilizzano.
Per questo è importante capire cosa succederà nel 2019. Chi si trasferirà nell'antistadio che, però, necessita di un adeguamento di diverse centinaia di migliaia di euro finanziabile attraverso i soldi stanziati per la pista? Sia la Narnese che la Corsa all'Anello preferiscono il San Girolamo ma la convivenza da “separati in casa” costa a tutti, specie a ente giostra e amministrazione. Per questo il Sindaco vorrebbe mettere a sistema questi investimenti necessari per la tutela di cavalli e cavalieri.
La soluzione che spariglierebbe tutto ma che i tifosi vedono come irreale sarebbe il trasferimento dell'attività sportiva nelle performanti strutture dell'ex Elettrocarbonium. Qualora la fabbrica riprendesse a produrre l'amministrazione potrebbe mettere le mani sullo Stadio San Paolo. Staremo a vede re.

IMPORTANTE SUCCESSO PER LA NARNESE:ALLA JUNIOR LA COPPA DISCIPLINA

La vittoria forse più bella per la Narnese è arrivata al tramonto della stagione. E stata la Juniores rossoblu'la squadra più corretta in Umbria e gli è stata assegnata la Coppa Disciplina 2016/2017. Al tecnico Fabrizio Bonifazi, al fisioterapista Stefano Chieruzzi, agli accompagnatori,ai ragazzi il ringraziamento e le felicitazioni della Società.

GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE! ( dell'11/4/2017)

Tra una notizia di mercato e l'altra riviviamo l'intervista che ci ha rilasciato Giuliano Cioci (l'11 aprile scorso),uno degli ex piu' amati dell'ultimo decennio.

GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE!


* di Fabrizio Chiani

Oggi ha quarantacinque anni, fa il diesse, per anni è stato “Il Signore del gol” :trecentossantadue reti in una leggendaria carriera con nove campionati vinti. Todi,Orvieto,Narni,Città di Castello, Deruta,Subasio :tutti gli umbri prima o poi l’hanno prima “detestato” poi tifato. Tempo fa ad “Orvieto Sì”,giornale on line di Orvieto,alla domanda: qual’e la più grande soddisfazione ottenuta nella tua carriera?, Rispose:”Quella con la Narnese, è stata un esperienza straordinaria, iniziata con alcune difficoltà in un clima “ostile”nei miei confronti, ma, grazie alla guida di Marco Schenardi, riuscii ad essere decisivo per la vittoria del campionato di Eccellenza e della Coppa Italia di categoria! Oltre i titoli sul campo..ho fatto mutare opinione, col mio comportamento, tante persone che non credevano in me, e questo davvero non ha prezzo!
Sentirlo credo sia un bel tuffo in un passato felice per Giuliano e per la Narni sportiva. No?
1) Ormai non sei piu’ “Il Signore del gol”, ti manca un’ po’ la “fama” che ti portavi dietro,o sei ancora “celebrato” nei campi dove vai in veste di Diesse?
“NO NON MI MANCA LA POPOLARITAì,SPESSO MI MANCA IL CALCIO GIOCATO. QUANDO VADO A VEDERE UNA PARTITA MI PRENDE LA NOSTALGIA, MA LA COSA CHE MI FA IMMENSAMENTE PIACERE E’ CHE LE PERSONE SI RICORDANO DI ME E MI DICONO CHE ANCORA POTREI GIOCARE E DIRE LA MIA, BEH’. QUESTO MI FA FA PIACERE, VUOL DIRE CHE UN QUALCOSA HO LASCIATO DI POSITIVO NEL MONDO DEL CALCIO.”
2) Due sole stagioni a Narni ( 2004/2005 a 2007/2008), ma hai lasciato il segno:una promozione,una Coppa Italia con oltre venti gol.
“ DUE STAGIONI FANTASTICHE, QUELLA IN CUI ABBIAMO VINTO CAMPIONATO E COPPA INDIMENTICABILE: AUGURO A TUTTI DI VIVERE UN’ ESPERIENZA DEL GENERE IN UNA PIAZZA IMPORTANTE E ALLO STESSO TEMPO ESIGENTE COME NARNI. PER QUESTO LI’ VALE TUTTO IL DOPPIO”
3) Eppure la tua storia in rossoblù non è stata,all’inizio,tutta rose e fiori, l’ambiente ti osteggiava per il tuo passato (tanti gol segnati alla Narnese, non certo per il comportamento,sempre cristallino):
“ QUANDO IN ESTATE SONO VENUTO A NARNI, VOLUTO FORTEMENTE DA MISTER MARCO SCHENARDI, HO ACCETTATO SUBITO PUR SAPENDO CHE SAREBBE STATA UNA SFIDA DIFFICILE VISTO COME LA TIFOSERIA DI NARNI SI COMPORTAVA QUANDO VENIVO DA AVVERSARIO, INFATTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA IN ESTATE QUANDO HANNO PRONUNCIATO IL MIO NOME HANNO INIZIATO A FISCHIARMI, LI E' STATA DURA, PERO' MI SONO DETTO DENTRO DI ME: DEVO RIUSCIRE A FAR CAPIRE A QUESTI GRANDI TIFOSI CHI E' GIULIANO CIOCI , MA NON COME GIOCATORE PERCHE' CREDO CHE QUELLO LO CONOSCEVANO, MA COME UOMO, E CREDO CHE ALLA FINE CI SIA RIUSCITO E QUELLO E' STATO IL CONORAMENTO DI UNA STAGIONE UNICA PER ME LA PIU' BELLA DI TUTTA LA MIA PICCOLA (modesto n.d.r.)CARRIERA”
4) Tante squadre,tante piazze importanti,Narni e la Narnese hanno qualcosa di unico?
“SI GIOCARE A NARNI E' UN QUALCOSA DI UNICO, SPECIALE PER UN GIOCATORE ,E' IL TOP, ALMENO PER ME LO E' STATO, SOCIETA' SOLIDA COMPOSTA DA PERSONE COMPETENTI E MOLTO SERIE, CON UN SETTORE GIOVANILE CHE E' LA SUA LINFA E CON UNA TIFOSERIA COME IN UMBRIA CE NE SONO POCHE :DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO”
5) E’ Marco Schenardi il giocatore piu’ forte con cui hai giocato a Narni?
”SI, CICCIO SCHENARDI E' IL GIOCATORE PIU' FORTE CON CUI HO GIOCATO MA NON SOLO A NARNI, E' FUORI CLASSIFICA UN ONORE AVERLO AVUTO COME COMPAGNO”
6) Un saluto ai tifosi narnesi. E da diesse,avessi un Cioci, cercheresti di ingaggiare un compagno di reparto (quali caratteristiche?) o un che lasci libera la metà d’attacco e cercheresti un sostituto per dargli un po di fiato ogni tanto?
“UN GRANDE SALUTO E ABBRACCIO AI TIFOSI DELLA NARNESE, E MI PERMETTO DI DIRGLI DI CONTINUARE NUMEROSI SEMPRE A SOSTENERE LA NARNESE PERCHE' LORO SONO DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO E I RAGAZZI CHE GIOCANO HANNO BISOGNO DI LORO, SE AVESSI UN CIOCI GLI AFFIANCHEREI UNA SECONDA PUNTA PERCHE' A ME PIACEVA GIOCARE DA SOLO LI DAVANTI E SPAZIARE PER TUTTO IL CAMPO, QUINDI ERO UN GIOCATORE CHE CON UN MIO MOVIMENTO ERO SUBITO PRONTO A METTERE LA PALLA GOL. PERMETTIMI DI CONCLUDERE CON UN SALUTO PARTICOLARE A MATTEO SILVERI E LORENZO RAGGI CHE C’ERANO GIA’ ALLORA, ERANO MOLTO GIOVANI MA GIA' GIOCAVANO COME VETERANI:QUANTITA' E QUALITA' CHE HANNO FATTO LA DIFFERENZA, E POI A ALESSANDRO BROZZETTI, C’ERA GIA’ANCHE LUI, DIFENSORE STRAORDINARIO CHE PORTEREI CON ME SEMPRE, ANCHE OGGI. PENSO CHEIL SEGRETI DI QUESTI GIOCATORI E’ CHE HANNO LA MAGLIA DELLA NARNESE ATTACCATA ALLA LORO PELLE. CIAO NARNI, TI PORTO NEL CUORE!”

E per un Narnese come me,sentire queste parole da un calciatore che ha segnato 362 gol e vinto con “mille”squadre, ma mette la Narnese al primo posto come importanza,, è un grande orgoglio. Perché so che non si tratta di piaggeria prova ne sia la dichiarazione di anni fa ad “Orvieto sì” e il fatto che Giuliano è un uomo vero, come, ne siamo certi, confermerebbero la moglie Sabrina e il figlio Nicolò.



*Ufficio Stampa

IL GIOVANE GATTI ALLA NARNESE

L ASD Narnese comunica l'ingaggio del giovane 1997 Pietro Gatti quest'anno 28 presenze in Promozione nell'Amerina,convocato anche in Rappresentativa Umbria. Il difensore centrale dispone di una rimessa laterale che da centrocampo in su diventa un corner.

CAVALIERI AI SALUTI:VA ALLA NESTOR

La ASD Narnese comunica che il difensore (1987) ha raggiunto l 'accordo con la Nestor. A Fabio il ringraziamento per quanto dato alla maglia rossoblu' in ben 137 presenze e un grosso in bocca lupo.

NARNESE FATTA- CAPPELLETTI PREPARATORE, CIRILLO,LUCIDI E OLEG

La Narnese calcio comunica che per la stagione 2017/2018 il preparatore atletico sarà,sarà Jacopo Cappelletti ex Spoleto e Ternana. Ingaggiati poi il 2000 Ivasiv Oleg anno 2000 dalla Viterbese , quest’anno al Montefiascone,italiano,mamma moldava,poi Simone Cirillo, trcquartista,classe 1995 ex Udinese, Ternana,Perugia e Foligno e per fare il vice-Quondam ecco Simone Lucidi (1992) centravanti, ex Ternana, quest’anno a M.Martana.

NOSTALGIA CANAGLIA,TRIPPINI E LA NARNESE QUANDO UN AMORE E’ PER SEMPRE!
E’ il recordman-227- di panchine

10 domane a Otello Trippini

di Fabrizio Chiani

E dire che in novanta anni di storia la Narnese di allenatori di grido ne ha avuti,da U’Pillico_Proietti) a Sciarretta, da Borrello a Schenardi, Sesena,Tobia e Berrettini….ma il numero uno, recordman con 227 panchine in 6 anni. e’ Otello Trippini, 4 anni ad agosto sua moglie Elisabetta, la figlia Elena le prime tifose “Senza venire allo stadio: mi seguono per radio, mi supportano e sopportano. Sempre!” Precisa lui. Per hobby:fa il ciclista . Tifa Ternana e Narnese, ovvio. Il lavoro lo assorbe molto:gestisce ed è preparatore in una delle palestre piu’ alla moda di Terni: la Passepartout. da allenatore è stato nella scuola calcio ed in 1’ squadra nel Gabelletta , AM 98 in Promozione, Todi in D. ed ancora M.Martana in Eccellenza prima dei sei anni magici di Narni (Eccellenza e D) e, a seguire Subasio in Eccellenza e Nuova Gualdo Bastardo in.Promozione. Ma la sua storia calcistica è legata indissolubilmente alla Narnese.Per 1000 e piu’ motivi.

1) Otello,nella storia,novantennale della Narnese figuri come l’allenatore con piu’ presenze in assoluto:227 in 6 anni con un campionato straordinario vinto (2012/2013), a distanza di qualche anno cosa ti viene in mente pensandoci?
TANTA NOSTALGIA MA ANCHE TANTA SODDISFAZIONE.... BEI TEMPI!!!!
2) Brucia ancora la successiva retrocessione dalla D? Cosa vi è mancato quell’anno?
IL DISPIACERE E LA DELUSIONE CI SONO STATI, GUAI FOSSE IL CONTRARIO, PERÒ ANCHE LA CONSAPEVOLEZZA DI AVER FATTO QUANTO POSSIBILE IN UN GIRONE DI FERRO, CON AREZZO-PISTOIESE-FOLIGNO- E TANTE TOSCANE SUPERATTREZZATE . AVEVAMO UN ORGANICO CON TANTI DEBUTTANTI IN CATEGORIA , DAI GIOVANI (TUTTI NOSTRI, REDUCI DALL'ECCELLENZA ) AI GRANDI.GLI ALTRI NON FACEVANO LA D DA ANNI (ECCETTO BROZZETTI).
3) Accolto in maniera forse freddina, poi,pian piano il rapporto con la piazza è lievitato, fino a sfociare in vero amore.
AMORE RICAMBIATO... CREDO A NARNI ABBIANO APPREZZATO LA SERIETÀ E L’IMPEGNO CHE HO SEMPRE DIMOSTRATO. HANNO CAPITO CHE HO DATO TUTTO ME STESSO.

4) Narni e Narnese, pollice, verso su,perché? Pollice verso, giu’ perche’?
SOLO POLLICE VERSO SU PER MILLE MOTIVI: SPORTIVI,UMANI,SOCIALI….
5) Sei anni di Narnese sono tanti,qualche esperienza prima e dopo, calcisticamente parlando, l’hai avuta. Cosa non è stato come a Narni?
PRIMA DI TUTTO IL TIFO ORGANIZZATO :COME LA ”VECCHIA FOSSA” NON CE L'HA NESSUNO, POI L'ORGANIZZAZIONE IMPECCABILE DA CLUB PROFESSIONISTICO, LA SERIETA’ DELLA SOCIETA’….
6) Dove e come immagini il tuo domani da allenatore?
NO,ORA NON VEDO UN FUTURO DA ALLENATORE,
7) L’urlo liberatorio al 90’ di S.Maria degli Angeli e relativi festeggiamenti di quella tribuna strapiena, il bagno dentro la fontana, o quale altro il ricordo più emozionante.
UNO? IMPOSSIBILE. E’ TUTTO INDELEBILE,STAMPATO NELLA MIA MENTE. TANTI RICORDI UNICI CHE FATICO A PENSARE POSSANO RITORNARE.
8) Con Marco Sabatini,tuo erede? VI sentite ogni tanto
CON MARCO ORMAI NON CI SENTIAMO PIÙ MA NON C’E’NESSUN PROBLEMA PARTICOLARE DIETRO: LE STRADE SI SONO SEMPLCEMENTE DIVISE .

9) Paolone Quondam trasformato da terzino a centravanti, l’intuizione piu’ riuscita?
SI,SENZA DUBBIO,DA QUELLA SERA (5-2 al Torgiano:doppietta,rigore ed espulsione provocata n.d.r.) NON VIDE PIU’ LA MAGLIA NUMERO 2.
Ed ora è,con 72 gol,tra i bomber piu’ prolifici della storia ( Ezio Moretti il primo è ad 85,alla portata…)
9)Un giorno torneresti alla Narnese?
NON VEDO, PER ORA UN MIO FUTURO DA ALLENATORE, PERÒ CERTO CHE TORNEREI, CONDIZIONI PERMETTENDO..
10) Un ultimo pensiero per Narni e la tua vecchia cara (credo) Narnese?

TENGO A DIRE;INNANZITUTTO CHE E’ STATO UN PIACERE AVERTI CONOSCIUTO ,TE E TUTTI LE COMPONENTI SOCIETARI E I TIFOSI.
E, AGGIUNGO CHE ALLENARE LA NARNESE RITENGO SIA STATO UN PRIVILEGIO:FORZA UPN. AVETE UN ANGOLO SPECIALE NEL MIO CUORE.

"AI MIEI PORTIERI INSEGNO A VOLARE ….SULLE ALI DELLA LIBERTA’” ( dell'8 marzo 2017)
SANDRO PATERNI,POLIZIOTTO (E’ AGENTE PENITENZIARIO AL CARCERE DI TERNI N.D.R..)/ ALLENATORE DEI PORTIERI ROSSOBLU’,DA DIETRO ALLE SBARRE .......

L'intervista piu'apprezzata,per lo spessore dell'uomo e per le non banalità che ha voluto raccontare.


* di Fabrizio Chiani


"NON PERDERE MAI LA DIGNITA'"
E il papa' Eros lo segue sempre ed è sempre piu' tifoso rosoblu'

1) Sei a Narni da tre stagioni,sempre in seconda o terza fila, e’ tempo di far conoscere dai narnese chi è Sandro Paterni uomo e sportivo.
“SONO UNA PERSONA CHE AMA VIVERE DIETRO LE QUINTE SENZA ESPORMI .MA LE PARTITE DELLA NARNESE LE SEGUO CON SEMPRE MAGGIORE INTENSITA’ ED EMOTIVITA’: SONO DIVENTATO UN GRANDE TIFOSO, MA DOPO MIO PAPA EROS, PERO’ORMAI UN VERO ULTRA’. MIA MOGLIE CHIARA E MIA FIGLIA FABIOLA, A CUI VOGLIO UN BENE DELL’ANIMA, SONO INVECE DEI CORPI ETRANEI NEL CALCIO”
2) passi da uomini costretti dietro alle sbarre di un carcere (seppur con le chiavi in tasca n.d.r.) giovanotti che si tuffano di qua e di la:un bel contrasto!
“EFFETTIVAMENTE TRA IL CALCIO E IL MIO LAVORO C’E UNA BELLA DIFFERENZA,MA RIESCO A CONIUGARE LE DUE COSE, ANZI LO SPORT, LO STARE IL POMERIGGIO IN IN PRATO VERDE IN MEZZO TANTI GIOVANI, MI DA SERENITA E PIACERE”
3) che differenza c’è tra i tuoi “allievi” dentro e…i ragazzi fuori:cosa insegni a entrambi?
“AI RAGAZZI CHE ALLENO CERCO DI INSEGNARE A SVOLGERE QUELLO CHE FANNO CON GRANDE RESPONSABILITA ED IMPEGNO CON RISPETTO DELLE PERSONE CHE LAVORANO PER LORO, QUESTO VALE ANCHE PER LA VITA CHE DOVRANNO PERCORRERE. SENZA SACRIFICIO E UN PIZZICO DI AMBIZIONE NON ARRIVI DA NESSUNA PARTE.....SAI, AD OGNI INCONTRO, LI SPRONO A NON DEMORALIZZARSI MAI PERCHE’ VIENE SEMPRE IL MOMENTO PER RISCATTARSI. E CHE NON SI DEVONO ESALTAREMAI PERCHE' RISCHIANO DI PERDERE LA DIMENSIONE DELLA REALTA'. QUINDI DEVONO TROVARE IL LORO EQUILIBRIO. PER UN PORTIERE POI E' FONDAMENTALE E COSI’COME NELLA VITA. CON I DETENUTI E’ TUTTO PIU’ DIFFICILE , DA PARTE MIA CERCO SEMPRE IL DIALOGO . LI E’ E UNA DIMENSIONE E UNA REALTA DIVERSA DA COME SI VIVE NELLA VITA DI TUTTI GIORNI, SI VIVE LA SOFFERENZA E LA PRIVAZIONE DELLA LIBERTA, OGNI PICCOLA COSA PUO DIVENTARE UN ENORME PROBLEMA....PER ESEMPIO NOI CHE VIVIAMO NELLA LIBERTA SE DECIDIAMO DI FARE QUALSIASI COSA LA FACCIAMO…..IN CARCERE PER OGNI MOVIMENTO DEVI CHIEDERE SE PUOI. OGNI DETENUTO HA UN UNICO PENSIERO: LA SPERANZA PER UN DOMANI. ECCO,SPESSO, CERCANDO DI NON ESSERE NOISO,PORTO SPESSO FUORI L’ESPERIENZA CHE VIVO TUTTI I GIORNI E RIPETO SEMPRE CHE NELLA VITA DEVI LOTTARE E NON PERDERE MAI LA TUA DIGNITA”.

3) Marco Sabatini, tuoi ex compagno di squadra ora tuo “capo” nello staff. Che rapporto avete? “ GLI DEVO SEMPLICEMENTE TUTTO. QUANDO MI HA CHIAMATO PER ENTRARE NEL SUO STAFF ;HO ACCETTATO CON ENTUSIASMO, PERCHE’MARCO LO CONOSCO BENE, E’ STATO MIO COMPAGNO DI SQUADRA NELLO STRONCONE. E ORA CHE CI SIAMO RITROVATI COME ALLENATORI DELLA STESSA SQUADRA DICO CHE NON POTEVO CHIEDERE DI MEGLIO PERCHE’CI LEGA ANCHE UNA GRANDE AMICIZIA
4) Narni e la Narnese.
“ALLENARE LA NARNESE E’ UN ONORE E MOTIVO DI GRANDE SODDISFAZIONE .HO TROVATO UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO DOVE MI HANNO DATO FIDUCIA E LA POSSIBITA' DI POTER LAVORARE SERENAMENTE . E’ DAVVERO UN AMBIENTE STRAORDINARIO, DAI PRESIDENTI FINO AL MAGAZZINIERE, AI TIFOSI,TUTTISEMPRE DISPONIBILI CHE TI FANNO LAVORARE NELLE MIGLIORI CONDIZIONI. E COLGO L'OCCASIONE PER RINGRAZIARLI TUTTI, UNO AD UNO”.
5) In tre anni sono passati “sotto le mani” diversi portieri,tralasciando Pasquale Cunzi che è chiaramente “abusivo” nella categoria,chi è il piu’ promettente? C’e’ qualcuno che poteva a non ha fatto, e si è “ buttato via”?
” IL MIO COMPITO E’DI CURARE L'ASPETTO TECNICO E MENTALE DEI PORTIERI ,LA FORTUNA DELL'ALLENATORE E’ QUANDO NE HAI BRAVI E CHE TI SEGUONO. SONO STATO FORTUNATO AVENDO AVUTO MAZZUCCONI E LUGENTI LO SCORSO ANNO E CUNZI E SANTINI QUEST'ANNO. DEVO RINGRAZIARE IN PARTICOLARE PASQUALE ( Cunzi n.d.r.) CHE OLTRE ESSERE UN PORTIERE STRAORDINARIO MI AIUTA ANCHE NELLA CRESCITA DEI GIOVANI DANDO IMPORTANTI CONSIGLI. HO SOLO UN GRANDE RAMMARICO: MATTIA MAZZUCCONI. LO RITENGO UN PORTIERE DI GRANDI POTENZIALITA E MI AUGURO CHE POSSA TORNARE AL PIU PRESTO A CALCARE I CAMPO DI CALCIO”
6) La Narnese è un tappa,sportivamente,o un traguardo? Ritieni possibile, a breve, un ritorno in D?
“LA NARNESE NON E UNA TAPPA.PER UN ALLENATORE COME ME E’ COME ALLENARE IN SERIE A....CON LA SPERANZA DI POTER VEDERE UN GIORNO IN PRIMA PERSONA IL RITORNO IN SERIE D....FORZA NARNESE”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

MARCO SABATINI:“LA NARNESE E’ SCRITTA NEL MIO CUORE”- HO UNA SQUADRA FORTE: VOGLIO IL 2' POSTO" (del 30 settembre 2016)

Riproponiamo un'altra intervista ( A MARCO SABATINI) che ha avuto molto successo a conferma che Marco non è solo l'allenatore della Narnese, ma un Figlio di Narni.


*Di Fabrizio Chiani
Quarantasei anni narnese, calcisticamente cresciuto nelle giovanili rossoblù (dal 1980 circa San Girolamo è la sua casa), dal 2007 in panchina,dapprima come secondo di Otello Trippini poi al suo posto. Ha appena iniziato la 4°stagione da allenatore. Cos’è per te la Narnese.
“FIN DA PICCOLO SOGNAVO DI POTER FAR PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA CON DEI TIFOSI. GRANDIOSI GUARDANDOMI INDIETRO NON POTREI CANCELLARE LA NARNESE: È SCRITTA NEL MIO CUORE. E’PARTE INDISSOLUBILE DI ME”.
Alla fine della scorsa stagione inaspettatamente sofferta,culminata con la salvezza conquistata a 4’ dalla fine del campionato,avevi manifestato propositi di abbandono. Poi che è successo?
“SEMPLICEMENTE CHE HO AVUTO DELLE PERSONE FANTASTICHE CHE MI SONO STATE VICINO, I PRESIDENTI, IL DIRETTORE, E SOPRATTUTTO TUTTI I RAGAZZI. NON POTEVO ABBANDONARE UN GRUPPO COSÌ CHE ABBIAMO COSTRUITO COSÌ BENE. E POI L’AFFETTO DEI TIFOSI…”
Tuo figlio Matteo, 17 enne, è passato in estate alla Ternana dopo tutta la trafila nelle giovanili della Narnese e ne resta un tifoso, tua moglie Paola e la deliziosa piccola Emma non mancano mai la domenica al S.Girolamo. A casa Sabatini,dove evidentemente la Narnese è un affare di famiglia: H24 si parla di Narnese? E come reagiscono le tue donne a qualche parolina non troppo benevola che può uscire nei tuoi confronti sugli spalti?
“LA NARNESE È VERAMENTE PARTE IMPORTANTE A CASA NOSTRA, SPESSO A TAVOLA “SI SIEDE” CON NOI. LE EVENTUALI ”CONTESTAZIONI”? LE MIE DONNE SONO PRIMA DI TUTTO TIFOSE E SOFFRONO E GIOISCONO CON ME. LE PAROLE DI TROPPO SANNO CHE FANNO PARTE DEL GIOCO E COMUNQUE SO CHE LORO SONO SEMPRE DALLA MIA PARTE. E QUESTA È LA COSA CHE CONTA DI PIU’”.
La passata stagione è stata deludente quanto “disgraziata” anche se conclusa con una grande emozione. Guardandoti alle spalle,un eventuale tuo errore da non ripetere per non soffrire piu’? ) “PROBABILMENTE GLI ERRORI DA NON RIPETERE SONO STATI PIÙ DI UNO, MA IN VITA MIA SONO ABITUATO A PRENDERMI LE RESPONSABILITÀ DI CIÒ CHE FACCIO E L’IMPORTANTE NON E’ NON FARE ERRORI (E’ IMPOSSIBILE) MA FARE LE SCELTE CON ONESTA’ – E NEL CASO- ANCHE CON IL CUORE- ”.
Quando hai capito che la lunga storia tra Otello Trippini,tuo grande amico,e la Narnese era finita,ti aspettavi di essere chiamato per subentrargli. Avuto dubbi?
“ NO, SINCERAMENTE NON ME LO ASPETTAVO, SI SENTIVANO NOMI DIVERSI, MA AL MOMENTO DELLA CHIAMATA NON HO AVUTO DUBBI E ORA SONO CONTENTO DI AVER RISPOSTO SI: STO VIVENDO UN’ESPERIENZA FANTASTICA CHE SEGNERA LA MIA VITA”.
Obiettivi. Aldilà delle solite frasi di circostanza:” Giochiamo partita per partita per fare bene” o “Prima la quota salvezza poi vediamo”..Si può dire che ai tuoi chiedi i play off o il 2° posto visto che il Villabiagio sembra “illegale?
“NO, NIENTE FRASI DI CIRCOSTANZA: SARÀ DURA,MA CHIEDO IL MASSIMO,CHE OGGETTIVAMENTE, È IL 2' POSTO DATO CHE IL PRIMO SEMBRA UNA CHIMERA. HO UNA BELLA SQUADRA COMPOSTA DA RAGAZZI FANTASTICI. DEVONO SOLO CREDERCI, COME CI CREDO IO”.
Il grido di battaglia il mister l’ha lanciato,ora sta ai calciatori e a tutto l’ambiente seguirlo.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

RICONOSCIMENTO PER GLI OLTRE 20 ANNI DA DIRIGENTE DALLA LDN AL NOSTRO CO-PRESIDENTE PAOLO GAROFOLI

Paolo Garofoli, il co-presidente (con Moreno Gubbiotti) della Narnese,ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per gli oltre 20 anni da dirigente di calcio. Paolo Garofoli gestisce-con Moreno Gubbiotti- la Narnese ininterrottamente dal 2002 ed è oggi il dirigente che nella storia novantennale che ha vinto di più con il presidente della Grande Narnese di Paolo grassi con due campionati e una coppa Italia regionale.
Al nostro presidente vive congratulazioni.

TORNA LORENZO LUGENTI (PRODOTTO DEL VIVAIO) ,FARA' IL VICE CUNZI

La ASD Narnese comunica che il dodicesimo a Pasquale Cunzi, sarà Lorenzo Lugenti (1997) quest'anno in prestito in Promozione alla N.Gualdo Bastardo.Da definire (conguaglio) il prestito di Steve Santini al Giove.

GIANLUCA GAMBINI
"NARNI IL MASSIMO PER FARE CALCIO,UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO,PASSIONALE,COINVOLGENTE
ANTONIO MIONI E’SEMPRE CON ME, DOPO OGNI VITTORIA PENSO A LUI CHE MI SORRIDE"
NON DOBBIAMO TEMERE NESSUNO:SIAMO LA NARNESE! (DEL 28/09/2016)

Che la Narnese lavori in team è risaputo, ma di questi tempi, l'indiscusso protagonista di ogni società è il Direttore Sportivo. In attesa di novità (gran parte del lavoro è già fatto,con la conferma dell'asse centrale della squadra 2016/17 ( Cunzi,Angeluzzi-Ponti, Silveri-Chiani, Quondam), riproponiamo l'intervista rilasciata al nostro portale da Gianluca Gambini. Sempre attuale,in fondo!

*Di Fabrizio Chiani


1) DA SEMPRE NEL CALCIO,LA TUA PASSIONE,DIVERSI RUOLI NELL’ATTIGLIANO (CALCIATORE,DIESSE) IL TUO PAESE DI ORIGINE,TRE ANNI FA GRAZIE ALL’AMICO ELVIO DI PIETRO,TI SEI AVVICINATO ALLA NARNESE E AL CALCIO QUASI “VERO” ( ERA L’ANNO DELLA D) RUOLO TEAM MANAGER: “NARNI PER IL CALCIO È IL MASSIMO,MA A ME PIACE FARE IL DIRETTORE SPORTIVO”,MI CONFESSASTI. DETTO,FATTO,HAI CONVINTO I PRESIDENTI GAROFOLI E GUBBIOTTI, ED HA COSÌ INIZIO LA TUA AVVENTURA ROSSOBLÙ. IMPRESSIONI,PRIMI BILANCI,IDEE PER IL FUTURO.
"Sì e' vero, il calcio è la mia grande passione e dopo aver giocato per molti anni, sono passato dietro la scrivania a progettare una squadra, con il ruolo da DS, continuando comunque a vivere lo spogliatoio. Ma aldilà del ruolo che ricopro amo lavorare di squadra progettando un’idea e perseguirla seguendo regole ben precise, con correttezza e amicizia, valori a cui sono molto legato.
Il ruolo di DS lo inizio ad Attigliano portando la squadra del mio paese dalla 3° Categoria fino alla finalissima per andare in Eccellenza con due finali di Coppa Italia di cui una vinta. Bravo? Fortunato? Lo dicano gli altri.
Poi è iniziata l'avventura meravigliosa in ROSSOBLU’ e qui devo dire grazie alla fiducia dei Presidenti Paolo Garofoli e Moreno GUBBIOTTI e di tutta la società.Ho scoperto un ambiente meraviglioso, passionale e coinvolgente, una società gestita e formata da persone vere, serie che fanno il passo secondo la gamba.
E sono soddisfatto di come stiamo lavorando tutti insieme in questi anni difficili, di crisi economia, dove tanti blasoni, tante città gloriose e che hanno fatto calcio importante in Umbria come Deruta, Pierantonio, Orvietana etc... non fanno più calcio o non lo fanno del livello cui erano abituati negli anni passati, la Narnese invece grazie ad una politica diversa, rivolta verso i giovani e verso i giocatori più esperti ma attaccati all’ambiente, oltretutto molto forti e seri, la domenica scende nei campi della massima serie regionale, anche con discreto successo: un 5° posto due anni fa e salvezza diretta scorso anno quando è accaduto di tutto. Nonostante questo, grazie ad un ambiente sereno, al Mister Sabatini ed al suo staff siamo riusciti ad onorare la maglia, ricevendo anche il prestigioso premio dalla FIGC per aver schierato maggiori giovani in campo di tutta la ECCELLENZA.”.

2) LA CRISI ECONOMICA GLOBALE HA RESO IL SISTEMA-CALCIO,SPECIE QUELLO DILETTANTISTICO, PIUTTOSTO DEBOLE, COME SI PUÒ SVOLGERE BENE IL RUOLO DI DIESSE “SENZA PORTAFOGLI”? IN CHE OCCASIONE HAI PENSATO:SONO STATO BRAVO!
“Fare il DS con il portafoglio pieno sicuramente è più facile e potrebbe essere vincente velocemente, ma farlo attraverso un progetto preciso ed un budget adeguato alle reali esigenze economiche e con persone serie è più stimolante e sono anche certo che le soddisfazioni possano venire ugualmente ed essere maggiori, perché ottenute attraverso una programmazione, come quelle provate lo scorso anno . Al fischio finale di Narnese-M.Martana, quando abbiamo conquistato la salvezza, l’abbraccio con il Mister, con lo Staff, con la Squadra, con i Presidenti e la società tutta,è stato bello,emozionante.
Se mi sono sentito bravo? Lavorando di squadra, non penso mai a quanto sono bravo, ma penso a quanto SIAMO bravi. E credo che in questi due anni di motivi di soddisfazione ce ne siano, in primis quello di aver salvato la squadra da una possibile NON ISCRIZIONE (due estati fa) arrivando a vedere oggi un GRUPPO GIOVANE E MOTIVATO con quasi tutti ragazzi provenienti dal settore giovanile con il cuore stampato ROSSO BLU e con un budget che alcune società utilizzano per acquistare due soli giocatori.
Se proprio devo utilizzare la parola BRAVO la spendo per il MISTER MARCO SABATINI che è sempre disponibile con tutti, tiene il gruppo unito, rispetta i ruoli e utilizza al meglio il parco giocatori facendo esprimere un buon calcio alla squadra e stesso pensiero lo rivolgo al suo meraviglioso staff tecnico , un lusso per la categoria.”

3)LA TRAGICA MORTE (30 SETTEMBRE 2012) DEL TUO INDIMENTICABILE “PADRE CALCISTICO” E MENTORE ANTONIO MIONI,L’EVENTO CERTAMENTE PIU’ BRUTTO. L’EPISODIO PIÙ BELLO? E LA PIU’ BELLA QUALITÀ DELLA NARNESE?

“ANTONIO MIONI era già Presidente della Grifo Attigliano quando avevo 6 anni e firmai il mio primo cartellino, quindi sono stato suo calciatore e poi DS quindi potrai capire il momento che abbia passato quando lo vidi morire sotto i miei occhi, e della squadra incredula, ritornando da Lugnano in Teverina dopo una partita di calcio, peraltro vinta e con lui raggiante come lo era ogni volta che si vinceva.
Antonio lo porto sempre con me ed ogni volta dedico anche lui le vittorie (lo immagino sorridente) perché tanto mi ha insegnato, trasmesso valori e rispetto sia nella vita che nel calcio, tanto che ancora oggi in tantissimi lo ricordano come persona seria e corretta.
Fotografie belle ed emozionanti nel calcio le ho tantissime, basti pensare i tanti campionati vinti ad Attigliano , le 2 finali di Coppa di cui 1 vinta.
E, sicuramente,la salvezza dello scorso anno per come è avvenuta ed i sacrifici fatti da tutto l’ambiente che ho stampato in me da quando sono a Narni”
4) LA NARNESE,INTESA COME SOCIETÀ, PUO’ OGGI PENSARE AD UN RITORNO IN D? O,COSA MANCA?

“La Serie D è categoria importante e dispendiosa dove al di la della organizzazione ci vogliono soldi a partire da quando ti iscrivi a quando devi organizzare le trasferte, vedi quest’ anno per le società UMBRE che devono recarsi diverse volte addirittura in Sardegna con 30 persone al seguito. Credo che i Presidenti vadano aiutati dalle forze economiche della città intera per ambire in un palcoscenico importante quale è la serie D, la Società sotto il profilo della organizzazione, ritengo non sia seconda alle società che oggi partecipano al campionato di serie D. Ma la serie D deve essere un campionato della città, della Regione per questo devono partecipare TUTTI, dal Comune alle aziende del territorio in quanto da grandissimo risalto e lustro alla città in campo nazionale e permette di valorizzare molto i giovani.”

5) AL TERZO ANNO DA DIESSE DELLA NARNESE:L’OPERAZIONE DI MERCATO PIU’VOLUTA E QUELLA PIU’ DIFFICILE.

“Tutti i ragazzi che abbiamo preso a Narni sono stati mirati al progetto, quindi voluti tutti non vorrei dimenticarmi nessuno.
L’operazione più lunga e difficile se vogliamo è stata quella con il Foligno per Giulio Chiani, un ragazzo giovane e Narnese DOC ma con esperienze di campionati di serie D con il Foligno e lo Sporting, preso per fare la differenza in Eccellenza nella squadra della sua città e quindi con una forte appartenenza ai colori".

6) GRANDE FIDUCIA DA PARTE DELLA SOCIETÀ, TUA E DEL MISTER SU QUESTO GRUPPO VOLUTO L’ ANNO SCORSO E SOLO IMPLEMENTATO QUEST’ANNO NONOSTANTE LE DIFFICOLTÀ INASPETTATE PATITE NELLA STAGIONE ANDATA? DOVE ARRIVERÀ LA NARNESE CHE HA APPENA INIZIATO IL CAMPIONATO?

“Siamo tutti convinti che il gruppo dello scorso, implementato con giocatori mirati nei ruoli (Fenici in attacco e Cunzi in porta e dei giovane Carusone attaccante esterno e Federici centrocampista entrambi 1997) siano la rosa giusta per fare un importante campionato. Poi non dimentichiamoci che abbiamo la fortuna di avere ,e dal 1 giorno un certo Lorenzo Raggi (che ritengo uno dei giocatori piu’ forti del campionato se non il piu’ forte) ed un certo Luca Ponti classe 97 che inizia il suo 3° campionato e cercato da subito da società professioniste anche importanti, ma rimasto a Narni per scelta personale e di attaccamento alla maglia.
Al momento le scelte sembrano vincenti in quanto ci siamo qualificati alle semifinali di Coppa Italia eliminando l’Atletico Orte, Spoleto e Massa Martana, tutte squadre costruite per fare bene con budget decisamente superiori ai nostri.
In campionato potevamo iniziare meglio ma siamo solo alla 3° giornata e domenica scorsa su un campo difficile quale e’ quello di Gualdo siamo stati raggiunti da un eurogol di un ragazzo appena entrato, di quei goal che si prendono forse una volta nella vita.
Siamo convinti che la fiducia riposta nella squadra ci ripagherà e quindi convinti di fare un grande campionato, lotteremo per vincere ogni domenica e piazzandoci piu’ in alto possibile considerando e rispettando gli avversari ma senza nessuna paura, perche’ NOI SIAMO LA NARNESE.
Vorrei concludere la mia intervista con un grande applauso ed abbraccio a coloro che lavorano tutto il giorno per la Narnese con sacrifici e tanto amore come Franco, Naida, Giampiero, Orfeo ….”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

PAOLO GAROFOLI: "UN SOGNO AD OCCHI APERTI?IL TRIPLETE,VINCERE IL TERZO CAMPIONATO E DIVENTARE IL PRESIDENTE PIU' VINCENTE DELLA STORIA". (20/9/2016)

In attesa di notizie sui nuovi rossoblu' riproponiamo le interviste ai protagonisti rossoblu' che,durante la stagione, hanno avuto piu' successo. da oggi, abbiamo iniziato con quella al presidente Paolo Garofoli del 10 settembre 2016



di Fabrizio Chiani

Presidente un anno fa meditava di lasciare,dopo tanti anni,la presidenza della Narnese. A distanza di un anno,con una stagione in mezzo,cosa resta di quel periodo e cosa la convinse a resistere?
UN PERIODO NERO IN CUI SI SOMMAVANO E SI SOMMANO PROBLEMI PROFESSIONALI CHE ANCORA PERSISTONO ALDILA' DEI CENNI DI RIPRESA DA MOLTI PAVENTATI CHE PORTAVANO E PORTANO A LASCIARE DA UNA PARTE TUTTO CIO' CHE DISTOGLIE DAL CORE-BUSINESS PRINCIPALE. POI L'AMORE PER QUESTO SPORT E,SOPRATTUTTO L'AFFETTO DEI RAGAZZI, DEI TIFOSI E DELL'AMBIENTE MI HA RIDATO E CI HA RIDATO VOGLIA E DESIDERIO DI CONTINUARE NELLA NOSTRA ATTIVITÀ.

Qual è oggi lo stato di salute della società?
BUONO, A PATTO PERÒ CHE SI CONTINUI A TENERE BENE IN MENTE L'OBBIETTIVO DI UNA GESTIONE BASATA SULLA VALORIZZAZIONE DEL VIVAIO E DEI NOSTRI RAGAZZI CHE POI HANNO A CUORE I NOSTRI COLORI E CERCANO DI REGALARE SEMPRE MAGGIORI SODDISFAZIONI A NOI E AI NOSTRI TIFOSI.

Il progetto,sembra chiaro:budget sostenibile con la forze di pochi amici e ampio spazio ai giovani e ai calciatori narnesi. Sarà così anche nel prossimo futuro?

QUESTA E' UNA POLITICA CHE NON POTRÀ NON ESSERE PORTATA AVANTI ANCORA PER I PROSSIMI ANNI. ORMAI E', E SARÀ, UN PERCORSO OBBLIGATO PER TUTTI COLORO CHE VORRANNO CONTINUARE AD OPERARE IN QUESTO MONDO A MENO CHE NON SI ABBIA ALLE SPALLE QUALCHE GRUPPO CHE GODA DI SPECIALI SITUAZIONI ECONOMICHE. DEL RESTO BASTA RIVOLGERE LO SGUARDO AL MONDO DEI PROFESSIONISTI DOVE UOMINI CHE HANNO FATTO LA STORIA DEGLI ULTIMI VENTI ANNI HANNO ABDICATO IN FAVORE DI GRANDI POTENZE,VEDI AD ESEMPIO BERLUSCONI O MORATTI.

Un paio di “corazzate”(Villabiagio e Subasio), nobili decadute che sembrano volersi rilanciare (Angelana,Spoleto,Gualdo..) Matricole agguerrite LamaFfontanelle Branca,Atletico Orte)…. Dall’alto della sua decennale esperienza,dove “colloca”la sua narnese?
NON GUARDO AGLI ALTRI. NOI SIAMO CHIAMATI A RISCATTARE UNA STAGIONE SCIAGURATA E SONO CONVINTO CHE QUESTO GRUPPO SAPRÀ RISCATTARSI PERCHÉ E' UN GRUPPO PIENO DI VALORI

Avete cambiato poco nonostante una stagione, quella scorsa, di pura sofferenza. Necessità o cos’altro. Soddisfatto del “mercato”?
ABBIAMO FATTO,CREDO, I COLPI GIUSTI,MIRATI ,CHE HANNO COMPLETATO UN ORGANICO FORMATO DA BRAVI CALCIATORI. ANCHE A LIVELLO DI SOTTOQUOTA ,’98 E ‘97 NE ABBIAMO TANTI DI BRAVI OLTRE A QUELLI PIU' “VECCHI” DAL 96 IN GIU’.

Faccia un sogno (sportivo) ad occhi aperti.
UN SOGNO AD OCCHI APERTI? FARE IL TRIPLETE ( VINCERE TRE VOLTE IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA N.D.R.) VISTO CHE LA DOPPIETTA L'ABBIAMO FATTA, E QUINDI DIVENTARE IL DIRIGENTE CHE NELLA STORIA AVRÀ VINTO DI PIÙ . (ORA LUI E MORENO GUBBIOTTI PAREGGIANO PAOLO GRASSI CON DUE CAMPIONATI E UNA COPPA 1961/62 E 1963-64 N.D.R). E CHE AVRÀ CONSERVATO L'ONORE DI LASCIARLA UN GIORNO SENZA NESSUN TIPO DI MACCHIA NE ECONOMICA NE TECNICA NE FALLIMENTO NE RETROCESSION DALL'ECCELLENZA
NON ESAGERIAMO,MA SOGNARE E' LECITO NO ?

E anche gratis!!!




Nella foto Paolo Garofoli e il co Predidente Moreno Gubbiotti alla festa dei 90 anni della Narnese

LA NARNESE CHE VERRA':LASCIANO BROZZETTI E "L'ANIMALE DOMINANTE" RAGGI. RESTANO TUTTI GLI ALTRI. ORA CACCIA AI SOSTITUTI

Narnese al lavoro per allestire la squadra della prossima stagione. La via è segnata,sempre quella legata ai narnesi,giovani e meno giovani. Ma a che punto siamo? La notizia piu’ importante purtroppo è che L’ANIMALE DOMINANTE al secolo Lorenzo Raggi a 34 anni lascia. Certo,con lui non si sa mai,ci ha abituato ai ripensamenti,. Ma stavolta sembra arrivato il momento, fra un paio di mesi la moglie Camilla,gli regalerà Matilde che,insieme al lavoro appare decisa a “rapirlo” alla Narnese. Lorenzo lascia da rossoblù forse più forte di tutti i tempi, di certo quello con piu’ presenze in campionato 365 e 55 reti segnate. Lasceranno il rossoblù anche Matteo Gaggiotti (133 presenze) e Valentino Bonanni per motivi di studio,e Filippo Mecarelli alla ricerca di un ingaggio in D e Alessandro Brozzetti (( 255 presenze in rossoblù)per motivi personalii. In forse, per motivi di lavoro, Federico Fenici. Resteranno tutti gli altri,da Cunzi a Silveri,da Chiani a Quondam e Angeluzzi ….. Ora via alla ricerca dei sostituti; “Dispiace per chi ci lascia, ma sarà una Narnese piu forte”. Garantisce il presidente Paolo Garofoli. Nomi? E ancora presto, ma Gambini e Sabatini hanno idee ben chiare!

NARNESE GIA' NEL FUTURO. AL LAVORO PER TANTE CONFERME. BUDGET SOSTENIBILE E TANTI GIOVANI NEL SEGNO DELLA CONTINUITA'

Gianluca Gambini al Corriere dell'Umbria:
“Qui lavoriamo in team,obiettivi? I soliti. fare bene e divertirsi , rispetto rigoroso del budget, cercare di mantenere la maggior parte della rosa che ha ben fatto, innesto di almeno 6 Giovani 1999/2000” .Conferma in blocco? :”Lo scorso anno abbiamo tenuto i giocatori che hanno conquistato la salvezza al 90’ dell’ultima partita, come non confermare gli stessi giocatori che hanno ben figurato questo anno ?” Giusto, ma Bonanni va a studiare in America, Gaggiotti avrebbe problemi di studio, Angeluzzi di lavoro, su Quondam c’è la pressione di altri club…” Noi vogliamo tenerli, in questi giorni ci diranno le loro problematiche, poi, se viene meno qualche giocatore per scuola o lavoro o richieste economiche che non possiamo sostenere lo rimpiazzeremo adeguatamente . La società è solida e compatta ma con i piedi a terra visti i tempi” A che punto siamo? “Stiamo lavorando per vedere cosa c’è da migliorare. La squadra sarà un mix tra i nostri giovani attraverso e giocatori più esperti motivati al progetto-Narnese. Mister Sabatini e Paterni sono motivatissimi e a breve annunceremo il nuovo preparatore atletico che sostituirà Giombolini che ha lasciato :grazie a lui per quanto fatto da noi e per noi e augurissimi!”.

NARNESE AVANTI CON MARCO SABATINI. LASCIA GIOMBOLINI

L’A.S.Narnese Calcio comunica che Marco Sabatini sarà anche per la stagione 2017/2018 il tecnico della prima squadra Sabatini si avvarrà ancora della collaborazione nel preparatore dei portieri Sandro Paterni. Lascerà invece il preparatore atletico Amedeo Giombolini che vuole provare nuove esperienze, Ad Amedeo il ringraziamento per la passione dimostrata e il lavoro svolto in questi anni, e l’augurio per il suo futuro.

GIOVANILI AL TOP. GLI ALLIEVI DI SCATOLINI VINCONO I PLAY OFF E VOLANO IN A1

Bell’affermazione del il settore giovanile della Narnese che,quindi chiude in bellezza la stagione. Sugli scudi gli “Allievi Regionali A2” che,battendo in finale ai rigori il Castel del Piano (complimenti anche a loro), sono promossi in A1.
In campionato, i ragazzi di Daniele Scatolini erano arrivati secondi a 2 punti dalla Bea sport ( settore giovanile dell’Atletico Orte).
Ora la vittoria dello spareggio ai rigori, tempo regolamentare terminato 3-3 con doppietta di Formoso e gol di Capoccia, poi i rigori con gol di Sposino, Novelli, Tribulati e Gatti, 2 errori dei perugini parati da Santacroce hanno completato l’opera.
Il mister è raggiante e commoso:”Vincere un campionato è sempre bello,vincerlo all‘ultimo rigore di una stagione lunga e sofferta , con i tuoi ragazzi che hanno lottato su ogni palla rialzandosi dopo le cadute. Ragazzi che non si sono mai arresi, neanche dopo aver perso il primo posto all’ultima giornata, lo è ancora di più. Più bello ancora è sentire i tuoi ragazzi che mentre li abbracci uno ad uno ti dicono GRAZIE DI TUTTO MISTER. Sono io che ringrazio loro per questi due stupendi anni vissuti insieme; sono stati grandi . Si meritatano ogni fortuna !
E la società è orgogliosa di tutti!

I NUMERI DELLA STAGIONE DEI ROSSOBLU'.SILVERI RECORD DI PRESENZE (27).POI QUONDAM,CHIANI,CUNZI E FENICI CON 26. QUONDAM IL BOMBER CON 17 GOL

E' Siveri con 27 presenze il rossoblu' più utilizzato in campionato da mister Sabatini, seguito a ruota con 26 da Chiani,Cunzi Fenici, Quondam,25 Raggi,Angeluzzi,Grifoni
24 Brozzetti. 23 Tancini. Un nucleo base davvero di ferro.
Ripartirà da loro la nuova Narnese?

PAOLO QUONDAM il capocannnoniere con 17 (record personale) poi CON 5 FEDERICO FENICI,
4 LORENZO RAGGI,2 MATTEO ANGELUZZI
e FILIPPO MECARELLI,
1 MATTEO SILVERI e GIULIO CHIANI

I NUMERI DI UNA STAGIONE DA INCORNICIARE E...SE DURAVA ANCORA UN PO...

Obiettivo dichiarato ad inizio stagione:salvezza
tranquilla. Beh 21 Punti in piu' dalla "linea" play out certificano una stagione positiva che poteva diventare straordinaria senza quel pareggio del Castel del Piano al 9'e 53"alla 22'.Classifica alla mano, sarebbe stato sorpasso! Resta comunque l'impresa del girone di ritorno chiuso al terzo, posto: 1°Villabiagio 32,2°Angelana, 30 3°NARNESE, 28,4°Petrignano 27....rispetto all'andata c 5 punti in più, come i gol fatti + 7 e -9 subiti.

Questo il bilancio finale,51 punti. 14 vittorie, 14 pareggi, 9 sconfitte,35 gol fatti, 25 subiti.
Con il S.Girolamo (prime giornate a parte, con 1 pari e due sconfitte) fortino inespugnabile :8 vittorie e 3 pareggi!


Un applauso alla società,è, soprattutto al Diesse Gambini che la squadra ha contribuito a farla ed è stato il vero "collante",lo staff tecnico guidato da mister Sabatini e a tutti i giocatori.
STANDNG OVATION

ECCELLENZA 2016 2017:I VERDETTI- Villabiagio in D,Angelana e Ventinella finale play off,A.Orte e Gualdo retrocesse in Promozione- I marcatori rossoblu'

CLAFFIFICA FINALE 2016 2017
Villabiagio 60 promossa in Serie D

Angelana 56 Finale Play off
Ventinella 55 FinalePlay off
Spoleto 54 Play off
C. del Piano 53 Play off

NARNESE 51

Bastia 50

Petrignano 45

Font.Branca 40

San Sisto 39

Massa Martana 34

Lama 30 play out
Subasio 29 play out
Gualdo C.28 play out retrocesso in Promozione
A.Orte 26 play out retrocesso in Promozione

Torgiano (radiato)

GRIGLIE PLAY OFF E PLAY OUT

SEMI FINALI PLAYOFF
Domenica 7 maggio 2017
Angelana-Castel del Piano 2-0
Ventinella-Voluntas Spoleto 0-0

Finale domenica 14 maggio. Angelana - Ventinella

PLAYOUT
Domenica 7 maggio 2017
Lama-Atletico Orte 2-2
Subasio - Gualdo C. 2-0


MARCATORI NARNESE
PAOLO QUONDAM 17(3)
FEDERICO FENICI 5
LORENZO RAGGI 4 (1)
MATTEO ANGELUZZI 2
FILIPPO MECARELLI 2
MATTEO SILVERI 1
GIULIO CHIANI 1
AUTORETE (Subasio)1

www.asdnarnese.com:boom di visite giornaliere,da 365 a 1500 al giorno

Dati davvero incoraggianti per il sito internet della Narnese calcio che è passato dalle 375 visite giornaliere di media dell'ottobre 2015 alle 1500 al 30 aprile 2017.Un grazie a Guido Bussetti e Rosanna Mancini che collaborarono fattivamente alla prima fase di ristrutturazione e alla società che ha avuto piena fiducia in me,dandomi carta bianca per i contenuti. e grazia soprattutto agli utenti.
Fabrizio Chiani

GUIDO BUSSETTI:” DA NARNESE LAVORARE PER QUESTI COLORI E’ UN N ONORE:QUI C'E' UNA FAMIGLIA VERA. CHE EMOZIONE IL BAGNO NELLA FONTANA PER LA D!!”
Un’esortazione:Straminelli impara a giocare a tresette,sono stufo di perdere ogni domenica!!!

Rubrica. L’INTERVISTA DEL MERCOLEDI’ – 34 Guido Bussetti

Chiudo questo lungo ciclo di interviste ,che va avanti da settembre, ben 34 settimane per far conoscere i protagonisti della Narnese di oggi, chiudo con Guido Bussetti, il “Team Manager” nel modo in cui si dice oggi (una volta “accompagnatore ufficiale”n:d:r:) è un omaggio, dovuto, come simbolo dei tanti collaboratori della Narnese (”Quelli che lo fanno gratis”) il vero patrimonio di questa società.


*di Fabrizio Chiani

1) Un passato da calciatore e allenatore delle giovanili,ora Team Manager della Narnese. Tifoso juventino.Il calcio una passione antica.
“ VERO IL CALCIO E’ UNA PASSIONE FORTISSIMA.TIFOSO DELLA JUVE, UN PASSATO DA CALCIATORE.PASSIONE CHE COMINCIA DA BAMBINO CON LE GIOVANILI, PER UN PERIODO “ TRADITO PER IL TENNIS, POI CONVINTO DA ALCUNI AMICI SONO ANDATO ALL OTRICOLANA . AVEVO 17 ANN, TUTTO COMINCIA PER GIOCO MA RIMANGO TRE ANNI : DIFENSORE DI QUELLI DI UNA VOLTA, MOLTO AGGRESSIVO MA CON I PIEDI …..’, POI AL GUALDO DI NARNI E UN RITORNO ALL OTRICOLI CONPIETRO TESTA –EX ROSSOBLU’ VINCITORE DI UN ECCELLENZA COL”PILLICO”- POI DA ALLENATORE UN ANNO IN PRIMA CATEGORIA , E UN’ AVVENTURA DA SECONDO DI MAURO LUCCI AL SANGEMINI . LA COSA PIU BELLA E’ AVER CONOSCIUTO DEI GIOCATORI VERAMENTE FORTI E POI DIVENTATIGRANDI AMICI POI DUE ANNI ALL AVIGLIANO E IL PASSAGGIO NEL CALCIO…… CHE CONTA.: NELLA NARNESE COME TEAM MANAGER”
2) a proposito di passato, fino ad un’po’ di anni fa eri un uomo della Corsa all’Anello”,addetto al campo. Dall’altra parte della barricata insomma. !
“LA CORSA ALL ANELLO PER NOI NARNESI E’ “SACRA” . NON RINNEGO CERTO.. IO COMINCIAI ALL’ ETA DI 10 ANNI COME SBANDIERATORE DI FRAPORTA E POI CON IL TEMPO CONCLUDO LA MIA ESPERIENZA DA SEGRETARIO DELL ENTE CORSA. ERO ALLA SEGRETERIA TECNICA :9 ANNI ED E’ STATA VERAMENTE UN ESPERIENZA BELLISSIMA .UNO DEI MIEI INCARICHI ERA QUELLO DEL CAMPO DI GARA E PENSO DI AVERLO SVOTO SEMPRE CON IL RISPETTO DELLE PARTI ,PERCHE RITENGO GIUSTO PORTARE RISPETTO ANCHE VERSO CHI QUEL CAMPO LO GESTISCE TUTTO L ANNO E LO UTILIZZA PER UNA COSA DIVERSA DALLA CORSA ED HA BISOGNO ,COME I VAVALLI DEL RESTO, DI UN TAPPETO ERBOSO REGOLARE. QUESTO RISPETTO IO PER LA NARNESE L’HO SEMPE AVUTO.ANCHE DALL’ALTRA PARTTE DELLA BARRICATA”.
3) Come pensi potrebbe risolvere questa eterna diatriba?

“COME SI PUÒ RISOLVERE NON LO SO IO POSSO DIRE CHE NON POSSONO CONVIVERE DUE MANIFESTAZIONI COSI DIVERSE NELLO STESSO SITO. QUELLO E UN CAMPO DI CALCIO E OGGETTIVAMENTE IL CORRERCI DEI CAVALLI LO ROVINA .PERO,PER NARNI E NOI NARNESI, PENSO CHE ANCHE LA CORSA DEVE ANDARE AVANTI , A MAGGIOR RAGIONE ORA CHE HA RAGGIUNTO LIVELLI IMPORTANTI. IO NEL PASSATO, QUANDO ERO ALL ENTE INSIEME ALL ALTRO SEGRETARIO MARCO CARLINI ,CHE RINGRAZIO CON LA SUA ESPERIENZA, DI AVERMI SEMPRE AIUTATO E INDIRIZZATO, PIU VOLTE CI SIAMO BATTUTI PER AVER UN CAMPO RISERVATO PER LA CORSA OSSIA L ANTISTADIO.,MA NON CI SIAMO RIUSCITI .FORSE ERA UNA COSA PIU GRANDE DI NOI DA REALIZZARE O FORSE NON ERANO MATURI I TEMPI. SEMBRA SI FACCIA, A PARTIRE DALL’EDIZIONE 2019. SPERIAMO!I”
4) dal 2008 Team manager della Narnese,voluto da Trippini prima, Sabatini poi. Il tuo ruolo in poche parole?
“SONO PASSATI UN PO DI ANNI E PROPRIO OTELLO MI VOLLE. LO RINGRAZIERÒ SEMPRE, PERCHÉ FARE IL TEAM MANEGER DELLA NARNESE E’UN ONORE ED UN’ONORE E’ STATO VIVERE QUESTA ESPERIENZA CON UN GRANDE UOMO E UN GRANDE ALLENATORE COME OTELLO. NON DIMENTICHERÒ MAI GLI ANNI PASSATI CON LUI. POI E’ ARRIVATO IN PRIMA SQUADRA IL “SABA”, CON MARCO ERAVAMO GIÀ AMICI , E STATO UN MIO GIOCATORE. QUANDO FONDAMMO UNA SQUADRA DI TERZA CATECORIA A NARNI:L’U.P.N VENNE A GIOCARE GRATUITAMENTE .QUANDO SUCCEDETTE A OTELLO, MARCO MI CHIESE DI RIMANERE CON LUI IO CONTENTISSIMO HO ACCETTATO ,ANCHE PER SDEBITARMI . MARCO E’ UN AMICO E MI FA PIACERE ESSERE LI CON LUI,.ANCHE S NON E’ FACILE: DURANTE LA GARA A VOLTE SI VOLTA E MI PRENDE LETTERALMENTE A PUGNI! A VOLTE MI FA ANCHE SORRIDERE: NON STA FERMO UN ATTIMO E CON GLI ASSISTENTI MI TOCCA SEMPRE DISCUTERE. GIÀ È’ DIFFICILE MANTENERE LA MIA DI CALMA! INFATTI PIU DI QUALCHE VOLTA MI CACCIANO”
5) qualche società l’hai “girate”,cosa c’è di unnico a Narni?
“IN QUESTI ANNI CON LA NARNESE NE HO VISTE DI SOCIETÀ,MA LA NARNESE PENSO CHE SIA UNICA PERCHÉ E UNA VERA FAMIGLIA .QUESTO GRAZIE AI PRESIDENTI GAROFOLI E GHUBBIOTTI ,AL DIRETTORE SPORTIVO GAMBINI E AL DIRETTORE GENERALE DI PIETRO CHE SONO MOLTO ATTENTI AFFINCHE’TUTTO FUNZIONI ALLA PERFEZIONE .MA NON VOGLIO DIMENTICARE TUTTI I GIOCATORI CHE SONO PASSATI: SI SONO SEMPRE CALATI IN QUESTA DIMENSIONE ALLA GRANDE. SAI , QUANDO TI RAPPORTI CON I DIRIGENTI DI ALTRE SQUADRE E TI DICONO CHE CI INVIDIANO IL GRUPPO, PERCHE’ SI VEDE CHE GIOCANO TUTTI PER LA MAGLIA E NON SOLO PER I RIMBORSI O PER METTERSIIN MOSTRA, E’ UNA BELLA SODDISFAZIONE. ED E’ MOLTO BELLO IN UN CALCIO CHE ORMAI SEMBRA AVER PRESO STRADE DIVERSE, SENZA VALORI.. E VOGLIO RINGRAZIARE I PRESIDENTI E TUTTI QUELLI CHE FANNO PARTE DELLA NARNESE CALCIO PER AVERMI DATO LA POSSIBILITÀ DI FARE QUESTA ESPERIENZA CHE NON DIMENTICHERÒ . UN GRAZIE LASCIAMO DARE ANCHE AL PRECEDENTE DIRETTORE SPORTIVO FABRIZIO VALERIGNANI CHE MI HA INSEGNATO MOLTE COSE PER SVOLGERE BENE QUESTO INCARICO”

6) Un l’episodio, il piu’ bello di questo tuoi primi 10 anni in rossoblu’?
“ L EPISODIO PIU BELLO E’ SICURAMENTE LA VITTORIA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA.NEL 2013. E STATO UN GIORNO INDIMENTICABILE! DAL MOMENTO CHE L ARBITRO HA FISCHIATO LA FINE DELLA PARTITA, VEDERE I NOSTRI TIFOSI VENUTI COSI NUMEROSI E FESTEGGIARE INSIEME A NOI E’VERAMENTE UNA COSA CHE NON HA PREZZO. LORO NON CI HANNO MAI FATTO MANCARE IL LORO SUPPORTO, SONO VERAMENTE TIFOSI FANTASTICI CHE POCHE SQUADRE POSSONO AVERE A QUESTI LIVELLI. POI IL RITORNO CON IL PULLMAN DA ASSISI A NARNI E IL BAGNO NELLA FONTANA SONO RICORDI INDIMENTICABILI. RINGRAZIO ANCORA TUTTI COLORO CHE FANNO PARTE DELLA NARNESE PERCHE SONO PERSONE MERAVIGLIOSE, OGNUNO PER IL RUOLO CHE OCCUPANO. IN SOCIETÀ . TUTTI! PERO’UNO L O VOGLIO MENZIONARE ANCHE SE AD OGNI TRASFERTA MI FA PERDERE UN EURO GIOCANDOA CARTE :IL MAGAZZINIERE FRANCO STRAMINELLI .LUI E’ IL MIO COMPAGNO A TRESSETTE MA NON E’ TANTO BRAVO A GIOCARE A CARTE E PER I SUOI ERRORI PERDIAMO !!!SEMPRE FORZA NARNESE “
La Rubrica per il 2016/17 finisce qui. Se Dio lo vorrà,alla prossima stagione.

*UFFICIO STAMPA


Nella foto Guido Bussetti con
L’altra “roccia” rossoblù
Andrea Modesti nello Stadio
"Marcello Melani" di Pistoia

30°GIORNATA DI ECCELLENZA UMBRIA:CHIUDE IN BELLEZZA LA NARNESE 2-0 ALLA CAPOLISTA VILLABIAGIO

Troppo turnover del Villabiagio,già con la testa alla finale di Coppa di mercoledì,per una Narnese priva dei soli Quondam e Chiani infortunati. Vittoria al piccolo trotto dei rossoblù che non hanno affondato più di tanto.
Applausi veri per i ragazzi di Sabatini fuori dai play off per un soffio. Una sola sconfitta nel girone di ritorno, dove sono terzi (Villabiagio 32, Angelana, 30 Narnese 28,Petrignano 27) con 5 punri in più, come i gol fatti + 7 e -9 subiti. Bravi tutti!!

IL TABELLINO
Narnese-villabiagio 2-o
NARNESE (4-3-3) : Cunzi,Brunori ( 20’st Cavaliri), Tancini, Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni, Proietti( 15’st Grassi), Gaggiotti, Silveri, Fenici(5’st Giovannetti), Raggi All. Sabatini
VILLABIAGIO (4-3-1-2): Righi,Nofri Onofri, (20’st Trecquattrini)Biviglia,Cenerini, Vergaini,Marchesini,Pettinelli,Cardarelli (15’st Tomassini), Sisani (16’ Goretti), Agostini,All.Cocciari
Arbitro Gerardi di Perugia (Proietti e Gjoka di Terni)
Reti: 18’ pt Raggi, 24’ Fenici.
Ammoniti :Trrcquattrini
I GOL
18’ Fenici e Brunotti dialogano bene,tiro del terzino respinto dal braccio di Trecquattrini:giallo e rigore. Raggi trasforma.
24’passaggio indietro in area, giudicato volontari oda Gerardi. Punizione a due. Fenici scaraventa in gol. 2-0.

IL SINDACO DE REBOTTI DA AMPIE RASSICURAZIONI AI TIFOSI SUL SAN GIROLAMO

Cari tifosi rossoblu’ della Vecchia Fossa, come anticipato e spiegato personalmente ad alcuni di voi quest’anno sperimentiamo un intervento diverso al San Girolamo dalla risemina che ogni anno è stata effettuata, quello della rizollatura ex novo del tracciato della corsa.
Scusate ma non avevo letto l’articolo in cui mi si chiedeva di capire come si stava andando avanti.
Come anticipato la rizollatura partirà appena finita la seconda edizione della Corsa all’Anello e la ditta incaricata ci ha dato garanzie sui tempi e sulla riuscita dell’intervento che spero, come credo, sia migliore dell’intervento di risemina che negli anni non si è dimostrato sempre così efficace.
L’equilibrio pluridecennale della convivenza delle due attività è stato sempre un problema difficile da gestire, quest’anno (anche per sperimentare un modello adottabile per il cinquantennale della Corsa) abbiamo deciso per un intervento che credo sia comunque migliore.
Ciò ha causato lo spostamento dell’ultima gara di campionato contro il Villabiagio per avere il tempo necessario alla preparazione del campo in sicurezza, grazie anche all’aiuto della Narnese.
Chiaro è che diventa ormai improrogabile decidere e investire sulla caratterizzazione dell’antistadio come sede per la corsa, situazione prevista per il 2019 e che risponde alle esigenze di tutti in primis della Narnese e della Corsa all’Anello che hanno bisogno di spazi autonomi.
Chiaro è che ciò deve passare attraverso la valorizzazione di altri impianti sportivi a partire da quello del S. Alfio, molto utili per gli allenamenti della prima squadra e non solo.
Per quello che mi riguarda quindi spero di aver adottato per quest’anno e quello prossimo un metodo che garantisce una convivenza tra le due realtà (con l’accortezza di chiedere di giocare l’ultima partita del prossimo campionato in trasferta) ed un metodo migliore per avere il campo nella migliore condizione possibile, con una prospettiva che impegna però tutti ad investire sull’autonomia degli spazi come premesso.
Nessun’altra soluzione è da prendere a mio avviso in considerazione perché il San Girolamo è e rimarrà la casa della Narnese, in coabitazione per la situazione attuale e l’immediato futuro, in esclusiva con l’intervento di riqualificazione dell’antistadio.
Questo il mio pensiero e la mia volontà, tralasciando gli aspetti sentimentali che come sapete mi legano ai colori rossoblù (avendo avuto l’onore di calcare il terreno del san Girolamo in particolare in una splendida finale di campionato Under 18 guidati da Mister Baiocco contro l’Ellera vinta per uno a zero e con un gol di destro del sottoscritto) ed alla Corsa all’Anello, perché in fondo siamo tutti tifosi e contradaioli:
In bocca al lupo a noi per i play off

LA NARNESE CHIUDE LA STAGIONE A GABELLETTA CON IL VILLABIAGIO PER IL PRESTIGIO E IL SOGNO PLAY OFF


Lo ”sventramento” del s.Girolamo (il Sindaco ha promesso un idoneo riprestino in attesa dell’allestimento definitivo dal 2019, ad hoc per la Corsa,dell’ Antistadio,”sposta” la Narnese per l’ultima di campionato al Mirko Fabrizi di Gabelletta (ore 15). I rossoblu’ cercheranno la vittoria di prestigio contro il già promosso Villabiagio e di coltivare le residue speranze di play off ( Spoleto perdente a Gualdo e no pari tra cdpiano e Bastia). Bilancio comunque stra-positivo per la Narnese: rspetto e e salvaguarda bilanciio, largo spazio ai propri giovani e salvezza anticipato. Pecccato quei 4 punti gettati negli ultimi secondi con Fontanelle e CDPiano.m nell’arco di un campionato capita. Sabatiini senza Chiani e Quondam infortunati,per il Villabiagio turnover in vista della finale nazionale di Coppa L’Arbitro è una primizia per la Narnese:Pier Calogero Geraldi Perugia, assistenti Sascha Manuel Proietti e Erion Gjoka di Terni

LA SLA HA UCCISO I SUOI MUSCOLI,NON LA SUA PASSIONE PER TERNANA E NARNESE. AGATINO RUSSO CON IL LABIALE E L’ESPRESSIONE DEGLI OCCHI “RACCONTA” LE SUE EMOZIONI, LA LAUREA DI BARBARA…

• di Fabrizio Chiani

La famiglia e il suo amico “antico”Gianni Cardinali (nel 1974 rano ls coppia centrale in rossoblu) i suoi Angeli custodi.


La SLA la “malattia dei calciatori” ti fa pensare e Gianluca Signorini, Stefano Borgonovo , Adriano Lombardi, Marcello Neri,e….. Agatino Russo. Lui vicino a questi campioni? Si,perché Agatino è un fuoriclasse nella vita e anche in campo, per chi come me che lo ricorda –ero un ragazzino- con quel suo incedere in campo elegante, a testa alta e comandare la difesa insieme a Gianni Cardinali, suo inseparabile amico ieri come oggi, uno stopper l’altro libero di un calcio che non c’è piu’.


Stella è una bella donna e fortunata ad aver sposato il suo amatissimo Agatino e avuto in dono Eleonora, Federico, Marcello e Barbara, i suoi quattro figli. Agatino era un uomo bello, forte, un atleta vero; insieme a Stella e i suoi quattro figli si è goduto la Sua vita una sessantina di anni poi…poi un giorno qualcosa livello fisico non andava, è andato al pronto soccorso:ha esclamato “Sai Stella, -racconta lei-c’era un medico matto:mi ha detto che finirò presto su una sedia a rotelle…” . No, purtroppo, quel medico non era matto:dopo poco,altri controlli , la diagnosi, Agatino ha la SLA! Notizia devastante per lui e la sua splendida famiglia. “Abbiamo sofferto molto - dice Stella- ma poi,tutti insieme ci siamo rimboccati le maniche e siamo andati avanti,tutti insieme.. Non lo lasciamo mai solo, anche grazie agli amici soprattutto Ivano Santini, Carlo Angeletti e i volontari della C.R.I. che lo accompagnano allo stadio”. Ultimamente è andato raramente, il destino si è accanito su di lui:ha perso la primogenita Eleonora, un altro terribile colpo dal quale si sta riprendendo. Stella è una donna fortunata! Si, perché oggi pur segnata da un dolore atroce, può andare fiera del Suo uomo che lotta come un leone, oggi come ieri, e creato una famiglia straordinaria con dei figli meravigliosi. “Grazie a Carlo, - ci tiene a ricordare Stella- abbiamo portato questa estate Agatino alla cerimonia di laurea di Barbara:è stato così bello,emozionante!” Non piange, ha finito le lacrime da un pezzo Stella, al contrario. parlare di Agatino, Eleonora,Gianni …. gli si illuminano gli occhi! Può andare fiera della sua vita


1) Agatino,un ricordo dei tuoi anni nella Narnese
“QUANDO PENSO A QUEGLI ANNI, I RICORDI AFFOLLANO LA MIA MENTE, SOPRATTUTTO PERCHE’ DI TEMPO PER PENSARE NE HO, ANCHE TROPPO. RICORDO CON IMMENSO PIACERE TUTTI I MIEI COMPAGNI DI SQUADRA E I MIEI ALLENATORI: CORRADO PERLI CON IL QUALE AVEVO UN RAPPORTO SPECIALE,ROMANO SCIARRETTA E EDOARDO PROIETI. E POI QUEI DERBY CON L’ELETTRO, COMBATTUTI CON GENEROSTA’”
2) Fin quando le tue forze lo hanno consentito,sei venuto spesso al S.Girolamo, uno dei pochi ex. Perchè sei rimasto così attaccato ai colori rossoblu’?
“ I COLORI ROSSOBLU’ MI RICORDANO LA MIA GIOVINEZZA, GLI ANNI PIU’ BELLI DELLA MIA VITA, LI’CON LA NARNESE HO AVUTO MOLTE SODDISFAZIONI, A NARNI HO CONOSCIUTO PERSONE SPECIALI E VERE:SALVATORE SOFFERENTI,MASSIMO CARIGNANI, GIANNI CARDINALI CHE ANCORA OGGI MI E’VICINO,NON MI ABBANDONA MAI. MI ACCOMPAGN ALLA PARTITA E MI REGALA LA SUA VISITA OGNI MERCOLEDI’:MI LEGGE I GIORNALI, MI RACCONTA I FATTI DELLA SETTIMANA E MI PORTA I SALUTI DEI MIE CONOSCENTI CHE INCONTRA. GIANNI E’ IL MIGLIOR AMICO CHE SI POSSA DESIDERARE ED IO CE L’HO. CON LA NARNESE HANNO MILITATO ANCHE I MIEI FIGLI MASCHI, FEDERICO E MARCELLO”
3) La Narnese ma anche Ternana,i tuoi amori calcistici.
“PER UN TERNANO,MILITARE INDOSSARE IL ROSSOVERDE E’ UN GRANDE ONORE, PER ME E’ STATO DOPPIO PER AVERCI VISTO GIOCARE MIO FIGLIO FEDERICO. OGNI TANTO VENGONO A TROVARMI DIVERSI ROSSOVERDI ATTUALI E LA DOTTORESSA MANINI. DELLA NARNESE HO GIA’ DETTO ED E’ IN UN POSTO SPECIALE DEL MIO CUORE..ANCHE A NARNI NON MI HANNO DIMENTICATO. GRAZIE!
4) Un giocatore di oggi in cui ti rivedi.
“NON SORRIDETE (ride lui N.D.R) MI RIVEDO IN GIORGIO CHIELLINI , E NON FATE FECCE STRANE! -DICE SCHERZOSAMENTE SERIO-POCA TECNICA, TANTA GENEROSITA’ E FORZA FISICA:PALLA O PIEDE ….SPESSO PIEDE AHHHAHHA”
5) Un rimpianto da ex giocatore?
“ERA IL 1969,LA TERNANA MI PROPOSE UN ANNO DI PRESTITO IN SERIE C A OLBIA. ERO GIOVANE,MI SPAVENTAVA LA DISTANZA DA CASA:CHE ERRORE FECI!!”
6) Un saluto ai tanti tuoi amici narnesi.
“DI AMICI A NARNI NE HO TANTI,SPESSO MI MANDANO IN SALUTI DA MARCELLO,LI HO NEL CUORE. LI SALUTO CON AFFETTO E SEMPRE:FORZA NARNESE! SE POI VOLESSERO VENIRE A TROVARMI SAREBBERO I BENVENUTI E MI RENDEREBBERO FELICE”
7) Ti consideri un uomo sfortunato o fortunato?
“ENTRAMBE LE COSE. SONO STATO COLPITO DA UNA MALATTIA BASTARDA CON LA QUALE CONVIVO DA 10 ANNI, UNA MALATTIA CHE SCONVOLGE LA VITA A TE E A TUTTA LA FAMIGLIA,I CONOSCENTI, NON SAI COSA E COME FARE. E’ DURA ACCETTARE. SE NON BASTASSE HO AVUTO UN DOLORE ANCOR PIU’ GRAVE, LA PERDIDA DI ELEONORA, LA MIA FIGLIA PIU’ GRANDE: MI SONO PIU’VOLTE CHIESTO:PERCHE’ PROPRIO A ME? MA MI REPUTO FORTUNATO PERCHE’ HO UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA,CHE MI ACCUDISCE CON AMORE E PAZIENZA, CHE CERCA DI RIEMPIRMI LA GIORNATA, A RENDERE LA MIA VITA SERENA E QUASI NORMALE. SENZA STELLA,ELEONORA (FINCHE’ NON ME L’HANNO PORTATA VIA), FEDERICO E MARCELLO NON CE L’AVREI MAI FATTA”
Grazie Agatino, grazie Stella per averci dato una lezione di vita struggente e grazie Ivano,Gianni,Carlo, per il Vostro esempio: la Vostra è amicizia con la A maiuscola. E ancora Grazie alla signora Stella e a Marcello per avermi aiutato a dare la parola ad Agatino:vero numero 5 rossoblu’ per sempre.


*Ufficio Stampa

AD UNA DAL TERMINE: NARNESE SUPER NEL GIRONE DI RITORNO: TERZA DIETRO A VILLABIAGIO E ANGELANA

Con la possibilità di incrementare alla 30', la squadra di Marco Sabatini, già può vantare due punti in piu' rispetto al girone di andata. La Narnese, ad oggi, e' 3° in classifica nel girone di ritorno con +5 gol fatti e ben -9 subiti.
Numeri che confermano la bravura dello staff tecnico e dell'impegno costante dei ragazzi.

Questa la classifica del girone di ritorno:

Villabiagio 32
Angelana 27
NARNESE 25
Petrignano 24
C.piano 23
Ventinella 22
Spoleto 21

ECCELLENZA 29° GIORNATA: UNA GRANDE NARNESE FERMATA A SPOLETO (0-0)DALLE GRANDI PARaTE DI PALANCA

Una grande Narnese, nonostante le pesanti assenze di Quondam e Chiani, sfiora la grande impresa in casa dello Spoleto. Dominio assoluto dei rossoblu fermata dalle grandi parate di Palanca.


IL TABELLINO
V.SPOLETO-NARNESE 0-0
VOLUNTAS SPOLETO (4-3-3): Palanca,Capann (1’zt Palmiisano),Baronci, Menchinella,Moyano, Montanari Colombi, De Costanzo; Di Domenicantonio, La Cava (70’ Tramontano) Andreinj.(1’st Maulini)All.: Esposito squalificato).NARNESE:Cunzi,Tancini,Proietti(85’ Federici),Silveri, Brozzetti Angelucci, Fenici(75’ Cavalieri,,Raggi,Mecarelli (70’ Bonanni),Gaggiottti Grifoni.All.Sabatini.
Arbitro Gentili di Foligno.
Reti:
Ammoniti:Moyano,Di Domenicantonio,Bonanni,

ECCELLENZA 29° GIORNATA: TRASFERTA PROIBITIVA, A SPOLETO,PER LA NARNESE

La Narnese gioca l’ultima trasferta di campionato a Spoleto. Partita estremamente difficile per il valore dei padroni di casa intenti, in questo finale, a difendere il secondo posto. Narnese
e Spoleto si sono già affrontate,tra Coppa a Campionato già due volte quest’anno con due vittorie ( 1-0 e 2-1) dei ragazzi di Sabatini. Ad arbitrare sarà Filippo Gentili di Foligno,assistenti Michele Massini di Perugia e Federico Baroni Foligno, Meno fortunata la Narnese con Gentili ( due sconfitte su due,entrambe in casa con Subasio e Fontanelle)

“BERRETTINI L’AFRICANO” NON DIMENTICA LA SUA NARNI E LA NARNESE,LE SUE RADICI: ”INGRATA CON ME? PECCATO, PRESTO NARNESE IN D”- ED E’ GRAZIE A NARNESE ED ELETTRO CHE HO CONOSCIUTO LA MIA AMATA AFRICA

Rubrica. L’INTERVISTA DELMERCOLEDI’ – C’era una v”olta“.32 Paolo Berrettini

Conosco Paolo da oltre trent’ anni, decine e decine di interviste per il Corriere e Radio Narni,quando facevamo tarda notte insieme a Mauro Pacelli, “chiacchiere”,guasconate,aneddoti e risate, tante risate, poi la nazionale, l’Africa e ci siamo un’ po’ persi, ma,una volta “ritrovato” c’è voluto un attimo a“riaccendere”tutto. Con Paolo si potrebbe parlare di calcio e non solo per giorni interi. Nato a Narni nel 1948, è personaggio simpatico,istrionico che non ha mai avuto problemi a lanciarsi in esperienze “estreme”.Quindici anni allenatore in serie D (10 Elettrocarbonium, 3 Narnese 1 Viterbese e Rieti). Vittoria delle Universiadi,Campione d’Europa Under 20,esperienze positive in tutte le Nazionali, dall’Under 16 all’Under 20, selezionatore delle nazionali di Senegal, Nigeria e ,attualmente Repubblica del Congo. In verità un’ po’ “snobbato dalla Sua Narni,della quale,se non altro,ha fatto parlare non in Italia ma nel mondo.
1)Unico,nella storia quasi centenaria del calcio narnese, ad aver militato sia da giocatore,poi da allenatore nelle due squadre della città, Narnese ed Elettro:considerazioni?
“HO INIZIATO GIOVANNISSIMO NEL SETTORE GIOVANILE DELLA NARNESE A SOLI 17 ANNI ESORDIO IN SERIE D, AD IMOLA CON ALLENATORE MAGHERINI, CREDO ANZI SICURAMENTE ERA LA NARNESE PIU FORTE DI TUTTI I TEMPI . ERA IL 1966. CON I VARI BERTAZZI. BOCCOLIERI ,CASSIN, CHIERUZZI, D'ANNA,,GIORDANO, SARTORI, MENCIOTTI, MILAN,I NICOLETTI, PERLI PICA, ROSSI, MORI, SAVOIA, SPINELLI, VENTURINI, SALVINI, ĢRANDISSIMA SQUADRA ORA PIU DI QUALCUNO AVREBBE GIOCATO IN SERIE A ,IO ERO AGGREGATO COME GIOVANE DI BELLE SPERANZE. QUELL' ANNO FUI RICHIESTO DALLA TERNANA, MA 400 MILA LIRE PER IL PRESIDENTE PAOLO GRASSI ERANO POCHE E TUTTO SFUMO'... QUINDI TANTA NARNESE. PER POI ESSERE TRASFERITO ALL"ELETTRO CON LA PROMESSA DEL POSTO DI LAVORO. NON POTEVO DIRE DI NO, AVEVO PERSO MIO PADRE BASILIO MIO PRIMO TIFOSO. POI DIVENNI ALLENATORE PRIMA DELL'ELETTRO E POI DELLA NARNESE RINGRAZIO ENTRAMBE LE SOCIETA' CHE MI HANNO CREATO ALLENATORE POI VITERBESE E RIETI E INFINE IL GRANDE SALTO NEI PROFESSIONISTI FIGC E LA MIA AMATA AFRICA”

2)Elio Giulivi ti ha lanciato,dopo le belle esperienze di Narni Scalo e Narni nel calcio nazionale,poi ci ha indubbiamente messo del tuo,no?HO FATTO
“ GIULIVI HA SEMPRE CREDUTO IN ME E CREDO DI AVERLO RIPAGATO PIU CHE BENE. NON GLI HO CERTO FATTO FARE BRUTTA FIGURA:CAMPIONE DEL MONDO 1997 UNIVERSIADI E UNICO CAMPIONE D'EUROPA UNDER 19 NEL 2003 E IL LANCIO DEI VARI CHIELLINI, PAZZINI, AQUILANI...”
“3) hai ”mille “ episodi vissuti in entrambe le sponde:raccontane uno per parte
“ L'ESORDIO IN SERIE D. ALLORA MILITARE A TARANTO ALLENANDOMI NEL TARANTO DI CACIAGLI, VENNI IN CONGEDO E SUBITO GIOCAI NARNESE-DERUTA :GRAN GOL SU ROVESCIATA DAL LIMITE DELL'AREA E RETE DEDICATA A MIO PADRE TRA LE LACRIME..POI, ELETTRO , ULTIMO ANNO DA ALLENATORE ORMAI NESSUNO CREDEVA ALLA SALVEZZA, STAGGIA SENESE SCONTRO DIRETTO ULTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO CON IL GROSSETO..GRANDE PARTITA E SALVEZZA
4)Nel 1988 dalla “fusione tra Narnese ed Elettrocarbonium, nacque una super superquadra,due 3° e un 6° posti, hai creduto di portare la Tua Narni in serie C?
“ SI CI CREDEVO ECCOME!QUELLA NARNESE..CON I VARI ROMAGNOLI,CESARINI , GASPERINI, SFERRAZZA, MATTICARI , ECC. GRANDE CAMPIONATO TERZI IN SERIE D. ECCO FORSE LI HO MANCATO UN PO’ DI ESPERIENZA..MA IN QUEGL'ANNI LA CON IL GRANDE PUBBLICO CHE C'ERA LA NARNESE POTEVA FARE TRANQUILLAMENTE LA SERIE C
4) Esperienze positive e uniche con Narnese ed Elettro,successi con le varie nazionali che hai guidato ( under 16-17-19-20),da anni “ambasciatore” del calcio,ma anche della Tua terra in Africa (Senegal,Nigeria,Congo..) eppure in città nei vari premi,manifestazioni ecc,sei un po’ “dimenticato”, invece di essere trattato da “mito” calcistico almeno: una mia impressione? Ti dispiace un po’?
“15 ANNI IN FIGC, HO COLLEZIONATO TANTI SUCCESSI CHE MI HANNO DATO TANTA VISIBILITA' IN EUROPA E AL MONDO ,VEDI LA CARRIERA CON LE NAZIONALI DEL CONGO...MA, A NARNI DOVE SONO NATO ,ANCHE CALCISTICAMENTE, TUTTO QUESTO E’PASSATO INOSSERVATO, PUR DANDO LUSTRO SOTTO IL PUNTO DI VISTA DELL'IMAGINE ALLA MIA CITTA’ . EPPURE, OGGI, OVUNQUE VADO,IN ITALIA E NON SOLOM,, NON C’E’ PERSONA CHE NON MI FERMA PER COMPLIMENTARSI”.
5) NARNI A PARTE VISTO IL TUO CURRICULUM, HAI AVUTO CHANCHES DI PANCHINE PROFESSIONISTICHE’.
“HO AVUTO RICHIESTE DI SQUADRE DI CLUB..VEDI PALERMO ALLORA PRESIDENTE FERRARA,REGGINA E TANTA SERIE C MA ORMAI AVEVO DECISO PER LA CARRIERA FEDERALE”
6) L’Africa per te è ormai qualcosa in piu’ di un opportunità di lavoro.
“L' AFRICA E’UNICA, L'AMO! ESPERIENZA AFFASCINANTE E DIFFICILE, HO AVUTO TANTO CORAGGIO MA MI HA TEMPRATO ANCORA DI PIU. SONO DIVENTATO L'IDOLO DEI CONGOLESI. L'AFRICA E’ UN MONDO A SE’, SE TI “”PRENDE” RESTI PER SEMPRE, ALTRIMENTI SCAPPI..SUBITO.IO SONO RIMASTO E STO APRENDO UNA ACCADEMIA DI CALCIO A DAKAR IN SENEGAL”
7) E la Narnese di oggi:cosa è per te? Cosa ne pensi?
“LA NARNESE DI OGGI? TROPPI ANNI DI ECCELLENZA. NON E' IL SUO POSTO. PROBLEMI ECONOMICI? CON UN LAVORO ATTENTO E METICOLOSO E IDEE PRECISE NIENTE SAREBBE IMPOSSIBILE. AUGURO COMUNQUE ALLA NARNESE I MIGLIORI TRAGUARDI

*Ufficio Stampa

SETTORE GIOVANILE ROSSOBLU BELLO E VINCENTE

Il nostro settore giovanile si è fatto onore in due importanti tornei nelle festività pasquali.
La squadra allenata da Mister Vanni Sabatini ha vinto ai calci di rigore il torneo sperimentale Nuova Fulginium, mentre i 2004 di Moreno Gaggiotti cedono la finalina per il 3° posto ai professionisti della Roma. Complimenti ai Mister e a tutto lo staff e un "bravissimi" ai nostri portacolori.

CAVALLI AL SAN GIROLAMO:LETTERA APERTA DELLA " VECCCHIA FOSSA"AL SINDACO DE REBOTTI

Riceviamo e pubblichiamo: “Vecchia Fossa” chiedono ospitalità al Corriere dell’Umbria per inviare al Sindaco di Narni Francesco Derebotti una lettera aperta,garbata ma ferma: “Caro Francesco (tra l’altro ex rossoblu’ e grande tifoso della Narnese n.d.r.), lo spostamento della gara della Narnese-Villabiagio ripropone ancora una volta l’annosa diatriba fra la Narnese e la “Corsa all’Anello”. Una connivenza sempre piu’ difficile, visto che da quest’anno si svolgerà a fine giugno una 2° edizione . Nei giorni scorsi la stampa locale,illustrava le novità introdotte in termini di sicurezza per la doppia edizione del 2017, come la posa in opera di una pista in sabbia (fatta arrivare appositamente dalla Sardegna) e i costi di tale operazione. Tutto ciò comporterà, anche se non se ne è fata menzione, il totale smantellamento del fondo in erba (ormai per legge inadeguato per una giostra equestre) dello stadio.

E allora la domanda che Le facciamo,signor Sindaco: ma il campo come verrà riconsegnato alla Narnese?

Ci sembra doveroso.,che il Primo Cittadino, dia le Sue rassicurazioni in materia, e al tempo stesso, crediamo che sia giunto il momento di tornare a parlare , e non solo,di “Campo de li Giochi”(che non può e non deve essere il San Girolamo, ma semmai l’anti-stadio, allora costruito per tale scopo). Solo cosi si potrà definitivamente mettere fine a questa “conflittualità”insensata e deleteria tra le due maggiori eccellenze di Narni:la Narnese con la sua novantennale storia e la Corsa all’Anello diventata ormai una delle rievocazioni storiche più importanti in Italia”.

Vecchia fossa

28° UNA BELLA NARNESE BATTE IL VENTINELLA (2-1) .PLAY OFF-DIFFICILI COMUNQUE-A -2, QUONDAM E' CAPOCANNONIERE.UNA SOLA SCONFITTA E SETTE PUNTI IN PIU' NEL GIRONE DI RITORNO

Una bella, anche se rimaneggiata Narnese ( out Brozzetti,Proietti,Ponti e Chiani), batte la seconda della classe Ventinella. Narnese che comanda il gioco, va al doppio vantaggio, poi controlla fino al 93’. Record personale di Paolo Quondam che raggiunge quota 17 ed è capo cannoniere.La squadra invece è a due punti dai play off ma deve giocare con Spoleto e Villabiagio, il Ventinella ha il Torgiano e sarà 3-0 a tavolino. Ma resta il bel campionato con una sola sconfitta ( Massa Martana) nel ritorno e ben sette punti in piu’ rispetto al girone di andata.

IL TABELLINO
NARNESE-VENTINELLA 2-1
VENTINELLA (3-5-1-1): Lenzi; Lancetti ( 42’stBurzicotti), Lucaroni (29’ St Lucaroni),Pinazza,Pirchi,Battaglini, Lepri,Montacci (23’pt Ciccone),Passeri,Antonelli,Cheurf.All.: Farsi – Narnese: (4-2-3-1) Cunzi; Bonanni,Tancini,Angeluzzi,Grifoni;Gaggiotti, Silveri;Raggi (32’ St Cavalieri ),Mecarelli(12’st Federici),Fenici( 37’ St Grassi);Quondam. All. Sabatini.
Reti:17’ pt- 45 pt. Quondam, 22 st Pinazza ®
Ammoniti:Gaggiotti.Grifoni, Raggi, Antonelli,Grassi

I GOL

17’.Gran cambio gioco di Raggi per Fenici che,in estirada serve Quondam che non sbaglia..Il Ventinella reagisce
45‘ La conclusione, dopo un’azione personale travolgente è di Gaggiotti,Lenzi non trattiene e Quondam mette in rete
22’ st mani in mischia e in area di Bonanni: rigore e Pinazza trasforma dagli undici metri.

BUONA PASQUA

I Presidenti, il Consiglio direttivo, lo staff tecnico, i calciatori, l'ufficio stampa e tutti collaboratori della Narnese calcio, augurano a tutti i tifosi, gli sportivi e i simpatizzanti una serena Pasqua ROSSOBLU'!

“NARNI E’ NEL MIO CUORE,TIFO DA LONTANO IN COLORI ROSSOBLU’,SPERO PRESTO DI TORNARE AL SAN GIROLAMO A GRIDARE CON VOI:FORZA NARNESE” FIRMATO CELESTINO POLI, EX ROSSOBLU’ DI QUARANTATRE ANNI FA’

Rubrica. L’INTERVISTA – C’era una volta“.31 Celestino Poli”

* di Fabrizio Chiani

Il personaggio di questa settimana è Celestino Poli, veronese di Sanguinetto che oggi è un pensionato ex commerciante di abbigliamento sposato con Angela e ha un cane di nome Stella, preceduta da Lothar 1 e Lothar 2 (chissà perché… n.d.r.) che giocò a Narni da giovanissimo (19 anni),23 presenze e 3 gol nel lontano 1974/75. Oggi abita a Poggio Rusco (Mantova). A Narni,probabilmente lo ricordano in pochi, ma lui ha “ LA CURIOSITÀ DI VENIRE A VEDERE IL S.GIROLAMO, COME È CAMBIATO (ai suoi tempi era in terra e senza curve n.d.r.) E DI POTER INCONTRARE I MIEI EX COMPAGNI E E CONOSCERE UNA PERSONA TE FABRIZIO DOPO AVER CONOSCIUTO TUO PADRE GIOVANNI PERSONA, SQUISITA”
Di Narni sa della Corsa all’anello e ricorda la corsa delle “macchine con le rotelle,senza motore”, i (lui la chiama cosi) nsomma la Corsa delle Carrette”…….
1) Celestino Poli oggi, 35 anni dopo l’esperienza in rossoblu’,come è stata la sua vita da calciatore e non “
DOPO LA MIA ESPERIENZA 19ENNE NELLA NARNESE, CHE PORTO NEL MIO CUORE ANCHE PER ALTRI MOTIVI, HO CONTINUATO LA CARRIERA DI IN D CON DELLE BELLE SODDISFAZIONI COME QUELLA DI ESSERE CONVOCATO NELLA RAPPRESENTATIVA DI SERIE D DEL TRIVENETO,POI QUANDO HO CAPITO CHE IL CALCIO PIÙ DI TANTO NON POTEVA DARMI SONO PASSATO AD UNA SQUADRA VICINO A CASA,LA POGGESE DI POGGIO RUSCO DIVENTANDO ORGOGLIOSAMENTE CAPITANO. NEL FRATTEMPO HO APERTO UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO”.
2) Sono passati tanti anni,come ricordi la Narni,la Narnese e i narnesi di allora?
“SI SONO PASSATI TANTISSIMI ANNI ERO MOLTO GIOVANE. DELLA NARNESE RICORDO VOLENTIERI TUTTI I MIEI COMPAGNI GRANDI , ANCHE SE MI PRENDEVANO UN PO' IN GIRO. RICORDO UN DISCRETO CAMPIONATO PER QUANTO MI RIGUARDA ANCHE SE NON FUI CAPITO DAL MISTER (Romano Sciarretta n.d.r.)...CHE MI FECE GIOCARE DA FINTO CENTRAVANTI …..QUANTE NE PRENDEVO.... IN REALTA’ERO UN 10 ,MA SAI ERO GIOVANE E ACCETTAI TUTTO... ANCHE PERCHE’ C'ERANO GIOCATORI FORTISSIMI IN SQUADRA RICORDO SOFFERENTI ,GRILLINI….”
3) Grande tifoso interista,segui il calcio con passione,cosa è cambiato rispetto al “tuo” calcio?
” SI SONO MOLTO INTERISTA MA NON ULTRAS ( e qui il naso si allunga:basta seguirlo su facebook! n.d.r.) .PURTROPPO È CAMBIATO TANTISSIMO, MOLTO PIU GENUINO, SI GIOCAVA PER LA MAGLIA. CON LA LEGGE BOSMAN E’ FINITA: LA ROVINA DEL GIOCATTOLO CALCIO. POI LE TV E I TROPPI SOLDI IN BALLO, HANNO FATTO IL RESTO. NON LO GUARDO PIU CON L’INTERESSE DI PRIMA, PECCATO.....”
4) Una sola stagione nella Narnese,nonostante questo,sei uno dei pochi ex che, pur risiedendo a Mantova,non proprio dietro l’angolo,segui le gesta rossoblu’. Come mai?
“SI UNA SOLA STAGIONE MA È STATA QUELLA DELLA CRESCITA, CHE MI HA FATTO CAPIRE TANTE COSE, NEGATIVE E POSITIVE E DOVE POTEVO POI ARRIVARE CALCISTICAMENTE. SAI A NARNI HO RICORDI BELLISSIMI E PURTROPPO PER COLPA MIA ANCHE UN RICORDO MOLTO PESANTE, L'AMORE E MI FERMO....FACEBOOK ,INTERNET SONO STATE UNA FORTUNA, HO RITROVATO TANTISSIMI AMICI. SOPRATTUTTO VOI DI NARNI....DA VVOUIM MI SONO SENTITO VOLUTO BENE. NARNI E’ NEL CUORE E SEMPRE FORZA NARNESE. SPERO DI VENIRE PRESTO A TROVARVI .IL RICORDO PIU BELLO PER APPREZZARE IL GIOCATORE POLI È STATO IL TORNEO NOTTURNO :GIOCAI DAVVERO ALLA GRANDE TANTO DA GUADAGNARE QUASI LA CONFERMA NELLA NARNESE. SPERO PRIMA O POI DI TORNARE A NARNI PER UN SALUTO E DI TIFARE UNA DOMENICA ASSIEME FORZA NARNESE”
5) un ex compagno di squadra che ricordi più volentieri.
“TUTTI SONO STATI CARINI CON ME, SOPRATTUTTO I NARNESI :MORENO GRILLINI, LUCIANO D’ANNA,EZIO MORETI E MARIO GIORDANO CHE MI CONSIGLIAVA MOLTO, e POI QUEL MATTO DI EGIDIO PROIETTI: GRANDI”
6) Se potessi scegliere, cosa sceglieresti di riprendere dal calcio di allora?
“SEMPLICE: TUTTO IL CALCIO DI ALLORA....E NIENTE DI QUESTO ....CHE BUTTO NEL CESTINO....
Come dargli torto? Quanto sa essere antipatico questo calcio delle “ripartenze” del (finto) fair play, delle “seconde palle” del tiki-taka”….Ai tempi di Celestino era tutto piu’ vero .E gli stadi, ma anche i “campi” di periferia, erano stracolmi….


*Ufficio Stampa

RECUPERO 28° DI CAMPIONATO, MERCOLEDI'12 STADIO S.GIROLAMO ORE 15.15 LA NARNESE CERCA I 3 PUNTI PER SOGNARE. Gambini chiama a raccolta i tifosi:" E' un match da "San Girolamo",crediamoci insieme!"

Narnese e Ventinella si affrontano con una settimana di ritardo in segno di rispetto per la scomparsa di Sebastiana, la mamma del presidente della Narnese Paolo Garofoli. Con i tre punti la squadra di Sabatini,avvicinerebbe i lacustri in chiave play-off. Entrambe le squadre sono rimaneggiate. Squalificati Zucconi e Fiorucci tra gli ospiti, Proietti e Brozzetti tra i locali. Nella Narnese out anche Ponti e Chiani infortunati. Da valutare i 5 reduci dal torneo delle regioni di cui 4 narnesi:Tancini,Bonanni,Mecarelli e Brunotti.Arbitra l’esperto Moretti di Città di Castello.
Il Diesse Gianluca Gambini crede nei play off:” e suona la carica, “Contro il Ventinella, grande squadra, mi aspetto una partita tutto cuore e determinazione , diciamo che una gara da S. Girolamo!”

L’INTERVISTA. GIULIANO CIOCI: ” A NARNI LA PIU’ BELLA PAGINA DEL “LIBRO” DELLA MIA CARRIERA. AI TIFOSI DICO GRAZIE ANCORA DI ESSERE PASSATI DAI FISCHI AGLI APPLAUSI. E AGGIUNGO :NON VI STANCATE MAI DI GRIDARE FORZA NARNESE!

* di Fabrizio Chiani

Oggi ha quarantacinque anni, fa il diesse, per anni è stato “Il Signore del gol” :trecentossantadue reti in una leggendaria carriera con nove campionati vinti. Todi,Orvieto,Narni,Città di Castello, Deruta,Subasio :tutti gli umbri prima o poi l’hanno prima “detestato” poi tifato. Tempo fa ad “Orvieto Sì”,giornale on line di Orvieto,alla domanda: qual’e la più grande soddisfazione ottenuta nella tua carriera?, Rispose:”Quella con la Narnese, è stata un esperienza straordinaria, iniziata con alcune difficoltà in un clima “ostile”nei miei confronti, ma, grazie alla guida di Marco Schenardi, riuscii ad essere decisivo per la vittoria del campionato di Eccellenza e della Coppa Italia di categoria! Oltre i titoli sul campo..ho fatto mutare opinione, col mio comportamento, tante persone che non credevano in me, e questo davvero non ha prezzo!
Sentirlo credo sia un bel tuffo in un passato felice per Giuliano e per la Narni sportiva. No?
1) Ormai non sei piu’ “Il Signore del gol”, ti manca un’ po’ la “fama” che ti portavi dietro,o sei ancora “celebrato” nei campi dove vai in veste di Diesse?
“NO NON MI MANCA LA POPOLARITAì,SPESSO MI MANCA IL CALCIO GIOCATO. QUANDO VADO A VEDERE UNA PARTITA MI PRENDE LA NOSTALGIA, MA LA COSA CHE MI FA IMMENSAMENTE PIACERE E’ CHE LE PERSONE SI RICORDANO DI ME E MI DICONO CHE ANCORA POTREI GIOCARE E DIRE LA MIA, BEH’. QUESTO MI FA FA PIACERE, VUOL DIRE CHE UN QUALCOSA HO LASCIATO DI POSITIVO NEL MONDO DEL CALCIO.”
2) Due sole stagioni a Narni ( 2004/2005 a 2007/2008), ma hai lasciato il segno:una promozione,una Coppa Italia con oltre venti gol.
“ DUE STAGIONI FANTASTICHE, QUELLA IN CUI ABBIAMO VINTO CAMPIONATO E COPPA INDIMENTICABILE: AUGURO A TUTTI DI VIVERE UN’ ESPERIENZA DEL GENERE IN UNA PIAZZA IMPORTANTE E ALLO STESSO TEMPO ESIGENTE COME NARNI. PER QUESTO LI’ VALE TUTTO IL DOPPIO”
3) Eppure la tua storia in rossoblù non è stata,all’inizio,tutta rose e fiori, l’ambiente ti osteggiava per il tuo passato (tanti gol segnati alla Narnese, non certo per il comportamento,sempre cristallino):
“ QUANDO IN ESTATE SONO VENUTO A NARNI, VOLUTO FORTEMENTE DA MISTER MARCO SCHENARDI, HO ACCETTATO SUBITO PUR SAPENDO CHE SAREBBE STATA UNA SFIDA DIFFICILE VISTO COME LA TIFOSERIA DI NARNI SI COMPORTAVA QUANDO VENIVO DA AVVERSARIO, INFATTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA IN ESTATE QUANDO HANNO PRONUNCIATO IL MIO NOME HANNO INIZIATO A FISCHIARMI, LI E' STATA DURA, PERO' MI SONO DETTO DENTRO DI ME: DEVO RIUSCIRE A FAR CAPIRE A QUESTI GRANDI TIFOSI CHI E' GIULIANO CIOCI , MA NON COME GIOCATORE PERCHE' CREDO CHE QUELLO LO CONOSCEVANO, MA COME UOMO, E CREDO CHE ALLA FINE CI SIA RIUSCITO E QUELLO E' STATO IL CONORAMENTO DI UNA STAGIONE UNICA PER ME LA PIU' BELLA DI TUTTA LA MIA PICCOLA (modesto n.d.r.)CARRIERA”
4) Tante squadre,tante piazze importanti,Narni e la Narnese hanno qualcosa di unico?
“SI GIOCARE A NARNI E' UN QUALCOSA DI UNICO, SPECIALE PER UN GIOCATORE ,E' IL TOP, ALMENO PER ME LO E' STATO, SOCIETA' SOLIDA COMPOSTA DA PERSONE COMPETENTI E MOLTO SERIE, CON UN SETTORE GIOVANILE CHE E' LA SUA LINFA E CON UNA TIFOSERIA COME IN UMBRIA CE NE SONO POCHE :DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO”
5) E’ Marco Schenardi il giocatore piu’ forte con cui hai giocato a Narni?
”SI, CICCIO SCHENARDI E' IL GIOCATORE PIU' FORTE CON CUI HO GIOCATO MA NON SOLO A NARNI, E' FUORI CLASSIFICA UN ONORE AVERLO AVUTO COME COMPAGNO”
6) Un saluto ai tifosi narnesi. E da diesse,avessi un Cioci, cercheresti di ingaggiare un compagno di reparto (quali caratteristiche?) o un che lasci libera la metà d’attacco e cercheresti un sostituto per dargli un po di fiato ogni tanto?
“UN GRANDE SALUTO E ABBRACCIO AI TIFOSI DELLA NARNESE, E MI PERMETTO DI DIRGLI DI CONTINUARE NUMEROSI SEMPRE A SOSTENERE LA NARNESE PERCHE' LORO SONO DAVVERO IL 12° UOMO IN CAMPO E I RAGAZZI CHE GIOCANO HANNO BISOGNO DI LORO, SE AVESSI UN CIOCI GLI AFFIANCHEREI UNA SECONDA PUNTA PERCHE' A ME PIACEVA GIOCARE DA SOLO LI DAVANTI E SPAZIARE PER TUTTO IL CAMPO, QUINDI ERO UN GIOCATORE CHE CON UN MIO MOVIMENTO ERO SUBITO PRONTO A METTERE LA PALLA GOL. PERMETTIMI DI CONCLUDERE CON UN SALUTO PARTICOLARE A MATTEO SILVERI E LORENZO RAGGI CHE C’ERANO GIA’ ALLORA, ERANO MOLTO GIOVANI MA GIA' GIOCAVANO COME VETERANI:QUANTITA' E QUALITA' CHE HANNO FATTO LA DIFFERENZA, E POI A ALESSANDRO BROZZETTI, C’ERA GIA’ANCHE LUI, DIFENSORE STRAORDINARIO CHE PORTEREI CON ME SEMPRE, ANCHE OGGI. PENSO CHEIL SEGRETI DI QUESTI GIOCATORI E’ CHE HANNO LA MAGLIA DELLA NARNESE ATTACCATA ALLA LORO PELLE. CIAO NARNI, TI PORTO NEL CUORE!”

E per un Narnese come me,sentire queste parole da un calciatore che ha segnato 362 gol e vinto con “mille”squadre, ma mette la Narnese al primo posto come importanza,, è un grande orgoglio. Perché so che non si tratta di piaggeria prova ne sia la dichiarazione di anni fa ad “Orvieto sì” e il fatto che Giuliano è un uomo vero, come, ne siamo certi, confermerebbero la moglie Sabrina e il figlio Nicolò.



*Ufficio Stampa

RINVIO NARNESE VENTINELLA: SI GIOCHERA' MERCOLEDI 12 APRILE STADIO S.GIROLAMO 0RE 15.15

L’ASD NARNESE CALCIO COMUNICA CHE LA PARTITA IN PROGRAMMA DOMANI 5 APRILE ALLO STADIO S.GIROLAMO,GRAZIE ALLA SENSIBILITA’ DEL VENTINELLA CALCIO E’ STATA RINVIATA PER LA SCOMPARSA DELLA MAMMA DEL PRESIDENTE PAOLO GAROFOLI, A MERCOLEDI’ 12 ALLE 15.15.

L'ESTREMO SALUTO ALLA SIGNORA SEBASTIANA, VERRA' DATO GIOVEDI' 6 APRILE ALLE ORE 10.30 PRESSO LA CHIESA DI PONTE SAN LORENZO, VIA SAN FAUSTINO, LOCALITA' PONTE SAN LORENZO, NARNI

NARNESE IN LUTTO:E'MORTA SEBASTIANA ROSSI,MAMMA DEL PRESIDENTE PAOLO GAROFOLI

IL co-Presidente Moreno Gubbiotti,il Direttivo,lo staff tecnico,tutti i collaboratori, l’Ufficio stampa, esprimono le piu’ sentite condoglianze al Presidente Paolo Garofoli per la scomparsa della cara mamma Sebastiana Rossi, 85 anni. A Paolo un abbraccio forte dall’intero ambiente rossoblu’.



MERCOLEDÌ 5 APRILE, NARNESE -VENTINELLA (ANTICIPO DELLA 28' GIORNATA) POI 15 GIORNI DI SOSTA

Narnese-Ventinella valevole per la 28' di campionato,in programma per domenica 9 aprile; si giocherà al San Girolamo mercoledì 5 aprile alle 15.15 per gli impegni della rappresentativa umbra che provocheranno poi la sosta fino al 23 aprile quando si tornerà in campo con SPOLETO-NARNESE

27°Giornata. UNA GIOVANE NARNESE DA SPETTACOLO E VINCE A PETRIGNANO

La Narnese dei giovani,senza Silveri, Raggi e Quondam, gioca alla grande evince sul complicato campo del PETRIGNANO. Sforttunati i padroni di casa per i due pali esterni con Brunori,ma la Narnese ha sprecato almeno cinque occasioni tu per tu con il portiere Fiorucci,migliore dei suoi. Tre punti premio per i numerosi tifosi rossoblù’ che hanno spinto i giocatori per novanta minuti sotto la pioggia.
Il TABELLINO
PETRIGNANO-NARNESE 0-1

PETRIGNANO: Fiorucci; Ascani ,Mosconi, Bellucci,Fabris,Coccio, Ubaldi,Cicci, Malocaj, Brunori,Listini . All. Falcone
NARNESE:Cunzi,Cavalieri,Tancini, Gaggiotti, Brozzzetti,Angeluzzi, Grifoni(75’Quondam),Fenic(85’ Federuci)i,Mecarelli,Chiani,Proietti.All.Sabatini
Arbitri Pinzi di Perugia (Grandi e Piombino di C.Castello)
Reti:37’ Fenici

Ammoniti:Bellucci Cunzi,Proietti, Brozzetti
Espulso al 60’ Belluci

IL GOL
37’ Mecarelli conquista una punizione ai 25 metri, che Fenici pennellate in rete

27° GIORNATA: NARNESE,VINCI A PETRIGNANO PER I TUOI SPLENDIDI TIFOSI!

Raggiungere i play off sarebbe una vera impresa,anche guardando il calendario, però i rossoblu’ di motivi per non tirare anzitempo i remi in barca ne hanno a volontà. Innanzitutto per loro stessi, Quondam ad esempio è ad un gol dal record personale (2012/2013,l’anno della promozione) di 16 reti, e poi per iniziare a mettere le basi per la prossima stagione. E, soprattutto, per quegli splendidi tifosi che li hanno seguiti ovunque e applauditi anche dopo le sconfitte,tifosi,che ci saranno anche a Petrignano,nonostante sia prevista pioggia. Due assenze pesanti in campo invece visto che saranno out i capitani, Silveri squalificato e Raggi infortunato,oltre a Ponti che sta riprendendo a correre dopo l’infortunio. A mister Sabatini il compito di scegliere i ragazzi più motivati. Arbitro di PETRIGNANO-NARNESE sarà Luca Pinti di Perugia ( S.Sisto-Narnese 1-1), assistito da Federico Granci e Simone Piomboni di Citta' di Castello

MASSIMO “LUPO” MERCURI E LA NARNESE,UN AMORE A PRIMA VISTA MAI SOPITO,CHE DURA DA VENT’ANNI

Rubrica. L’INTERVISTA ( 6 DOMANDE) DEL MERCOLEDI’ – C’era una vola“”n.29 Massimo Mercuri


* di Fabrizio Chiani


Oggi ha 46 anni ma qualche golletto lo fa ancora oggi,come nel 2013, quando fece 300 chilometri per venire da Narni da Città di Castello, dove risiede , per accogliere l’invito della “Vecchia Fossa” per una partita con gli ex per festeggiare la promozione in D . E’ sposato con Cristiana, due figli, Niccolò di 16 anni e Carolina di 6. Lavora nel settore dello smaltimento dei rifiuti, allena una squadra di bambini categoria pulcini 2006 e si diverte con la squadra amatoriale della Madonna del Latte. La sua carriera: Primavera della Lazio,2 anni Valmontone ( in D nel 1991 segno’ 5 reti in una partita alla Tharros) , 1, a Fiuggi 3 anni indelebili con la Narnese, ed ancora Maceratese, Sambenedettese, Civitanovese, Urbania, Foligno, 5 anni Sansepolcro, Poggibonsi, Deruta, Todi, Trestina, Pierantonio, 3 anni Madonna del latte, e 2 anni Sansecondo. In totale oltre trecento partite e 150 gol in Serie D, 25 partite con 5 reti in C. Il fine carriera in Promozione.
Ma tutto cominciò, da Narni nel 1994…..
1) Tre anni nella Narnese; 82 presenze con 29 gol in campionato, poi tante altre squadra, in un un’ipotetica classifica dove collochi il rossoblu’ a livello di importanza?
“SENZA DUBBIO AL PRIMO POSTO, A NARNI ED ALLA NARNESE DEVO TANTO. SE SONO DIVENTATO UN"BOMBER", LO DEVO SICURAMENTE ALLA NARNESE. E’ INIZIATO TUTTO IN ROSSOBLU’”.
2) Per i tifosi sei invece forse il piu’ amato degli ex d sempre, fino a pochi mesi fa scritte inneggianti a “Lupo” Mercuri campeggiavano sui muri del San Girolamo;
“E QUESTO MI FA MOLTO PIACERE! IL FEELING CON I TIFOSI E LA GENTE DI NARNI, L’HO SENTITO SIN DAL PRIMO GIORNO DI RITIRO, CHE POI ERA COMINCIATO CON UN INFORTUNIO CULMINATO CON L’OPERAZIONE AL GINOCCHIO. RICORDO L’ESORDIO A SAN GIOVANNI VALDARNO, SOLO POCHI MINUTI, MA LA GARA SUCCESSIVA, CONTRO LA CAPOLISTA IMPRUNETA IN CASA, SEGNAI IL GOL DELLA VITTORIA, UNA GIOIA IMMENSA. E POI PROPRIO SOTTO LA STUPENDA CURV NORD!....SICURAMENTE IL GOL PIÙ IMPORTANTE QUELO A TERNI NEL DERBY CONTRO LA TERNANA. E ANCORA RICORDO IL MIO RITORNO A NARNI DA AVVERSARIO CON IL POGGIBONSI: AL MIO ARRIVO ALLO STADIO, OLTRE AI CORI, CAMPEGGIAVA UNO STRISCIONE A ME DEDICATO: DA BRIVIDI. E POI ANCHE QUANDO SONO TORNATO PER LA PARTITA DELLE VECCHIE GLORIE:CHE ACCOGLIENZA, SIETE UNICI”.
3) Ultima giornata aprile del 1997, Stadio di Penne (alla fine 1-0 guarda caso con un tuo gol,) tu e i tuoi compagni siete seduti in mezzo al campo rivolti verso di Alessandro e me in collegamento radio con Camerino….cosa ti è rimasto di quei momenti?
“DELLA PARTITA DI PENNE, RICORDO CHE FU UNA SETTIMANA INCREDIBILE, IN CITTÀ SI PARLAVA SOLO DELLA GARA, CHE SIGNIFICAVA STORIA PER NOI, LA SOCIETÀ E NARNI TUTTA. NOI SICURAMENTE ABBIAMO DATO TUTTO, E ALLA FINE SIAMO RIMASTI CON L AMARO IN BOCCA, ASPETTANDO UN MIRACOLO CHE NON È MAI ARRIVATO. E QUEI TRECENTO NARNESI CHE CI APPLAUDIRONO A LUNGO. MOMENTI INTERMINABILI E INDIMENTICABILI”.
4) Di Narni e la Narnese cosa hai raccontato ai tuoi figli Carolina e Niccolo’?
” MIO FIGLIO (16enne promettente seconda punta della Tiferno n.d.r.) A VOLTE VUOLE VEDERE LE IMMAGINI CON I MIEI GOL, CHE INIZIANO PROPRIO CON QUELLI CON LA NARNESE, E MI CHIEDE COME MAI ERO SOPRANNOMINATO "LUPO" (animale,ma di area, affamato -di gol- come un lupo n.d.r.) . DI NARNI RACCONTO SEMPRE DELLA CORSA ALL'ANELLO, ANCHE SE ANCORA DEVO PORTARLO ALLE CANTINE (hostarie o taverne n.d.r), E LA SPLENDIDA CURVA CHE NEL SECONDO TEMPO CAMBIAVA SETTORE, PUR DI STARE VICINO A NOI CALCIATORI. ED ANCORA LO STADIO PIENO NEL DERBY E CON LA MACERATESE…..”
5) Il Massimo calciatore piu’ forte resta quello di Narni?
“NARNI, È STATA UNA TAPPA IMPORTANTE, FONDAMENTALE, DOVE SONO MATURATO MOLTO, LE MIGLIORI ANNATE, INVECE PER QUANTO RIGUARDA LE REALIZZAZIONI, SONO STATE QUELLE A SANSEPOLCRO..
6) Dei tuoi ex compagni in rossoblù sei ancora in contatto .Il più forte in senso assoluto?
” DEI MIEI EX COMPAGNI,SONO IN CONTATTO GIORNALMENTE CON MASSIMILIANO SANTECECCA, POI GRAZIE A FACEBOOK, HO RITROVATO QUASI TUTTI I RAGAZZI
IL PIÙ FORTE CON CUI HO GIOCATO A NARNI? NON AMO FARE NOMI, E POI SE ABBIAMO FATTO QUEI TRE ANNI ALLA GRANDE E’ STATO PERCHÉ C'ERA UN GRUPPO DI RAGAZZI FANTASTICI ,BRAVI CERTO, MA SENZA STELLE E GELOSIE ,CHE SI VOLEVANO BENE E STAVANO VOLENTIERI ”.

Insomma un” romanaccio” che ha lasciato un segno a Narni che a sua volta resterà sempre dentro al suo cuore. Ma un attimo, Massimo vuole aggiungere qualcosa : “SI,VOGLIO DIRE UN’ULTIMA COSA AI FANTASTICI TIFOSI ROSSOBLU’: GRAZIE ANCORA DI TUTTO, SE FATE UN'ALTRA PARTITA DELLE VECCHIE GLORIE, CONTATTATEMI,VOLO SUBITO VERSO IL MIO VECCHO,CARO SAN GIROLAMO!”
*Ufficio Stampa

26° GIORNATA. UNA SCIALBA NARNESE FA 0-0 CON L'ATLETICO ORTE. PLAY OFF PIU' LONTANI

Dopo la bella prova di Lama ci si attendeva di piu' dai rossoblu' che per novanta minuti non hanno trovato il bandolo della matassa.Troppi errori tecnici,imputabili solo in parte al campo, e ritmo troppo lento per trovare il gol da tre punti.

IL TABELLIN0
Narnese Atletico Orte 0-0
Narnese:Cunzi;Tancini,Angelucci,Brozzetti,Grifoni;Silveri,Proietti;Chiani Mecarelli (10’st Brunotti) ;Fenici (21’ st Cavalieri),Quondam. All.Sabatini. A. ATLETICO ORTE: Cacchioli; Nardocci,Brugnoletti, Rampiconi, Gimmeĺli,Morelli,D.Bobboni,Annesanti(40’st Esposiro), Fusco,Bagnato,Gentili. All.Cavalli
Arbitro Di Loreto di Terni (Bordoni, Barcherini)
Ammoniti:D.Bobboni,Silveri,Quondam,Mecarelli,Brozzetti

27° di Eccellenza - Battere l'Orte per il sogno-play off

Domenica calda al S.Girolamo per Narnese-Atletico Orte,una partita da vincere per alimentare il “sogno” play off per i rossoblu’ reduci da tre vittorie –due esterne-consecutive. Ma trova un avversario da prendere con le pinze,alla disperata ricerca di evitare i play out,Marco Sabatini deve rinunciare a Gaggiotti,squalificato, a Ponti infortunato e, soprattutto, a Raggi contuso a Lama.Negli Ospiti out il centrocampista Paolucci, squalificato.

A dirigere una terna ternana:Marco Di Loreto, arbitro(Narnese-Lama 3-0 e Narnese-Torgiano 1-0,quest’anno, in totale con lui 4 vittorie,1 sconfitta), Paolo Brodoni e Andrea Barcherini, assistenti.

QUASI DUECENTO PARTITE IN A MA PER “CICCIO” SCHENARDI:” NARNI E’ LA PIAZZA PIU’ IMPORTANTE IN UMBRIA. RICORDI? LE LACRIME PER IL RITORNO IN D, E IL TRIBUTO SPLENDIDO DEI TIFOSI GIUNTI FINO A LAVAGNA NONOSTANTE LA RETROCESSIONE

Rubrica. L’INTERVISTA ( 6 DOMANDE) DEL MERCOLEDI’ – C’era una vola“”n.28 Marco Schenardi

* di Fabrizio Chiani

E’ il giocatore più prestigioso che ha indossato la maglia rossoblu’ (doppio ruolo allenatore-giocatore) con 155 presenze e 7 gol in Serie A (Vicenze,Brescia e Bologna e Reggiana), 196 e 16 gol in B,da allenatore ha esordito con la Narnese:”double” (campionato e Coppa) nel 2005/2006 ma ha vinto anche a Deruta e Civitanova. I tifosi qualche anno fa lo indicarono come il migliore allenatore di sempre. In rossoblu’ .82 partite 34 golcon la Narnese.
1) hai un vissuto calcistico di ben altri livelli,ma Narni e la Narnese che angolo hanno nel tuo cuore?
“ NARNI È UN RICORDO FONDAMENTALE,LA PRIMA ESPERIENZA DA ALLENATORE NELLA PIAZZA PIÙ AMBITA E IMPORTANTE DELL'UMBRIA , CORONATA CON UNA STORICA PROMOZIONE IN D”.
2) Senti la parola”Narnese” cosa i chi ti viene in mente?
“MORENO GUBBIOTTI E PAOLO GAROFOLI CHE MI HANNO VOLUTO FORTMENTE E CON CUI HO CONDIVISO TRE ANNI BELLISSIMI”
3) Tre stagioni da allenatore-giocatore a Narni, 82 presenze con 24 gol,un campionato e una Coppa Italia vinta, un’esperienza breve ma intensa e vincente.
“SI MOLTO INTENSA ANCHE PER LA PASSIONE DEI SUOI TIFOSI ,IMPOSSIBILE DIMENTICARE LE LACRIME DI TANTE PERSONE IL GIORNO DELLA PROMOZIONE IN D , COSI COME PORTO DENTRO IL TRIBUTO CHE GLI ULTRAS FECERO ALLA SQUADRA A LAVAGNA NONOSTANTE LA RETROCESSIONE”.
4)Ti piacerebbe un giorno,oggi c’è l’amato Marco Sabatini e tu sembri star bene a Sansepolcro in D, tornare? Cosa e come dovrebbe cambiare’
“PARTENDO DAL PRESUPPOSTO CHE LA NARNESE CON SABATINI È IN BUONE MANI , PER TORNARE AD ALLENARCI CI VORREBBE CHE I PRESIDENTI MI CHIAMASSERO........”
5) La Narnese di oggi? Se potessi cosa o chi ti porteresti a Sansepolcro?
“ PIU’ DI QUALCHE GIOCATORE SENZA –FARE NOMI- ...ANCHE SE QUALCUNO DOVREBBE TOGLIERSI QUALCHE ANNETTO”.
6) Lo Schenardi calciatore ha giocato quasi 200 gare in A, lo Schenardi allenatore ha già vinto tre campionati e la Coppa Italia ma sempre tra Eccellenza e Serie D. E’ questa la tua dimensione, o conti presto di salire, in fondo hai appena 50 anni.
”L'AMBIZIONE FA PARTE DELLA VITA DI UNO SPORTIVO MA IO PERSONALMENTE LA VIVO SERENAMENTE ANCHE PERCHÈ IL CALCIO MI HA GIA DATO TANTO ,POI SE DOVESSE ARRIVARE UNA CHIAMATA IMPORTANTE SO DI ESSERE ALL'ALTEZZA:CREDO INGENUAMENTE NELLA MERITOCRAZIA ,EVIDENTEMENTE QUELLO CHE HO FATTO FINO AD ORA NON BASTA PERCIÓ MI RIMBOCCO LE MANICHE E CERCO DI FARE MEGLIO”
*Ufficio Stampa ASDNarnese

GRANDE NARNESE VINCE A LAMA 3-1.QUONDAM A 15 RETI

Una grande, grandissima Narnese ha dominato in largo e lungo per novanta minuti, vince sul caldo difficile campo di Lama bissando il 3-1 dell’andata. E ora la classifica si fa interessante.
IL TABELLINO
Lama-Narnese 1-3
Lama: Becci,Caroscioli,Volpi,Arcaleni,Schiattelli,Cappellacci,Zoccolanti (60’ Bucci),Orecchiuto,Bartolucci 70’ Dialoschi),Khibech,Bartolini All. Bonura
Narnese:Cunzi,Tancini, Bonanni,Silveri, Bozzetti, Angelucci, Gaggiotti,Raggi(75’ Cavalieri )
,Quondam,Chiani(87’ Fenici) ,Proiett( (72’ FedericiAll. Sabatini
Arbitro Giacometti di Gubbio
Reti: 33’ Chiani, 53’ Quondam ®70’ Quondam, 91’ Bartolini
Ammoniti: Quondam, Silveri.Gaggiotti,

I GOL

32’ contropiede fulmineo dei rossoblu’, Proietti colpo sicuro,Becci respinge, Chiani al volo:gol.
53 ’ Raggi tuba palla a Becci che lo strattona: rigore netto che Quondan trasforma.
70’ punizione di Quondam sotto l’incrocio 3-0.
72’ Cunzi para il rigore di Khribech.
91’ tiro dalla distanza di Bartolini con rimbalzo inganna-Cunzi

25° di Eccellenza - Lunga trasferta (Lama) per la Narnese per il sogno-play off

La venticinquesima di campionato propone per i rossoblu1 dopo ben 32 anni (finì o0-0) la trasferta di Lama. All’andata la Narnese vinse 3-1 e fu una bella Narnese. A Lama ci sono in palio punti fondamentali per la salvezza (Lama) e play off (Narnese). Squadre motivate quindi con i ragazzi di Sabatini a +3 rispetto all’andata. Unico assente (oltre a Ponti infortunato) lo squalificato Grifoni. Sono diffidati invece Tancini,Gaggiotti e Proietti. A dirigere sarà una terna interamente eugubina,arbitro Davide Giacometti (già visto alla 2°:Gualdo-Narnese 1-1), assistenti Dario Panfili e Giovanni Fiordi

EZIO MORETTI RECORDMAN DI PRESENZE E RETI CON I ROSSOBLU’ “ CHE DERBY SULLA TERRA DEL SAN GIROLAMO CONTRO L’ELETTRO,E CHE BOTTE PRENDEVO DAL MIO AMICO FRANCESCO ANELLI”. E LUI RISPONDEVA…….MA CON I GOL!

Rubrica. L’INTERVISTA ( 6 DOMANDE) DEL MERCOLEDI’ – C’era una vola“”n.27 Ezio Moretti


* di Fabrizio Chiani
Dopo aver conosciuto tutti i rossoblu’ di oggi,dal presidente al piu’ giovane calciatore in rosa,la Rubrica.”LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’,si trasforma in “C’ERA UNA VOLTA” per conoscere ex rossoblù che in questi 90 anni di storia ci hanno in qualche modo lasciato il segno. Iniziamo da un narnese verace degli anni 60/70 ancora oggi detentore dei primati di presenze e gol. Non ha visto negli ultimi anni un”11”simile a lui:”E un altro calcio e poi ogni calciatore è diverso dall’altro. Nella Narnese di oggi se devo fare un nome,mi piace molto Niccolo’Grifoni,ragazzo interessante, anzi,ne faccio due,Giulio Chiani, che conoscevo dai tempi dello Sporting (era in prestito dal Foligno n.d.r.) ottimo atleta e gran bravo ragazzo””.

C’era una volta il San Girolamo di terra con il Cavaliere Ugo Nini che prima della partita trainava con la sua auto una rete metallica e lo rendeva un “biliardo”,magari duro, ma liscio e il custode metteva trucioli di segatura (regalata dalla segheria Daniele (il mitico Giovanni) & Bravi davanti alle porte per renderne piu' morbido il terreno. C'era una volta l’odore dell’olio canforato che usciva dallo spogliatoi e…..c’era una volta un ragazzo biondino che su quel campo volava come una polvere con la maglia numero 11,che piu’ prendeva legnate, piu’ reti segnava. Lui è Ezio Moretti oggi 64 anni tecnico delle giovanili rossoblù, recordman della Narnese con 378 presenze in gare ufficiali e 85 reti. Una leggenda vivente:
1) purtroppo il tempo passa e in pochissimi dei frequentatori del S.Girolamo di oggi sanno chi è Ezio Moretti (ancora oggi l’aspetto da ragazzino),cosa fa oggi,una delle bandiere della novantennale storia della Narnese.
“SONO UN SEMPLICE CITTADINO DI NARNI CHE HA AVUTO LA FORTUNA DI ESSERE UN CALCIATORE DELLA NARNESE. E CHE MI HA DATO LA POSSIBILITA DI METTERMI IN MOSTRA IN QUEI TEMPI COSI’DIFFICILI. OGGI FREQUENTO SEMPRE IL SAN GIROLAMO PER VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA PRIMA SQUADRA E ALLENO I GIOVANISSIMI REGIONALI A1 DELLA MIA NARNESE CON OBBIETTIVO SALVEZZA E LO STIAMO RISPETTANDO. ED E,ESSENDO IN PENSION , MI DEDICO COMPLETAMENTE AI RAGAZZI,INSOMMA, FACCIO L’ALLENATORE PROFESSIONISTA(ride n.d.r.). QUESTO E' IL 31° ANNO CHE ALLENO, PUOI IMMAGINARE QUANTI RAGAZZI HO AVUTO. E NE SONO FELICISSIMO”
2) dei tanti record che detieni quale ti sta più a cuore ? Quello che senti traballare? 378 presenze in gare ufficiali (Raggi 348..Silveri 322), con 85 Reti in campionato (Quondam 68):
“SONO FELICE GIA’ CHE STIANO DURANDO COSI’ TANTO!QUANTO ANCORA NON LO SO, CERTO CHE RAGGI,SILVERI E QUONDAM NON SONO COSI’ LONTANI,,,,”
3) Se potessi tornare indietro con la macchina del tempo,cosa cambieresti?
CALCISTICAMENTE NON HO RIMPIANTI ANZI, SONO FELICISSIMO CHE LA NARNESE MI ABBIA DATO L’OPPORTUNITA’ DI INDOSSARE PER TANTI ANNI LA MAGLIA ROSSOBLU’” Un anno quella dell’Orvietana in D.
4) il tuo avversario piu’ difficile?:
“TANTI, MA L’AVVERSARIO CON CUI HO SEMPRE FATICATO E SOFFERTO E' STATO IL MIO CARISSIMO AMICO FRANCESCO ANELLI (anche lui narnese n.d.r.) CHE GIOCAVA NELL’ELETROCARBONIUM DI NARNI SCALO:CON LUI GRANDI DERBY, BATTAGLIE, DAVVERO EPICHE,GOL E BOTTE A GO GO”. E indovinate chi “picchiava” e chi faceva i gol….
5) Il S.Girolamo e la Narnese che hanno rappresentato nella tua vita? :
“IL SAN GIROLAMO E LA NARNESE SONO STATE LE COSE PIU BELLE CHE UN RAGAZZO DI NARNI POSSA DESIDERARE DI FREQUENTARE, VIVERE E RAPPRESENTARE”.
6) Chiudiamo con il compagno di squadra che ti è rimasto nel cuore:
“DI COMPAGNI CHE MI SONO RIMASTI NEL CUORE CE NE SONO TANTISSIMI MA FORSE UNO A CUI ERO PIU LEGATO ERA ALBERTO POGGI (per tutti“compasso” un soprannome che rende l’idea n.d.r.) UN GRANDE CALCIATORE E UN GRANDE UOMO, BUONISSIMO!. PURTROPPO CI HA REGALATO LA SUA AMICIZIA PER POCO TEMPO….CI HA LASCIATO MOLTO PRESTO. TROPPO PRESTO”
Legenda foto :Narnese 1976/1977 (una delle piu’ forti di sempre))
1 Silvano Ricci 2 EZIO MORETTI 3 Fausto Marrocolo 4 Loriano Perugini 6 Stefano Draghi 7 Massimo Donzellini 8 Salvatore Barresi,9 Gianni Cardinali 10 Agatino Russo 11 Mario Giordano 12 Giuseppe Scicolone 13 Rossano Antonini 14 Alberto Poggi 15 Andrea Moretti

*Ufficio Stampa ASDNarnese

PUBBLICAZIONE ARTICOLI,NOTIZIE,FOTO....SITO

Comunichiamo che articoli,notizie e foto pubblicate su wwww.asdnarnese.com,organo ufficiale della ASD Narnese calcio, SONO PUBBLICABILI ANCHE INTEGRALMENTE.
L'UFFICIO STAMPA

24° di Eccellenza.UNA NARNESE MATURA E PAZIENTE SFONDA IL BUNKER DEL S.SISTO E SOGNA ANCORA I PLAY OFF (1-0)

Una Narnese matura e paziente martella il San Sisto ,senza rischiare mai,fino al gol partita di Raggi,da poco entrato in campo. Ora i play off sono a 5 punti,tenti ma non tantissimi. Perchè non sognare e dare un senso all’ultimo scorcio di stagione?
IL GOL
32’ angolo calciato splendidamente un corner trovando sul secondo palo Raggi che con un destro violento al volo scarica in rete..
TABELLINO
Narnese San Sisto 1-0
NARNESE (3-2-3-1):Cunzi;Tancini,Angelucci,Brozzetti,Grifoni;Silveri,Proietti (75’ Federici);Chiani Mecarelli (60’ Bonanni);Fenici(70’ Raggi),Quondam. .All.Sabatini. SAN SISTO (4-1-4-1)): De Marco;Benda,Stella,Belfiore,Fioruci;Scopetti (43’ Santi);Ardone(73’ Trinchese), Ceccomori (43’st Trinchese),D’Ambrosio,Russo; Menichini.All.: Giacchetti.
Arbitro Leorsini di Terni (Baroni,Costantini)
Reti: 76’ Raggi
Ammoniti:Grifoni,Benda. Santi

24°DI ECCELLENZA:LA NARNESE OSPITA IL SAN SISTO PER SOGNARE I PLAY-OFF. Arbitra il 20enne Leorsini di Terni

Ad arbitrare Narnese-S.Sisto (domenica Stadio S.Girolamo ore 15) sarà il giovane (20 anni) Leonardo Leorsini di Terni alla sua 3° in Eccellenza, assistenti Francesco Baroni e Elia Costantini di Foligno.La matematica non offre certezze ma, sostanzialmente,le due squadre sono salve, anzi, per la Narnese c’è ancora un posto nei play-off da sognare. Certo,vincere oggi, sarebbe fondamentale per coltivare la speranza. Partita aperta difficile come tutte quelle contro le squadre di Giacchetti che nella sua squadra ha big come i portiere-rigorista De Marco,il difensore Stella e gli attaccanti Menichini e Russo. Squadra comunque alla portata della Narnese che ha vinto sette giorni fa contro la Subasio. Mister Sabatini con la formazione-tipo fatta eccezione per sfortunato Luca Ponti infortunato.

“ AI MIEI PORTIERI INSEGNO A VOLARE ….SULLE ALI DELLA LIBERTA’”
SANDRO PATERNI,POLIZIOTTO (E’ AGENTE PENITENZIARIO AL CARCERE DI TERNI N.D.R..)/ ALLENATORE DEI PORTIERI ROSSOBLU’,DA DIETRO ALLE SBARRE AL LAVORO CON I GIOVANI

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.26 Sandro Paterni
* di Fabrizio Chiani


"NON PERDERE MAI LA DIGNITA'"
E il papa' Eros lo segue sempre ed è sempre piu' tifoso rosoblu'

1) Sei a Narni da tre stagioni,sempre in seconda o terza fila, e’ tempo di far conoscere dai narnese chi è Sandro Paterni uomo e sportivo.
“SONO UNA PERSONA CHE AMA VIVERE DIETRO LE QUINTE SENZA ESPORMI .MA LE PARTITE DELLA NARNESE LE SEGUO CON SEMPRE MAGGIORE INTENSITA’ ED EMOTIVITA’: SONO DIVENTATO UN GRANDE TIFOSO, MA DOPO MIO PAPA EROS, PERO’ORMAI UN VERO ULTRA’. MIA MOGLIE CHIARA E MIA FIGLIA FABIOLA, A CUI VOGLIO UN BENE DELL’ANIMA, SONO INVECE DEI CORPI ETRANEI NEL CALCIO”
2) passi da uomini costretti dietro alle sbarre di un carcere (seppur con le chiavi in tasca n.d.r.) giovanotti che si tuffano di qua e di la:un bel contrasto!
“EFFETTIVAMENTE TRA IL CALCIO E IL MIO LAVORO C’E UNA BELLA DIFFERENZA,MA RIESCO A CONIUGARE LE DUE COSE, ANZI LO SPORT, LO STARE IL POMERIGGIO IN IN PRATO VERDE IN MEZZO TANTI GIOVANI, MI DA SERENITA E PIACERE”
3) che differenza c’è tra i tuoi “allievi” dentro e…i ragazzi fuori:cosa insegni a entrambi?
“AI RAGAZZI CHE ALLENO CERCO DI INSEGNARE A SVOLGERE QUELLO CHE FANNO CON GRANDE RESPONSABILITA ED IMPEGNO CON RISPETTO DELLE PERSONE CHE LAVORANO PER LORO, QUESTO VALE ANCHE PER LA VITA CHE DOVRANNO PERCORRERE. SENZA SACRIFICIO E UN PIZZICO DI AMBIZIONE NON ARRIVI DA NESSUNA PARTE.....SAI, AD OGNI INCONTRO, LI SPRONO A NON DEMORALIZZARSI MAI PERCHE’ VIENE SEMPRE IL MOMENTO PER RISCATTARSI. E CHE NON SI DEVONO ESALTAREMAI PERCHE' RISCHIANO DI PERDERE LA DIMENSIONE DELLA REALTA'. QUINDI DEVONO TROVARE IL LORO EQUILIBRIO. PER UN PORTIERE POI E' FONDAMENTALE E COSI’COME NELLA VITA. CON I DETENUTI E’ TUTTO PIU’ DIFFICILE , DA PARTE MIA CERCO SEMPRE IL DIALOGO . LI E’ E UNA DIMENSIONE E UNA REALTA DIVERSA DA COME SI VIVE NELLA VITA DI TUTTI GIORNI, SI VIVE LA SOFFERENZA E LA PRIVAZIONE DELLA LIBERTA, OGNI PICCOLA COSA PUO DIVENTARE UN ENORME PROBLEMA....PER ESEMPIO NOI CHE VIVIAMO NELLA LIBERTA SE DECIDIAMO DI FARE QUALSIASI COSA LA FACCIAMO…..IN CARCERE PER OGNI MOVIMENTO DEVI CHIEDERE SE PUOI. OGNI DETENUTO HA UN UNICO PENSIERO: LA SPERANZA PER UN DOMANI. ECCO,SPESSO, CERCANDO DI NON ESSERE NOISO,PORTO SPESSO FUORI L’ESPERIENZA CHE VIVO TUTTI I GIORNI E RIPETO SEMPRE CHE NELLA VITA DEVI LOTTARE E NON PERDERE MAI LA TUA DIGNITA”.

3) Marco Sabatini, tuoi ex compagno di squadra ora tuo “capo” nello staff. Che rapporto avete? “ GLI DEVO SEMPLICEMENTE TUTTO. QUANDO MI HA CHIAMATO PER ENTRARE NEL SUO STAFF ;HO ACCETTATO CON ENTUSIASMO, PERCHE’MARCO LO CONOSCO BENE, E’ STATO MIO COMPAGNO DI SQUADRA NELLO STRONCONE. E ORA CHE CI SIAMO RITROVATI COME ALLENATORI DELLA STESSA SQUADRA DICO CHE NON POTEVO CHIEDERE DI MEGLIO PERCHE’CI LEGA ANCHE UNA GRANDE AMICIZIA
4) Narni e la Narnese.
“ALLENARE LA NARNESE E’ UN ONORE E MOTIVO DI GRANDE SODDISFAZIONE .HO TROVATO UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO DOVE MI HANNO DATO FIDUCIA E LA POSSIBITA' DI POTER LAVORARE SERENAMENTE . E’ DAVVERO UN AMBIENTE STRAORDINARIO, DAI PRESIDENTI FINO AL MAGAZZINIERE, AI TIFOSI,TUTTISEMPRE DISPONIBILI CHE TI FANNO LAVORARE NELLE MIGLIORI CONDIZIONI. E COLGO L'OCCASIONE PER RINGRAZIARLI TUTTI, UNO AD UNO”.
5) In tre anni sono passati “sotto le mani” diversi portieri,tralasciando Pasquale Cunzi che è chiaramente “abusivo” nella categoria,chi è il piu’ promettente? C’e’ qualcuno che poteva a non ha fatto, e si è “ buttato via”?
” IL MIO COMPITO E’DI CURARE L'ASPETTO TECNICO E MENTALE DEI PORTIERI ,LA FORTUNA DELL'ALLENATORE E’ QUANDO NE HAI BRAVI E CHE TI SEGUONO. SONO STATO FORTUNATO AVENDO AVUTO MAZZUCCONI E LUGENTI LO SCORSO ANNO E CUNZI E SANTINI QUEST'ANNO. DEVO RINGRAZIARE IN PARTICOLARE PASQUALE ( Cunzi n.d.r.) CHE OLTRE ESSERE UN PORTIERE STRAORDINARIO MI AIUTA ANCHE NELLA CRESCITA DEI GIOVANI DANDO IMPORTANTI CONSIGLI. HO SOLO UN GRANDE RAMMARICO: MATTIA MAZZUCCONI. LO RITENGO UN PORTIERE DI GRANDI POTENZIALITA E MI AUGURO CHE POSSA TORNARE AL PIU PRESTO A CALCARE I CAMPO DI CALCIO”
6) La Narnese è un tappa,sportivamente,o un traguardo? Ritieni possibile, a breve, un ritorno in D?
“LA NARNESE NON E UNA TAPPA.PER UN ALLENATORE COME ME E’ COME ALLENARE IN SERIE A....CON LA SPERANZA DI POTER VEDERE UN GIORNO IN PRIMA PERSONA IL RITORNO IN SERIE D....FORZA NARNESE”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

ECCELLENZA. 23° GIORNATA: UNA GRANDE NARNESE VINCE A RIVOTORTO:SUBASIO-NARNESE 0-1

Una NARNESE ai limiti della perfezione domina tatticamente e batte la SUBASIO in trasferta pur soffrendo nel finale.In gol il giovane Mecarelli - tra i migliori- al culmine
dell'azione piu'bella sull'asse Chiani-Raggi-Mecarelli.

ILTABELLINO
SUBASIO:Mazzoni,Marani, Casciani, Bernardini, Bolletta,Barbacci, Comparozzi , (70’ Pantaleoni)R icciolini (70’Felicetti) Missaglia,Cavitolo.All. Bocchini. NARNESE: Cunzi,Tancini,Bonanni,Silveri, Brozzetti, Angeluzzzi,Cavalieri (60’Gaggiotti),Raggi(82’ Grifoni):,Quondam,Chiani,Mecarelli (70’ Brunotti).All.Sabatini.
Arbitro: Rosa di Foligno
Reti:5’ Mecarelli
Ammoniti: Ammoniti: Comparozzi, Bernardini, Felicetti, Bonanni, Angeluzzi. Angoli 3-3
Espulso Coresi al 55’

Il GOL
5' lancio di quaranta metri di Chiani per Raggi,splendido controllo cross per Mecarelli che di piatto insacca

AUGURI MISTER!

Oggi il nostro mister compie 47 anni:AUGURI!!!
Ieri, la vittoria a Rivotorto il piu' bel regalo da parte dei ragazzi!

ECCELLENZA. 23° GIORNATA:RIPARTE IL CAMPIONATO CON SUBASIO-NARNESE.TRASFERTA COMPLICATA. SI GIOCA ALLE 15

Dopo la sosta si ritorna in campo in Eccellenza.il calendario propone un appuntamento duro visto che,la Subasio,l’avversario ha assoluto bisogno di punti per cercare la salvezz. Certo, la matematica non consente alla neanche alla Narnese la massima tranquillità Ma la Subasio è più inguata e in estate se ne parlava come la probabile antagonista del Villabiagio. E ad aumentare le difficoltà cui sono le polemiche arbitrli di 15 giorni fa. Inutile negare che ci si attendeva un designazione diversa, piu’ “nerboruta”. Arbitro,anche se siamo a due passi da Foligno Raffaele Rosa, assistenti Luca Benedetti e Elia Tini Brunozzi tutti di Foligno, ha diretto i rossoblù,l’anno scorso in Angelana-Narnese 2-0,e quest’anno in Coppa;Villabiagio-Narnese 2-0. Non certo un portafortuna insomma. Ma la fortuna non esiste! Out nella Narnese,per infortunio i due 97’ titolari Ponti e probabilmente Proietti. In campo quindi tre classe ‘98.

“SOGNO IL MIO PRIMO GOL AL SAN GIROLAMO PER LE FELICITA’ DI PAPA’ENRICO!” CHI E’ GIANMARCO GRASSI

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.25 Gianmarco Grassi

* di Fabrizio Chiani
Solo otto presenze,per ora, ma tra i ’98 è considerato il piu’ talentuoso, mamma Maria,papà Enrico e il fratello Gianluca sono sempre con il loro Jimmi (tutti lo chiamano così) in tribuna. E’ interista e un solo Hobby:calcio dove ha un vero riferimento: il suo capitano Matteo Silveri.
1) Jimmi racconta la tua “carriera” fino ad ora:
“HO FATTO LA SCUOLA CALCIO QUI A NARNI, POI PER QUALCHE STAGIONE ALLA TERNANA ,FINO A 14 ANNI, E POI SONO TORNATO A NARNI, DOMANI CHISSA’
2) eri considerato un”fenomeno” tra i più giovani,come mai non sei riuscito ancora ad esprimere la tua classe anche nei grandi fino ad ora?
“L'ECCELLENZA È UN CAMPIONATO CON RITMI DAVVERO ALTI. PER GIOCARE NON BASTA ESSERE BRAVI TECNICAMENTE MA DEVI ESSERE ANCHE DINAMICO, DEVO CRESCERE”.
3) Ammiri il tuo Capitano Silveri, ma hai caratteristiche diverse. Certo, unire la tua fantasia e tecnica al suo cuore e dinamismo…. Forse staresti in altre categorie.
“VERO,E’ SAREBBE SOGNO! AMMIRO MOLTO MATTEO, SOPRATTUTTO DAL PUNTO DI VISTA COMPORTAMENTALE. È COME UN FRATELLO MAGGIORE PER ME E PER GLI ALTRI RAGAZZI PIU’ GIOVANI“.
4) Narni è il tuo “nido” calcistico. Conti di volerti imporre qui o pensi di cercare spazio altrove? “SINCERAMENTE NON LO SO. QUI MI TROVO BENE, CON I MIEI COMPAGNI, BENISSIMO. IN QUESTI DUE ANNI NON HO TROVATO MOLTO SPAZIO. IO CONTINUO NON MOLLO. VOGLIO DARE IL MEGLIO SIA IN ALLENAMENTO CHE IN PARTITA. PER ORA SPERO SOLO DI POTER TROVARE PIÙ SPAZIO IN QUESTE ULTIME PARTITE DI CAMPIONATO. POI DECIDEREMO CON LA SOCIETA’- MI FIDO”
5) Una cosa vissuta qui a Narni che terrai sempre dentro
. I TRE CAMPIONATI VINTI CON IL MISTER MARCO SUGONI. SONO STATE BELLE EMOZIONI, E POI SI RINNOVA OGNI DOMENICA CON I TIFOSI CHE PRATICAMENTE SONO SEMPRE A SOSTENERCI OGNI DOMENICA”
6) Come immagini il tuo primo gol tra i grandi?
“SINCERAMENTE NON CI HO MAI PENSATO. QUANDO SUCCEDERÀ (SPERO PRESTO) SARÀ UN'EMOZIONE BELLISSIMA. LO VORREI REALIZZARE AL SAN GIROLAMO SOTTO GLI OCCHI DI MIO PADRE CHE CI TIENE MOLTO”,.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

ECCELLENZA:TURNO DI RIPOSO

Oggi 26 febbraio il campionato di Eccellenza osserverà un turno di riposo.Si riprenderà domenica 5 marzo con la 23* giornata con SUBASIO-NARNESE (0-2) con questa classifica

Villabiagio 43 Serie D

Ventinella 42 Play off
V. Spoleto 41 Play off
Bastia 41 Play off
C. del Piano 37 Play off

Angelana 35
Font.Branca 35
NARNESE 31
Petrignano 31
San Sisto 30
Lama 24

Gualdo Casac.23 Play out
Massa Martana 23 Play out
Subasio 19 Play out
Atletico Orte 18 Play out

Torgiano 7 Retrocessione diretta

MARCATORI

QUONDAM 13
Francioni E.13
Majella 13
Menichini 13
Brunori 13
Tomassini 13
La Cava 12

FENICI 4
RAGGI 3
ANGELUZZI 2
SILVERI 1

“CHE BRIVIDI ALL’URLO DEI TIFOSI AL MIO GOL CONTRO LO SPOLETO! “LORENZO GIOVANNETTI,ARTISTA DEL PALLONE CON UN SOGNO:DIVENTARE IL LORENZO RAGGI DEL FUTURO

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.24 LORENZO GIOVANNETTI


* di Fabrizio Chiani

Lui è uno dei classe 1998 che sono in prima squadra dalla scorsa stagione, dotato di una grande velocità, quest’anno è stato impiegato in campionato solo 4 volte, 1 in Coppa con gol-qualificazione. E’nato nel settore giovanile rossoblù con parentesi con Ternana e Campitello, questa è la sua 5° stagione in rossoblu. Mamma Anna e papà Fausto sono spesso al seguito. A giugno la maturità artistica,e una certa “estrosità” al campo si nota. Da lui ci si attende molto….per imitare Raggi (e qui ce ne vorrebbe moltissimo”
1) Da buon calciatore hai una squadra del cuore e un “idolo” vero Lorenzo?
“LA MIA SQUADRA DEL CUORE È IL MILAN MA NON HO UN "IDOLO" CHE GIOCA IN SERIE A, L'UNICO GIOCATORE A CUI CERCO DI RUBARE E DI IMPARARE È LORENZO RAGGI. PER NOI TUTTI È UNA FORTUNA AVERE UN GIOCATORE COSÌ COME COMPAGNO. SPERO DI DIVENTARE ALMENO UN PÓ COME LUI, O MAGARI MEGLIO CHISSA..
2) Considerato il tuo debutto già un anno fa,ci si aspettava di vederti in campo di piu’in campo,come te lo spieghi?
“HO DEBUTTATO L’ANNO SCORSO INSIEME AD ALTRI DELLA MIA ETÀ, IL RITMO DI QUESTO CAMPIONATO È MOLTO ALTO,ED È DIFFICILE RITAGLIARSI UN POSTO DA TITOLARE. MA IO MI IMPEGNO OGNI ALLENAMENTO PER CONVINCERE IL MISTER DEL QUALE RISPETTO LE SCELTE E ASPETTO IL MIO MOMENTO LAVORANDO SODO E IMPEGNANDOMI AL MASSIMO. INTANTO RINGRAZIO IL MIO EX ALLENATORE MARCO SUGONI CHE MI HA INSEGATO MOLTO. CON LUI HO VINTO TRE CAMPIONATI”.
3) Appena entrato, decidesti con un tuo gol la partita e la qualificazione in semifinale di Coppa Italia contro la V.Spoleto. E’ il momento piu’ bello dei tuoi 5 anni rossoblu’?
DECISAMENTE! SEGNARE UN GOL CONTRO UNA GRANDE SQUADRA E SENTIRE L’ URLO DEI TIFOSI PER TE È UN'EMOZIONE UNICA. A PROPOSITO, GRAZIE A LORO CHE CI SEGUONO SEMPRE E CI AIUTANO PARTITA DOPO PARTITA.SONO UNICI”.
4) Perché consiglieresti a un tuo amico calciatore di venire alla Narnese?
“PERCHE’ LA NARNESE È UNA GRANDE SQUADRA MA PRIMA DI TUTTO UNA GRANDE FAMIGLIA, DOVE TUTTI AIUTANO TUTTI. ED È UN ONORE PER ME FAR PARTE DI QUESTO GRUPPO, SIAMO CONVINTI ED AFFIATATI E SPERIAMO DI TOGLIERCI ANCORA QUALCHE SODDISFAZIONE QUEST ANNO
5) In questi tue anni hai giocato contro il meglio del calcio umbro. Dove collochi la Narnese?
“L'ECCELLENZA UMBRA È UN CAMPIONATO STRANO, DOVE L'ULTIMA PUÓ VINCERE CON LA PRIMA. LA NARNESE NEL SUO STADIO È FORTISSIMA. NON A CASO E’RIUSCITA A FERMARE SQUADRE COME VILLABIAGIO L'ANNO SCORSO, V.SPOLETO 2 VOLTE E SUBASIO QUEST'ANNO ”
6) Un desiderio?.
“PER ADESSO SPERO DI RITAGLIARMI UN POSTO DA TITOLARE CON QUESTA SQUADRA, ED AIUTARE I MIEI COMPAGNI A RAGGIUNGERE I NOSTRI OBBIETTIVI. POI CHISSÀ IN FUTURO”.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

22°:PAREGGO - BEFFA, IL CASTEL DEL PIANO FA 2-2 AL AL 94'.NEGATO UN RIGORE SUL 2-0

Ancora una vittoria gettata al vento dalla Narnese che,in vantaggio 2-0 e con l’uomo in più, si vede raggiungere a 15” dalla fine in mischia. Sul 2-0 negato un calcio di rigore per un braccio galeotto in area da Tempesta. Un neo da addebitare ai ragazzi? Nei minuti di recupero la palla era da gestire non butta via. Ora per i play off sembra dura,la salvezza è vicina.
TABELLINO
Narnese-Castel del Piano 2-2
Narnese (4-2-3-1): Cunzi; Ponti,Angeluzzi, Brozzetti,Bonanni;Chiani,Silveri;Raggi,44’ st Proietti),Mecarelli (15’st Brunotti),Fenici ( 12’st Gaggiotti);Quondam. All.Sabatini. Castel del Piano (4-4-1-1): Marianeschi; G..Marri, Scappini,Tempesta,F.Marri (41’ St Mezzasette);Merkaj,Rombini ,(42’ st’Ndingue),Merkous,Paradisi;Sisani;Sacco.All.Ciucarelli
Arbitro Reali di Foligno (Bacci,Crostella)
Reti:10’ pt Angeluzzi.27’ St Quondam,10’ stSisani, 49’ St Merkaj.o
Ammoniti:Merkous,Ponti, Sacco,Fenici,Brozzetti Brunotti,Raggi,G.Marri, Marianeschi,
Espulso al5’ St Tempesta.
I GOL

10’ punizione in area di Raggi per Angeluzzi che da due passi mette in rete
27’ Raggi dalla sinistra cambia gioco per Quondam che, da posizione impossibile scaglia un destro potente e preciso all’angolino
55’ Paradisi assist per Sisani ,diagonale e palla in rete.
94’ beffa per la Narnese arriva al 49’ con il tap in vincente di Merkaj ( Cunzi aveva fatto il miracolo su Mezzasette) a 15”dalla fine del 4’ di recupero.

Nella foto Matteo Angeluzzi

ECCELLENZA. 22° GIORNATA:NARNESE-CASTEL DEL PIANO:ULTIMO TRENO PER I PLAY-OFF?

Vincendo oggi la Narnese,ormai praticamente salva, accorcerebbe sulla zona play-off demarcata proprio dall'avversario della 22',Castel del Piano.Così si darebbe un senso al finale di stagione. Ma la squadra di Ciucarelli è tra le più in forma del momento e non è lì in classifica per caso :sei mesi di campionato non mentono.Tra gli uomini più pericolosi Merkaj,ad inizio di stagione in D a Foligno dove faceva la differenza.Ma chi dispone di Raggi e Quondam,Brozzetti e Angeluzzi,non può tremare! Arbitro Reali di Foligno,già visto in Torgiano-Narnese 0-1.

ECCELLENZA. 202° GIORNATA:NARNESE-CASTEL DEL PIANO:ULTIMO TRENO PER I PLAY-OFF?

Vincendo oggi la Narnese,ormai praticamente salva, accorcerebbe sulla zona play-off demarcata proprio dall'avversario della 22'Castel del Piano.Così si darebbe un senso al finale di stagione. Ma la squadra di Ciucarelli è tra le più in forma del momento e non è lì in classifica per caso :sei mesi di campionato non mentono.Tra gli uomini più pericolosi Merkaj,ad inizio di stagione in D a Foligno dove faceva la differenza.Ma chi dispone di Raggi e Quondam,Brozzetti e Angeluzzi,non può tremare! Arbitro Reali di Foligno,già visto in Torgiano-Narnese 0-1.

Alex Federici“ SONO UN RAGAZZO AMANTE DEL CALCIO E FELICE DELLA MIA FAMIGLIA,E ORA QUESTI TIFOSI! ZIO (ENZO SCARPA n.d.r.) MI AVEVA PARLATO BENE DELL’AMBIENTE ROSSOBLU’”

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.23 ALEX FEDERICI

* di Fabrizio Chiani

Alex Federici,vent’anni è uno dei pochi nuovi arrivati in rossoblu’. Ragazzo con la testa sulle spalle, Perito Industriale già inserito nel mondo del lavoro. Calcisticamente centrocampista con ampia visione di gioco. Suo zio,Enzo Scarpsla ex ternana, giocò in rossoblù nella stagione 90-91,24 presenze,2 gol. Da buon romanista Adora Nainggolan, ma, a guardarlo, non il suo look.

1) Alex così giovane già lavori:
“ SI, FORTUNATAMENTE APPENA USCITO DA SCUOLA SONO SUBITO RIUSCITO A TROVARE UN POSTO DI LAVORO IDONEO AGLI STUDI FATTI. PER ORA NON È PERMANENTE MA SPERO CHE LO DIVENTI.

2) Cos’è il calcio per te, ti trovi bene alla Narnese?E ’ tutto come ti aspettavi?
“PER ME IL CALCIO È TUTTO. HO INIZIATO A GIOCARE A CALCIO ALL ETA DI 4 ANNI SOTTO CASA PER POI ANDARE A GIOCARE PRIMA ALLA TERNI EST POI ALLO SPORTING TERNI, CAMPITELLO E ORA ALLA NARNESE. QUI A NARNI MI SONO TROVATO SUBITO BENE. SOPRATTUTTO CON I COMPAGNI , ANCHE SE NON È STATO TUTTO ROSE E FIORI COME MI ASPETTAVO”
3) Fino ad ora sei presenze,tutte a partita in corsa, ti aspettavi di piu’?
“SINCERAMENTE MI ASPETTAVO DI PIU MA NON POTEVO PRETENDERE DI ARRIVARE E GIOCARE SUBITO,CONSIDERATI GLI OTTIMI GIOCATORI CHE CI SONO IN SQUADRA, ANCHE TRA GLI JUNIORES”

4)Trovi differenze tra la Promozione e l’Eccellenza?
“SONO DUE CATEGORIE ABBASTANZA DIFFICILI, CON MOLTE DIFFERENZE TRA LORO, MA CIO CHE DIFFERENZA LA NARNESE DALLE ALTRE SQUADRE NON PUO ESSERE CHE LA TIFOSERIA: SEMPRE PRESENTE E CALOROSA AD OGNI PARTITA,IN CASA E FUORI”.
5)Cosa cambieresti dei tuoi primi vent’anni?
“ASSOLUTAMENTE NIENTE. NON POTREI PRETENDERE DI PIÙ; CON UNA BELLA FAMIGLIA NUMEROSA, UNA VITA ABBASTANZA MOVIMENTATA ( HO DUE FRATELLI!)E UNA FANTASTICA RAGAZZA,. PAMELA”
6)Da qui alla fine della stagione quale obiettivo ti prefiggi?
“COME GIÀ DETTO AL CAPITANO VORREI PUNTARE AI PLAY-OFF, OVVIAMENTE APPENA OTTENUTA LA SALVEZZA, PERCHÉ POSSIAMO GIOCARCELA CON TUTTE LE ALTRE SQUADRE”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

21°GIORNATA:IMPERDONABILE PASSO FALSO DEI ROSSOBLU':MASSA-MARTANA-NARNESE 2-1 E LA CLASSIFICA SI "INGARBUGLIA"

Passo indietro della Narnese che perde la sua prima partita del girone di ritorno. Imperdonabile perchè le cose,dopo il gol di Quondam,si erano messe assai bene. Invece ecco l'autentico black out durato fino a metà ripresa. Poi il forcing finale,come spesso accade in casa delle pericolanti, non è bastato.
E domenica al S.Girolamo arriva il lanciato Castel del Piano.E sarà dura.

IL TABELLINO
MASSA MARTANA-NARNESE 2-1
Massa Martana: Tamburini;Bertoldi,Ramadani,Fed..Ratini,Alabastri, ,Arcangeli,Falzone,Giuntini; (20’ st Kidane)Manni)(41’sr Ferretti),Rocchi,A.Angeli(15’st Fra.Ratini).All. Marini Narnese: Cunzi, Cavalieri, Ponti,Angeluzz(1’st Brozzetti),Bonanni;Raggi,Gaggiotti,Silveri;Brunotti (1’st Giovannetti),Fenici(20’st Chiani).All.Sabatini. Arbitro Serica di Terni (Servillo, Giovanardi) Reti:25’pt Quondam, 3°’ pt Manni,31’ Rocchi ® Ammoniti: Angeluzzi,Arcangeli,Angeli,Gaggiotti
I GOL
25’. Cross di Cavalieri per Quondam che in semigirata mette dentro.
30’ splendido sinistro di Manni.
31. Angeluzzi stende in area Rocchi, è rigore che lo stesso Rocchi trasforma

21°GIORNATA:MASSA-MARTANA-NARNESE IN ANTICIPO

Si gioca di sabato(in anticipo) alle 14.45 a Massa Martana,una sfida ormai che si ripete spesso,tra Coppa e campionato. La squadra di casa cerca punti per uscire dalla zona play out, la Narnese per entrare in quella play off. l'impresa è, classifica alla mano,alla portata dei nostri ragazzi,ma il match è insidioso.I padroni di casa tra le mura amiche si trasformano:li è caduto pure lo Spoleto. E' la partita degli ex,dai due tecnici Marini e Sabatini,da Manni a Fenici ed ancora Di Clemente e Angeli. Un motivo di interesse in piu'. Arbitro Serica di Terni

LA PROSSIMA TRASFERTA (21'GIORNATA A MASSA) SABATO 11. Arbitra Serica

La ASD NARNESE comunica che il Massa Martana ha chiesto (causa derby) di anticipare al sabato M. Martana-Narnese. (21' giornata).La Narnese ha accettato. Fischio di inizio alla. 14.45. Arbitro Serica di Terni

DA ATTACCANTE DEL GABELLETTA“PILU ROSCIO” A PORTIERE DELLA NARNESE “THE RED” LA METAMORFOSI DI STEVE SANTINI ORA “INNAMORATO” DELLA NARNESE.”QUANDO ENTRO AL S.GIROLAMO E I TIFOSI CI ACCLAMANO, MI SEMBRA DI ESSERE DENTRO UN FILM:CHE MER

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.22 STEVE SANTINI

* di Fabrizio Chiani

Steve Santini,classe 1998,ci racconta la sua storia, con tanto di titolo . “Steve il portiere"

”IL MIO PERCORSO CALCISTICO E' INIZIATO A 5 ANNI, QUANDO CON MIO PADRE E MIA MADRE ACCOMPAGNAVAMO MIO FRATELLO MICHAEL ALLA POLISPORTIVA GABELLETTA DOVE LUI GIOCAVA, UNO DEI DIRIGENTI :AMEDEO CIANI MI CHIAMAVA PILU ROSCIO E MI DICEVA, TU DOVRESTI ESSERE FORTE. SICCHE' INCOMINCIAI, E LE PRIME PARTITE L'ALLENATORE MI SCHIERAVA ALL'ATTACCO, POI UN BEL GIORNO DISSI A MIO PADRE CHE SE NON MI AVESSERO FATTO GIOCARE A PORTA AVREI SMESSO. DA LI IL MIO PRIMO GRANDE ALLENATORE FU PIERINI GIANCARLO FINO A NOVE ANNI POI SONO PASSATO ALLA GIORGIO TADDEI 3 ANNI E UN ANNO ALLA TERNANA.
PASSAI POI ALLA NARNESE GRAZIE ALL'ALLENATORE SUGONI MARCO CHE MI VOLLE INSISTENTEMENTE E DA LI MI SONO INNAMORATO DI QUESTA SOCIETA'. MI SONO TROVATO SUBITO BENE ANCHE CON I COMPAGNI ED OGGI MI RITROVO INSIEME A MOLTI DI LORO IN PRIMA SQUADRA. SONO TUTTI DELLE BRAVE PERSONE DAGLI ALLENATORI PATERNI SANDRO E SABATINI MARCO E GLI STESSI COMPAGNI PIU' GRANDI DI ME, MI FANNO SENTIRE A MIO AGIO E MI STIMOLANO SEMPRE FACENDOMI SENTIRE UNO DI LORO. QUI MI HANNO SOPRANNOMINATO CON MOLTA PIU' CLASSE “THE RED”.
CON SANDRO SONO CRESCIUTO TANTISSIMO TECNICAMENTE MI HA INSEGNATO TANTISSIME COSE E IN PIU’ CON LUI HO UN RAPPORTO STUPENDO, COME DA PADRE A FIGLIO. INOLTRE DEVO DIRE CHE ANCHE CUNZI PASQUALE CHE E’ IL PORTIERE TITOLARE, CON ME SI E’ SEMPRE COMPORTATO CON LA MASSIMA CORRETTEZZA E QUANDO FACCIO QUALCHE MOVIMENTO SBAGLIATO ME LO FA NOTARE NON ESSENDO ASSOLUTAMENTE GELOSO DELLE SUE CONOSCENZE. QUANDO SCAPOCCIO, DELLA SERIE SE UN PORTIERE NON E’ UN PO MATTO NON PUO’ FARE IL PORTIERE, SIA SANDRO CHE IL DIRETTORE GIANLUCA MI CHIAMANO E CERCANO DI FARMI RAGIONARE E QUESTA COSA IN CUOR MIO MI FA PIACERE PERCHE’ CREDO CHE IL LATO UMANO E’ IMPORTANTE, ESSERE CONSIDERATO COME PARTE DI UNA FAMIGLIA E’ TANTO, TUTTO DIREI”. Della serie:a che serve il giornalista!
2) Steve,Fabrizio,tuo padre, (la mamma è Sonia) di mestiere è Vigile Urbano.Cosa ne pensi del suo mestiere? Perché tu non faresti mai e perché ti ci vedresti bene.
” PENSO CHE IL LAVORO DI MIO PADRE SIA UN LAVORO COME UN ALTRO, DIGNITOSO E CREDO CHE SE AVESSI AVUTO LA POSSIBILITA’ DI POTERLO SVOLGERE LO AVREI FATTO VOLENTIERI CONSIDERATO I TEMPI CHE CORRONO!!”
3) Il tuo “mito” calcistico è Buffon,cosa ne pensi di Donnarumma,piu’ giovane di te di un anno e già in nazionale? Che significato ha?
“DONNARUMMA CREDO CHE SIA UN TALENTO NOTEVOLE E NELLO STESSO TEMPO FORTUNATO AD AVER TROVATO UN ALLENATORE CHE HA CREDUTO IN LUI ORA L’IMPORTANTE E’ CHE NON SI DEVE CURARE DEL SUCCESSO E RIMANERE UMILE ALTRIMENTI RISCHIEREBBE DI BRUCIARE TUTTO, CI SONO TANTI ESEMPI PURTROPPO”
4) Ad inizio stagione, Cunzi ha trovato difficoltà (leggi espulsioni n.d.r.) e ti ha dato modo di trovare spazio e, perché no, di far capire a tifosi e, soprattutto, il mister che “steve il portiere” c’è! Quattro ottime prestazioni no?
“CHE SONO FELICE DI AVER AVUTO LA POSSIBILITA’ DI GIOCARE E’ INDUBBIO MA NELLO STESSO TEMPO SONO DISPIACIUTO PER QUELLO CHE E’ SUCCESSO A CUNZI PERCHE’ NON LO MERITAVA, POI PER DIRLA TRA NOI, HO AVUTO TANTA PAURA CHE HO RISCHIATO DI FARMELA ADDOSSO!!
5) C’è secondo te un compagno -a parte i “vecchi” che ti ha sorpreso e che meriterebbe più dell’eccellenza?
“A PARTE I VECCHI CHE SONO TUTTI BRAVI, POSSO DIRE CHE ANCHE I GIOVANI SECONDO ME HANNO BUONI MARGINI DI CRESCITA E PERCHE’ NO, TRA QUALCHE ANNO POTREBBERO MERITARE PIU’ DI MOLTI ALTRI GIOCATORI CHE SI VEDONO NELLE SERIE SUPERIORI E, TRA L’ALTRO, NON SI RIESCE A CAPIRE COME HANNO FATTO AD ARRIVARCI.
6) Cosa ti aspetti personale da qui a fine stagione? E la squadra, pronostico secco senza scaramanzia.
“CREDO CHE POTREMMO ARRIVARE AI PLAYOFF SENZA RUBARE NULLA E PER ME BASTA FARE UN’ALTRA PARTITA BENE POI SE NE DOVRO’ FARE 2 MI METTERO’ IL PANNOLINO!! L’EFFETTO DEL SAN GIROLAMO UNA EMOZIONE UNICA ANCHE SE QUALCHE VOLTA CI HO GIOCATO DA PICCOLO, ORA E’ TUTTA UN'ALTRA COSA, I TIFOSI CHE TI CHIAMANO PER NOME E TI ACCLAMANO, SEMBRA DI ESSERE PROTAGONISTA DI UN FILM MERAVIGLIOSO”.
*Ufficio Stampa ASDNarnese

NARNESE-ANGELANA DECISA DAI PORTIERI 1-1

Cunzi con le sue poche ma decisive parate e Di Prisco soptrattutto, ma non solo,per essersi sacrificato parando fuori area quel pallonetto di Raggi destinato alla rete, decisiva a quel punto,hanno deciso il risultato.Anche Bientinesi e l'assistente Liti, ci hanno nesso del loro. Si allunga così a cinque la striscia di risultati positivi della Narnese che, rispetto alle prime cinque di andata ha conquistato tre punti in piu'.

ILTABELLINO

NARNESE-ANGELANA 1-1
NARNESE (4-2-3-1): Cunzi,Ponti,Brozzetti,Angeluzzi,Bonanni,Silveri, Proietti (6’ st Federici);Fenici,Mecareli( 6’st Brunotti), Chiani; Raggi. All.Sabatini.
Angelana (4-1-4-1):De Prisco;Barbini,Silveri Melillo,Taccucci (48’st Galassi); Bernicchi;Catani,Fondi,Ventanni(40’ St Rossi),Bakoko;D’Onofrio,( 10’ st Polidori ),All.Crivelli
Arbitro Bientiniesi di Terni (Liti,Plebani)
Reti: 33’ pt D’Onofrio ®’23’st Raggi
Ammoniti: Mecarelli,Angeluzzi, Ponti,C.Silveri,Melillo,
Espulso Di Prisco al 40’ st

I GOL
33’ : cross di Fondi,ribattuto ( braccio o petto?) da Angeluzzi,l’assistente Liti sbandiera, Bientinesi indica punizione dal limite Liti insiste per il rigore e rigore alla fine e’: D’Onofrio trasforma. Grandi proteste in campo e fuori.
23’st cross si Chiani per Raggi atterrato da Melillo,stavolta è rigore trasformato da Raggi

ECCELLENZA. 20° GIORNATA:NARNESE-ANGELANA PER SOGNARE I PLAY-OFF

Da Narnese-Angelana, 6° di ritorno, passa l’eventuale svolta della stagione narnese. Se i rossoblu’ riusciranno a battere l’Angelana,l’asticella, dalla salvezza,potrà essere alzata fino ai play off .E’ quindi un vero peccato che mister Sabatini se la debba giocare senza l’insostituibile bomber Quondam. Con lui saranno out Gaggiotti,Tancini e,molto probamente Grifoni. All’andata una Narnese,rabberciata perse 2-0’. Ad arbitrare sarà Vladimir Bientinesi di Terni, assistenti Alessandro Liti e Alessandro Plebani di Perugia.

“AMMIRAZIONE PER BARZAGLI,MA A LEZIONE DA BROZZETTI,CAVALIERI,ANGELUZZI E…PONTI.DA LORO TANTO DA IMPARARE”FIRMATO VALENTINO BONANNI.

*Di Fabrizio Chiani


Valentino Bonanni è uno degli ultimi prodotti delle giovanili rossoblù,diciannove anni appena compiuti da cinque anni a Narni. Nato a Roma e romanista, residente ad Orte, il papà August e la mamma Saengkla Ananya (origini thailandesi) lo seguono costantemente al S.Girolamo, e non solo. Qualche presenza l’anno scorso, gia’ otto quest’anno. Del suo ruolo ammira Barzagli,ma i suoi “osservati speciali” sono Brozzetti,Cavalieri, Angeluzi e Ponti:” Ho molto da imparare da loro”! E questa si chiama umiltà e che si sente nel gruppo. Quello giusto.
1) Valentino, stai trovando buona continuità quest’anno? Ci contavi? “SI, QUEST'ANNO STO GIOCANDO SPESSO E SE DEVO DIRE LA VERITÀ NON LO PENSAVO, MA HO SEMPRE AVUTO FIDUCIA NEL MISTER CHE MI MOTIVA FIN DALLO SCORSO ANNO E IL RISULTATO STA ANDANDO OLTRE LE ASPETTATIVE!”
2) Tu, come diversi tuoi compagni più giovani, prendete spesso ad esempio i Brozzetti,gli Angeluzzi,spesso si vedono i “vecchi” trattare “maluccio” i piu’ giovani .A Narni è diverso? E perché?
“NON SO SE IN ALTRE SOCIETÀ I PIÙ "VECCHI" GRIDANO SPESSOI "GIOVANI" MA QUESTO NON È QUELLO CHE ACCADE QUI A NARNI. NELLA NARNESE I PIÙ GRANDI CI AIUTANO MOLTO A CRESCERE SIA CALCISTICAMENTE CHE COME PERSONE. QUESTO GRAZIE ALL'AMBIENTE CHE C'È, QUELLO DI UNA FAMIGLIA.”.
3) A 19 anni ci si sta per affacciare al mondo “vero”,segui la politica?
“Sinceramente non seguo molto, anche se ultimamente me ne sto interessando di più”.
4) Molti contestano la regola che obbliga le società ad utilizzare un tot di junior con tot anni. Come la vedi? :
”SONO FAVOREVOLE ALLA REGOLA PERCHÉ PENSO CHE SENZA, I GIOVANI NON AVREBBERO MOLTA POSSIBILITÀ DI GIOCARE E FARE ESPERIENZA IN PRIMA SQUADRA. OI IL FATTO CHE NELLA NARNESE UN GRIFONI (96) E NON PIÙ JUNIOR, FA LE SUE PARTITE SPESSO, COME IERI,GIOCHI UN GIOVANE IN PIÙ. DEI TRE OBBLIGATIRI,MI FA PENSARE DI VIVERE IN UN’ISOLA FELICE. SI,ASONO FORTUNATO.”
5)ormai stabilmente in prima squadra,ma quando “scendi” per giocare con la Juniores,non manca di certo l’impegno!! A te,difensore centrale è successo di fare doppietta.
“ SI È VERO, MA PENSO CHE SIA UNA COSA NORMALE, L'IMPEGNO CI DEVE ESSERE SEMPRE, ANCHE IN PERCHE’M SI TRATTA DEI MIEI COETANEI”
6)Essendo giovane sai di dover migliorare, dove secondo te devi fare meglio e in quale “fondamentale” senti di eccellere?
“SO DI DOVER IMPARARE ANCORA MOLTO, A LIVELLO TECNICO E SOPRATTUTTO CON I FALLI LATERALI PERCHÉ CONTINUO A SBAGLIARE ( ANCHE DOMENICA A Branca n.d.r.!) COMUNQUE PENSO DI AVERE UNA BUONA CORSA PER IL RESTO NON CREDO DI ECCELLERE IN ALTRE COSE, COME HO DETTO PRIMA HO ANCORA TANTO DA MIGLIORARE!”


*Ufficio Stampa ASDNarnese

NARNESE PROTAGONISTA DI "CAFFE' SPORT", LA BELLA TRASMISSIONE TV DI NICOLA AGOSTINI: STASERA, GIOVEDI' TEF CHANNEL ORE 21.45

Uno scherzo al nostro mister Marco Sabatini è l'occasione per l'intero staff tecnico e societario della Narnese, di mettersi in mostra. Tutto cio' nella prossima puntata di Caffè Sport, il talk show comico-calcistico condotto da Nicola Agostini con Ale e Saba, in diretta alle ore 21,45 su Tef Channel, canale 831 di Sky e canale 12 del digitale terrestre.

Ospiti in studio, con Ale e Saba, Marco Sabatini, Gianluca Gambini, Paolo Garofoli, Lorenzo RaggiPasquale Cunzi, Amedeo Giombolini e Sandro Paterni

19' NARNESE,LA VITTORIA SFUMA ALLA FINE. Contestatissime decisioni di Frizza

Le decisioni contestatissime dell’arbitro Frizza (rigore negato alla Narnese poi generosamente concesso ai locali) tolgono ai rossoblu’ una vittoria sacrosanta. Dopo un primo tempo scarso di emozioni, il dominio della Narnese che, dopo il vantaggio di Raggi, ha visto negarsi un rigore su Quondam. Solo nei10’ finali è uscito il Fontanelle che poi ha pareggiato nel finale.
TABELLINO
Fontanelle Branca-Narnese 1-1
Fontanelle:Lapazio, Baldinelli, A. Gaggiotti,Gnagni, Maurizi,Ercoli,A. Radicchi (70’ Passeri)6%, DeIuiis, E.Francioni,Montanari (75’ Battistelli),Marchi. All.Lisarelli.
Cunzi ; Cavalieri , Ponti , Angeluzzi , Bonanni ; Proietti (13' st Gaggiotti Mat), Silveri ; Raggi , Chiani (22' st Grifoni ), Grassi (8' st Mecarelli ); Quondam .All.: Sabatini
Arbitro Frizza di Perugia, assistenti Crostella e Ottobretti di Foligno
Reti: 46’ Raggi, 88’Francioni ®
NOTE: Spettatori 150 circa. Espulso: 41' st Gaggiotti Mat. (N) per doppia ammonizione. Ammoniti: Proietti, Grassi, Quondam, Cunzi, Mecarelli (N), De Iuliis, Lapazio, Passeri Francioni E. (FB). Angoli: 3-3


GOL
46’triangolo Chiani-Quondam,messo giu’ al limite. Raggi pennella all’incrocio.
88’tiro di Battistelli che colpisce il braccio di Gaggiotti che Frizza incredibilmente punisce con il rigore che Francioni trasforma prima di dare il la ad un indegna gazzarra.

19° A GUBBIO:FONTANELLE BRANCA-NARNESE, UNA PARTITA DA TRIPLA

Insidiosa trasferta a Gubbio della Narnese in casa della rivelazione Fontanelle Branca. I ragazzi di Lisarelli mercoledì hanno giocato in recupero contro il Gualdo,una partita che la dice lunga sulla loro imprevedibilità. Il Fontanelle ,rimasto in 10 a metà primo tempo, ha segnato ben tre gol al Gualdo,salvo poi farsi raggiungere sul 3-3 e rischiare la clamorosa sconfitta. Quindi la classica partita in cui può accadere di tutto. Marco Sabatini dovrà fare a meno di Fenici squalificato, di Tancini e Brozzetti infortunati.
Ad arbitrare sarà Gianluca Frizza di Perugia (da un bel po’ lontano dalla Narnese), assistenti di Marco Crostella e Mauro Ottobretti di Foligno

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.20 Filippo Mecarelli
FILIPPO MECARELLI :”GIOCARE AL SAN GIROLAMO E’ UN’ EMOZIONE. VOGLIO I PLAY OFF!

*Di Fabrizio Chiani

E’ l’ultimo arrivato poco prima di Natale. Ha messo piede a San Girolamo martedì 6 dicembre, esordio in rossoblù dunque giorni dopo: 13’ e gol contro la sua squadra fino a sette giorni prima! Un bell’iniziare, quello di Filippo Mecarelli,19 anni ieri.
1) Filippo parlaci delle prime impressioni da rossoblù.
“ MI SONO TROVATO SUBITO BENE,HO TROVATO UN GRANDE GRUPPO E PARTENDO DAL MAGAZZINIERE FINO A TUTTI I DIRIGENTI MI HANNO FATTO SENTIRE A CASA”
2) cos’era la Narnese da fuori,com’è “vivendola”.
“ANDARE A VEDERE LE PARTITE AL SAN GIROLAMO È SEMPRE UN EMOZIONE MA GIOCARLE È ANCORA PIÙ BELLO”
3) diciottenne già tante squadre “girate,c’è’è un motivo secondo te?
“ HO INIZIATO CHE AVEVO 3 ANNI CON LA SAN GIOVANNI BOSCO,POI SONO STATO DUE ANNI A CAMPOMAGGIO E SUBITO DOPO SONO ANDATO AL CAMPITELLO,DOVE HO FATTO TUTTO IL SETTORE GIOVANILE FINO AGLI ALLIEVI(TRANNE IL PRIMO ANNO DI GIOVANISSIMI CHE L'HO FATTO ALLO SPORTING TERNI MA POI SONO RITORNATO AL CAMPITELLO), LO SCORSO ANNO MI HA CERCATO IL FOLIGNO,AVREI AFFRONTATO UN CAMPIONATO DIVERSO DA QUELLI PASSATI(JUNIORES NAZIONALI)QUINDI NON CI HO PENSATO DUE VOLTE E SONO ANDATO SU PERCHÉ SAPEVO CHE ERA UNA NUOVA ESPERIENZA,FINO A DICEMBRE È STATO TUTTO BELLO:TITOLARE CON LA JUNIORES E SONO STATO AGGREGATO IN PRIMA SQUADRA GRAZIE AL MISTER BATTISTINI. POI TUTTI SAPPIAMO COME SONO ANDATE LE COSE E SONO RIPASSATO CON LÀ JUNIORES .. QUEST'ANNO MI HA VOLUTO LO SPOLETO IN ECCELLENZA CON L'OBBIETTIVO DI RISALIRE SUBITO IN SERIE D. HO ACCETTATO E HO INIZIATO CON LORO,GRANDE SQUADRA,GRANDE GRUPPO HO TROVATO RAGAZZI FANTASTICI E SOPRATTUTTO AMICI, CON ALCUNI DI LORO ANCORA SONO IN CONTATTO..TUTTO BELLO MA CREDO CHE QUANDO SEI UN RAGAZZO GIOVANE DEVI GIOCARE,HO FATTO QUALCHE PRESENZA MA NON È STATO COME MI ASPETTAVO.. FINE NOVEMBRE MI HA CHIAMATO IL DS GAMBINI PER UNA CHIACCHIERATA, MI È SUBITO PIACIUTO IL PROGETTO CHE C'È A NARNI E HO DECISO DI INIZIARE UN NUOVO PERCORSO CON QUESTA SQUADRA”
4) c’è qualcosa che ti ha sorpreso in positivo e in negativo di questo primo periodo di Narnese? “COME HO DETTO SOPRA LA COSA POSITIVA SONO I TIFOSI CHE OGNI DOMENICA VENGONO ALLO STADIO E CHE ANCHE IN TRASFERTA CI SONO SEMPRE. DI NEGATIVO ANCORA NON HO TROVATO NULLA E SPERIAMO CHE SI CONTINUI COSÌ”£.
5) tredici minuti dopo il tuo esordio,gol contro la prima in classifica,fino ad una settimana prima la tua squadre. Sensazioni, pensieri…”
“L'ESORDIO CON GOL È STATA UNA BELLISSIMA SODDISFAZIONE SOPRATTUTTO AVERLO FATTO CONTRO LA MIA EX SQUADRA,ANCORA PIÙ BELLI SONO STATI I 3 PUNTI.. ERA UN DESIDERIO CHE SI E’ AVVERATO. ALLA PRIMA OCCASIONE CHE HO AVUTO L'HO BUTTATA DENTRO”
6) Quali sono le tue aspettative,speranze, per questi cinque mesi a Narni e per il tuo futuro? .
“QUELLO CHE VOGLIAMO TUTTI È RIUSCIRE AD OTTENERE LA SALVEZZA IL PRIMA POSSIBILE, PER QUANTO CONCERNE ME, VOGLIO ANDARE OLTRE AD UNA SALVEZZA E SOGNARE I PLAY OFF PERCHÉ NON ABBIAMO NULLA DA INVIDIARE ALLE PRIME DELLA CLASSE. OGNI DOMENICA È UNA BATTAGLIA E IN QUESTO MESE E MEZZO HO CAPITO CHE CE LA POSSIAMO GIOCARE CON TUTTI.. AL FUTURO PROSSIMO NON CI PENSO,VOGLIO FARE BENE QUA POI A GIUGNO SI VEDRÀ”.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

RAPPRESENTATIVA UMBRA JUNIORES:CONVOCATI QUATTRO ROSSOBLU',BONANNI,BRUNOTTI,MECARELLI E TANCINI

Il tecnico della Rappresentativa Juniores Andrea Marcantonini ha stilato la lista dei convocati per il raduno del 25 gennaio presso lo stadio di Pontevalleceppi. Nell’elenco figurano ben quattro calciatori della Narnese, a conferma dell’ottimo lavoro nel settore giovanile rossoblu’’.I ragazzi sono Edoardo BRUNOTTI, Valentino BONANNI ,Filippo MECARELLI, e Emanuele TANCINI.
A loro il piu’ grande degli “ IN BOCCA AL LUPO!

18° L'ASSEDIO ROSSOBLU' E' PREMIATO ALL' 88'.COME ALL'ANDATA. DECIDE PAOLONE QUONDAM:1-0

Non è stato il classico colpo di fortuna allo scadere a dare i tre punti alla Narnese. Perché se è vero’ vero,il Torgiano ha gettato la spugna a 180” dalla fine, con la Narnese tiepidina per un tempo è anche vero che poi,ha messo alle corde il Torgiano per tutta la ripresa. Senza soluzione di continuità. Due pali colpiti da Raggi e Fenici,due salvataggi sulla linea di porta si Quondam e Silveri,sono li a confermare che la trama del film è stata quella di un assalto a Fort Apache andato a buon fine.
La Narnese ora è sesta a tre punti dai play off. Domenica trasferta a Branca senza Fenici squalificati.

IL TABELLINO
NARNESE: (4-2-3-1) Cunzi,Ponti,Bonanni,Silveri,Brozzetti,Angeluzzi,Grifoni (20’ stFenici),Raggi,Quondam, Chiani,Mecarelli (5’stGrassi). All.Sabatini. Torgiano ( ): 7,Bagnetti(19’ St Pilleri) Mattia,Giambi,Boccali,Raspa,Armillei(12’sr Lilli),Sisti, Iachettini (31’ stFondi),Batini, Ricciarelli.All.Ciancabilla.
ARBITRO: Di Loreto di Terni (Spena,Roccaforte)
Reti: 43’ St Quondam
Ammoniti: Armillei,Mattia,Sisti,Boccali,Ricciarelli,Fenici.

IL GOL
43’ l’assedio della Narnese viene premiato. Fenici è molto lucido e invece di sparare nuovamente nel mucchio, allarga sulla sinistra per Grassi il cui cross e’ perfetto per testa di Quondam che non può sbagliare e mette in rete per l’1-0 della Narnese. Proprio come all’andata. Per lui è il gol numero 11!

18° NARNESE ANCORA AL SAN GIROLAMO, C’E’ IL TORGIANO
All’andata vittoria dei rossoblu’, in gol”Paolone”

Dopo il pari di sette giorni fa con il Gualdo giocata in piena emergenze,tutti a disposizione in casa rossoblu’ fatta eccezione per Emanuele Tancini (in settimana sapremo se lo stop sarà lungo). Marco Sabatini in settimana non ha scoperto le carte e tenuto tutti sulla corda. In sostanza sono almeno in 18 a sperare nella maglia da titolare.
Narnese in crescita,Torgiano in crisi e ultimo,già battuto all’andata con rete diQuondam: non ci dovrebbe esser partita!
Ecco, pensare questo sarebbe l’errore più grave perché il Torgiano ci crede ancora e,rispetto all’andata ha cambiato volto. Per fare nomi citiamo il quartetto prelevato dalla Foligno:Fondi,Pilleri,Giambi e Calzola,gente con anni di D alle spalle e perfino giovane.
IL designatore ha cosi’ deciso:
Arbitro Marco Di Loreto Terni (quest’anno Narnese-Lama 3-1 voto unanime della stampa ), assistenti Francesco Spena e Diletta Roccaforte di Perugia (l’anno scorso con il contestatissimo Menichetti in Narnese-Ventinella 1-1 con Silveri e Quondam espulsi nel primo tempo).

Nella Foto i ragazzi festeggiano il gol del match.

MAMMA MI VOLEVA NUOTATORE E SCHERMIDORE (PAPA’ NO!), PER UN PO’ L’HO ACCONTENTATA, POI CALCIO!. A NARNI PER MERITO DI EMANUELE TANCINI. FELICE IN CAMPO, SOPRATTUTTO QUANDO LA DOMENICA VEDO IN TRIBUNA MAMMA E PAPA

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.19 Edoardo Brunotti


*Di Fabrizio Chiani

Edoardo Brunotti,diciannove anni il prossimo19 maggio, da una stagione e mezza in pianta stabile nella prima squadra della Narnese. Esterno basso (adattabile alto) ottimo passo,piede buono, specialità cross in corsa. Un difetto? Forse manca ancora di continuità e concentrazione ,ma è giovane. Si farà.
1) Ti presenti Edoardo?
“HO INIZIATO A GIOCARE A CALCIO ALL'ETÀ DI 10 ANNI NELLA SCUOLA CALCIO DELLA TERNANA, HO INIZIATO COSÌ TARDI PERCHÉ PRIMA FACEVO NUOTO E SCHERMA. PIACEVA MOLTO A MIA MADRE MONICA , PER NIENTE A MIO PADRE GIANLUCA, POI SONO PASSATO TRE ANNI FA ALLA TERNANA, POI LÌ NON MI SENTIVO PIÙ A MIO AGIO. A NARNI INVECE STO MOLTO BENE, HO CONOSCIUTO PERSONE PIÙ ADULTE CHE MI DANNO CONSIGLI NON SOLO NEL CALCIO. MAMMA E PAPA’ CREDO SIANO CONTENTI E MI SEGUONO SEMPRE, CON LORO PRESENTI SONO PIÙ TRANQUILLO “.
2) In verità a seguirlo c’è un altro componente della famiglia., Marley,un dolcissimo (per ora!n.d.r.) cucciolo di Stafford Shire Bull Terrier, cosa fa Edoardo al di fuori del calcio?
“FREQUENTO GEOMETRI E MI PIACE ANDARE IN PALESTRA E DIVERTIRMI CON GLI AMICI,TORNANDO AGLI STUDI MI PIACEREBBE FISIOTERAPIA”.
3) Squadra del cuore e calciatore cui ti ispiri:
“NON SONO UN GRANDE TIFOSO, DA PICCOLINO JUVENTUS ( per fortuna si è “redento”n.d.r.),UN CALCIATORE CUI MI ISPIRO PERO’ C’E’: MATTEO ANGELUZZI!”
4) Quando hai deciso di venire a Narni, cosa ti ha convinto,e cosa hai visto confermarsi e cosa,invece, ti ha sorpreso?
“NON ERO SICURO DI VOLER VENIRE A NARNI PER TANTI MOTIVI, PERCHÉ COMUNQUE PASSAVO DA UN CAMPIONATO NAZIONALE AD UN A2 PERÓ MI HA CONVINTO IL MIO COMPAGNO EMANUELE TANCINI , LO CONOSCO DAL PRIMO GIORNO DI ALLENAMENTO CON LA TERNANA E NON CI SIAMO MAI SEPARATI
5) Mister Marco Sabatini. Se potessi,in cosa lo cambieresti?
“IL MISTER, È UNA PERSONA SPLENDIDA NON SO SE LO CAMBIEREI È COME UN AMICO ANCHE QUALCOSA DI PIÙ”
6) Guardi al girone di ritorno e pensi che la Narnese…e Edoardo?”
“ PENSO E SOPRATTUTTO,SPERO, DI VEDERE LA NARNESE TRA LE PRIME , E PER QUANTO MI RIGUARDA VORREI CONTINUARE COSÌ .
Edoardo Brunotti, ragazzo giovane,faccia pulita, semplice e motivato ma umile (non a caso il suo “idolo è un giovane compagno di squadra,mica Bonucci,Romagnoli o Miranda!): insomma, il “ prototipo del perfetto rossoblu’.
*Ufficio Stampa ASDNarnese


17°ECCELLENZA.SOLO UN PARI PER UNA NARNESE DEBILITATA DAL VIRUS INTESTINALE. Ben 10 rossoblù costretti a saltare gli allenamenti

NARNESE-GUALDOCASACASTALDA 1-1I

Al S.Girolamo viene fuori un pari giusto.La Narnese è durata poco piu’ di un’ora. Il perché è presto spiegato da una settimana senza allenamenti fin da mercoledì a causa di un virus intestinale che ha colpito ben dieci rossoblù,alcuno dei quali è andato stoicamente in campo oltre le proprie forze.Da qui il 6 “politico” per tutti. In piu’ ci si è messo il terreno di gioco:pesantissimo. Partita non memorabile,tutta racchiusa nei due gol in un minuto.


IL TABELLINO
NARNESE: (4-2-3-1) Cunzi,Cavalieri,Bonanni,Gaggiotti,Brozzetti,Ponti,, ,Fenici (10’ St Grifoni),Raggi,Quondam, (24’ st Silveri), Chiani,Mecarelli ( 15’st Giovannetti) .Allenatore:Sabatini
Gualdocasacastalda: (4-5-1):Santini,Stoppini,Silvestri,Spatoloni,Bianconi, Matarazzi,Petrini,Procacci,G.Mancini,Gaggioli,Dragoni( 27’ st Karakaci).All.Balducci
ARBITRO: Batini di Foligno (Argento, Crostella)
LE RETI. 21pt’ Mecarelli (autorete) 22’pt Raggi.
Ammoniti: Ponti,Spatoloni, Gaggioli, Grifoni.

LE RETI
21’ passano sorpresa, quasi casualmente, gli ospiti grazie ad un rimpallo,il tocco decisivi quanno sfortunato è di Mecarelli.

22’ ci pensa Raggi a riequilibrare il risultato con un destro a girare di rara bellezza.

17°ECCELLENZA-AL SAN GIROLAMO ARRIVA IL GUALDO CASACASTALDA. ARBITRA BATINI

Narnese-Gualdo Casacastalda (domenica 15 stadio S.Girolamo ore 14.30) è stata affidata ad una terna tutta folignate, arbitro Federico Batini, assistenti Marco Maria Argenti e Marco Crostella. Dopo aver affrontato una dietro l'altra le big:Spoleto,Villabiagio e Bastia, con il buon bottino di 4 punti, due turni consecutivi per la Narnese con formazioni di bassa classifica. Subito il Gualdo,poi il Torgiano. Palpabile quindi la possibilità di scalare la classifica. ma, a patto,di non sentirsi già vittoriosi. Si inizia infatti dallo 0-0!

EDOARDO PROIETTI:”INDOSSO LA MAGLIA CHE FU DI PAPA:E’ UN ORGOGLIO PER ME.CHE GIOIA LA DOPPIETTA AL CANNARA!

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.18 Edoardo Proietti
*Di Fabrizio Chiani
Edoardo Proietti classe 1997, è uno dei giovani piu’ impiegati in queste ultime due stagioni da Marco Sabatini:dinamicità, buona tecnica. Unica differenza con Luciano, la prestanza fisica. Edoardo non è piccolo,ma Luciano era un “corazziere”. Luciano è il papà di “Proio”, come hanno ribattezzato Edoardo a Narni, ex bandiera dell’Elettrocarbonium e 5 stagioni nella Narnese, quasi tutte in serie D, 148 presenze e 8 gol, oggi tecnico del Campitello in Promozione. Conosciamolo meglio,anche se la sua timidezza e umiltà sono da ostacolo.
1) Edoardo,non hai mai visto giocare tuo papà,coso ne sai della sua carriera di calciatore tra Elettrocarbonium e Narnese?
“SI NON HO MAI VISTO GIOCARE PAPÀ , SO CHE COMUNQUE ( PER SENTITO DIRE ) È STATO UN BEL GIOCATORE DELLA SUA STORIA HO POCHE INFORMAZIONI”
2) Per te narnese,figlio di un ex rossoblu’, cosa significa indossar quella maglia?
“INDOSSARE QUESTA MAGLIA PER ME È UN EMOZIONE UNICA , E SONO ORGOGLIOSO DI INDOSSARLA”
3) Un anno e mezzo praticamente da titolare,senza “sfruttare” la regola che impone i giovani. Guardandoti indietro,che ne pensi? Un episodio particolare? “
”SONO MOLTO CONTENTO CHE COMUNQUE HO GIOCATO CON REGOLARITÀ ... NONOSTANTE LA REGOLA DEI FUORI QUOTA ....... UN EPISODIO PARTICOLAREMENTE CARO PER ME È STATA LA DOPPIETTA CONTRO IL CANNARA L’ANNO SCORSO ”
4) Pensi un giorno di essere allenato da tuo padre? Come pensi affrontereste questa esperienza non unica, ma particolare?
5) “SINCERAMENTE NON LO SO .....SE LA DOVESSI AFFRONTARE IN FUTURO SAREI ORGOGLIOSO”
6) Pregi e difetti del calciatore Edoardo.. E in cosa senti di dover migliorare?
7) “NON SAPREI CHE DIRE DATO CHE LASCIO AGLI ALTRI IL GIUDIZIO .... LE COSE DA MIGLIORARE SAREBBERO MOLTE
8) Si dovrebbe saper sognare fino all’ultimo giorno di vita, alla tua età si deve! Il tuo sogno?
9) “NE HO DIVERSI. A LIVELLO CALCISTICO VORREI AVERE LA POSSIBILITÀ DI GIOCARE IN UNA CATEGORIA SUPERIORE”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

Nella fot la gioia dopo la doppietta al Cannara

16° BUONA NARNESE CHE GIOCA ALLA ALLA PARI E FA 0-0 SUL CAMPO DELLA CAPOLISTA BASTIA

Una buona Narnese gioca alla pari con il Bastia e conquista un pari meritato. Annullato per dubbio fuorigioco gol a Quondam all'85', il Bastia protesta per una caduta in area di Majella in area al 93’.

IL TABELLINO
BASTIA:Magrini,Muzhani,Ceccarelli,Benedetti (89’ Battistelli),De Rosa( 70’ Berrettoni)Zanchi,Stirati,Montanucci,Majella,Fiordiani,Bura. Allenatore:Grilli
NARNESE: Cunzi,Cavalieri,Tancini, Silveri,Brozzetti, Bonanni,Fenici, (78’Grifoni)Raggi,Quondam,Chiani (75’Gaggiotti),Proietti.Allenatore:Sabatini
ARBITRO:D’incecco di Perugia (Benedetti,Tini Brunozzi)
Ammoniti: Proietti,Tancini, Ceccarelli.

ECCELLENZA UMBRIA 16° ECCO PER LA NARNESE L'ATTESA SFIDA LA BASTIA CAPOLISTA

Al comunale di Bastia "La Partita", attesissima dai tifosi rossoblu. Il Bastia è primo e vinse all'andata al S.Girolamo.Assente per squalifica la coppia centrale in questo momento titolare Angeluzzi-Ponti, ma il giovane Bonanni e Brozzetti (non certo una riserva), danno ampie garanzie magari, Out per influenza i giovani Grassi e Brunotti.Ma i rossoblu' non tremano: Lorenzo Raggi:"” Vogliamo vincere,perché questa non è una partita qualunque,perché i nostri tifosi ci tengono e perché dobbiamo riscattare la partita di andata persa male". Loro però sono forti:sarà dura".Matteo Silveri:" “Bastia evoca per me dolci ricordi:era il 3 aprile 2011,penultima di campionato, rischiavamo i la retrocessione, c’erano una marea di narnesi,segnai il gol della vittoria e della salvezza"
Bastia-Narnese sarà Arbitrata da Simone D'incecco di Perugia (prima volta quest'anno,l'anno scorso:S.Sisto-Narnese 0-0),assistenti Luca Benedetti ed Elia Tini Brunozzi di Foligno

Domani domenica sul Corriere dell'Umbria le interviste complete ai capitani rossoblu'

FABIO CAVALIERI:A VOLTE RITORNANO!“LA MIA BIRRERIA E IL CALCIO A QUESTI LIVELLI: È DURA E VOLEVO SMETTERE,MA AMO TROPPO QUESTA MAGLIA….HO SENTITO I BRIVIDI ROSSOBLU’….E RIECCOMI QUI! IL SEGRETO? I NOSTRI ULTRAS CHE SONO CON NOI.SEMPRE"

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.17 Fabio Cavalieri


*Di Fabrizio Chiani


Pur ancora giovane (classe 1987) Fabio Cavalieri è un veterano della Narnese: 126 presenze,alla sua sesta stagione in rossoblù, in tre fasi,dal 2005 al 2008, nel 2009/2010 e dal 2015 ad oggi,quindi per due volte (e a dicembre si è sfiorata la terza, ma ne parliamo poi…) ha cercato di tagliare il “cordone ombelicale” con “mamma” Narnese, ma poi “l’amore per questi colori”,come affermato giorni fa dal DS Gambini, ha avuto la meglio.
1) Fabio nella tua carriera tanta Narnese ma tante altre esperienze:
“ SI, HO INIZIATO DELLA GRS TERNI,POI TERNANA (SETTORE GIOVANILE), CAMPITELLO CON VITTORIA CAMPIONATO DI PROMOZIONE E LA MIA PRIMA NARNESE PER 3 ANNI DI SERIE D, POI GABELLETTA E RITORNO ALLA NARNESE PRIMA DI ANDARE A PIANOSCARANO (PROMOZIONE VITERBESE), ED ANCORA ATTIGLIANO, AMERINA,RITORNO A CAMPITELLO E…. RIECCOMI QUI ALLA NARNESE DALL’ANNO SCORSO.
2) E a dicembre, alla riapertura delle liste, hai chiesto di essere svincolato…poi però ,il ritorno..Cosa è successo? Come mai hai cambiato idea?
“AD ESSERE SINCERO AVEVO DECISO DI SMETTERE PER VARI MOTIVI! MA POI L'AMORE PER I COLORI ROSSOBLU LE CHIAMATE DEI COMPAGNI DEL MISTER E SOPRATTUTTO DEL DS GAMBINI MI HANNO FATTO CAMBIARE IDEA!”
3) Fabio e la famiglia, Fabio e il calcio,Fabio e la politica,Fabio e le donne e ora Fabio e il lavoro: raccontati.
“GIOCO A CALCIO DA QUANTO HO 8 ANNI SONO SEMPRE STATO INNAMORATO DI QUESTO SPORT E IL SOLO PENSIERO DI SMETTERE MI FA VENIRE I BRIVIDI! SONO SINGLE DA UN ANNO DOPO UNA STORIA BELLISSIMA DURATA 4 ANNI MA PER IL MOMENTO STO BENE COSI (MI DEDICO A PASQUALE CUNZI E PAOLO QUONDAM –ride n.d.r-) LA POLITICA?? PREFERISCO NON PARLARNE. SONO ORMAI ANNI CHE NON LA SEGUO PIU! HO APERTO UNA BIRRERIA DA UN ANNO E MEZZO CON UN SOCIO STREPITOSO: ALESSIO FERRACCI,INSIEME CERCHIAMO SEMPRE DI DARE IL MASSIMO PER I NOSTRI CLIENTI E AMICI!!!”
4) “Il segreto è il gruppo”,ormai quasi un luogo comune forse abusato, ma quello rossoblù: società-tifosi-staff tecnico:-squadra,sembra davvero una “cosa grande”,che ne pensi?
“NARNI E SEMPRE STATO UN AMBIENTE BELLISSIMO BASTA VEDERE I NOSTRI ULTRAS CHE CI SEGUONO OVUNQUE E SONO I PRIMI A STARE MALE QUANDO LA SQUADRA ESCE SCONFITTA DAL CAMPO! IL GRUPPO? SIAMO 22/25 RAGAZZI STRAORDINARI LA NOSTRA FORZA E DAVVERO LO SPOGLIATOIO! OGNI VOLTA ENTRATI AL SAN GIROLAMO E’ COME SENTIRSI A CASA!”
5) Ormai hai avuto tanti allenatori,il miglior pregio e il peggior difetto di Marco Sabatini.Sinceramente:
” IL MISTER E’ UNA PERSONA VERAMENTE IMPECCABILE, PROFESSIONALE SUL CAMPO E FUORI. SEMPRE A DISPOSIZIONE DELLA SQUADRA E DI OGNI SINGOLO GIOCATORE! IL SUO PIU GRANDE DIFETTO ?NON PAGA MAI L'APERITIVO A FINE ALLENAMENTO!!!”
6) Le sofferenze della stagione scorsa sembrano alle spalle,cosa c’è quest’anno di diverso e dove arriverà questa Narnese? “
“ L'ANNO SCORSO E STATO UN ANNO VERAMENTE PARTICOLARE MOLTO DIFFICILE PER TUTTI NOI MA ALLA FINE CON IL NOSTRO FANTASTICO GRUPPO SIAMO ARRIVATI A SALVARCI ALL'ULTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO!!! PER QUANTO RIGUARDA LA STAGIONE IN CORSO NE RIPARLIAMO IL 30 APRILE
DEDICHE FINALI. “A MAMMA LUCILLA, PAPÀ SERGIO E MIA SORELLA ILARIA. HO UN RAPPORTO BELLISSIMO CON LORO. VENGONO SEMPRE A VEDERE LE PARTITE SIA IN CASA CHE IN TRASFERTA E UN LORO PREGIO E’ QUELLO DI LIMITARSI A VEDERE LE PARTITE SENZA COMMENTARE O PARLARE MALE DEGLI AVVERSARI. C’E’ SEMPRE STATO QUESTO PATTO :VENIRE ALLO STADIO MA IN SILENZIO!! GRAZIE A LORO QUINDI,CHE MI HANNO PERMESSO DI COLTIVARE LE MIE PASSIONI .UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE A MAURO ROMOLI CHE QUANDO MI RUPPI IL GINOCCHIO NELLA FINALE PLAY OFF AD ATTIGLIANO MI RIMISE IN FORMA IN 4 MESI. FU SOPRATTUTTO MERITO SUO”.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

IL RENDIMENTO DEI ROSSOBLU' SECONDO GLI INVIATI DEL SITO REGIONALE ECCELLENZACALCIO.IT:QUONDAM,FENICI E CHIANI SUL PODIO.

In attesa che riprenda il campionato econ il girone di ritorno,il sito internet regionale diretto da Nicola Agostini, ha pubblicato le media voto di tutti i calciatori del campionato di Eccellenza. Per quanto concerne la Narnese,il migliore dell'andata è stato "Paolone" Quondam con 6.4,davanti a Federico Fenici con 6.38 e Giulio Chiani con 6,32

QUONDAM 6.40

FENICI 6.38

CHIANI 6.32

CUNZI 6.25
SILVERI M. 6.25

ANGELUZZI 6.21
BONANNI 6.21

BROZZETTI 6.17

CAVALIERI 6.08

RAGGI L. 6.15

PROIETTI 6.09

TANCINI 6.04

GAGGIOTTI 6


Sono stati presi in considerazione in presenti in oltre 5 partite.

http://www.fantaeccellenzacalcio.it/gallery/statistiche.pdf

GIRONE DI ANDATA,DIAMO I NUMERI: +4 IN CLASSIFICA, PAOLONE GIA' IN DOPPIA CIFRA (10 GOL), TANCINI, CHIANI E QUONDAM I PIU' PRESENTI (14)

In piena sosta natalizia – i ragazzi comunque lavorano sotto le “grinfie” del trio Sabatini, Paterni-Giombolini- in attesa della 1° di ritorno di Bastia guardiamo i numeri delle prime 15 giornate di campionato. Numeri positivi. Innanzitutto la classifica :+2 le vittorie, +4 i punti ,+2 le reti realizzate e -5 i gol subiti. Paolo Quondam è capocannoniere 10 gol (6 in totale l’anno scorso!). Fermi invece al palo Lorenzo Raggi (6 in totale l’anno passato)che però ha offerto già un buon rendimento e fu decisivo per la salvezza nel ritorno, e Giulio Chiani (4) che quest’anno ha spesso giocato da regista e quindi con un raggio d’azione piu’ arretrato.
Per quanto riguarda invece le presenze sono Tancini,Chiani e Quondam i piu’ utilizzati con 14 presenze, seguiti da Silveri (1 gol) e Fenici (4 gol) con 13 , poi Raggi,Grifoni e Angeluzzi (1 gol)
con 12 ed ancora,Cunzi,Ponti,Proietti e Brozzetti con 11.
Insomma numeri positivi,certamente migliorabili. E miglioreranno!! Scommettiamo?

A U G U R I !!!!!

A U G U R I

EMANUELE TANCINI: “TERNANA? MEGLIO PER ME RESTARE A NARNI. UN MISTER CHE CREDE IN ME,COMPAGNI E TIFOSI FANTASTICI E POI PAPA’ PIERLUIGI CHE C’E’ SEMPRE, E’ LUI IL MIO MOTIVATORE”

Rubrica. LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ n.16 Emanuele Tancini

*Di Fabrizio Chiani
Emanuele Tancini classe 1998 dalla scorsa stagione in 1° squadra,terzino destro,terzino sinistro senza evidenziare difficoltà. Di lui stupisce la capacità di fare le cose con semplicità e naturalezza. Difficilmente da 8 in pagella,mai da 5,5, una continuità invidiabile e preziosa per la squadra. Oggi è junior e quindi “favorito” dalle regole ma,scommettiamo che seguirà le orme dei Fenici,Grifoni, Gaggiotti,Chiani,Angeluzzi…..e che avrà spazio anche da “giovane senior”? A Narni si può
1) Essendo giovane,solo da un paio di anni in prima squadra, i tifosi rossoblu vorrebbero conoscerti meglio:
“HO 19 ANNI, NATO A TERNI, FREQUENTO ILQUINTO ANNO DI SCUOLA SUPERIORE ALL' ITIS DI TERNI, PER QUANTO RIGUARDA IL CALCIO, HO INIZIATO A GIOCARE ALL'ETÀ DI 4 ANNI CON LA MAROSO, DOPO MI SONO TRASFERITO ALLA SAN GIOVANNI BOSCO, SUCCESSIVAMENTE ALLA TERNANA E INFINE SONO ARRIVATO ALLA NARNESE, DOVE HO PASSATO UN ANNO CON GLI ALLIEVI REGIONALI, VINCENDO UN CAMPIONATO, ED ORA SONO DUE ANNI IN PRIMA SQUADRA”.
2) Se nomino Matteo Renzi o Sergio Mattarella,Luigi Di Maio….a cosa pensi,ovviamente senza entrare nel merito di eventuali idee politiche,.Questo tipo di argomenti,fanno parte dei discorsi con i tuoi amici o familiari?
“SO CHE SONO PERSONE CHE FANNO PARTE DEL MONDO POLITICO-ISTITUZIONALE ITALIANO. MI SONO INFORMATO IN QUESTO AMBITO IN VISTA DEL REFERDUM, MA NIENTE DI PIÙ. QUANDO SONO CON GLI AMICI, DI SOLITO PREFERISCO PARLARE DI ALTRO PIUTTOSTO CHE DI POLITICA , MENTRE QUANDO STO CON I MIE GENITORI E MIO FRATELLO, CONDIZIONATI DA CIÒ CHE SENTIAMO IN TELEVISIONE, DELLE VOLTE ENTRIAMO IN ARGOMENTO”.”.
3) Dagli allievi in prima squadra,cambia il “mondo”, sbaglio?
“EH SI,CAMBIA VERAMENTE MOLTO. PER CIO’ CHE MI RIGUARDA IL PASSAGGIO DAGLI ALLIEVI ALLA PRIMA SQUADRA È STATA UNA VERA E PROPRIA SODDISFAZIONE PER ME. GIÀ DAL PRIMO ANNO CHE SONO ARRIVATO ALLA NARNESE, MISTER SABATINI MI AVEVA DATO LA POSSIBILITÀ DI SVOLGERE LA PREPARAZIONE ESTIVA IN PRIMA SQUADRA A SOLI 16 ANNI. RICORDO CHE TUTTO ERA MOLTO PIU DIFFICILE, IL RITMO DI GIOCO, I COMPAGNI CON CUI MI ALLENAVO (E MI ALLENO ANCORA OGGI), POI ALLENAMENTI PIU DURI, RISPETTO. SI, IN PRIMA SQUADRA È TUTTA UN'ALTRA STORIA! ANCHESE, DEVO DIRE, I COMPAGNI TI SONO SEMPRE VICINO, TI AIUTANO, TI SPRONANO A DARE IL MEGLIO IN TUTTO, QUI A NARNI C'È UN GRUPPO VERAMENTE FANTASTICO:COMPAGNI E STAFF TECNICO”.
4) Dalla passata stagione praticamente titolare inamovibile. Quali,secondo te le caratteristiche che evidentemente piacciono così a mister Sabatini?
SI È VERO, GIA A PARTIRE DALL'ANNO SCORSO HO TROVATO MOLTO SPAZIO, ANCHE SE NON ME LO SAREI MAI ASPETTATO, POICHÈ ERO ANCORA PICCOLO E PENSAVO DI ESSERE INDIETRO RISPETTO AI COMPAGNI PIU GRANDI. E AVVERSARI. PERÒ, GRAZIE ALLA FIDUCIA DEL MISTER, CHE DEVO MOLTO RINGRAZIARE PER QUELLO CHE MI HA DATO E INSEGNATO SIA DENTRO CHE FUORI DAL CAMPO , E ALL AIUTO E AI CONSIGLI DEI COMPAGNI PIU GRANDI, SONO RIUSCITO A CRESCERE MOLTO.. SINCERAMENTE NON SO QUALI SIANO, IN PARTICOLARE, LE CARATTERISTICHE, CHE AL MISTER PIACCIONO DI ME; IO CERCO SEMPRE DI DARE IL MASSIMO EDIMPARARE IN OGNI ALLENAMENTO, IN OGNI MOMENTO, POI È IL MISTER CHE SCEGLIE CHI FAR SCENDERE IN CAMPO LA DOMENICA”.
5) In passato hai avuto un’esperienza con la Ternana.In estate potevi tornare, perché hai scelto la Narnese? Tuo padre Pierluigi –sempre presente su tutti i campi- che ruolo ha avuto in questa decisione? )
SI , SONO STATO 5 ANNI ALLA TERNANA DOVE HO IMPARATO MOLTO. L' ULTIMO ANNO PERÒ È STATO DIFFICILE, SIAPERCHE’ HO TROVATO POCO SPAZIO, SIAPERCHE’ NON MI TROVAVO PIÙ MOLTO BENE. QUINDI HO DECISO DI CAMBIARE. POI QUESTA 'ESTATE C'È STATA LA RICHIESTA DA PARTE DELLA TERNANA DI TORNARE, MA HO SCELTO DI RESTARE A NARNI ,ORMAI LA SENTO COME LA MIA SECONDA FAMIGLIA, DOVE HO RITROVATO LE MOTIVAZIONI PER CONTINUARE A GIOCARE, DOPO QUALL'ULTIMO ANNO PASSATO ALLA TERNANA UN PO COSI’. A NARNI HO TROVATO UN GRUPPO FANTASTICO, DEI COMPAGNI IN GAMBA, E FORSE È PROPIO QUESTO CHE HA CONDIZIONATO LA SCELTA DI RESTARE QUI...MIO PADRE? LUI NON MI HA CONDIZIONATO NELLA SCELTA, MI HA CONSIGLIATO SOLTANTO DI SCEGLIERE QUELLO CHE MI SENTIVO DI FARE. QUANDO LA DOMENICA LO VEDO ALLO STADIO È UNA GIOIA PER ME, LUI C'È SEMPRE, È IL MIO MOTIVATORE PRIMA E DOPO OGNI PARTITA”.
6) A questo punto della stagione hai affrontato tutte le squadre del campionato. Come vedi la Narnese? Il tuo futuro sportivo?
“ SINCERAMENTE MI SEMBRANO TUTTE ALLA NOSTRA PORTATA. PER QUANTO RIGUARDA IL FUTURO PER ADESSO NON MI INTERESSA, ORA PENSO SOLO A FARE BENE A NARNI ED A TOGLIERMI SODDISFAZIONI QUI
Emanuele Tancini:un altro bravo ragazzo con la testa sulle spalle che considera Narni la sua seconda casa Per la Narnese è…un vizio di famiglia. Un dolce vizio
*Ufficio Stampa ASDNarnese

15' NARNESE ALLA PARI CON LA FAVORITA MA SFORTUNATA.. VILLABIAGIO-NARNESE 2-0

Una NARNESE sfortunata oltre misura, perde contro un Villabiagio non certo superiore . I rossoblu, nonostante le pesanti assenze (Bozzetti, Fenici,Gaggiotti e Chiani a ,mezzo servizio) hanno giocato alla pari con i favoriti avversari. Dopo un primo tempo scialbo,da 0-0, chiuso in vantaggio dai locali grazie ad un gol in mischia i rossoblu hanno sfiorato il pari piu’ volte e poi subito il raddoppio nel finale.
e
IL TABELLINO
VILLABIAGIO NARNESE 2-0
VILLABIAGIO:Kikkri,Marchesini (61’ Bulla), Trecquattrini, Goretti,Cenerini, F.Ciurnelli,A.Ciurnelli Belli (60’ Nofri),Gramaccia,Porricelli,Tomassini (7’L. Agostini),Cardarelli.All.Guastalvino.
NARNESE: Cunzi, Cavalieri (55’ Chiani), Tancini,7 Silveri,Angeluzzi,Ponti,Grifoni (0’Giovannett),Raggi,Quondam,Proietti,Mecarelli( 46’ Bonanni).All.Sabatini.
Arbitro Dini di C.Castello (Tosti e Santarelli di Gubbio )
Reti: 9’ Goretti, 86’ Cardarelli
Ammoniti: Goretti,Angeluzzi,Ponti,
Espulso Pier doppia ammonizione.
I GOL.
9’mischione davanti a Cunzi, due salvataggi sulla linea, poi il colpo di grazia di A.Ciurnelli.1-0.
86 Porricelli l’amianto in area rallenta la corsa e viene toccato da Ponti: rigore trasformato da Cardarelli

15° GIORNATA- LA NARNESE CHIUDE L'ANDATA IN CASA DELLA SUPER FAVORITA VILLABIAGIO

Non appena finito di gustare l'abbattimento del transantlatico V.Spoleto e le decisioni del Giudice Sportivo (niente intemperacome come in fondo sapevamo già...) la Narnese chiude il girone di andata in casa della super favorita Villabiagio reduce dal trionfo in Coppa. Che potrebbe pure aver lasciato acido lattico sulle gambe. ma,purtroppo pure Marco Sabatini ha che fare con tanti dubbi per motivi fisici:Fenici,Brozzetti,Silveri,Chiani,Bonanni e Gaggiotti. Per contro,torneranno dalla squalifica Grifoni e Brunotti.
A Castiglion della valle arbirerà Matteo Dini
Citta' di Castello (Angelana-Narnese 2-0 alla 5°), assistenti Stefano Tosti e Alessandro Santarelli
Gubbio

GIULIO CHIANI:”CON PASSIONE E CUORE PER QUESTA MAGLIA, I MIEI NONNI ROSITA E GIOVANNI ERANO GRANDI TIFOSI ROSSOBLU’:SO CHE DA LASSU ’MI SONO VICINI ORGOGLIOSI DI ME”

*Di Fabrizio Chiani
Faccio il giornalista dal 1982, ho intervistato allenatori,giocatori,dirigenti di tutti i tipi.. ( da Tobia a Mazzone, Gaucci e Matarrese..), in situazioni logistiche complicate ma una prova cosi’ difficile, come l’intervista a mio figlio Giulio, mi mancava! Provo.



Nonostante la sua giovane età (classe 1993) la sua vita calcistica ( è anche studente universitario) è già parecchio ricca. Passato dalle giovanili della Narnese dove iniziò a 5 anni, a 13, Paolo Fabbri- ex portiere della Ternana-lo porto’ al Perugia,tre anni con convocazione in C per Paganese-Perugia e poi Foligno ed ancora parentesi con lo Sporting Terni e ora Narnese. In mezzo esperienze di vario tipo con Empoli,Udinese e Fiorentina. E ora la sua n.10 della Narnese. Inutile dire che la Narnese è un passione di famiglia: prima di lui hanno calcato il terreno del San Girolamo suo nonno Giovanni, suo papà Fabrizio,lo zio Rossano e il suo cugino-fratello Mario…..
1) Hai affrontato ragazzi ora in nazionale, Liga,serie A come Caprari, Crisetig, Verre, Hysaj Politano, Ciciretti…..onestamente:li ricordi così fuori portata da te? Cosa è rimasto di quelle esperienze .E quale è stata la piu’ bella?
“ONESTAMENTE RICORDO CHE QUEI GIOCATORI DI CUI HAI PARLATO AVEVANO QUALCOSA IN PIÙ RISPETTO A ME E A TUTTI GLI ALTRI CHE SCENDEVANO IN CAMPO, PENSAVO GIA ALLORA CHE SAREBBERO POTUTI DIVENTARE DEI GIOCATORI VERI. GIOCARE A TRIGORIA DAVANTI AGLI OCCHI DI RANIERI,TOTTI E DELLA PRIMA SQUADRA E A INTERELLO SONO STATE LE DUE ESPERIENZE PIU’ BELLE, CHE PORTERO SEMPRE CON ME”.
2) Sei ancora giovane quindi ancora può succedere di tutto, ma c’è stato un momento in cui ti sei sentito vicino a coronare il sogno?
“ SI, QUANDO IL FOLIGNO,DOPO DUE ANNI DI BERRETTI, MI HA CONVOCATO PER IL RITIRO IN PRIMA SQUADRA IN SECONDA DIVISIONE, HO CREDUTO DI POTERMELA GIOCARE CON GLI ALTRI MA POI,IN REALTA’ NON ME LO HANNO PERMESSO, PERCHE’ DOPO SOLI 4 GIORNI DI ALLENAMENTI MI È STATO DETTO DI TROVARE UNA SQUADRA DI SERIE D PER GIOCARE CON CONTUNUITA’ E FARE ESPERIENZA”..
3) Capitano negli anni sia nelle giovanili della Narnese, poi , (nonostante lo scomodo “ marchio” di “ternano") del Perugia ed ancora del Foligno. Non può essere un caso, come te lo spieghi?
“ CREDO CHE IL MOTIVO PRINCIPALE SIA LA MIA PROFESSIONALITÀ, IL MIO COMPORTAMENTO, INTENDO DIRE IL FATTO CHE NON HO MAI MANCATO DI RISPETTO ALL'ALLENATORE O AI DIRIGENTI,ARBITRI E COMPAGNI.E POI NON HO MAI SALTATO UN ALLENAMENTO”
4) L’essere un ragazzo dalla faccia putita,educato,tranquillo …. si dice non “paghi” nel mondo calcio. Che ne pensi?
“ IO PENSO CHE NEL MONDO NEL CALCIO COME NELLA VITA BISOGNA SEMPRE ESSERE DELLE PERSONE EDUCATE E CON LA FACCIA PULITA MA PURE CON LA DETERMINAZIONE E LA VOGLIA DI "ARRIVARE". QUESTO FA LA DIFFERENZA. ALL'INTERNO DI UN CAMPO DA CALCIO BISOGNA ESSERE “CATTIVI” AL PUNTO GIUSTO, TIRARE FUORI LA GRINTA E DETERMINAZIONE NECESSARIA PER RAGGIUNGERE IL PROPRIO OBIETTIVO. SE NON SI HANNO QUESTE QUALITÀ MENTALI È VERAMENTE DURA DIVENTARE UN PROFESSIONISTA ANCHE SE SI HA DEL TALENTO”.
5) L’anno scorso non era in programma scendere in Eccellenza, ma la Narnese …per te che , nato il 24 luglio,hai respirato l’aria del S. Girolamo per la prima volta dalla carrozzina sette giorni dopo,il 1agosto del 1993 (era un’amichevole), è la Narnese!. E così hai ceduto al corteggiamento durato mesi, del Diesse Gianluca Gambini. Cosa provi quando sbuchi da quel sottopassaggio? “PER ME USCIRE DAL QUEL SOTTOPASSAGGIO È ,OGNI VOLTA, UN' EMOZIONE UNICA. MI RICORDO QUANDO DA BAMBINO,POI RAGAZZO, ANDAVO ALLO STADIO A TIFARE NARNESE E SOPRATTUTTO A TIFARE ANCHE QUALCUNO DEI MIEI COMPAGNI ATTUALI. E' DAVVERO UN ONORE PER ME SCENDERE IN CAMPO CON LA MAGLIA ROSSOBLU’ , PENSO CHE ANCHE I MIEI NONNI ROSITA E GIOVANNI SAREBBERO STATI ORGOGLIOSI DI VEDERMI GIOCARE AL SAN GIROLAMO”.

6) Sei alla seconda stagione in rossoblù,pensi che Narni ha visto il miglior Giulio Chiani? I tifosi spesso cantano il tuo nome:sensazioni? Vedi una stella cadente:esprimi due desideri: uno calcistico e uno non.
“IO PENSO CHE NEL CALCIO CI SI PUÒ MIGLIORARE PARTITA DOPO PARTITA, DI ANNO IN ANNO QUINDI NON SAPREI DIRE SE SI È VISTO IL MIGLIOR GIULIO, IL FATTO CHE PERÒ I TIFOSI CANTANO IL MIO NOME MI FA PENSARE CHE APPREZZANO LA VOGLIA CHE METTO IN CAMPO E QUESTO MI RENDE MOLTO FELICE. PER QUANTO RIGUARDA I DESIDERI LI TENGO PER ME (sorriso n.d.r.)PERCHÈ SE LI DICO TUTTI POI RISCHIO CHE NON SI AVVERANO”.
Così,semplicemente,umilmente,Giulio Chiani.
*Ufficio Stampa ASDNarnese

Foto dal web

14°E'UNA NARNESE DAL GRANDE CUORE;BATTUTA PURE LA CAPOLISTA SPOLETO (2-1)

La partita perfetta! Marco Sabatini ha infatti saputo dribblare le numerose assenze: Bonanni,Brunotti e Grifoni, con Gaggiotti in panchina, ma acciaccato,ai quali si è aggiunta l’altra pesante assenza di capitan Silveri con susseguente impiego di Proietti,claudicante, di Chiani da mediano basso che ha terminato anche lui zoppicante. Grande sacrificio di tutti per reggere un 4-4-2 molto vicino ad a un 4-2-4 visti due esterni offensivi come Raggi e Fenici. Vittoria dunque del cuore arrivata contro la migliore squadra vista al S.Girolamo. Pericolosa solo nel finale quando si è buttata in avanti anima e corpo. “Eroi” di giornata il giovane ex spoletino Mecarelli che ha esordito con gol e il solito Paolone che si è conquistato il rigore poi trasformato nel 10 centro personale. E siamo ancora all’andata! Ora la classifica si puo'guardare!

Narnese- V.Spoleto 2-1
TABELLINO
NARNESE (4-4-2) :Cunzi; Ponti,Angeluzzi,Brozzetti,Tancini;Raggi,Chiani,Proietti (80’ st Federici);Fenici (75’ Gaggiotti);Mecareĺli(65'’sr Grassi),Quondam.All. Sabatini
V.Spoleto(4-4-2):Palanca;Palmisano,Cota,Bernardini,Baronci, Morano, (80’ Montanari), Menchinella,La Cava,De Costanzo (90’ St Rea). Di Domenicantonio (90Pirro’).All.Negro
Arbitro:Palmieri di Avellino (Menichetti,Polidori)
Reti: 13' Mecarelli, 52' Menchinella, 86 Quondam ®
All Sabatini
Ammoniti :Proietti,Bernardini,Bozzetti, Palanca,Raggi,
Espulso al 90' Bernardini.

I GOL
13:’ triangolo di prima Raggi-Quondam-Mecarelli che,con freddezza,di sinistro batte Palanca.
52' Percussione di Di Domenicantonio che entra in area poi mette in area per la deviazione vincente di Menchinella.
86'41.’ Palanca si impappina nel rinviare,Quondam ne approfitta lo scarta e va giu’.Palmieri non esita:rigore e destro in gol di Paolone

14° giornata di Eccellenza Umbra: LA NARNESE SI MISURA AL S.GIROLAMO CON LA CAPOLISTA SPOLETO

Partita proibitiva per la Narnese che affronta la capolista Spoleto dei grandi nomi da La Cava a Menchinella a De Costanzo..Mister Sabatini suona la carica e chiama a raccolta i tifosi”I ragazzi metteranno in campo tutto, se saremo aggressivi possiamo pure vincere”: Tante assenze le da fronteggiare: Bonanni,Grifoni,Brunotti e poi Gaggiotti e Proietti a mezzo servizio che andranno in panchina. In Coppa Italia,Narnese-Spoleto fini’ 1-0 con rete del baby Giovannetti n.d.r. Ma era calcio d’agosto, ora di acqua sotto i ponti ne è passata.”.Il mister chiude così:” Lo Spoleto è fortissimo ma non ho paura e voglio batterlo, l’aiuto dei tifosi potrebbe essere determinante”. Arbitro altro C.A.I. scambi:Luigi Junior Palmieri di Avellino, assistenti Matteo Cicalini e Maurizio Polidori di Perugia.

FOTO DAL WEB

PRO LOCO2- INIZIATIVE NATALIZIE A NARNI SCALO

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: GIANNI 3933325216

8° GIORNATA NARNESE-SUBASIO 2-0 GRAN CUORE DELLA NARNESE CHE,NONOSTANTE LE ASSENZE IMPALLINA LA SUBASIO

La Narnese ad organico ridotto a causa delle assenze di Bonanni,Proietti,Gaggiotti,Ponti e Cavalieri appena reintegrato ma pronto solo per domenica,batte la Subasio al completo,con i vari Coresi,Petterini,Cavitolo,Missaglia..
Partita non bella ma con i rossoblu' aggressivi il giusto e attenti.Alla fine contiamo due gol, un palo e tante occasioni sfumate di un soffio.Cunzi ci ha dovuto mettere del su tre volte,non di piu' E' stata la quarta vittoria consecutiva al San Girolamo.E domenica c'è la capolista Spoleto al S.Girolamo.

IL TABELLINO
Narnese-Subasio 2-0
Narnese: Cunzi,Tancini,Brunotti,Silveri,Brozzetti,Angeluzzi,Fenici (20’st Grifoni),Raggi,Quondam,Chiani,Giovannetti.(1’ st Proietti).All. Sabatini. Subasio : Rossi,Todrey,Bolletta,Marani,Coresi,Pulci(12’ pt Cavitolo),Comparozzi (25’ stCavallucci), Petterini, Marchionni(39’st Jusufi),Missaglia,Ricciolini All.Favilla
Arbitro Signorelli di Paola (Bordoni,Barcherini).
Rere:3’ pt Fenici, 18’ st Marani (aut.)
Ammoniti: Brunotti,Cunzi,Comparozzi,Coresi,Angeluzzi.
13’espulso Bolletta per fallo a gioco fermo,20’st Brunotti per doppia ammonizione. 30’ st Grifoni.


I GOL

23’ passa la squadra di casa. Angolo di Raggi palla a Fenici che controlla in area, dribbling strettissimo e sinistro a fil di palo.

62'ficcantecontropiede Narnese spinto da Fenici,palla a Quondam che, dal fondo mette in mezzo,per due compagni ben piazzati, Marani,inscivolata, tocca dentro la sua porta

8° GIORNATA (RECUPERO DEL 30 OTTOBRE)AL S.GIROLAMO C'E' NARNESE-SUBASIO

Turno infrasettimanale per i rossoblù con il recupero di NARNESE-SUBASIO rinviata il 30n ottobre causa terremoto. Partita estremamente delicata per la Narnese che deve rifarsi dal match perso con il Ventinella e per la Subasio che,nonostante gli investimenti (ultimo arrivato l’attaccante Missaglia) viaggia in acque non tranquille in classifica.Ma con gente come Coresi,Petterini,Cavitolo…si farà valere prima o poi. Nella Narnese mancheranno Ponti squalificato e Gaggiotti infortunato, per contro ci sarà Raggi, mentre il neo attaccante Mecarelli partirò dalla panchina e il”figliol prodigo Cavalieri sarà in tribuna pronto perdomenica,quando al S.Girolamo ci sarà la capolista Spoletp.

Narnese-Subasio sarà, diretta dalla 27enne biologa Stefania Genoveffa Signorelli di Paola (CS), assistenti Paolo Brodoni e Andrea Barcherini di Terni

MERCATO INVERNALE:FABIO CAVALIERI TORNA IN ROSSOBLU? "Gambini:"Ama troppo i nostri colori!"

La ASD Narnese annuncia il ritorno in rosa di Fabio Cavalieri (classe 1987 e 125 presenze in rossoblu') che solo pochi giorni fa aveva manifestato l'intenzione di mollare il calcio. La soddisfazione del Diesse Gianluca Gambini "E' stato per me facile giungere a questo accordo:Fabio ama troppo i nostri colori e affezionato ai compagni."

LUCA PONTI”IL PROFESSIONISMO? FORSE E’ TARDI, LA MIA SERIE C COMUNQUE E’A NARNI! FELICE DI STARE QUI”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ - LUCA PONTI (rubrica anticipata al martedi' a causa turno infrasettimanale)

*Di Fabrizio Chiani

Con l’Eccellenza sembra non c’entri nulla, è forse è il piu’ “vecchio” tra i “giovani” dell’Eccellenza,nel senso che se non leggi la lista non lo collochi di sicuro tra i tre Junior obbligatori in campo. Per presenza fisica,doti tecniche,atletiche ma, soprattutto per la personalità. Insomma il nostro non si lascia intimidire da un Tarpani,un Mallardo o un Porricelli…che potrebbero essergli padre. Lui è Luca Ponti, difensore centrale, adattabile terzino, classe 1997 della Narnese.
1) Luca raccontaci brevemente i tuoi primi 19 anni,calcisticamente e non.
HO INIZIATO A GIOCARE ALL'ETÀ DI 5 ANNI NEL SETTORE GIOVANILE DEL CAMPITELLO FINO A QUANDO SONO ANDATO ALLA TERNANA PER FARE GLI ALLIEVI NAZIONALI, NON MI SONO TROVATO MOLTO BENEE COSI’ A METÀ ANNO SONO TORNATO A CAMPITELLO. L'ANNO SUCCESSIVO SONO ARRIVATO A NARNI E HO TRASCORSO QUESTI 2 ANNI E MEZZO. PER QUANTA RIGUARDA IL RESTO, HO FINITO GLI STUDI E DOPO POCO HO INIZIATO A LAVORARE IN UN CALL CENTER.
2) Da due anni a Narni, una stagione e un pezzo eccellenti, un bilancio bello, solo scalfito da infortuni ed operazioni.
SONO STATI DUE ANNI FANTASTICI. HO IMPARATO MOLTE COSE GRAZIE AL MISTER E AI COMPAGNI PIÙ GRANDI, PURTROPPO L'ANNO SCORSO L'HO PERSO QUASI TUTTO A CAUSA DI UN INFORTUNIO GRAVE AI LEGAMENTI DELLA CAVIGLIA CON OPERAZIONE CHE MI HA FATTO STARE FUORI 4 MESI.
3) Da tre partite il mister per sfruttarti nel tuo ruolo naturale (al centro della difesa) schiera 4 junior e porta in panchina un “top player” come Brozzetti,un atto di grande fiducia per te e gli altri giovani.
SICURAMENTE LO CONSIDERO UN ATTO DI GRANDE FIDUCIA DA PARTE DEL MISTER, MA DICO GRAZIE ANCHE AI COMPAGNI PIÙ GRANDI E POI DEVO UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE PROPRIO A LUI, ALESSANDRO BROZZETTI. E’SOPRATUTTO GRAZIE A LUI CHE SONO MIGLIORATO TANTO RISPETTO A QUANDO ERO ARRIVATO DUE ANNI FA
4) Andrea?Cristina e Giulia ,papà,mamma e sorella,oltre alla tua ragazza Giulia, ti seguono praticamente dappertutto. In famiglia la Narnese è spesso dentro i vostri discorsi?
LA MIA FAMIGLIA E LA MI RAGAZZA GIULIA MI SEGUONO AD OGNI PARTITA E RINGRAZIO TUTTI LORO PER ESSERE SEMPRE PRESENTI NELLA MIA VITA
5) L’anno scorso sei stato convocato in Nazionale dilettanti; da principio non volevi andare, poi è stata una bella esperienza . A 19 anni è lecito ancora sognare. Tu sogni di fare calcio nei professionisti?
HO 19 ANNI MA È GIUSTO STARE CON I PIEDI PER TERRA ED ESSERE ANCHE REALISTI, ORMAI È UN PO' TARDI PER AMBIRE A GRANDI LIVELLI MA IO SONO FELICE DI STARE ALLA NARNESE E DARE IL MIO CONTRIBUTO.
6) Ragioniamo da squadra: il passo delle ultime settimane ,nonostante il passo falso dì di domenica,sembra quello giusto, dove pensi si collocherà la Narnese a fine stagione?
IL PASSO DELLE ULTIME SETTIMANE È STATO QUELLO GIUSTO MA IL NOSTRO PRIMO OBIETTIVO È LA SALVEZZA, RAGGIUNTA QUELLA POSSIAMO ANCHE PROVARE AD AMBIRE AI PRIMI POSTI.
Domenica il nostro ha commesso un’ingenuità (espulsione n.d.r.) pagata a caro prezzo da lui e, probabilmente dalla squadra. Ma a 19 anni puo’ capitare e lui,da ragazzo con la testa sulle spalle, l’ha capito! Avanti tutta Luca!
*Uficio Stampa ASDNarnese

MERCATO INVERNALE: È FILIPPO MECARELLI IL NUOVO ATTACCANTE ROSSOBLÙ

La ASD Narnese comunica l'ingaggio di Filippo Mecarelli, classe 1998 attaccante dello spoleto, ex juniores Nazionale Foligno. Mecarelli sarà da domani a disposizione di Marco Sabatini

13' AMARA PER LA NARNESE. GOL FANTASMA NON DATO A QUONDAM, ESPULSO PONTI AL45' VENTINELLA:DUE TIRI DUE GOL

Sfortunata prova della Narnese che perde 2-0 con il Ventinella che ha concluso in porta due sole volte. Al 45’ il momento decisivo. Dal possibile 1-1 con un destro di Quondam forse respinta oltre la riga da Zucconi, all’espulsione pochi istanti di Ponti. A gioco fermo Lancetti colpisce al volto Ponti che, ingenuamente risponde con un calcetto,l'arbitro Fiorucci punisce solo il giovane rossoblu. Narnese dunque in dieci tutto il secondo tempo. Generosa la prova a dei ragazzi ma non premiata dal risultato. Giovedi al S.Girolamo arriva la Subasio.
TABELLINO
Ventinella – Narnese 2-0
Ventinella:Zucconi, Lancetti (50 Pirchi), Lucaroni,Pinazza,Fiorucci,Battaglini,Ciccone(77’Cheufri),Gazzani,Passeri,Antonelli, Bagnetti.. All.Farsi.
Narnese: Cunzi, Brunotti (72’ Brozzetti),Tancini,Silveri,Ponti,Angeluzzi, Grifoni,Fenici (72’ Grassi),Quondam,Chiani,Proietti(66’Federici). All.Sabatini
Arbitro :Fiorucci di Gubbio
Reti:21’-65’Antonelli
Ammoniti:Quondam,Angeluzzi,Grifoni. 45’ Espulso Ponti.
I GOL!:
21’ Gazzani va sul fondo,centra per Antonelli che da due passi mette in rete.
65’ palla persa ingenuamente dai rossoblu’ a centrocampo che da il la al contropiede di Antonelli che,appena in area di sinistro insacca.

13° giornata di Eccellenza Umbra: VENTINELLA-NARNESE. IN RIVA AL LAGO PER SALPARE!

La 13° giornata di Eccellenza Umbra si è aperta con l’anticipo
Villabiagio-Gualdo Casacastalda 1-1
ARBITRO: Carpigna di Gubbio (Panfili-Lauri).
MARCATORI: 46' pt Gramaccia (V), 27' st Mancini (G).
Per i rossoblù c’è invece la temibile trasferta di Soccorso di Magione “casa” del VENTINELLA . La partita sarà diretta da una terna eugubina. arbitro Giovanni Fiorucci , assistenti Adriano Buonocore e Alessio Biagiotti.
La squadra di Farsi, topo un inizio difficile e la sconfitta in casa con il Fontanelle,ha inanellato un però,poi ben quattro vittorie consecutiva. La Narnese non è da meno e sta vivendo un ottimo momento di forma. Sabatini per la prima volta è con la rosa stretta,a causa delle partenze (volute dai calciatori) di Cavalieri,Donati e Carusone e gli infortunati Raggi e Gaggiotti.
Ma in riva al Lago Trasimeno si cerca il poker consecutivo di vittorie. Un monito: il Ventinella è squadra molto difensiva e se si va sotto poi non si gioca piu’.OCCHIO!

NICCOLO’ GRIFONI IL “GIOVANE VECCHIO”: “ PRIMA DI OGNI PARTITA GUARDO IN TRIBUNA VEDO I MIEI E LA MIA RAGAZZA E MI CARICO A MILLE”

Rubrica: Le sei domande del mercoledì: Niccolò Grifoni

*Di Fabrizio Chiani

Per le bizzarre leggi calcistiche si può dire che è un“giovane vecchio”. Niccolò Grifoni nonostante abbia compiuto appena 20 anni nel marzo scorso,dato che per il calcio di Eccellenza si è giovani entro i 19,è a tutti gli effetti un “vecchio” Bah, sono regole e si accettano, però se il nostro non giocasse con la Narnese,allenata dal “coraggioso” Marco Sabatini, uno dei pochi mister che non fa la formazione carta i dentità in mano,il campo per due/tre anni lo avrebbe visto poco. E così il suo talento e la sua versatilità i ce li godiamo tutti molto volentieri a Narni!

1)”Soldato”Niccolò,si presenti!
“SONO NATO A TERNI IL 20 MARZO 1996, SONO ALTO ,O BASSO (ride n.d.r.),1.70 CIRCA PER 60 KG”. HO INIZIATO A GIOCARE CON IL CAMPOMAGGIO-TERNI ALL'ETÀ DI 5 ANNI ,POI SPORTING TERNI E NARNESE.

2)Ecco,la Narnese, senza dubbio la squadra non professionista piu’ seguita in Umbria,tu però hai anche dei tifosi personali: mamma Antonella,papa Roberto,tuo fratello Pietro e nonno Renzo. Immagino ti farà piacere’:

“ ECCOME! SO BENISSIMO CHE OGNI VOLTA CHE ENTRO IN CAMPO SE GUARDO IN TRIBUNA CI SONO SEMPRE LORO E LA MIA RAGAZZA FRANCESCA. SONO SICURAMENTE UN PUNTO DI FORZA PER ME E UN MOTIVO DI ORGOGLIO, LI RINGRAZIERÒ SEMPRE DI QUESTO ,PERCHE’AL DILA’ DEL CALCIO HO UN OTTIMO RAPPORTO CON TUTTA LA MIA FAMIGLIA COMPRESA MIA MADRE”

3) Qual è l’allenatore piu’ importante che hai avuto fino ad oggi? E degli anni in D, cosa ti rimasto di quelle due stagioni con Sporting e Narnese,quando hai avuto forse poco spazio ?
“SICURAMENTE MARCO SABATINI E FABIO FAMOSO, CON CUI CON GLI ALLIEVI ALLO SPORTING ABBIAMO STRADOMINATO IL CAMPIONATO È SIAMO ANDATI A GIOCARCI LE FINALI NAZIONALI A CHIANCIANO. SI ,SONO LORO GLI ALLENATORI CHE MI HANNO DATO DI PIÙ, LO SPAZIO CHE HO AVUTO? BEH, L'ESORDIO IN SERIE D GRAZIE A SCHENARDI DIFFICILMENTE LO DIMENTICHERÒ. DETTO QUESTO, SONO STATE DUE ESPERIENZE DIVERSE TRA LORO. LA PRIMA ALLO SPORTING FACEVO GLI ALLIEVI QUINDI GIÀ ESORDIRE A 16 ANNI È STATO UN PIACERE ENORME CHE NON DIMENTICHERÒ MA. IL SECONDO,SINCERAMENTE PENSAVO DI GIOCARE DI PIU’. MA FORSE MI E’SERVITO LO STESSO””

4))Cosa fai fuori da S.Girolamo,quali impegni e rapporti piu importanti?
“PER QUANTO RIGUARDA LA VITA PRIVATA DA UN ANNO ORMAI HO INIZIATO A LAVORARE CON MIO PADRE (RAPPRESENTANTE),CON IL QUALE VIVO,POI, HO VENT’ANNI, QUINDI NEL TEMPO LIBERO,PENSO SIA OVVIO E GIUSTO CHE MI PIACCIA DIVERTIRMI CON GLI AMICI E LA MIA RAGAZZA , I RAPPORTI PIÙ IMPORTANTI QUELLI CON LA FAMIGLIA SEMPRE POSITIVI , CON GLI AMICI CHE SONO UNA COSA IMPORTANTISSIMA PER ME E SOPRATTUTTO QUELLO CON MIA RAGAZZA ”

5) Niccolo Grifoni a 45 anni,come lo immagini, chi sarà,che farà?
“ LAVORERO’. PENSO,ANZI, SONO SICURO DI FARLO ANCORA CON PAPA’ SEGUENDO LE SUE ORME PER PORTARE AVANTI L'AZIENDA .MA MI IMMAGINO ANCHE ANCORA NEL MONDO DEL CALCIO, VEDREMO POI DA QUALE PUNTO DI VISTA”

6)torniamo al campo. Chi pensava:Grifoni e è un ’96 e non più junior,e quando gioca? Mai pronostico fu mai smentito dai fatti (9 presenze su 11fino ad ora) .Terzino sinistro,mezzala,ala sinistra; un jolly prezioso anche a partita in corsa. Un jolly felice o un c’è un ruolo che proprio ti piace di piu’?
“DA UN PO’STO TROVANDO SPAZIO CON PIÙ COSTANZA, MA NON C'È MAI STATO NESSUN PROBLEMA NEANCHE ALL'INIZIO. SO CHE SIAMO UN GRUPPO AMPIO (ora “dimagrito” n.d.r.) COMPOSTO DA GRANDI GIOCATORI, QUINDI VA BENE COSÌ, IL RUOLO? PENSO CHE L'ESSERE CONSIDERATO UN JOLLY SIA LA MIA FORTUNA PERCHÉ MI DA MOLTE PIÙ CHANCE DI GIOCARE . NO, NON HO PREFERENZE DI RUOLO COME DECIDE IL MISTER PER IL BENE DELLA SQUADRA GIOCO, DAVANTI, IN MEZZO E DIETRO SENZA PROBLEMI”
Già,da vero soldato!

*Uficio Stampa ASDNarnese

MERCATO INVERNALE:DOPO CARUSONE,SVINCOLATI CAVALIERI E DONATI

La ASD Narnese comunica di avere raggiunto l’accordo per lo svincolo di Fabio Cavalieri e Marco Donati che ha firmato per l'Orvietana. Ai due ragazzi che legittimamente chiedono di giocare, va il piu' sincero "in bocca al lupo",di loro la Narnese ricorderà sempre il ricordodi di un comportamento adamantino
Fabio Cavalieri lascia la Narnese con 125 presenze, Marco Donati con 70 presenze e 23 gol.

MERCATO INVERNALE: CARUSONE AL CAMPITELLO

La ASD Narnese, comunica di aver definito il ritorno dell'attaccante Davide Carusone (1997) al Campitello (Promozione G.B)

12° GIORNATA ECCELLENZA LA NARNESE ORA VOLA: NARNESE PETRIGNANO 2-1, DECIMO PUNTO IN QUATTRO PARTITE

Grande prova di forza della Narnese che crea gioco ed occasioni,spreca ma poi vince con il cuore soffrendo nel finale. E ora è sesta.

IL TABELLINO
NARNESE-PETRIGNANO 2-1
NARNESE (4-2-3-1): Cunzi;Bonanni,Ponti,Angeluzzi,Tancini;Proietti,Silveri;Grifoni ( 16’st Cavalieri),Chiani (43’ st Brozzetti)Fenici;Quodam (35 st Donati)..All.Sabatini Petrignano (4-3-3);Farabbi, Ascani,Barbetta,Ciccioli,Bicaj;Fabris ( 16st Malocaj),Lanzi,Gaggiotti;Martini,Brunori.Cicci(20’ st Piergentili).All.Falcone.
Arbitro Serica di Terni (Margheriti, Poggi)
Reti: 1’pt Fenici,42’pt Brunori,7’ St Quondam.
Ammoniti: Fenici,Fabris,Grifoni,Chiani.

I GOL
55” spunto e il cross dalla sinistra di Grifoni per Quondam, torre per Fenici :sinistro e gol.

43’ Martini si libera forse fallosamente di Bonanni, il tiro è ribattuto da Cunzi sui piedi di Brunori che fa 1-1.
7'st Guizzo di Chiani sulla sinistra,cross dal fondo per Quondam che deve solo spingere dentro:2-1.



12° GIORNATA ECCELLENZA NARNESE PETRIGNANO: OCCASIONE PER VOLARE

Dopo aver centrato ad Orte la seconda vittoria consecutiva,la Narnese,in gran forma,cerca il tris contro quel Petrignano che nella passata stagionr rischio' di inguiare i rossoblu' sfilanadogli sei punti su sei. Da tener d'occhio l'attaccante Brunori con Tomassini ilpiu forte bomber del girone. Ma noi ci teniamo Paolone già quota 8,3 nelle ultime tre.
Il Petrignanon ha in settimana dato l'incarico di allenatore al Preparatore atletico Stefano Falcone ex Peruguia e Foligno. Sabatini senza RaGGI e Gaggiotti..La terna che dirigerà sarà tutta ternana, arbitro: Diego Serica, assistenti:Francesco Margheriti,Leoluca Poggi

IL CAMMINO DEL PETRIGNANO FINO AD OGGI

Punti 14

Partite giocate

IN CASA FUORI CASA
6 4 partie
4 0 vittorie
1 1 pari
1 3 perse
8 1 gol fatti
3 5 gol subiti

L’INGEGNER GAGGIOTTI. SI PRESENTA. “STUDIO,GIRO L’EUROPA CON LA MIA RAGAZZA,POI VADO AL CAMPO E DO TUTTO ME STESSO PER LA NARNESE CUI DEVO TANTO. PAPA? INARRIVABILE PER ME. MAMMA? SE NON ERA CALCIO SAREBBE STATO PALLAVOLO

Rubrica settimanale"LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’" MATTEO Gaggiotti

*Di Fabrizio Chiani

Matteo Gaggiotti di “mammasantissima” della Narnese, ne ha davanti :Raggi,Silveri,Quondam,Brozzett, ma essendo un 1994 con già oltre 120 presenze in campionato,una papabile, “bandiera” della Narnese,lo è di certo. Ragazzo serio e tranquillo che però in campo si trasforma in “guerriero”,un’po’ come suo papà Moreno,ex calciatore rossoblù e ora allenatore delle giovanili. E se spesso, si recrimina per la “mancanza di sana cattiveria agonistica”bèh nessuno si è mai sognato di rimproverarlo a Moreno prima e Matteo ora. Conosciamo questo ragazzo.
1) Moreno Gaggiotti tuo papà è stato bandiera e capitano dell “odiato” (dai tifosi rossoblù) Elettrocarbonium di Narni Scalo, poi punto di forza della Narnese: i tifosi ti hanno mai “ricordato” e fatto pesare la storia calcistica di tuo papà?
“IL FATTO CHE PAPÀ ABBIA GIOCATO CON LA NARNESE ANCHE SOLO PER UN ANNO (‘88’-’89),MI RENDE FELICE PERCHÉ STO GIOCANDO NELLO STESSO CAMPO IN CUI LUI HA FATTO GRANDI COSE, INOLTRE MI HA SEMPRE INORGOGLITO SAPERE CHE È STATO BANDIERA E CAPITANO DI UNA SQUADRA CHE IN QUEGLI ANNI HA RAGGIUNTO TRAGUARDI IMPORTANTI. I TIFOSI NON MI HANNO MAI FATTO PESARE IL PASSATO DI PAPÀ, MAGARI NELLO SPOGLIATOI ALLENATORI E COMPAGNI HANNO SEMPRE MESSO A CONFRONTO IL SUO TEMPERAMENTO CON IL MIO (IN MODO SCHERZOSO), MA SECONDO ME ABBIAMO GIOCATO IN DUE PERIODI DI CALCIO TOTALMENTE DIVERSI E SOPRATUTTO CREDO DI AVERE CARATTERISTICHE DIVERSE DA QUELLE CHE AVEVA LUI E QUESTO NON CI RENDE CONFRONTABILI.”
2) Sei un classe 1994 ma “bazzichi” queste categorie da anni (121 presenze con 6 gol in rossoblu’),pensi di essere considerato il “figlio di Moreno”o, piuttosto tuo papà è il “padre di Matteo? “SINCERAMENTE PENSO PIÙ DI ESSERE IL FIGLIO DI MORENO, MA NON PER MINIMIZZARE QUELLO CHE HO FATTO IN QUESTI 6 ANNI, MA PRINCIPALMENTE PERCHÉ ABBIAMO IMPRONTATO LE NOSTRE VITE SU STRADE DIFFERENTI , PER LUI IL CALCIO È STATO VITA E LAVORO , MENTRE IO HO DATO SEMPRE PRIORITÀ ALLO STUDIO. RIPETO SIAMO FIGLI DI DUE GENERAZIONI DI CALCIO TOTALMENTE DIVERSE, TEMO MA CREDO SIA LOGICO CHE NON POTRÒ MAI RAGGIUNGERE I LIVELLI E I TRAGUARDI DA LUI TOCCATI.”
3) Oltre a tuo papà ex calciatore,tua mamma Nicoletta è stata valente pallavolista in Serie C nella “pallavolo Narni”. Ovvio Pensare ad un tuo futuro da sportivo. Se non avessi giocato a calcio,in quale altro sport ti immagina?
“SEMBRERÀ UNA COINCIDENZA MA SONO STATO SEMPRE ATTIRATO DALLA PALLAVOLO , PERCIÒ TI DICO CHE SE NON AVESSI PRATICATO CALCIO SAREI STATO FELICE DI PROVARE LO SPORT DI MAMMA”
4) Oltre al calcio,chi è Matteo e cosa fa? –
“OLTRE AL CALCIO FREQUENTO LA FACOLTÀ DI INGEGNERIA E SONO PROSSIMO ALLA LAUREA TRIENNALE, DICIAMO CHE QUESTI SONO I DUE IMPEGNI CHE MI OCCUPANO MAGGIORMENTE LA GIORNATA, NEI PERIODI LIBERI DURANTE L'ANNO AMO VIAGGIARE CON LA MIA RAGAZZA CON LA QUALE HO INTRAPRESO UN PICCOLO "TOUR DELL'EUROPA”. PER IL RESTO MI PIACCIONO ANCHE LE SEMPLICI CENE IN COMPAGNIA DEGLI AMIIi”
5) L’ebbrezza di vincere un campionato l’hai già provata. Hai davanti tanti anni di carriera,datti un obiettivo”
" SI IL CAMPIONATO VINTO NEL 2012/2013 È STATO IL TRAGUARDO PIÙ BELLO E PIÙ ALTO CHE HO RAGGIUNTO NEI MIEI 6 ANNI DI “CARRIERA”, È STATA UN’ESPERIENZA UNICA ED HO AVUTO LA FORTUNA DI PARTECIPARE A QUESTA MARCIA TRIONFALE DA PROTAGONISTA AVENDO GIOCATO PRATICAMENTE TUTTE LE GARE SALVO SQUALIFICHE! E’ STATA UNA VITTORIA DEL GRUPPO CHE ANCHE QUEST’ANNO SI RIPRPONE DI DARE IL MASSIMO PER NON AVERE RIMPIANTI. INSOMMA, PERCHÉ NO, PROVARE AD OCCUPARE LE PARTI ALTE DELLA CLASSIFIC. SOMO DELL’IDEA CHE , ESSERE AMBIZIOSI NON È MAI SBAGLIATO NELLA VITA !"
6) L’Eccellenza è la tua giusta dimensione? E della Narnese?
“AVENDO FATTO UN SOLO ANNO,(SFORTUNATO),DI SERIE D NON SO DI PRECISO COSA SAREI IN GRADO DI FARE IN UNA CATEGORIA SUPERIORE ALL’ECCELLENZA, CHE GIÀ DI PER SÉ È UNA CATEGORIA IMPEGNATIVA, IL SALTO DI CATEGORIA RICHIEDE MOLTO TEMPO E DEDIZIONE, QUINDI PER ORA L’ECCELLENZA MI CALZA A PENNELLO PERCHÉ MI PERMETTE DI SEGUIRE GLI STUDI IN MANIERA CONTINUA. LA NARNESE MI HA DATO TANTO, MI HA PERMESSO DI TOGLIERMI BELLE SODDISFAZIONI E DI CONOSCERE TANTE BELLE PERSONE CHE ORA REPUTO PIÙ CHE COMPAGNI DI SQUADRA, PERCIÒ MI SENTO OGNI DOMENICA IN DOVERE DI DARE IL MASSIMO, SIA PER LA SOCIETÀ CHE PER LA SQUADRA.”


*Ufficio Stampa ASDNarnese

11° GIORNATA ECCELLENZA GRANDE NARNESE CHE VINCE AD AD ARRONE CONTRO L'ATLETICO ORTE (0-1)

Seconda vittoria consecutiva che, dopo il Lama, batte in trasferta l’Atletico Orte. Vittoria da grande squadra quella dei ragazzi di Sabatini. I rossoblù’ una volta sbloccato il risultato con il solito Quondam, hanno letteralmente addomesticato l’avversario con un dominio assoluto. Un difetto? Non aver trovato il 2-0, ma bisogna tener conto che all’87’ è stato negato un rigore nettissimo su Donati. Un'annotazione:Marco Sabatini ha schierato dall'inizio ben 7 (sette! giocatori nati dal1992 in poi. BRAVO MISTER, BRAVI RAGAZZI, AVANTI TUTTA!

TABELLINO
ATLETICO ORTE-NARNESE 0-1
Atletico Orte: M.Paolucci, Pernazza(65’Ramberti),,Brugnoletti, Moretti, Morelli,Nori F.Paolucci(60’ Annesanti)Nardocci ,Fusco,Gentili.(a disposizione :Papi,Filabbi,Bobboni) Narnese: Cunzi,Brunotti (55’ Tancini), Bonanni,Silveri,Ponti, Angeluzzi,Grifoni Proietti(51’ Raggi), Quondam, (75’ Donati), Chiani,Fenici.( a disposizione. Santini,Cavalieri,Brozzetti,, Grassi) All. Sabatini.
Arbitro Righi di Bologna (Malacchi, Di Biagio),
Reti:31’Quondam
Ammoniti: Gentili,Fenici,Proietti,Morelli,
Espulso Gentili,doppia ammonizione, al 37’.

IL GOL
31’ Grifoni riceve da fallo laterale, appoggia per Fenici, scatto fino al fondo, palla d’oro per Quondam. Semigirata di sinistro e gol.

11° GIORNATA ECCELLENZA NARNESE AD ARRONE PER AFFRONTARE L'ATLETICO

Trasferta facile sulla carta per la Narnese che affronta l'Atletico Orte,ultimo in classifica con soli due punti.Facile solo,appunto, solo sulla carta però perchè,se è vero,che la squadra di Cavalli non ha trovato ancora il ritmo della nuova categoria, è pure vero che non mancano i "nomi" per fare meglio.Gli ex Nori,Moretti e Russo,i vari Paolucci,Bagnato,Morelli, Fusco..... Quindi occhio ragazzi! Arbitrio Tommaso Righi di Bologna,assistenti
Filippo Malacchi e Diego Di Biagio
Foligno

MATTEO ANGELUZZI. NARNI?"UNA FORTUNA PER ME CONOSCERE QUESTO AMBIENTE.CAMBIARE MAGLIA? NE HO AVUTO LA POSSIBILITA, MA.......IMPOSSIBILE!"

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ MATTEO ANGELUZZI

*Di Fabrizio Chiani

Se Silveri,Raggi,Quondam sono i tre oschettieri, e Brozzetti e il qusrto Dumas mi perdonerà se sostengo che la Narnese ne ha almeno cinque! Va infatti aggiunto oltre a Brozzeti, Matteo Angeluzzi che, anche se è un giovanotto del 1992,alla sua sesta stagione in prima squadra,inutile dire che è nato e cresciuto nelle giovanili rossoblu’, per 166 presenze e 9 reti in campionato con la maglia della Narnese. Difensore centrale, elegante abile di testa e in possesso di una bella botta da fuori. Un centrale di difesa di rara regolarità,sprecato per la categoria e inspiegabilmente sottovalutato. Dispiace per lui non abbia ancora fatto il salto, ma a Narni ce lo godiamo. Conosciamolo un po:
1)Matteo,descriviti distinguendo l’uomo dal calciatore.
“ IL MATTEO UOMO È ABBASTANZA SIMILE DAL CALCIATORE, SERIO, EDUCATO, RISPETTOSO E PONGO SEMPRE AL PRIMO POSTO L’ UMILTÀ CHE SECONDO ME È FONDAMENTALE PER DARE IL MASSIMO SIA IN CAMPO CHE NELLA VITA”.
2) Hai vistogiocatoi in D ed eccellenza,pensi che potevi/puoi andare oltre?In questi anni hai mai pensato ad un’altra maglia? )
“ HO AVUTO LA FORTUNA DI GIOCARE IN SERIE D CON LA NARNESE E VEDERE CHE IL SALTO È ABBASTANZA ALTO SIA DI QUALITÀ CHE DI RITMO, SINCERAMENTE QUALCHE OPPORTUNITÀ PER FARE IL SALTO C E STATA MA HO AVUTO LA FORTUNA DI TROVARE TUTTI VALORI CHE CERCAVO NEL CALCIO A NARNI E QUINDI NON HO MAI PENSATO DI CAMBIARE MAGLIA
3) L’attaccante più forte e difficile che hai mai affrontato?
“DI ATTACCANTI FORTI NE INCONTRI OGNI ANNO IN OGNI SQUADRA PERCHÉ SECONDO ME IL REPARTO AVANZATO E’ QUELLO CHE LE SOCIETÀ CERCANO DI POTENZIARE DI PIÙ, MA IN PARTICOLARE MI HA IMPRESSIONATO MOLTO POLIDORI DEL FLAMINIA (OGGI IN LEGA PRO ALL’AREZZO N.D..R.) E UN ATTACCANTE CHE A ME PIACE MOLTO È FUSCO DELL’ ATLETICO ORTE, ANCHE SE "PAOLONE" NON LO BATTE NESSUNO E PER MIA FORTUNA LO INCONTRO SOLO IL GIOVEDI IN ALLENAMENTO!”
4)Il compagno piu’ forte che hai avuto?
” HO AVUTO LA FORTUNA DI GIOCARE CON MOLTI COMPAGNI FORTISSIMI CHE A ME HANNO DATO TANTO SIA SOTTO IL PUNTO DI VISTA CALCISTICO CHE UMANO, DA QUANDO AVEVO 17 ANNI .PER ME GIOCARE CON RAGGI, SILVERI, QUOMDAM, BROZZETTI, PROIETTI, VITELLI ERA COME GIOCARE CON GIOCATORI VERI, DA SERIE A. (E LA LISTA SAREBBE TROPPO LUNGA”
5) Quando le cose vanno bene si da sempre il merito al gruppo,da anni ormai a Narni sembra così davvero e a ‘prescindere dai risultati:ilo blocco allenatore-calciatori-tifosi-società,sembra granitico. Cose c’e di cosi speciale a San Girolamo?
”QUESTA È UNA DOMANDA CHE MI SONO SEMPRE POSTO ANCHE IO, E’ UN AMBIENTE PARTICOLARE DOVE TUTTE LE COMOPNENTI HANNO UNA COSA IN COMUNE, L AMORE PER LA NARNESE, E CREDO CHE È QUESTO QUELLO CHE FA LA DIFFERENZA. IN QUESTI ANNI HO CAPITO CHE L ALLENATORE-CALCIATORI-TIFOSI-SOCIETA HANNO BISOGNO L ‘UNO DELL’ ALTRO ED È’ STATA ED E’ QUESTA LA FORZA DI TUTTI”
6) Se ti dico:Narnese,la prima cosa che ti viene in mente?
“LA PRIMA COSA CHE MI VIENE IN MENTE È FAMIGLIA, PERCHÉ ALL’ INTERNO DELL NARNESE CI SONO AMICI NELLA VITA, MA AMICI VERI. LA COSA BELLA È CHE QUELLO CHE TU RICEVI IN CAMPO DA UN COMPAGNO, LA VOGLIA DI SACRIFICARSI L’ UNO PER L ALTRO, LO RICEVI FUORI NELLA VITA È PER QUESTO CHE È’ IMPOSSIBILE PENSARE DI CAMBIARE MAGLIA”
Grazie Metteo
“NO, GRAZIE A TEFABRIZIO, A VOI! E’ STATA UNA FORTUNA PER ME CONOSCERE QUEST’ AMBIENTE”
Ecco,appunto, ,non credo ci sia bisogno di altro:. Signori:MATTEO ANGELUZZI!!



*Ufficio Stampa ASDNarnese

10° GIORNATA ECCELLENZA.TROPPA NARNESE PER IL LAMA:3-1. ROSSOBLU' E MATTEO SILVERI: STANDING OVATION!

Bella,bellisima Narnese che,priva di Raggi e con Brozzetti in panchina, gioca la sua migliore partita stagionale, domina e batte il Lama terzo i classifica.Squadra spregiudicata con quattro attaccanti in campo contemporaneamente e con tanti giovani. E ora la classifica è migliore e potrebbe davvero iniziare un altro campionato!
TABELLINO
NARNESE-LAMA 3-1
NARNESE (4-3-3):Cunzi,Brunotti,Ponti,Angeluzzi,Tancini:Chiani,Gaggiotti (13’ Donati),Silveri;Grifoni,Fenici(27’st Cavalieri)Quondam(23’st Federici), Fenici.All.Sabatini -Lama(4-3-3):Becci,Carosoli,,Mambrini, Schiattelli,Cappellacci,Zoccolanti,Arcaleni( 18’sr Rampacci),Bartolucci,S.Bartolini(17’st Goretti),Khribech)(32’ st Volpi).All. Bonura
Arbitro Di Loreto di Terni (Biviglia,Bacci)
Reti: 4’Fenici, 9’ Kribeh,21’ Quondam,6’ St Fenici.
Ammoniti:Chiani,Donati,Arcaleni

I GOL
4’Chiani allarga per Grifoni che sprinta sulla sinistra, supera due uomini e mette in mezzo, la palla arriva a Fenici,botta al volo di sinistro .Un gran bel gol. Applausi per Grifoni e Fenici.
9’ il Lama va in contropiede, la palla,proveniente dalla sinistra,arriva a Kribeh che controlla e mette in rete.
21’Perfetto lancio di Fenici in area per Quondam,gran controllo nel traffico e tocco di esterno ad infilare Becci.
6’Fenici è in girata di grazia e firma il 3-1 al culmine di una fantastica azione personale

10° GIORNATADI ECCELLENZA, AL S.GIROLAMO (ore 14.30) C'E' NARNESE LAMA, MATCH CHE TORNA DOPO 31 ANNI-PER SILVERI E' LA 300SIMA

Nei tempi che furono il Lama era un abitue' del San Girolamo, ma ora sono ben 21 anni che questa partita non si gioca.Vuoi per le tante stagioni in D (12) della Narnese vuoi per un periodo buio dei lamarini. Match dunque che profuma di storia e che vedrà il nostro "Capitran Duracel" Matteo Silverugiocare per la 300ima volta in rossobluì.Il Lama si presenta al S.Girolamo da matricola ma al 4° posto.La voglia di vincere della Narnese si scontrerà dunque con la forza dei tifernati. Arbitro Di Loreto di Terni con assistenti Biviglia e Bacci.
FORZA RAGAZZI E A U G U R I CAPITANO!

ALESSANDRO BROZZETTI "STRANIERO,MA NARNI E’ LA MIA CASA DA VENT’ANNI! LI HO COMINCIATO A DARE CALCI AD UN PALLONE, LI DARO L’ULTIMO. MA CON A FIANCO ANGELUZZI…NE PASSERA’ DI TEMPO!”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’
ALESSANDRO BROZZETTI, “ STRANIERO,MA NARNI E’ LA MIA CASA DA VENT’ANNI! LI HO COMINCIATO A DARE CALCI AD AN PALLONE, LI DARO L’ULTIMO. MA CON A FIANCO ANGELUZZI…NE PASSERA’ DI TEMPO!”
*Di Fabrizio Chiani
1) Trentaquattro anni il piu’ vecchio, e lo “straniero” (né di Attigliano!),ma rossoblu’ di adozione. Esordio in prima squadra nel 2001, ormai 212 presenze 7 gol. Come vivi questa esperienza in mezzo a tanti ragazzini? Ti senti lo zio maggiore che deve fare da “guida”?
“SI IN EFFETTI ESSENDO IL PIÙ VECCHIO MI SENTO SIA UN PÒ ZIO SIA UN PÒ GUIDA. NEL SENSO CHE DOBBIAMO ESSERE NOI PIÙ GRANDI L' ESEMPIO IN CAMPO E FUORI, DARE CONSIGLI E SE NECESSARIO RIPRENDERE QUALCHE GIOVANE TROPPO "ESUBERANTE"....I GIOVANI A VOLTE COMMETTONO DELLE INGENUITÀ MA È NORMALE,SI CRESCE SBAGLIANDO E NELLO STESSO TEMPO CON LA VOGLIA SI CONTINUA DI MIGLIORARE... “

2) Tanti ragazzini,tutti narnesi o, al massimo ternani.Tu sei di Attigliano,cos’è per te Narni e la Narnese?
“QUESTA SQUADRA È QUASI TOTALMENTE A "KM ZERO",QUESTA E’ ORMAI LA FILOSOFIA DELLA SOCIETÀ....INFATTI QUASI TUTTI I GIOCATORI SONO DI NARNI O NELLE VICINANZE ...E LA MAGGIOR PARTE DEL GRUPPO PROVIENE DALLE GIOVANILI DELLA NARNESE. MA PER ME NARNI E LA MIA SECONDA CASA..DOVE HO INIZIATO A DARE I PRIMI CALCI E DOVE SPERO ( IL PIU TARDI POSSIBILE) DI CHIUDERE CON IL CALCIO GIOCATO”
3) Se“guardi” al futuro,come “vedi”Alessandro Brozzetti?
“PER ORA PENSO A FARE IL GIOCATORE ED A CONCENTRARMI PER FARLO NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE..HO ANCORA VOGLIA DI MIGLIORARE E CONFRONTARMI CON GLI AVVERSARI..POI IN FUTURO SPERO SEMPRE DI RIMANERE NEL CALCIO CHE È UNA PASSIONE CHE MI TRASMETTE EMOZIONI FORTI”

4) Mesi fa Marco Sabatini sembrava stanco pronto a lasciare e confessò “Lascio la panchina se danno la squadra a Brozzetti,un grande uomo. Un bell’attestato di stima no?
“ SONO LUSINGATO E PER QUESTO RINGRAZIO MARCO, CON LUI C' È UN RAPPORTO SPECIALE. DICIAMO CHE L' IDEA È MOLTO INTERESSANTE MA HO ANCORA VOGLIA DI GIOCARE. E PENSO COMUNQUE CHE OGNI ALLENATORE ALL' INIZIO ABBIA BISOGNO DI SVOLGERE UN PERIODO DI "TIROCINIO"...LA DIFFERENZA TRA I DUE RUOLI È NOTEVOLE”

5) Vedendoti giocare non sembra ma, hai 34 anni. Questa longevità da dove viene? C’entra qualcosa la,presenza accanto a te, di Matteo Angeluzzi?
“CERCO DI NON RISPARMIARMI MAI IN OGNI ALLENAMENTO...ANZI PIU INVECCHIO PIU DOVRÒ ALLENARE IL MIO CORPO PER MANTENERE LA FORMA...CERTO POI AVERE VICINO IL MIO " SOCIO" DI REPARTO MATTEO AIUTA MOLTO...SIAMO COMPLEMENTARI E POI IN QUESTI ULTIMI DUE ANNI È CRESCIUTO IN MANIERA ESPONENZIALE. ”
6) Villabiagio,Spoleto,Bastia,sono veramente un gradino piu’ su? Nei confronti diretti,tutta queste differenza con la Narnese,non si è vista.
“VILLABIAGIO SPOLETO ED ANGELANA SONO LE SQUADRE PIÙ ATTREZZATE A MIO PARERE..IO RITENGO CHE LA NOSTRA SIA UNA BUONA SQUADRA IN UN CAMPIONATO MOLTO LIVELLATO DOVE LA DIFFERENZA SPESSO LA FANNO GLI EPISODI E LE PICCOLE COSE. PERTANTO PER FARE BENE DOVREMMO MIGLIORARE NEL GESTIRE MEGLIO I MOMENTI TOPICI DELLE PARTITE, DARE CONTINUITÀ AI RISULTATI ED AIUTARSI IN CAMPO”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

Nella foto un giovane Brozzetti capitano nel 2005

ECCELLENZA 9' GIORNATA:S.SISTO-NARNESE 1-1. PARI IN RIMONTA DI UNA NARNESE TOSTA SOLO NEL 2' TEMPO.

Pareggio di forza della Narnese che,immediatamente in svantaggio,e ha cambiato passo nella ripresa e raggiunto il meritato pari con “Paolone”che premia dunque,seppure con un solo punto. Splendidi i tifosi della “Vecchia fossa” che per 90’ hanno cercato di trascinare i ragazzi di Sabatini.

S.SISTO-NARNESE:1-1
IL TABELLINO
S.SISTO:De Marco,Benda,Siena,Belfiori,Stella,Crocetti,Ardone,Ceccomori (73’ Belardi),Menichini, D’Ambrosio(80’Scopetti), Concia.All.Giacchetti.
Narnese:Cunzi, Ponti,Tancini, Silveri, Brozzetti, Angelucci, Grassi (67’’Brunotti) ,Raggi(47’ Quondam),Donati,Fenici,Gaggiotti (46’ Chiani).All.Sabatini.
Arbitro Pinto di Perugia assistenti Piebali e Cardinali di Perugia.
Reti:1’ Menichini , 67’ Quondam
Ammoniti: Gaggiotti,Fenici, Tancini,

I GOL.
1’ Menichini su punizione non angolature ne potente, Cunzi sorpreso e palla in rete.
67’ punizione-bomba di Quondam,deviazione ininfluente di Menichini :1-1.

PAOLO QUONDAM”LA NARNESE E’ COME UNA DROGA SE TE NE VAI, POI TORNI”-” SAN GIROLAMO E TIFOSI UNICI”-“GRAZIE A TRIPPINI SONO DIVENTATO “PAOLONE”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ – Paolo Quondam
*Di Fabrizio Chiani
Se Lorenzo Raggi e Matteo Silveri sono due simboli della Narnese e della “narnesità”, anche Paolo Gregorio Quondam non scherza. Se nomini la Narnese in giro per l’Umbria,molti pensano a lui.”Un attaccante se sta in giornata immarcabile:grosso,potente e pure tecnico”,ci confessò tempo fa, Bebo Storti,uno che di attaccanti forti ne ha conosciuti.
1) Forse senza accorgertene sei vicino alle 200 presenze in rossoblu’, 60 gol in campionato, dalle giovanili alla prima squadra,esordio nel 2002, la prima cosa che ti viene in mente?
TANTI RICORDI! BELLI E BRUTTI DUE VITTORIE DI CAMPIONATO E, PURTROPPO UNA RETROCESSIONE. TANTI COMPAGNI DI SQUADRA CON I QUALI HO CONDIVISO MOMENTI INDIMENTICABILI... LE 200 PRESENZE? SI, SAPEVO DI STARE VICINO A QUESTO NUMERO MA DI PRECISO NON HO FATTO MAI IL CONTO...MA PIÙ DELLE PRESENZE MI PIACEREBBE RAGGIUNGERE IL RECORD DEI GOL SEGNATI A NARNI CHE SONO DI EZIO MORETTI (85 n.d.r.), SONO SINCERO, MI PIACEREBBE MOLTO ARRIVARE A QUEL NUMERO..MA ANCORA E UN PO LONTANO..:) VEDREMO
2) Una data:5 novembre 2008,Narnese-Torgiano di Coppa Italia,gli ospiti sono in vantaggio,al 7’ della ripresa Otello Trippini butta nella mischia un giovane terzino (!),perché terzino ha sempre giocato Paolo Gregorio Quondam. Tra lo stupore generale Paolo si piazza centravanti. Bèh l’impatto è devastante: due gol,assist,rigore e un rosso procurati. Finisce 5-2! Ecco,quella umida serata autunnale nasce il “Paolone”centravanti,da anni tra i più temuti della Regione. Serata che non hai dimenticato immagino. .
CERTO CHE RICORDO! FU UNA SERATA PER ME INDIMENTICABILE, CHE ANCORA PORTO NEL CUORE, RICORDO CHE ERO IN PANCHINA E MOLTO ARRABBIATO PER LA SCELTA DEL MISTER DI NON FARMI GIOCARE DALL'INIZIO...FORTUNATAMENTE QUANDO OTELLO DECISE DI FARMI ENTRARE IN CAMPO LA MIA RABBIA SI TRASFORMÒ IN GRINTA E DETERMINAZIONE E NE SCATURI QUELLA FANTASTICA PARTITA, PER ME INDIMENTICABILE
3) Una curiosità,dato che fui io ad “appioppartelo”ti piace o da fastidio questo soprannome? Non te l’ho mai chiesto. Domanda: pensi che senza quell’intuizione di Trippini, la tua carriera sarebbe stata diversa?
IL “PAOLONE”?NO NON MI DA ASSOLUTAMENTE FASTIDIO PRIMA CHE MI DESSI TU QUEL SOPRANNOME ERO PER TUTTI “PAOLINO” (IRONICAMENTE NATURALMENTE) ..PERÒ RICORDO ANCORA L'ARTICOLO CON QUEL TITOLO”:SAN PAOLONE DA NARNI” QUANDO CI PENSO ANCORA MI VIENE DA RIDERE... IL RUOLO? TANTI MISTER HANNO PROVATO A SCHIERARMI DAVANTI MA QUELLO CHE CI HA CREDUTO VERAMENTE E STATO OTELLO TRIPPINI.. MI HA INSEGNATO TANTO ED HA AVUTO TANTA PAZIENZA CON ME, ANCORA RICORDO QUANDO IL GIORNO DOPO DELLA PARTITA CONTRO IL TORGIANO MI DISSE "TE LO DICO , PER ME DA OGGI SEI UN ATTACCANTE, SCORDATI COME SI FA IL DIFENSORE" LO RICORDO COME FOSSE IERI... E DA LI HO INIZIATO SI PUÒ DIRE L'ALTRA MIA VITA CALCISTICA. RINGRAZIO DI CUORE IL MIO MITICO MISTER PER AVER CREDUTO IN ME E DI ESSERE ANDATO CONTRO TUTTO E TUTTI PER FARMI GIOCARE DAVANTI. NESSUNO CI CREDEVA!
4) A parte qualche anno di prestito da giovanissimo:Todi,M.Martana… due volte hai lasciato la Narnese per andare all’AMC 98,poi al Campitello, ma dopo pochi mesi sei voluto tornare. Perché?
EH , LA NARNESE È QUESTO., QUELLO CHE TI DA IL SAN GIROLAMO E’ I TIFOSI E’ QUALCOSA (A QUESTI LIVELLI DI INDESCRIVIBILE (). NARNI O LA AMI O LA ODI E QUANDO NASCI IN UN DETERMINATO AMBIENTE E SEI ABITUATO A FARE LE COSE IN UN DETERMINATO MODO QUANDO TE NE VAI NE SENTI LA MANCANZA..E SE PUOI RITORNI PERCHÉ LA NARNESE È’ COME UNA DROGA.
5) Il tuo miglior pregio a come uomo e il migliore come calciatore. E viceversa ovviamente.
SIA NELLA VITA CHE NEL CALCIO PENSO DI ESSERE UNA PERSONA UMILE CON I PIEDI PER TERRA. POI ,FORSE, QUANDO GIOCO, NON SEMBRA. MA A BOCCE FERME, CHI MI CONOSCE SA COME SONO...
6)Sette partite cinque gol sono un bell’inizio per te ,la squadra invece ha risultati altalenanti. Cosa manca per trovare continuità?
SI SONO CONTENTO PER IL MIO AVVIO DI STAGIONE (CASTEL DEL PIANO A PARTE), LA SQUADRA INVECE, HA SOLTANTO BISOGNO DI RITROVARE FIDUCIA NEI PROPRI MEZZI, SA GIOCARE A CALCIO E HA GIOCATORI CHE ALTRE SQUADRE SI SOGNANO, SAI, QUANDO PASSI ANNATE COME QUELLE DELL'ANNO SCORSO ALLA PRIMA DIFFICOLTÀ TORNANO GLI SCHELETRI, ECCO,SE NOI RIUSCIAMO A TROVARE LA FORZA DI SCACCIARLI DEFINITIVAMENTE, ALLORA SONO SICURO CHE POTREMMO DARE DEL FILO DA TORCERE A PARECCHIE SQUADRE. ULTIMAMENTE ANCHE LA FORTUNA NON CI HA DATO UNA GROSSA MANO , MA CI RIFAREMO NE SONO CONVINTO...
E se lo dice “San Paolone di Narni!!

NELLA FOTO PAOLO QUONDAM AL BARBECUE PER I COMPAGNI
*Ufficio Stampa ASDNarnese

NARNESE-SUBASIO SI RECUPERA GIOVEDI 8 DICEMBRE?

Non c'è ancora l'ufficialità, ma pare che a causa di diversi motivi, dalla concomitanza di eventi in vari impianti,di anticipi giocati sabato eccetera,
il Comitato Regionale Umbro è orientato a non decidere per lo slittamento del calendario. Domenica prossima dunque, il 6 novembre, si riprenderebbe regolarmente, come da calendario, con la nona giornata in Eccellenza con S.SISTO-NARNESE. La data più probabile per il recupero della giornata di campionato rinviata ieri, a causa del terremoto, in Eccellenza, è quella di giovedì 8 dicembre.
A breve comunicazioni ufficiali da parte del Cru.

LO SPEAKER STORICO SERGIO PEI:"SAN GIROLAMO SICURO,MA GIUSTO NON GIOCARE

DAL CORRIERE DELL'UMBRIA 31/10/16
NARNi-La notizia del rinvio, come tutte le partite in Umbria,di Narnese-Subasio,arrivata all’incirca alle 11,ha colto i calciatori delle due squadre a pranzo. Non si è giocato dunque per decisione della Regione nonostante il S.Girolamo sia da considerare sicuro e a Narni non sono segnalati danni ne alle persone ne alle cose. Ma, sia chiaro, nessuno si sogna di discutere l’Ordinanza. Abbiamo infatti sentito Sergio Pei, storico speaker del S.Girolamo,geometra di professione: ” E’una decisione saggia, ricordiamoci sempre che è meglio prevenire piuttosto che “curare” perché spesso non si può neppure e si piange”.Ma (notizia buona anche per il futuro) il S.Girolamo è sicuro? “Diciamo che l'epoca di realizzazione è relativamente recente: 1985. Allora Narni non era considerata in zona sismica e per l'edilizia privata non c’erano norme rigide a tale riguardo da rispettare anche se il buonsenso tendeva a progettare nel rispetto dei requisiti minimi di antisismicita'. Altro discorso per le nuove strutture pubbliche che devono comunque essere assoggettate a normative più rigide e quindi teoricamente più sicure, poi dipende dalla fedeltà ai progetti ed ai capitolati in fase di realizzazione”. In sostanza dei materiali usati e della cura con cui si è costruito. Pei prosegue:”Da quanto mi risulta comunque, tutte le strutture portanti dello stadio, sono in cemento armato,gettato in opera, mentre i gradoni degli spalti sono in cemento armato prefabbricato. Teoricamente quindi, tutto sicuro, ma solo teoricamente!” .Una precisazione :”Queste informazioni sono da tecnico informato su quanto costruito nella sua città,non da tecnico progettista del S:Girolamo”.

Ora si aspetta la data del recupero, sperando che la terra la smetta di tremare.

Fabrizio Chiani

TERREMOTO. RINVIATA NARNESE-SUBASIO

LA ASD NARNESE CALCIO COMUNICA CHE,A CAUSA DELLA NUOVA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO DI STAMATTINA,LA REGIONE UMBRIA HA EMESSO UN ORDINANZA SECONDO LA QUALE TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA OGGI NELLA REGIONE, SONO STATE RINVIATE.

foto dalla rete

8° GIORNATA AL S.GIROLAMO (ore 14.30) C'E' NARNESE SUBASIO, MATCH MAI BANALE

Interessante confronto al S.Girolamo dove alle 14.30 di domenica la Narnese affronta l'ambizioso Subasio guidato dagli ex prof. Matteo Coresi e Filippo Petterini. Per dirigere l'8° a Narni è stato chiamato Valerio Pezzopane di L'aquila, assistenti Besmir Lajthia e Alessandro Liti di Perugia. Narnese senza Cunzi i Brunotti,Subasio con due squalificati: Bolletta e Pulci.

AMEDEO GIOMBOLINI NEL SEGNO DI NONNO NANNI: “ UN ONORE DARE IL MIO CONTRIBUTO PER LA SQUADRA DELLA MIA CITTA PROPRIO COME NONNO ”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ - Amedeo Giombolini
*Di Fabrizio Chiani
Se arrivi allo stadio una quarantina di minuti prima delle partite della Narnese,le sue urla si sentono dai giardini. Ma attenzione, le sue sono urla di incoraggiamento, di carica. Lui è Amedeo Giombolini, narnese, alla terza stagione da giovane preparatore atletico della Narnese. Conosciamolo un’ po’ meglio.
1)Narnese come il mister Sabatini e il 90% dei calciatori rossoblù, Amedeo Giombolini da due anni prezioso collaboratore del tecnico. Ma il suo legame con la Narnese viene da lontano, suo nonno materno Giovanni Rossi,per tutti “Nanni”,e suo zio Pietro (“Pierino”) sono stati per una vita storici collaboratori della Narnese.
“CREDO CHE PER TUTTI I NARNESI LA SQUADRA DELLA PROPRIA CITTÀ RAPPRESENTI UN FORTE INTERESSE DA SEMPRE, PER ME IN PARTICOLAR MODO POICHÈ FIN DAI PRIMI ANNI ‘90 HO SEMPRE RESPIRATO QUELL'ARIA. HO DIVERSI ANEDDOTI, MI RICORDO AD ESEMPIO, MOLTO BENE LA DEDIZIONE E LA CURA CON CUI MIO NONNO SEGUIVA I RAGAZZI DEL SETTORE GIOVANILE. SU TUTTI DUE MOMENTI CHE RIMARRANNO INDELEBILI: OGNI SABATO SERA VERSO LE 23 TIRAVA FUORI LA SUA AGENDA ED INIZIAVA A TELEFONARE, CASA PER CASA, PER ACCERTARSI CHE TUTTI I GIOCATORI FOSSERO A LETTO. E POI, I VIAGGI INTERMINABILI VERSO RIETI A BORDO DELLA PANDA NERA PER ACCOMPAGNARE A CASA I GIOCATORI DOPO GLI ALLENAMENTI”
2) Hai un rapporto di lavoro con l’indimenticato Otello Trippini,per anni mister rossoblù,com’è cambiato il rapporto con lui da quando sei il Preparatore atletico della Narnese? Parlate mai di Narnese?
“IN PRIMIS È IL MIO DATORE DI LAVORO MA SOPRATTUTTO UN CONFIDENTE E UN AMICO. IN PIÙ DI 2 ANNI L'UNICO CONSIGLIO CHE MI HA DATO È DI TESTARE E SPERIMENTARE CERCANDO DI CAPIRE DA SOLO GLI ERRORI.... ORA CHE CI PENSO, NON SO POI QUANTO È AMICO! SCHERZI A PARTE, LA NARNESE CE L'HA NEL CUORE ED ANCHE QUESTI ANNI IN CUI È STATO LONTANO RIMANE IL PRIMO TIFOSO MIO E DELLA SQUADRA. QUANDO NON PUÒ SEGUIRCI SI INTERESSA, MI CHIEDE COM'ERANO GLI AVVERSARI, MA DIFFICILMENTE ENTRIAMO IN MERITI TECNICI, TUTTO DA SEMPLICE APPASSIONATO”.
3)Il ruolo del Preparatore atletico nel calcio ha assunto un’importanza enormemente maggiore rispetto ad anni fa. Qualche “purista” del calcio della tua categoria dice senza mezzi termini:sono la rovina del calcio. Cosa ne pensi?
“LA METODOLOGIA DI ALLENAMENTO ANCHE A LIVELLO DILETTANTISTICO DA 20 ANNI AD OGGI HA SUBITO UN GRANDE CAMBIAMENTO. IL PREPARATORE ATLETICO HA UN RUOLO FONDAMENTALE ALL'INTERNO DI UNA SOCIETÀ E SE FATTO CON PROFESSIONALITÀ E CONOSCENZA PORTA A RISULTATI. IL SUO LAVORO SOPRATTUTTO NELLE CATEGORIE GIOVANILI VISTE LE DIFFICOLTÀ COORDINATIVE CON CUI I PICCOLI SI AVVICINANO AD UNO SPORT È DETERMINANTE. QUESTA FIGURA NEL TEMPO HA FATTO SI CHE I CALCIATORI AMPLIASSERO LA PROPRIA CULTURA E COSCIENZA NEL LAVORO DA SVOLGERE”
4) Sempre di meno, a maggior ragione a Narni, il preparatore si ritrova ad allenare lo studente diciottenne appena uscito da scuola, ma anche il geometra trentenne che ha lasciato da poco il tecnigrafo e deve poi tornarci o il muratore che si è alzato alle 6 del mattino…come si può allenarli insieme?
“ PURTROPPO NELLE CATEGORIE REGIONALI SI ANDRÀ SEMPRE PIÙ INCONTRO A QUESTO DIVARIO VISTO IL SENSIBILE RIDIMENSIONAMENTO DELLE SOCIETÀ. FORTUNATAMENTE A NARNI, NONOSTANTE LE TANTE DISCREPANZE TRA LAVORATORI E STUDENTI ANCORA QUESTA DIFFERENZA NON ESISTE; ABBIAMO EREDITATO UN GRUPPO DEDITO AL LAVORO, PROFESSIONALE, QUELLI CHE LAVORANO SONO SEMPRE I PRIMI A DARE L'ESEMPIO IN ALLENAMENTO”.
5)E il tuo rapporto con Marco Sabatini? Sei autonomo nel tuo settore? Vi confrontate anche su questioni tattiche? E l’avere un papà (Alfonso) dietologo,ti consente di essere utile anche sulla giusta alimentazione?
“IL MISTER MI HA PERMESSO DI INIZIARE LA MIA AVVENTURA SUBITO DA UNA CATEGORIA IMPORTANTE MA HA SEMPRE CONDIVISO CIÒ CHE FACCIO. CI CONFRONTIAMO SU OGNI ASPETTO, MA NESSUNO IMPONE IL LAVORO ALL'ALTRO. TUTTI I MIEI PROGRAMMI DI LAVORO COSÌ COME I SUOI SONO PROGRAMMATI NELLA MIRIADE DI VOLTE IN CUI CI SENTIAMO NELL'ARCO DELLA GIORNATA. PER QUANTO RIGUARDA L'ALIMENTAZIONE, CON L'APPORTO DI MIO PAPÀ ABBIAMO SEMPRE CERCATO ATTRAVERSO PICCOLE VALUTAZIONI DI DARE DELLE LINEE GUIDA PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE, SOPRATTUTTO PER I GIOVANI, NIENTE DI PIÙ”
6)Quale sarà il ruolo della Narnese in questo campionato così sorprendentemente, almeno per ora,equilibrato?
“NON AMO FARE PRONOSTICI, PER QUELLI IL MISTER HA UN MAGO COME CONSULENTE! SCHERZI A PARTE, SPERO SOLO DI DARE SEGUITO ALLE PRESTAZIONI DELLE ULTIME SETTIMANE, POTREBBE ESSERE LA VIA GIUSTA PER UN CAMPIONATO AMBIZIOSO”.

*Ufficio Stampa ASDNarnese

7° GIORNATA CASTEL DEL PIANO-NARNESE 1-0. UNA BELLA QUANTO SPRECONA NARNESE PERDE IN TRASFERT1A

Inopinata sconfitta della NARNESE a Castel del Piano al termine di una partita gagliarda giocata costantemente in attacco. Due tre occasioni le hanno avute anche i padroni di casa,ma la squadra di Sabatini ne ha costruite e sprecate in quantità industriale, Male l’arbitro Carpigna
IL TABELLINO
CASAL DEL PIANO- NARNESE
CASTEL DEL PIANO Marianeschi,NdIngue,Paradisi,Merkous,Tempesta,Scapin, Federici,Siena,Sacco,,Bobo’, (55’ Mazzaserre)Sisani.All. Ciucarelli.NARNESE:Santini,Ponti,Tancini,Silveri(75’ Donati),Brozzetti, Angeluzzi,Fenici, (55’ Proietti)Raggi,Quondam,Chiani (71’Grifoni),Gaggiotti.All. Sabatini
Arbitro Carpigna di Gubbio
RETI: 71’ Sisani
Ammoniti:Silveri,Gagiotti,Angeluzzi,Raggi,Tempesta, Marianeschi

I GOL:71’ Palla vacanti 16 metri, girata in diagonale in rete di Sisani.

MATTEO SILVERI “CORRO TANTO PERCHE’ LA MIA BENZINA E’ LA NARNESE. CI GIOCO FIN DA BAMBINO!”

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’ Matteo Silveri:
“CORRO PERCHE’ LA MIA BENZINA E’ LA NARNESE. CI GIOCO FIN DA BAMBINO!”

*Di Fabrizio Chiani
L’intervista al Capitano era già stata programmata,mi piace pensare di aver portato fortuna dato che domenica è arrivato un suo gol (e che gol!!!) che mancava per lui da oltre un campionato intero. Narni ha poco da scoprire di Matteo Silveri, la sua dedizione alla maglia è sorprendente da sempre. Corre e lotta su ogni pallone, dal 1’ al 90’: io sono fiero di lui,e voi?
1) Matteo,questa è la tua stagione numero undici in maglia rossoblù,ben oltre le 260 presenze in campionato, si puo’ dire che la domenica puoi anche non indossarla, hai la pelle rossoblù. Domanda d’obbligo:che effetto ti ha fatto vedere Lorenzo Raggi tagliare quota 300? E a breve toccherà a te.
È SI PRATICAMENTE HO PASSATO PIÙ TEMPO AL SAN GIROLAMO CHE A CASA...PER ME È SARÀ SEMPRE UN ONORE INDOSSARE QUESTA MAGLIA!! VEDERE LORENZO RAGGIUNGERE LE 300 PRESENZE È STATO MOLTO TOCCANTE...HA DATO E DARÀ ANCORA MOLTO ALLA NARNESE È UN RAGAZZO FANTASTICO SI MERITAVA MOLTO DI PIÙ A LIVELLO CALCISTICO!!
2) Ti ho chiamato Capitan Duracell. Gli anni passano, la tua dinamicità no. Cosa ti da tanta carica? Cos’è per te la Narnese?
EH, SE NON CORRO NON GIOCO, SEMPLICE.QUESTO MI DA LA CARICA, SO BENISSIMO QUALI SONO LE MIE CARATTERISTICHE E NON ME NE VERGOGNO ASSOLUTAMENTE. POI, OVVIAMENTE, GIOCARE PER LA SQUADRA DELLA MIA CITTÀ,LA NARNESE,AIUTA, E’LA SQUADRA DOVE HO INIZIATO A GIOCARE FIN DA BAMBINO, CASA MIA!!
3) Stagione 2012/2013:promozione in D entusiasmante quanto sorprendente,retrocessione dolorosa l’anno successivo,l’addio ad Otello Trippini ,l’arrivo di Marco Sabatini e un campionato sorprendentemente da protagonisti nonostante il ringiovanimento e infine salvezza allo scadere dell’ultima di campionato l’anno scorso,quando si pensava di far meglio. Praticamente un’altalena. Quest’anno come la vedi?
HO VINTO DUE CAMPIONATI A NARNI MA FORSE IL PRIMO ERO TALMENTE GIOVANE CHE NON MI RENDEVO BENE CONTO DELLA SODDISFAZIONE, EMOZIONE CHE SI PROVA REALMENTE, COSA INVECE CHE MI SONO BENE RESO CONTO NELLA TRE ANNI E MEZZO FÀ! QUALSIASI PAROLA ADESSO USASSI SAREBBE POCO PER DESCRIVERE QUEI MOMENTI! L' ANNO DOPO È STATA DURISSIMA CON SQUADRE VERAMENTE ATTREZZATE E GIOCATORI DI UN ALTRO LIVELLO: ABBIAMO LOTTATO FINO ALLA FINE MA NON SIAMO RIUSCITI A RAGGIUNGERE LA SALVEZZA! DOPO LA RETROCESSIONE ABBIAMO DISPUTATO UN OTTIMA STAGIONE SICURAMENTE AIUTATI DAL RITMO CHE CI PORTAVAMO DIETRO DALLA SERIE D E CI SIAMO DIVERTITI! LO SCORSO ANNO È STATA DURA ABBIAMO DOVUTO FAR FRONTE A TANTISSIMI INFORTUNI E ABBIAMO SICURAMENTE FATTO MOLTO MENO DI QUELLO CHE TUTTI SI ASPETTAVANO, CI RIFAREMO QUEST'ANNO CON GLI INTERESSI: SIAMO TUTTI MOLTO CONVINTI E VOGLIOSI DI RISCATTARE LA SCORSA STAGIONE!!
4) Raggi,Quondam.Brozzetti,qualcosa di piu’ di compagni di squadra.
IL RAPPORTO CON LOLLO, PAOLONE E AD ALE VA AL DI LÀ DEL CALCIO,STIAMO SPESSO INSIEME ANCHE FUORI DAL CAMPO SONO AMICI VERI...PERSONE STRAORDINARIE!!
5) Una volta salutato Otello Trippini pare siate stati voi “senatori” ad fare il nome di Marco Sabatini per la successione. E’ vero? Due campionati dopo,un giudizio.
MA GUARDA, DOPO LA RETROCESSIONE E L'ADDIO DI OTELLO LA SOCIETÀ HA SCELTO MARCO PER RIPARTIRE E NON POTEVA FARE SCELTA MIGLIORE. UNO CHE CONOSCEVA L'AMBIENTE NARNESE E SOPRATTUTTO UN SANGUIGNO COME LUI ERA QUELLO CHE SERVIVA PER RIPARTIRE DOPO LA BATOSTA DELLA RETROCESSIONE!!
6) Chi sarà,per usare un termine del basket l’MVP della Narnese di quest’anno?
NON MI PIACE PARLARE DI SINGOLI O DI MVP, ABBIAMO UNA SQUADRA MOLTO ATTREZZATA E SOPRATTUTTO I NUOVI CHE SONO ARRIVATI CI DARANNO UNA GRANDE MANO! SIAMO UN BEL GRUPPO COESO E SAPPIAMO TUTTI CHE SE OGNUNO DI NOI METTE A DISPOSIZIONE DELLA SQUADRA LE PROPRIE CARATTERISTICHE CI DIVERTIREMO. IL VERO MVP SARÀ IL GRUPPO!!


*Ufficio Stampa ASD Narnese

COPPA ITALIA.LA NARNESE DEI GIOVANISSIMI NON CENTRA LA FINALE,MA ESCE DAL CAMPO TRA GLI APPLAUSI

La Narnese che non t’aspetti. Considerando le tante assenze lo 0-2 dell’andata e la caratura degli avversari li mette sotto sfiorando l’impresa ed esce tra gli applausi.
BRAVI RAGAZZI!La retta via e’ imboccata!
TABELLINO
Narnese-Villabiagio 2-2
Narnese: Cunzi (1’ St Santini), Brunotti (37’ St Giovannetti), Tancini,Silveri, Brozzetti,Ponti,Proietti (21’ St Federici),Raggi,Carusone, Fenici,Grifoni.All.Sabatini. Villabiagio:Mattelli,Vergaini,Nofri (24’ St Sorci),Agostini ( 39’ St Pignattini),Cenerini,A.Ciurnelli,Belli (35’st Tomassini,Gramaccia,Porricelli,C.Ciurnelli,Billa. All.Guastalvino
Arbitro Batini di Foligno (Malaccio, Ruocco) .
Reti: 29’ pt Fenici,41’ pt A.Ciurnelli,30’st Fenici.36’ st Porricelli

I GOL
1-0 29’. Cambio gioco spettacolare di Raggi, altrettanto bello il controllo in area di Fenici che poi fulmina Mattelli in uscita.
1-1 41’ da azione d’angolo il pari di Ciurnelli di testa in mischia Cunzi ci arriva ma non trattiene.

2-1 30’ st Goffo intervento di Vergaini con la mano: rigore netto trasformato da Fenici.
2-2 36’ Altra mischia davanti Santini,Porricelli segna da due metri a porta vuota.

5' GIORNATA NARNESE-M.MARTANA 4_1:UN POKER PER VOLARE.DOPPIETTA DI QUONDAM MERCOLEDI RITORNO DI COPPA SENZA ANGELUZZI, GAGGIOTTI E CHIANI SQUALIFICATI

Grande prestazione dei rossablu' che si abbattono come cicloni sul Massa Martana. In gol Angeluzzi,Silveri e Quondam,doppietta che lo porta a quota 5 su 6 partite. Mercoledì (ORE 15.45) c’è il ritorno di Coppa con il Villabiagio (Angeluzzi Gaggiotti e Chiani squalificati n.d.r.).alla Narnese serve l'impresa (0-2 all'andata).

TABELLINO
NARNESE-M.MARTANA 4-1
NARNESE (4-3-3): Cunzi,Bonanni. Angeluzzi,Ponti,Tancini; Chiani(65’Grifoni),Gaggiotti (31’ St Carusone), Silveri;Fenici (60’ Proietti),Quondam, Raggi. All. Sabatini. M.MARTANA (4-4-2): Tamburini Alabastri (65’Scappiti), Ferretti,Arcangeli, Bonciarelli;Bertoldi,A.Ratini,Giacchetti35’ St Ramadami)),Angeli(65’f.Ratini),Rocchi,Manni. All.Marini
Arbitro Cannata di Faenza (Angiolillo,Menichetti)
Reti: 2’ pt Angeluzzi,42’ pt Quondam,30’ St Quondam.33’ St Silveri, 45’st Scappiti
Ammoniti:Angeluzzi,Gaggiotti,Angeli.Quondam
Espulso al 30’ St F Ratini

I GOL
2’ Angolo si Fenici, terzo tempo spettacolare di Angeluzzi che impatta con violenza di testa e mette in rete.

42’.Cross perfetto sul secondo palo di Raggi,piatto volante di Paolone.
30’ Quondam trova Grifoni in area atterrato da Bertoldi: Quondam trasforma
33’Discesa travolgente di Bonanni che scarica su Raggi,cross e gran colpo di testa sotto il sette di Silveri.
45’ Scappiti approfitta di un errore di Angeluzzi e batte Cunzi.

FEDERICO FENICI: "IL MIO TRENO NON E' PASSATO:È LA NARNESE.IO CI CREDO ANCORA.ALLA SOCIETA' E AI TIFOSI DICO:CREDETE IN NOI".

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’Federico Fenici
*Di Fabrizio Chiani
Conosciuto meglio il neo portiere rossoblù, eccoci all’altro fiore all’occhiello del mercato estivo della Narnese. E se Pasquale Cunzi si porta dietro già una carriera discretamente lunga, l’attaccante esterno Federico Fenici,è un classe 1995, quindi ragazzo e calciatore tutto da scoprire, nonostante la sua provenienza dalla Ternana lo renda un prospetto interessante anche in chiave futuristica. Tanto interessante che il Diesse Gianluca Gambini lo ha ingaggiato dopo un lungo corteggiamento iniziato prima del via della la stagione passata. E allora ecco“LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’” per conoscerlo un po’.
1) Presentaci il Federico uomo-ragazzo e il Federico calciatore? ”SONO SEMPLICEMENTE LA STESSA COSA. TRA IL FEDERICO RAGAZZO E IL FEDERICO CALCIATORE SINCERAMENTE NON VEDO GRANDI DIFFERENZE, SONO UN RAGAZZO SEMPLICE INNAMORATO DELLO SPORT CHE PRATICO CON TANTO AMORE E DEDIZIONE”.
2) Un pregio e un difetto fuori dal campo,un pregio e un difetto del calciatore: “FUORI DAL CAMPO SONO UN RAGAZZO MOLTO AMBIZIOSO E ALLO STESSO TEMPO MOLTO TESTARDO; QUANDO INDOSSO LA DIVISA DA CALCIATORE E METTO GLI SCARPINI MI TRASFORMO MOLTO E TIRO FUORI ALCUNE CARATTERISTICHE CHE NON HO NELLA VITA NORMALE”.
3) Hai indossato la maglia rossoverde della squadra della tua città, “uno su mille ce la fa” lo sappiamo tutti, ma, ad un certo punto, casomai quando,ci hai creduto? E una volta passato all'AMC 98 e poi al M.Martana,hai pensato,lo pensi oggi: il “treno”ormai è passato? “L'ESPERIENZA ALLA TERNANA MI HA FATTO MOLTO CRESCERE NEL CARATTERE E CAPIRE COME CI SI COMPORTA QUANDO SI E’ PROFESSIONISTI. SONO STATI PER ME ANNI MOLTO IMPORTANTI E BELLI. NON PENSO CHE IL TRENO SIA ORMAI PASSATO; SONO TANTI GLI ESEMPI DA SEGUIRE E IO NON CI HO CREDUTO,CI CREDO E LO FARO’FINO ALL'ULTIMO”.
4) Ora è arrivata l’esperienza di Narni, con un anno di ritardo. Cosa ti aspetti e cosa chiedi a questa esperienza? “RITENGO SIA PER ME UNA GRANDE OCCASIONE PERCHE’ LA NARNESE E’ UNA GRANDE SQUADRA, UN ONORE INDOSSARE QUESTA MAGLIA”.

5) Cosa ti ha colpito di piu’ fino ad ora di questa esperienza a Narni?
“SONO IN UNA GRANDE SOCIETÀ, DA TUTTI I PUNTI DI VISTA :SERIETÀ’ ED ORGANIZZAZIONE DA PROFESSIONISTI I PRIMI INGREDIENTI. ORA ALLA SOCIETÀ E AI NOSTRI TIFOSI CHIEDO DI CREDERE IN NOI. AI COMPAGNI DICO DI CONTINUARE A LAVORARE SODO FINO ALLA FINE. VERRANNO GRANDI RISULTATI”.
6) Hai già incrociato diverse avversarie, come inquadri la Narnese? In sostanza, quale è l’obiettivo realmente alla portata’:
“ MA, PENSO CHE L'INIZIO DI QUESTA STAGIONE SIA STATO MOLTO DIFFICILE PER TUTTI E PER VARI MOTIVI. SPERIAMO DI USCIRNE PRIMA POSSIBILE, CREDO CHE CON I GIOCATORI CHE ABBIAMO POSSIAMO FARE UN GRANDE CAMPIONATO”.
*Ufficio Stampa ASDNarnese

5' GIORNATA ANGELANA-NARNESE. SCONFITTA IMMERITATA PER LA NARNESE

Sconfitta immeritata della NARNESE che, in formazione largamente rimaneggiata, out oltre agli annunciati Cunzi e Chiani, pure Raggi e Brozzetti,dopo aver sofferto,ma non eccessivamente , nel primo tempo ha dominato nella ripresa e sprecato tante occasioni. Il raddoppio dei locali a tempo scaduto su rigore dopo un contropiede fulmineo. Alla mezz’ora negato un rigore netto per un mani di Bokoko.
IL TABELLINO
ANGELANA-NARNESE 2-0
ANGELANA:Di Prisco,Melillo,Bokoko,BernIcchi, C.Silveri,Taccuccii, Catani,Licastro, Polidori,Pica (81’Guzzoni),Akopyan.All.Montecucco
NARNESE: Santini,Cavalieri,Ponti, M.Silveri,Angeluzzi, Bonanni, Gaggiotti (77’ Proietti),Grifoni (68’ Carusone), Quondam, Fenici(90’ Grassi).,Donati.All.Sabatinl
Arbitro Dini di C.Castello
Ammoniti:Ponti,Melillo.Carusone
Reti:26’ Pica.91’ BernIcchi.

I GOL.
26’ Taccucci dalle retrovie in area, con la difesa molto aperta, palla a Pica che controlla,esterno sinistro, palo-gol.
91’ contatto in area Catani-Angeluzzi: rigore realizzato da Bernicchi


TRASFERTA SANTA MARIA DEGLI ANGELI:INDICAZIONI STRADALI

Prendere le Flaminia direzione , Spoleto-Foligno,Uscita S.MARIA DEGLI ANGELI proseguire. uscire DIREZIONE CANNARA ,allo STOP SVOLTARE A SINISTRA direzione ASSISI, a 200 metri GIRARE A DESTRA nel SOTTOPASSO DIREZIONE ASSISI,passare SOTTO IL PONTE, alla rotatoria SVOLTARE a SINISTRA,a 200 metri rotatoria CHIUSA,svoltare a sinistra dove c’è indicazione STADIO. Parcheggiare (STADIO A 300 metri)

Per chi preferisce la E45:
nvece di uscire a Santa Maria all'ipercoop (Collestrada) prendere per cesena ed escire a Valfabbrica - Ancona
Poi uscire a Petrignano-Assisi alla rotonda dritto e all'incrocio a destra verso Petrignano.
Sempre dritto fino a Bastia.
Alla rotonda di Bastia a sinistra.
Dritto al semaforo
Superi le case e dopo cinquanta metri a destra:STADIO

VIA DI TERNI INTITOLATA AD ADRIANO GAROFOLI. PRESENTE LA NARNESE AL COMPLETO

Oggi venerdì 7 ottobre l’intera rosa della 1°squadra rossoblu’ e lo staff al complet, parteciperà alla cerimonia di intitolazione di una via di Terni ad Adriano Garofoli,papà del presidente della Narnese Paolo.
La cerimonia di oggi 7 ottobre avrà il suo inizio alle 16.00, presso la sala consiliare del Comune di Terni a Palazzo Spada. In presenza del sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo e alle autorità verrà celebrata una delle figure più importanti e significative che questa città ha avuto il privilegio di avere.
La cerimonia sarà poi conclusa dinanzi alla sede di Confindustria punto in cui inizia via Adriano Garofoli. L’inaugurazione della via avverrà alla presenza dei figli e nipoti di Adriano, prenderanno parte alla cerimonia oltre alla Narnese, anche i simpatizzanti e la squadra di calcio della Ternana, gli studenti delle scuole superiori Itis e Liceo Scientifico Donatelli, l’imprenditoria locale e le istituzioni. La famiglia ha organizzato l’evento con l’obbiettivo di non dimenticare nessuno, visti i tanti ambiti in cui Adriano Garofoli ha sempre operato, dall’industria alla comunicazione allo sport e soprattutto alla scuola.
Ci piace ricordare quanto, Adriano Garofoli si fosse affezionato a Narni e alla Narnese, ed aveva pienamente appoggiato il figlio Paolo all’inizio della sua avventura narnese che ancora oggi prosegue nel segno della serietà e correttezza del papà.

FOTO DAL WEB

COPPA SFORTUNATA PER LA NARNESE 0-2 ALL'ANDATA CON IL VILLABIAGIO

Non è bastata una prova gagliarda alla Narnese per evitare lo 0-2 in casa di un forte VILLABIAGIO che pero’ è sembrato per nulla “disumano”. Peccato non aver segnato un gol nella prima parte di gara e nel ben forcing finale. Mercoledì 18 il retour-match.
IL TABELLINO
VILLABIAGIO-NARNESE 2-0
VILLABIAGIO :R.Agostini,Vergaini, Nofri, Goretti,Cenerini,A.Ciurnelli,Bulla, Biviglia(65’Agostini),Porricelli,Tomassini,( 65’Belli)C.Ciurnelli.All. Guastalvino
NARNESE:Santini,Ponti,Tancini. Silveri Bozzetti, Angeluzzi,(87’Bonanni)Proietti,Raggi,Quondam,Chiani (60’ Fenici), Grifoni (70’ Donati)All.Sabatini.
Arbitro Rosa di Foligno (Stocchi,Crostella)
18’ Tomassini,28’’Porricelli ®
I GOL
18’ Palla lunga del VILLABIAGIO per Tomassini che, vedendo Santini fuori dai pali, lo supera con un perfetto pallonetto.
28’ Ponti contrasta fallosamente, appena in area Tomassini per il calcio di rigore poi trasformato da Porricelli.

PASQUALE CUNZI:" MI MANDA' ADALBERTO GRIGIONI,UN PAPA' PER ME"

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’:Pasquale Cunzi
*Di Fabrizio Chiani
Da questa settimana cominciamo a conoscere con “LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI” i (pochi) neo-rossoblu’ partendo dal portiere Pasquale Cunzi, fiore all’occhiello della campagna acquisti estiva del diesse Gambini.
1)Un passato calcistico importante,Ternana,Campobasso Riccione,poi Deruta,Amerina e ora Narnese,con esordio in B, presenze in C con le “fere” e un’ottantina in D. Tutto cio’nonostante tu compia a fine ottobre solo 29 anni: soddisfatto o poteva andare meglio? Cosa ti è mancato e quanto in negativo per la tua carriera sta pesando la regola degli under obbligatori, visto che molti allenatori preferiscono(e in futuro credo sarà ancor piu’ di moda visto l’esempio di Donnarumma a 16 anni in nazionale) occupare con il baby la casella del portiere?
Sicuramente sono stato più fortunato di tanti altri miei coetanei di aver calcato i campi di calcio professionistici, ma sicuramente poteva andare meglio perché alla fine non penso di aver sfigurato quando ho giocato,probabilmente mi è mancata la fortuna e forse la società poteva credere di più in me. La regola degli under? Sicuramente è molto penalizzante perché si preferisce mettere i giovani in porta anche se poi, spesso, bisogna modificare a campionato in corso perché comunque i giovani piu’ bravi e di prospettiva giocano in altre categorie o competizioni sono pochi quelli che giocano in eccellenza.
2) Non so sei a conoscenza di una curiosità: i preparatori dei portieri di Roma e Lazio,rispettivamente Guido Nanni e Adalberto Grigioni sono ex portieri di Narnese ed Elettrocarbonium Narni e quindi hanno respirato come te oggi l’odore del S.Girolamo. Hai un bel rapporto di amicizia con Grigioni vero?
Ignoravo la particolarità di Nanni e Grigioni,curioso e interessante. Adalberto Grigioni posso chiamarlo papà perché comunque gli devo tutto, è stato il mio maestro e posso solo che ringraziarlo, tuttora lo sento e mi tratta come uno di famiglia nonostante tutti i pensieri che ha.
3) Altra amicizia illustre è quella con Antonio Candreva, a 30 anni (tardi?) nell’elite del calcio europeo.
Con Antonio abbiamo passato degli anni bellissimi facendo il settore giovanile insieme alla Ternana, ora sta dimostrando tutto il suo valore a livello internazionale e non posso che augurargli il meglio....
4) Da Pompei a Terni a tredici anni,è stata dura?
Sono solo nato a Pompei, vivevo in un piccolo paesino in provincia di Napoli che si chiama Pollena Trocchia e sicuramente non è stato semplice venire in una città totalmente sconosciuta per me con uno stile di vita totalmente diverso da quello di Napoli.
5) Cosa sapevi della Narnese e di Narni fino all’aprile corso? E ora che ci sei dentro, cosa ne pensi e cosa ti ha sorpreso?
Vivendo ormai da tanto tempo a Terni conoscevo Narni e la Narnese anche perché ci avevo giocato contro qualche volta ma ora che ci sono dentro ho trovato una grandissima organizzazione e persone tutte preparate.
6) Mister Marco Sabatini,nonostante un avvio difficile, punta al secondo posto, cosa ne pensi? C’è un giocatore che non conoscevi e che stai apprezzando particolarmente?
Credo si abbiano le “carte” per puntare sempre al massimo volando però sempre bassi, prima raggiungendo i punti necessari per salvarci e solo poi guardare piu’ in alto possibile. Bene o male conoscevo tutti i miei compagni di squadra che ritengo siano tutti bravi e con grosse qualità umane, un fattore questo che è difficile trovare in tutti gli spogliatoi. Ho legato con tutti ma soprattutto con Quondam, Raggi e il mio grandissimo amico Cavalieri

*Ufficio Stampa ASD Narnese

COPPA ITALIA.SEMIFINALE DI ANDATA: VILLABIAGIO-NARNESE-SQUALIFICATI CUNZI E GAGGIOTTI

Siamo già alla resa dei conti per il primo obiettivo stagionale,a Castiglion della Valle si gioca l'andata della semifinale di Coppa (l'altra è Lama-Angelana) tra la favoritissima Villabiagio e la Narnese. Ritorno mercoledi 19 al San Girolamo. Entrambe le squadre sono reduci da inattese sconfitte interne. Essendo un obiettivo per entrambe non è previsto un turnover "selvaggio" ma la due rose sono lunghe, quindi facile che Sabatini darà spazio ai vari Donati,Fenici e Brunotti. Potrebbero rientrare gli ex infortunati Ponti e Angeluzzi. Out per squalificati Cunzi e Gaggiotti.
Arbitrerà il match Raffaele Rosa di Foligno, assistenti: Pierluigi Stocchi e Marco Crostella di Foligno
Fischio di inizio alle ore 20.30 alComunale “Vestrelli”, Castiglione della Valle

4° GIORNATA:HARAKIRI DELLA NARNESE CHE REGALA I TRE PUNTI:NARNESE-FONTANELLE 1-2

“300 volte condottiero rossoblu….e la tua leggenda continua. Grazie Lorenzo”…. questa dedica sulla targa -ricordo che i presidenti Garofoli e Gubbiotti hanno consegnato prima del match a Lorenzo Raggi che ha raggiunto a Gualdo le 300 presenze in campionato con la Narnese. E’ stata pero’l’unica cosa bella di una giornata che ha visto la Narnese perdere incredibilmente per colpa di un rigore regalato e da un rimpallo.

IL TABELLINO
Narnese-Fontanelle Branca 1-2
Narnese (4-3-3): Cunzi;Cavalieri,Bonanni,Bozzetti,Tancini;Proiettii,Raggi,Silveri;Chiani (15’ St Donati),Quondam (17’st Matteo Gaggiotti),Grifoni(24’Santini).All.Sabatini
Fontanelle Branca: Lapazio;G.Radicchi,A.Gaggiotti,Gnagni,Ercoli,Francioni,A.Radicchi,Gambini, M.Gaggiotti (43’ St Passeri),Marchi (16’ St Battistelli),Cacciamani. All. Lisarelli
Arbitri Gentili di Foligno (Quaglia,Trabalza
Reti: 22’pt-35’st M.Gaggiotti ®9’ St Quondam
Espulso al23’pt Cunzi.

I GOL
23’: clamoroso errore di Brozzetti che di testa cerca di servire Cunzi ma c’è in agguato Gaggiotti: rigore e il rosso peri Cunzi. Entra il baby Santini che non puo’nulla su penalty di Marco Gaggio
9’.Chiani scambia con Cavalieri che dalla destra scodella per Quondam che inventa una girata di destri imprendibile. La squadra 35’,rimpallo Santini-Gaggiotti ,palla in rete

OGGI PRESENTAZIONE UFFICIALE - MERCOLEDI SEMIFINALE DI COPPA CON IL VILLABIAGIO IN NOTTURNA

Agenda fitta in questo fine settimana per la Narnese. Ieri partitella a Gabelletta contro il S.Giovanni Bosco (1° Cat.), oggi, venerdì, (ore 17.30) in Piazza De Sica a Narni Scalo, presentazionne ufficiale della società,staff tecnico e squadra nell'ambito della "Notte Bianca dello sport". Domenica 4' di campionato contro la matricola FontanelleBranca (con riconoscimento a Lorenzo Raggi per aver appena superato le 300 presenze in rossoblu') per poi arrivare all'andata della semifinale di Coppa mercoledì 5 alle 20.30 (richiesta dei padroni di casa del Villabiagio) al Vestrelli di Castiglion della Valle

MARCO SABATINI:“LA NARNESE E’ SCRITTA NEL MIO CUORE”- HO UNA SQUADRA FORTE: VOGLIO IL 2' POSTO"

Rubrica-LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI. MARCO SABATINI

*Di Fabrizio Chiani
Quarantasei anni narnese, calcisticamente cresciuto nelle giovanili rossoblù (dal 1980 circa San Girolamo è la sua casa), dal 2007 in panchina,dapprima come secondo di Otello Trippini poi al suo posto. Ha appena iniziato la 4°stagione da allenatore. Cos’è per te la Narnese.
“FIN DA PICCOLO SOGNAVO DI POTER FAR PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA CON DEI TIFOSI. GRANDIOSI GUARDANDOMI INDIETRO NON POTREI CANCELLARE LA NARNESE: È SCRITTA NEL MIO CUORE. E’PARTE INDISSOLUBILE DI ME”.
Alla fine della scorsa stagione inaspettatamente sofferta,culminata con la salvezza conquistata a 4’ dalla fine del campionato,avevi manifestato propositi di abbandono. Poi che è successo?
“SEMPLICEMENTE CHE HO AVUTO DELLE PERSONE FANTASTICHE CHE MI SONO STATE VICINO, I PRESIDENTI, IL DIRETTORE, E SOPRATTUTTO TUTTI I RAGAZZI. NON POTEVO ABBANDONARE UN GRUPPO COSÌ CHE ABBIAMO COSTRUITO COSÌ BENE. E POI L’AFFETTO DEI TIFOSI…”
Tuo figlio Matteo, 17 enne, è passato in estate alla Ternana dopo tutta la trafila nelle giovanili della Narnese e ne resta un tifoso, tua moglie Paola e la deliziosa piccola Emma non mancano mai la domenica al S.Girolamo. A casa Sabatini,dove evidentemente la Narnese è un affare di famiglia: H24 si parla di Narnese? E come reagiscono le tue donne a qualche parolina non troppo benevola che può uscire nei tuoi confronti sugli spalti?
“LA NARNESE È VERAMENTE PARTE IMPORTANTE A CASA NOSTRA, SPESSO A TAVOLA “SI SIEDE” CON NOI. LE EVENTUALI ”CONTESTAZIONI”? LE MIE DONNE SONO PRIMA DI TUTTO TIFOSE E SOFFRONO E GIOISCONO CON ME. LE PAROLE DI TROPPO SANNO CHE FANNO PARTE DEL GIOCO E COMUNQUE SO CHE LORO SONO SEMPRE DALLA MIA PARTE. E QUESTA È LA COSA CHE CONTA DI PIU’”.
La passata stagione è stata deludente quanto “disgraziata” anche se conclusa con una grande emozione. Guardandoti alle spalle,un eventuale tuo errore da non ripetere per non soffrire piu’? ) “PROBABILMENTE GLI ERRORI DA NON RIPETERE SONO STATI PIÙ DI UNO, MA IN VITA MIA SONO ABITUATO A PRENDERMI LE RESPONSABILITÀ DI CIÒ CHE FACCIO E L’IMPORTANTE NON E’ NON FARE ERRORI (E’ IMPOSSIBILE) MA FARE LE SCELTE CON ONESTA’ – E NEL CASO- ANCHE CON IL CUORE- ”.
Quando hai capito che la lunga storia tra Otello Trippini,tuo grande amico,e la Narnese era finita,ti aspettavi di essere chiamato per subentrargli. Avuto dubbi?
“ NO, SINCERAMENTE NON ME LO ASPETTAVO, SI SENTIVANO NOMI DIVERSI, MA AL MOMENTO DELLA CHIAMATA NON HO AVUTO DUBBI E ORA SONO CONTENTO DI AVER RISPOSTO SI: STO VIVENDO UN’ESPERIENZA FANTASTICA CHE SEGNERA LA MIA VITA”.
Obiettivi. Aldilà delle solite frasi di circostanza:” Giochiamo partita per partita per fare bene” o “Prima la quota salvezza poi vediamo”..Si può dire che ai tuoi chiedi i play off o il 2° posto visto che il Villabiagio sembra “illegale?
“NO, NIENTE FRASI DI CIRCOSTANZA: SARÀ DURA,MA CHIEDO IL MASSIMO,CHE OGGETTIVAMENTE, È IL 3' POSTO DATO CHE IL PRIMO SEMBRA UNA CHIMERA. HO UNA BELLA SQUADRA COMPOSTA DA RAGAZZI FANTASTICI. DEVONO SOLO CREDERCI, COME CI CREDO IO”.
Il grido di battaglia il mister l’ha lanciato,ora sta ai calciatori e a tutto l’ambiente seguirlo.
*Ufficio Stampa ASDNarnese

ECCELLENZA 3° GIORNATA.NARNESE CORSARA A DERUTA TORGIANO-NARNESE 0-1. IN GOL PAOLONE

Torgiano-Narnese 0-1

Grazie ad una prova maiuscola sotto il profilo agonistico e perfetta tatticamente,la Narnese sbanca meritatamente Deruta casa temporanea del Torgiano. Oltre al gol -bellissimo- di Quondam da evidenziare una traversa colpita da Grassi con un tiro-cros che aveva sorpreso Morrone e un sinistro di Chiani che ha toccato il palo prima di uscire. Bella vittoria quindi è Buon salto in classifica.

TABELLINO
Torgiano (4-3-3):Morrone; Boccali(71’Lilli)Raspa,Santantonio;Casagrande,Baratteri,Ricciarelli (75’Spaccini),Di Salvatore;Batini,Gammaidoni,Iachettini.All.Ricci. Narnese (4-3-3): Cunzi; Brunotti (36’Grassi) Cavalieri, Brozzetti, Tancini;Chiani,Raggi,Silveri;Carusone (46’ Ponti), Quondam,Fenici66’ Gaggiotti)11.All. Sabatini.
Arbitro Reali di Foligno (Ruocco,Baroni)
Reti: 81’Quondam
Ammoniti:Brunotti,Silveri

IL GOL
81’ Chiani conquista palla sulla propria trequarti,scambia con Raggi che vede lo scatto in profondità di Quondam che riceve controlla e spara sotto la traversa.Contropiede da applausi e da tre punti

Gianluca Gambini
"NARNI IL MASSIMO PER FARE CALCIO,UN AMBIENTE MERAVIGLIOSO,PASSIONALE,COINVOLGENTE
ANTONIO MIONI E’SEMPRE CON ME, DOPO OGNI VITTORIA PENSO A LUI CHE MI SORRIDE"
NON DOBBIAMO TEMERE NESSUNO:SIAMO LA NARNESE!

Rubrica:"LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’"
*Di Fabrizio Chiani
1) DA SEMPRE NEL CALCIO,LA TUA PASSIONE,DIVERSI RUOLI NELL’ATTIGLIANO (CALCIATORE,DIESSE) IL TUO PAESE DI ORIGINE,TRE ANNI FA GRAZIE ALL’AMICO ELVIO DI PIETRO,TI SEI AVVICINATO ALLA NARNESE E AL CALCIO QUASI “VERO” ( ERA L’ANNO DELLA D) RUOLO TEAM MANAGER: “NARNI PER IL CALCIO È IL MASSIMO,MA A ME PIACE FARE IL DIRETTORE SPORTIVO”,MI CONFESSASTI. DETTO,FATTO,HAI CONVINTO I PRESIDENTI GAROFOLI E GUBBIOTTI, ED HA COSÌ INIZIO LA TUA AVVENTURA ROSSOBLÙ. IMPRESSIONI,PRIMI BILANCI,IDEE PER IL FUTURO.
"Sì e' vero, il calcio è la mia grande passione e dopo aver giocato per molti anni, sono passato dietro la scrivania a progettare una squadra, con il ruolo da DS, continuando comunque a vivere lo spogliatoio. Ma aldilà del ruolo che ricopro amo lavorare di squadra progettando un’idea e perseguirla seguendo regole ben precise, con correttezza e amicizia, valori a cui sono molto legato.
Il ruolo di DS lo inizio ad Attigliano portando la squadra del mio paese dalla 3° Categoria fino alla finalissima per andare in Eccellenza con due finali di Coppa Italia di cui una vinta. Bravo? Fortunato? Lo dicano gli altri.
Poi è iniziata l'avventura meravigliosa in ROSSOBLU’ e qui devo dire grazie alla fiducia dei Presidenti Paolo Garofoli e Moreno GUBBIOTTI e di tutta la società.Ho scoperto un ambiente meraviglioso, passionale e coinvolgente, una società gestita e formata da persone vere, serie che fanno il passo secondo la gamba.
E sono soddisfatto di come stiamo lavorando tutti insieme in questi anni difficili, di crisi economia, dove tanti blasoni, tante città gloriose che hanno fatto calcio importante in Umbria come Deruta, Pierantonio, Orvietana etc... non fanno più calcio o non lo fanno del livello che erano abituati negli anni passati, la Narnese invece grazie ad una politica diversa, rivolta verso i giovani e verso i giocatori più esperti ma attaccati all’ambiente, oltretutto molto forti e seri, la domenica scende nei campi della massima serie regionale, anche con discreto successo: un 5° posto due anni fa e salvezza diretta scorso anno quando è accaduto di tutto. Nonostante questo, grazie ad un ambiente sereno, al Mister Sabatini ed al suo staff siamo riusciti ad onorare la maglia, ricevendo anche il prestigioso premio dalla FIGC per aver schierato maggiori giovani in campo di tutta la ECCELLENZA.”.

2) LA CRISI ECONOMICA GLOBALE HA RESO IL SISTEMA-CALCIO,SPECIE QUELLO DILETTANTISTICO, PIUTTOSTO DEBOLE, COME SI PUÒ SVOLGERE BENE IL RUOLO DI DIESSE “SENZA PORTAFOGLI”? IN CHE OCCASIONE HAI PENSATO:SONO STATO BRAVO!
“Fare il DS con il portafoglio pieno sicuramente è più facile e potrebbe essere vincente velocemente, ma farlo attraverso un progetto preciso ed un budget adeguato alle reali esigenze economiche e con persone serie è più stimolante e sono anche certo che le soddisfazioni possano venire ugualmente ed essere maggiori, perché ottenute attraverso una programmazione, come quelle provate lo scorso anno . Al fischio finale di Narnese-M.Martana, quando abbiamo conquistato la salvezza, l’abbraccio con il Mister, con lo Staff, con la Squadra, con i Presidenti e la società tutta,è stato bello,emozionante.
Se mi sono sentito bravo? Lavorando di squadra, non penso mai a quanto sono bravo, ma penso a quanto SIAMO bravi. E credo che in questi due anni di motivi di soddisfazione ce ne siano, in primis quello di aver salvato la squadra da una possibile NON ISCRIZIONE (due estati fa) arrivando a vedere oggi un GRUPPO GIOVANE E MOTIVATO con quasi tutti ragazzi provenienti dal settore giovanile con il cuore stampato ROSSO BLU e con un budget che alcune società utilizzano per acquistare due soli giocatori.
Se proprio devo utilizzare la parola BRAVO la spendo per il MISTER MARCO SABATINI che è sempre disponibile con tutti, tiene il gruppo unito, rispetta i ruoli e utilizza al meglio il parco giocatori facendo esprimere un buon calcio alla squadra e stesso pensiero lo rivolgo al suo meraviglioso staff tecnico , un lusso per la categoria.”

3)LA TRAGICA MORTE (30 SETTEMBRE 2012) DEL TUO INDIMENTICABILE “PADRE CALCISTICO” E MENTORE ANTONIO MIONI,L’EVENTO CERTAMENTE PIU’ BRUTTO. L’EPISODIO PIÙ BELLO? E LA PIU’ BELLA QUALITÀ DELLA NARNESE?

“ANTONIO MIONI era già Presidente della Grifo Attigliano quando avevo 6 anni e firmai il mio primo cartellino, quindi sono stato suo calciatore e poi DS quindi potrai capire il momento che abbia passato quando lo vidi morire sotto i miei occhi, e della squadra incredula, ritornando da Lugnano in Teverina dopo una partita di calcio, peraltro vinta e con lui raggiante come lo era ogni volta che si vinceva.
Antonio lo porto sempre con me ed ogni volta dedico anche lui le vittorie (lo immagino sorridente) perché tanto mi ha insegnato, trasmesso valori e rispetto sia nella vita che nel calcio, tanto che ancora oggi in tantissimi lo ricordano come persona seria e corretta.
Fotografie belle ed emozionanti nel calcio le ho tantissime, basti pensare i tanti campionati vinti ad Attigliano , le 2 finali di Coppa di cui 1 vinta.
E, sicuramente,la salvezza dello scorso anno per come è avvenuta ed i sacrifici fatti da tutto l’ambiente che ho stampato in me da quando sono a Narni”
4) LA NARNESE,INTESA COME SOCIETÀ, PUO’ OGGI PENSARE AD UN RITORNO IN D? O,COSA MANCA?

“La Serie D è categoria importante e dispendiosa dove al di la della organizzazione ci vogliono soldi a partire da quando ti iscrivi a quando devi organizzare le trasferte, vedi quest’ anno per le società UMBRE che devono recarsi diverse volte addirittura in Sardegna con 30 persone al seguito. Credo che i Presidenti vadano aiutati dalle forze economiche della città intera per ambire in un palcoscenico importante quale è la serie D, la Società sotto il profilo della organizzazione, ritengo non sia seconda alle società che oggi partecipano al campionato di serie D. Ma la serie D deve essere un campionato della città, della Regione per questo devono partecipare TUTTI, dal Comune alle aziende del territorio in quanto da grandissimo risalto e lustro alla città in campo nazionale e permette di valorizzare molto i giovani.”

5) AL TERZO ANNO DA DIESSE DELLA NARNESE:L’OPERAZIONE DI MERCATO PIU’VOLUTA E QUELLA PIU’ DIFFICILE.

“Tutti i ragazzi che abbiamo preso a Narni sono stati mirati al progetto, quindi voluti tutti non vorrei dimenticarmi nessuno.
L’operazione più lunga e difficile se vogliamo è stata quella con il Foligno per Giulio Chiani, un ragazzo giovane e Narnese DOC ma con esperienze di campionati di serie D con il Foligno e lo Sporting, preso per fare la differenza in Eccellenza nella squadra della sua città e quindi con una forte appartenenza ai colori".

6) GRANDE FIDUCIA DA PARTE DELLA SOCIETÀ, TUA E DEL MISTER SU QUESTO GRUPPO VOLUTO L’ ANNO SCORSO E SOLO IMPLEMENTATO QUEST’ANNO NONOSTANTE LE DIFFICOLTÀ INASPETTATE PATITE NELLA STAGIONE ANDATA? DOVE ARRIVERÀ LA NARNESE CHE HA APPENA INIZIATO IL CAMPIONATO?

“Siamo tutti convinti che il gruppo dello scorso, implementato con giocatori mirati nei ruoli (Fenici in attacco e Cunzi in porta e dei giovane Carusone attaccante esterno e Federici centrocampista entrambi 1997) siano la rosa giusta per fare un importante campionato. Poi non dimentichiamoci che abbiamo la fortuna di avere ,e dal 1 giorno un certo Lorenzo Raggi (che ritengo uno dei giocatori piu’ forti del campionato se non il piu’ forte) ed un certo Luca Ponti classe 97 che inizia il suo 3° campionato e cercato da subito da società professioniste anche importanti, ma rimasto a Narni per scelta personale e di attaccamento alla maglia.
Al momento le scelte sembrano vincenti in quanto ci siamo qualificati alle semifinali di Coppa Italia eliminando l’Atletico Orte, Spoleto e Massa Martana, tutte squadre costruite per fare bene con budget decisamente superiori ai nostri.
In campionato potevamo iniziare meglio ma siamo solo alla 3° giornata e domenica scorsa su un campo difficile quale e’ quello di Gualdo siamo stati raggiunti da un eurogol di un ragazzo appena entrato, di quei goal che si prendono forse una volta nella vita.
Siamo convinti che la fiducia riposta nella squadra ci ripagherà e quindi convinti di fare un grande campionato, lotteremo per vincere ogni domenica e piazzandoci piu’ in alto possibile considerando e rispettando gli avversari ma senza nessuna paura, perche’ NOI SIAMO LA NARNESE.
Vorrei concludere la mia intervista con un grande applauso ed abbraccio a coloro che lavorano tutto il giorno per la Narnese con sacrifici e tanto amore come Franco, Naida, Giampiero, Orfeo ….”

*Ufficio Stampa ASDNarnese

COPPA ITALIA UMBRIA:SORTEGGIO SFORTUNATO:C'E IL VILLABIAGIO!

Oggi pomeriggio presso il CRU Umbria a Prepo, è stato effettuato il sorteggio per gli accoppiamenti delle due semifinali di Coppa Italia ed è stato piuttosto sfortunato per la Narnese: andata mercoledi 5 ottobre VILLABIGIO-NARNESE, ritorni mercoledì 19 ottobre NARNESE-VILLABIAGIO.L'altra semifinale vedrà di fronte Lama e Angelana

TORGIANO-NARNESE -3° GIORNATA- A DERUTA

Variazione di sede per Torgiano-Narnese in programma per domenica 25 settembre. Si giocherà infatti - causa indisponibilità dello stadi L.Braca di Torgiano- si disputerà al Comulale di Deruta.

ECCELLENZA 2° GIORNATA - UNA NARNESE GAGLIARDA A LUNGO IN VANTAGGIO A GUALDO. FINISCE 1-1

Una Narnese gagliarda,altra cosa rispetto a domenica,regge l'urto di un buon Gualdo,passa in vantaggio e viene raggiunta dal classico gol della domenica.
Terza giornata, altra trasferta a Deruta per affrontare il Torgiano.

IL TABELLINO
GUALDO CASACASTALDA-NARNESE 1-1
GUALDO CASACASTALDA: Riommi; Stoppini Matarazzi Guerrero Chiocci Moriconi , Gaggioli,Colombi;Frasca (52's.t. Dragoni), Mancini, Boccolini 6 (63's.t. Nardi).All.Vicarelli
NARNESE:Santini; Cavalieri, Bonanni , Brozzetti, Tancini 6; Proietti 6, Silveri 6, Chiani 5,5 (78's.t. Grifoni); Raggi (67's.t. Fenici, Quondam Donati (59' Gaggiotti.All-Sabatinio
ARBITRO: Giacometti di Gubbio
MARCATORI: p.t. 25' Quondam (rig.) (N); s.t. 58' Dragoni (GC)
Ammoniti: Guerrero, Colombi e Boccolini (GC), Donati (N). Angoli 10-4.

I GOL
25' Quondam spizza di testa per Donati che guizza in area dove viene atterrato da Guerrero. E' rigore che Quondam trasforma sicuro.
58' Palla vagante ai 20 metri,Dragoni, entrato da poco,gira splendidamente sotto l'incrocio.

ELVIO DI PIETRO:”I MIEI PRIMI QUARANTA ANNI COLORATI DI ROSSOBLU’.
DAL 1974 UNA VITA DEDICATA AL SUO GRANDE AMORE CHIAMATO NARNESE

Rubrica - LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’
*Di Fabrizio Chiani
Questa settimana microfono a Elvio di Pietro, tornato a “dare una mano” (aldilà dei ruoli per lui è così) alla sua Narnese da un paio di stagioni,dopo una piccola pausa (il cuore, c’è da giurarlo non è mai stato lontano dal S.Girolamo) ,Il suo ruolo è oggi è quello di Direttore Generale. Nonostante argomenti che si presterebbero,nessuno si aspetti risposte polemiche, lui non è il tipo,la saggezza, prudenza e il basso profilo il suo mantra.
1)Elvio Di Pietro, tu sei un’istituzione del calcio narnese,da una vita tifoso rossoblu’,anni e anni dirigente della Narnese con vari ruoli. Quest’anno torni come direttore generale. Come mai il “distacco” precedente?
MI FA PIACERE SENTIRTI DIRE CHE SONO UN'ISTITUZIONE, MA QUESTO SIGNIFICA PURE CHE INCOMINCIO A STARE AVANTI CON GLI ANNI, E CIÒ FA MENO PIACERE. COMUNQUE, SONO RIENTRATO A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA ROSSO/BLÙ DA QUALCHE ANNO ED A GIUGNO NEL RINNOVARE LE CARICHE SOCIALI MI È STATO PROPOSTO DI TORNARE A RICOPRIRE LA CARICA DI D.G. CERCHERÒ ASSOLVERE L'INCARICO AL MEGLIO E DI DARE IL MIO CONTRIBUTO COME SEMPRE. PER QUANTO RIGUARDA IL DISTACCO, CHIAMIAMOLO PAUSA DI RIFLESSIONE!!!

2) Si è perso il conto:quante stagioni da dirigente della Narnese? Tanti ruoli ricoperti,quale sente il piu’ suo?
HAI RAGIONE È PROPRIO UNA VITA CHE SEGUO LA NARNESE, PRIMA COME GIOVANE CALCIATORE FINO ALLA JUNIORES, POI COME TIFOSO, E DA OLTRE 40 ANNI COME DIRIGENTE. ERA INFATTI LA STAGIONE 1974/75 QUANDO SONO ENTRATO A FAR PARTE DELLA SOCIETÀ IN QUALITÀ DI DIRIGENTE DEL Settore Giovanile NEL TEMPO HO RICOPERTO VARI RUOLI: RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE, SEGRETARIO, DIRETTORE GENERALE, NON C'È UN RUOLO CHE PIÙ DEGLI ALTRI SENTO MIO, ANCHE PERCHÉ NELL'ARCO DI QUESTI 40 ANNI IL CALCIO È PROFONDAMENTE CAMBIATO SIA NEL GIOCO CHE NELL'ORGANIZZAZIONE; QUANDO HO INIZIATO IO NON C'ERANO D.S., D.G., C'ERA IL PRESIDENTE, IL SEGRETARIO, L'ACCOMPAGNATORE DELLA 1^ SQUADRA, IL RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE.

3) Delle tante che ha vissuto, quale è la Narnese piu’ bella? .
LA NARNESE DI CUI CONSERVO UN RICORDO PARTICOLARE E CARO È SENZ'ALTRO QUELLA CHE HA VINTO IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA NEL 1985/86, ERA IL PERIODO IN CUI ERO SEGRETARIO, CON SANTINO ROMANI E VINCENZO DE ROSA PRESIDENTI. GRANDE SQUADRA CON UN ALLENATORE ECCEZIONALE QUALE ERA EDOARDO PROIETTI (PILLICU), ED UN ACCOMPAGNATORE SPECIALE: UGO NINI.
4) Narni è probabilmente un’isola felice,il suo pubblico alla Narnese non è mai mancato, contrariamente alla maggior parte di “piazze”, però sempre piu’ spesso guardandomi intorno quando sono al S,Girolamo,fatico a riempire le dita di una mano di sportivi che c’erano
30-20 o anche 10 anni fa. Capita anche a te?Che sensazione ti da?
D'ACCORDO CON TE. ANCHE IO RICORDO IL S. GIROLAMO CON UN PUBBLICO DECISAMENTE PIÙ NUMEROSO, IN QUALCHE CIRCOSTANZA CON IL TUTTO ESAURITO, SUCCEDERÀ ANCORA? PURTROPPO DEVO EVIDENZIARE CHE ANCHE A NARNI COME ALTROVE OGNI ANNO CHE PASSA IL PUBBLICO DIMINUISCE. PER CAPIRNE LE CAUSE SAREBBE DA APRIRCI UNA DISCUSSIONE APPOSITA, MA FORSE NON NE VARREBBE LA PENA

5) Ovviamente ogni squadra ha di per se qualche particolarità, prerogativa. La Narnese per te sarà unica. Perché?
PER ME LA NARNESE È LA NARNESE, IL FATTO DI ESSERE ENTRATO A FARNE PARTE POCO PIÙ CHE VENTENNE SIGNIFICA AVER VISSUTO UNA VITA AL S. GIROLAMO, AVER VISTO PASSARE GENERAZIONI DI CALCIATORI DI 1^ SQUADRA E GIOVANI DEL SETTORE GIOVANILE. CHE OGGI FACCIO PERSINO FATICA A RICORDARE. SPESSO INCONTRO UOMINI, E GIOVANOTTI CHE MI SALUTANO E MI DICONO: TI RICORDI? POI SI PRESENTANO ED ALLORA …SIGNIFICHERA PURE CHE INVECCHIO…….. PERO’ .CHE BELLO!

6) Chiudiamo con il campo. L’anno scorso salvezza affannosa,che stagione sarà,questa appena iniziata per la Narnese. Un pronostico secco.
CAMPIONATO DIFFICILE, SPERIAMO PER NOI TRANQUILLO. CREDO CHE IL PROSSIMO ANNO SARÀ ANCORA PIÙ DIFFICILE VISTI I RISULTATI DELLA SERIE D. PREPARIAMOCI.

E ti pareva, di pronostico manco l’ombra:signori prudenza,questo è Elvio Di Pietro!



*Ufficio Stampa ASDNarnese

dati ufficiali. da 375 di ottobre 2015 a 1046 di visite medie al giorno
www.asdnarnese.com

FRATTURA DEL NASO PER MATTEO ANGELUZZI:OUT 25 GIORNI.IL GIOVANE XEKA ALL''AMC98

Doppia tegola per la Narnese che domenica dovrà fare a meno del portiere Pasquale Cunzi,squalificato e di Matteo Angeluzzi che domenica era stato colpito,involontariamente,dall'attaccante bastiolo Majella. Per il forte difensore rossoblu',frattura del naso out circa un mese.Poi in campo con la mascherina.Con Ponti ancora non arruolabile Marco Sabatini ha comunque buone alternatine in rosa. Lorenzo Xeka (1998) è stato ceduto in prestito all'AMC98

1°GIORNATA: NARNESE-BASTIA 0-1. PARTENZA FALSA DELLA NARNESE CHE GIOCA MALE E PERDE.RAGGI AL 94' FALLISCE IL RIGORE DEL PARI.DOMENICA A GUALDO ALLE 17

Male i rossoblu' all'esordio in campionato.Poca grinta e scarso ritmo contro un bel Bastia. Rossoblù in 10 dal 75' per l'inforunio al naso di Angeluzzi,in 9 dal 90' per l'espulsione di Cunzi. L'occasione del pari c'è stata però al 94' ma Raggi ha fallito il rigore

IL GOL
32' Fenici sbaglia il passaggio per Raggi dando il la alla discesa travolgente di Bura che partendo quasi da centrocampo, beve l’intera difesa e, giunto in area infila Cunzi.
94' rigore per la Narnese,il tiro è forte ma non angolatiissimo,Magrini respinge.

IL TABELLINO
Narnese-Bastia 0-1
Narnese (4-3-3):Curzi;Brunotti,Angeluzzi,Brozzetti,Tancini;Proietti(27’ St Carusone),Raggi,Silveri;Grifoni i(7’st Chiani)i,Quondami,Fenici (15’ St Donati) All. Sabatini. Bastia 4-3-3)Magrini;Berrerroni,Zanchi,De Rosa,Ziarelli;Benedetti,Fiordiani, Marchetti;Montanucci (32’ Cioli) , Bura, (38’sr Battistelli), ajella,All.Griĺli.
Arbitro Moro di La Spezia (Tini Brunozzi,Benedetti)
45’ espulso Cunzi.
Reti:32’ Bura

PAOLO GAROFOLI: "UN SOGNO AD OCCHI APERTI?IL TRIPLETE,VINCERE IL TERZO CAMPIONATO E DIVENTARE IL PRESIDENTE PIU' VINCENTE DELLA STORIA".

Sfiorate le 1000 visite medie al giorno www.asdnarnese.com aumenta i contenuti. da oggi,mercoledì di vigilia di campionato intervisterà i protagonisti rossoblu', ovviamente abbiamo iniziato dal presidente Paolo Garofoli

LE 6 DOMANDE DEL MERCOLEDI’
@ di Fabrizio Chiani

Presidente un anno fa meditava di lasciare,dopo tanti anni,la presidenza della narnese. A distanza di un anno,con una stagione in mezzo,cosa resta di quel periodo e cosa la convinse a resistere?
UN PERIODO NERO IN CUI SI SOMMAVANO E SI SOMMANO PROBLEMI PROFESSIONALI CHE ANCORA PERSISTONO ALDILA' DEI CENNI DI RIPRESA DA MOLTI PAVENTATI CHE PORTAVANO E PORTANO A LASCIARE DA UNA PARTE TUTTO CIO' CHE DISTOGLIE DAL CORE-BUSINESS PRINCIPALE. POI L'AMORE PER QUESTO SPORT E,SOPRATTUTTO L'AFFETTO DEI RAGAZZI, DEI TIFOSI E DELL'AMBIENTE MI HA RIDATO E CI HA RIDATO VOGLIA E DESIDERIO DI CONTINUARE NELLA NOSTRA ATTIVITÀ.

Qual è oggi lo stato di salute della società?
BUONO, A PATTO PERÒ CHE SI CONTINUI A TENERE BENE IN MENTE L'OBBIETTIVO DI UNA GESTIONE BASATA SULLA VALORIZZAZIONE DEL VIVAIO E DEI NOSTRI RAGAZZI CHE POI HANNO A CUORE I NOSTRI COLORI E CERCANO DI REGALARE SEMPRE MAGGIORI SODDISFAZIONI A NOI E AI NOSTRI TIFOSI.

Il progetto,sembra chiaro:budget sostenibile con la forze di pochi amici e ampio spazio ai giovani e ai calciatori narnesi. Sarà così anche nel prossimo futuro?

QUESTA E' UNA POLITICA CHE NON POTRÀ NON ESSERE PORTATA AVANTI ANCORA PER I PROSSIMI ANNI. ORMAI E', E SARÀ, UN PERCORSO OBBLIGATO PER TUTTI COLORO CHE VORRANNO CONTINUARE AD OPERARE IN QUESTO MONDO A MENO CHE NON SI ABBIA ALLE SPALLE QUALCHE GRUPPO CHE GODA DI SPECIALI SITUAZIONI ECONOMICHE. DEL RESTO BASTA RIVOLGERE LO SGUARDO AL MONDO DEI PROFESSIONISTI DOVE UOMINI CHE HANNO FATTO LA STORIA DEGLI ULTIMI VENTI ANNI HANNO ABDICATO IN FAVORE DI GRANDI POTENZE,VEDI AD ESEMPIO BERLUSCONI O MORATTI.

Un paio di “corazzate”(Villabiagio e Subasio), nobili decadute che sembrano volersi rilanciare (Angelana,Spoleto,Gualdo..) Matricole agguerrite LamaFfontanelle Branca,Atletico Orte)…. Dall’alto della sua decennale esperienza,dove “colloca”la sua narnese?
NON GUARDO AGLI ALTRI. NOI SIAMO CHIAMATI A RISCATTARE UNA STAGIONE SCIAGURATA E SONO CONVINTO CHE QUESTO GRUPPO SAPRÀ RISCATTARSI PERCHÉ E' UN GRUPPO PIENO DI VALORI

Avete cambiato poco nonostante una stagione, quella scorsa, di pura sofferenza. Necessità o cos’altro. Soddisfatto del “mercato”?
ABBIAMO FATTO,CREDO, I COLPI GIUSTI,MIRATI ,CHE HANNO COMPLETATO UN ORGANICO FORMATO DA BRAVI CALCIATORI. ANCHE A LIVELLO DI SOTTOQUOTA ,’98 E ‘97 NE ABBIAMO TANTI DI BRAVI OLTRE A QUELLI PIU' “VECCHI” DAL 96 IN GIU’.

Faccia un sogno (sportivo) ad occhi aperti.
UN SOGNO AD OCCHI APERTI? FARE IL TRIPLETE ( VINCERE TRE VOLTE IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA N.D.R.) VISTO CHE LA DOPPIETTA L'ABBIAMO FATTA, E QUINDI DIVENTARE IL DIRIGENTE CHE NELLA STORIA AVRÀ VINTO DI PIÙ . (ORA LUI E MORENO GUBBIOTTI PAREGGIANO PAOLO GRASSI CON DUE CAMPIONATI E UNA COPPA 1961/62 E 1963-64 N.D.R). E CHE AVRÀ CONSERVATO L'ONORE DI LASCIARLA UN GIORNO SENZA NESSUN TIPO DI MACCHIA NE ECONOMICA NE TECNICA NE FALLIMENTO NE RETROCESSINE DALL'ECCELLENZA
NON ESAGERIAMO,MA SOGNARE E' LECITO NO ?

E anche gratis!!!

@ Ufficio Stampa ASD NARNESE calcio


Nella foto Paolo Garofoli e il co Predidente Moreno Gubbiotti alla festa dei 90 anni della Narnese

AMICHEVOLE- GALOPPO CON GOLEADA PER I ROSSOBLU:
ATTIGLIANESE -NARNESE 1-6 POI TUTTI A CENA!

Buon galoppo dei rossoblu nell'ultima amichevole pre campionato. Sei gol e buone trame di gioco in vista del Bastia....LA NARNESE È PRONTA!L'ASD Attiglianese ha offerto,in segno, di di amicizia una gustosa cena alla quale hanno partecipato le due squadre e rispettivi staff. La cena si è conclusa con un brindisi di in bocca al lupo ai due mister Sabatini e Santori

Tabellino
ATTIGLIANO-NARNESE6-1
Narnese 1’tempo: Cunzi,Ceccarelli, Ponti,Tancini,Grifoni; Federici,Gaggiotti,Proietti ;Xeka,Quondam,Grassi. 2’tempo:Santini,Brunotti, Brozzetti,aAngeluzzi,Grifoni; Chiani,Raggi,Silveri;Carusone,Quondam,Fenici, Donati.All. Sabatini .

Reti:8’ Quondam,18 ’ Federici, 30’Quondam,48’Donati, 50’ Baracchini, 66’Donati,51’ Fenici

ULTIMA AMICHEVOLE.OGGI GIOVEDI '8 SETTEMBRE ATTIGLIANO-NARNESE ORE 18.30

Questo pomeriggio alle 18.30 al campo di Attigliano ultima amichevole prima dell'inizio del campionato per i ragazzi di Sabatini. La partita, con la locale squadra che milita in 2° categoria, fungera' da test per l'esordio in campionato di domenica 11 :NARNESE-BASTIA STADIO SAN GIROLAMO ORE 15.30.

ORARIO GARE ECCELLENZA UNBRIA 2016 - 2017

Di seguito, gli orari ufficiali di inizio gare per la stagione sportiva 2016-2017:
 dal 21/08/2016 ore 16.00
 dal 11/09/2016 ore 15.30

 dal 30/10/2016 ore 14.30
 dal 26/02/2017 ore 15.00
 dal 13/05/2017 ore 15.30
 dal 27/05/2017 ore 16.00

QUATTRO GOL AL MASSA MARTANA E LA NARNESE VOLA IN SEMIFINALE DI COPPA

Vittoria netta della Narnese ha vinto e convinto. Infatti, oltre ai quattro gol ha colpito due legni con Fenici e uno con Carusone. Il Massa Martana ha retto ,seppur con difficoltà,per una mezz’ora. Palo di Rocchi nel recupero
IL TABELLINO
Narnese M.Martana4-1
Narnese (4-3-3): Cunzi;Brunotti,Angeluzzi,Brozzetti,Tancini;Proietti,Raggi,;Fenici (18’ st Carusone),Quondam (300’st Donati),Grifoni (12’st Chiani.All.Sabatini.M.Martana (5-3--2 ) Scorteccia;Bertoldi,Alabasrti,Ferretti;Ratini,Ferretti,i,M.Angeli,Giacchetti,Di Anselmo, (7’ st Scappiti)Ratini,Bonciarelli (16’st Arcangeli); Manni,Rocchi,. All.Moretti. .
Arbitro Gentili di Foligno (Biviglia,Trabalza).
Reti: 9’ pt Dii Anselmo, 10 pt,3’ St ’Quondam. 41’ st Carusone.45’ st “Chiani
Espulso al 26’st Giachetti
I GOL
1° tempo
9‘ Manni scatta in evidente fuorigioco,che Biviglia ben piazzato on segnala, mette in mezzo per Di Anselmo Cha controlla da due segna
10’.Punizione di Raggi per Quondam che di testa insacca, 11 Silver prima ,Grifoni poi sfiorano il sorpasso.
2°tempo
41’ Donati scambia con Carusone che entra in area e mette sotto le gambe di Scorteccia.
45” tiro-croxs di “Chiani,deviazione di Ferretti in rete.

NARNESE-M.MARTANA (DOMENICA 4 ORE 17 S.GIROLAMO) VALE La SEMIFINALE. CON LA VITTORIA PASSANO I ROSSOBLU'DI NARNI

In virtù delle prime due giornate del girone D di Coppa Italia fase regionale umbra,la partita Narnese.-M.Martana mette in palio la semifinale, essendo A.Orte e Spoleto matematicamente eliminate. Chi vince passa,il pari premierebbe i massettani. Questa la classifica attuale: M.Martana 6 NARNESE 4 A.Orte 1 Spoleto 0.
Mister Sabatini ha la rosa al completo fatta eccezione per Ponti convalescente e Gaggiotti squalificato. Ex di turno , Manni e Di Anselmo da una parte,A.Angeli Fenici dall'altra oltre ai due mister Marco Sabatini e Marco Moretti . Arbitrerà l'incontro Gentili di Foligno visto a Narni-non fu' una domenica fortunata- nella prima del campionato scorso (Narnese-Subasio
0-3)

nella foto: Manni "narnese"

GIOVANNETTI-GOL E LA NARNESE VA (Narnese-V.Spoleto 1-0)

Bell’affermazione della Narnese che batte un buon Spoleto.Vittoria meritata dei ragazzi che hanno comandato il gioco per larghi tratti contro uno Spoleto bravo in contropiede ,al cui attivo vanno due pali e una traversa.Negato pero al 5',un rigore alla Narnese" sombrero di Chiani in area su Mojano che lo tira nettamente giu’.
TABELLINO
Narnese- V.Spoleto 1-0
Narnese (4-3-3):Cunzi;Cavalieri,Angeluzzi,Brozzetti,Grifoni;Chian( 16’ Fenici)i,Raggi,Proietti;Grassi( 20’ Giovannetti),Quondam (25’st Federici),Donati.All. Sabatini (a disposizione: Santini,Bonanni,Brunotti,Carusone,,Xeka)
V.Spoleto:(+14-4-2) :Palanca;, Baronci, ,Palmisano,Mojano,Cota; Mecarelli(15’ St Di Domenicantonio),Maulini, Montanari(40’ sr Andreini) Pirone;(28’ St Martini),La Cava,Cardarelli. All.Negro ( a disposizione : Centanni, Pino,Galli,Petroni)
Arbitro Serica di Terni (Di Biagio,Amici)
Reti 39’ St Giovannetti
Ammoniti:Palmisano,Chiani,Cardarelli.
Espulsi Cota al 34’st. per insullto all’arbitro e Cardarelli al43’st per doppia ammonizione
IL GOL:
39’ azione avvolgente della Narnese conclusa dal tiro di Raggi respinto da Palanca per il tap in vincente di Giovannetti

COPPA ITALIA 3°GIORNATA: NARNESE-M.MARTANA ALLE 17

Su richiesta del Massa Martana,accolta dalla Narnese,il match tra le due squadre che determinerà la qualificazione alla semifinale si giocherà domenica 4 settembre al San Girolamo E' stato pero'posticipato l'orario di inizio aclle 17 (orario previsto dal calendario ore 16).Per ottenere la qualificazione alla Narnese occorre la vittoria,anche il pari al Massa.

COPPA ITALIA 2'GIORNATA - NARNESE IN EMERGENZA MA CON LO SPOLETO SERVONO I TRE PUNTI

Questo pomeriggio (17.30) al San Girolamo per la Narnese e lo Spoleto prima sfida importante,da dentro o fuori.Lo Spoleto viene considerata una pretendente alla vittoria, la Narnese un po snobbata. Vedremo cosa dice il campo. Problemi di formazione per entrambi i tecnici. L'ex Lazio Paolo Negro ha vari acciaccati,dal portiere Lazzarini ai centrocampisti Menchinella e Cossu, dall'altra parte per Marco Sabatini ben tre squalificati:Gaggiotti,Tancini e Silveri,oltre all'infortunato Ponti. Ma la necessità di vincere per entrambe promette spettacolo.

COPPA ITALIA - LA NARNESE IN 9 TIENE IL PARI:ATLETICO ORTE-NARNESE

Finisce in parità (1-1) con la Narnese in 9 a causa delle espulsioni per somma di ammonizioni di Silveri e Tancini. La partita è stata vivace ed aperta per 90 minuti, anche "troppo" aperta,segno evidente che le situazioni tattiche sono da registrare per entrambe le squadre. Partita comunque spettacolare ad incerte con i due portieri Paolucci e,soprattutto Cunzi, sugli scudi. Mercolèdi'guai di formazione per mister Sabatini che dovrà affrontare la squadra dell'ex Lazio Negro senza Ponti-sulla via del recupero ma non pronto- Gaggiotti,Silveri e Tancini squalificati. Mercoledi Narnese-Spoleto si gioca al S.Girolamo alle 17.30.
TABELLINO
Atletico Orte-Narnese 1-1
Atletico Orte(4-3)-3): M.Paolucci;Moretti,Rampiconi,Filabbi;Morelli,Annesanti (44’st Pigazzinj))F.Paolucci;Gentili,Fusco, (45’pt Bagnato),Leonardi. All.Cavalli (Perugini,Narducci,D’Aquilo,,Gallo,Latini)
Narnese:(4-3-3): Cunzi; Brunotti, Angeluzzi,Brozzetti,Tancini; Proietti (1’ St Carusone),Raggi,Silveri;Chiani,Quondam, Fenici. (15’st Grifoni)All.Sabatini (Santini,Grassi,,Xeka,,Donati)
Arbitro Di Loreto di Terni (Barcherini, Capicci)
Reti: 4’ pt Quondam, 5’pt A.Paolucci
Ammoniti: Angeluzzi,Cunzi,Tancini,Silveri,F.Paolucci,Gentili,Leonardi
Espulsi: Silveri e Tancini per doppia ammonizione.
I GOL:
Primo tempo
4’ Raggi lancia Quondam che tira a colpo sicuro!,P.Paolucci-miracolo, Quondam di testa in rete.
5’ scambio in area Narnese Fusco-F.Paolucci che pareggia.

ECCO COME SI SONO RINFORZATE LE NOSTRE AVVERSARIE- Tutto il mercato dell'Eccellenza - Nuovo attaccante per la Subasio,un portiere per il Petrignano

ANGELANA (allenatore Andrea Montecucco)
ARRIVI : SIMONE BERNICCHI (27) centrocampista dalla Subasio, CRISTIAN SILVERI (31) difensore dal Torgiano, ENRICO POLIDORI (27) attaccante dal Petrignano ,THOMAS VENTANNI (24) centrocampista dal Città di Castello. PARTENZE Claudio Di Giuseppe (31) attaccante alla Ducato, Luca D'Ambrosio (24) centrocampista al San Sisto Davide Sisani (25) attaccante al Castel del Piano, Simone Fuscagni (35) difensore alla Pontevecchio. Alessio Nofri (27) difensore, al Villabiagio, Sebastian Baratteri (39) centrocampista passato al Torgiano.

ATLETICO ORTE (allenatore Alessandro Cavalli, )
ARRIVI: ANDREA BAGNATO (30) centrocampista dall'Orvietana, MATTIA PAOLUCCI (25) portieri era svincolato FRANCESCO PERUGINI (18) portiere dall'Oratorio San Giovanni Bosco, MATTEO LEONARDI (27) attaccante dall'Amerina ,LEANDRO DE MATTEO (21) attaccante dal San Paolo. ANNESANTI (I7) difensore dall’Aquila,PIACENTINO (16) difensore (classe ’99) dal Campitello. PARTENZE: Marco Masci (27) difensore all'Olympia Thyrus,,Carletti (20) difensore al Guardea.

BASTIA (allenatore Luca Grilli)
ARRIVI: DAVIDE ZANCHI (30) difensore dal Città di Castello, DAVIDE MAGRINI (18) portiere dal Castel del Piano. FRANCESCO DE ROSA (33) difensore dal Formigine , NICHOLAS BURA (21). attaccante dal Villabiagio, NUNZIO MAJElla (37) dal Savoia. PARTENZE: Mattia Menichini (35) attaccante è al San Sisto, Daniele Fornetti (39) centrocampista al Todi, Paolo Cotroneo (32) difensore alla N.Fulginium, Andrea Bistoni (27) difensore all'Assisi, Emiliano Storani (23) attaccante all'Agello, Riccardo Mattelli (19) portiere al Villabiagio.

CASTEL DEL PIANO (allenatore Fabrizio Ciucarelli, confermato)
MATTIA SACCO (28) attaccante dalla Trasimeno ,ANDREA FEDERICI (25) attaccante da l Corciano, GLAUCO SCAPPINI (26) difensore dalla Pontevecchio, DAVIDE SISANI (25) attaccante dell'Angelana, GABRIELE SIENA (30) centrocampista dal Torgiano, FRANCESCO COCCHINI (17) portiere dal Sanfatucchio ,GIACOMO MAZZASETTE (17) attaccante dalla Pontevecchio. .PARTENZE: Mario Avellini (23), centrocampista al Torgiano, Roberto Cerbini (23) a centrocampista alla Pievese, Luca Bertolini (24) centrocampista, alla Nestor, Alessandro Spaccini (20) centrocampistta all'Agello , Alessio Bianchi (27), Klodian Malocaj (22),centriocampista al Petrignano, Mattia Manuali (24) attaccante al Montone, Tiberio Rocchi (24) attaccante, Glauco Marri (18) centrocampista all'Ellera, Davide Magrini (18) portiere al Bastia

FONTANELLEBRANCA (allenatore Andrea Lisarelli,)
ARRIVI: EMANUELE FRANCIONI (30) attaccante dal Fabriano, ANGELO ERCOLI (39) dal Matelica. Sul fronte ALESSIO RADICCHI (18) difensore dall’Angelana, UBALDO BETTELLI (17) centrocampista dal Gualdo Casacastalda,NICHOLAS BATTISTELLI (20) attaccante.PARTENZE: Riccardo Martini (22), attaccante è passato al Petrignano

GUALDO CASACASTALDA (allenatore Guido Vicarelli, nuovo)
DANIEL MANCINI (32) attaccante , DAVID MATARAZZI (30 difensore) dal Trestina , LORENZO RIOMMI (24) portiere dal Todi.,SIMONE FRASCA (24) attaccante dall’Atletico Vescovio, DARIO COLOMBI (23) centrocampista dal Foiano,SEBASTIAN RODOLFO GUERRERO
(24) difensore dalla Vastese, MARCO GALLETTI (15) centrocampista dal'Arezzo.

LAMA (allenatore Marco Bonura)
ARRIVI: WALID KHRIBECH (21) attaccante dal Tavernelle, NICOLA ZOCCOLANTI (18),attaccante dal Sansepolcro, PAOLO TOMARELLI (21) centrocampista ex Nocera, OMAR ARCALENI (22)
centrocampista dal Sansepolcro.PARTENZE: Moreno Martinelli (32) difensore e Giacomo Ceppodomo (22) attaccante al Lerchi.

MASSA MARTANA (allenatore Marco Moretti)
ARRIVI :LORENZO SCORTECCIA (19) difensore dal Campitello. GIANMARCO BONCIARELLI (19), difensore da Foligno, FEDERICO BERTOLDI (18) difensore dall'Amerina, e del FEDERICO SCAPPITI (24) centrocampista dall'Amc 98.

NARNESE (Marco Sabatini)
ARRIVI: PASQUALE CUNZI (29) portiere dall’Amerina, FEDERICO FENICI (21) attaccante dal Massa Martana. Dal riscattato il GIULIO CHIANI (23) centrocampista dal Foligno. David Carosone (19) e Alex Federici (19) centrocampista dal Campitello. Lorenzo Lugenti (19) portiere Nuova Gualdo Bastardo. PARTENZE: Mattia Mazzucconi (21)

PETRIGNANO (allenatore Danilo Velini,)
ARRIVI: RICCARDO MARTINI (22) attaccante dal FontanelleBranca. MARCO FARRABBI 825) portierev dal Gubbio,ALESSIO FIORUCci (20) portiere dal Gualdo Casacastalda. FEDERICO BELLUCCI (22) difensore dal Villabiagio , GIACOMO BARBETTA (24) difensore Borgomanero ,KLODJAN MALOCAJ (22) 'attaccante dal Castel del Piano, IVANO FABRIS (22) centrocampista dal Todi, GIACOMO LANZI (20) centrocampista dal Fabriano Cerreto, LORENZO PIERGENTILI (18) attaccante dal Gubbio.
PARTENZE: Enrico Polidori (27) attaccante, all'Angelana, Matteo Brunori (22) attaccante al Messina, Alessio Scarabattola (31) portiere al Tavernelle, i Fabio Allegrucci (26) difensore, Giulio Brunori (26) difensore all'Agello, Francesco Faloia (34) centrocampista al Cannara ,Michele Quinti (29) attaccante Mattia Cecchini (28) centrocampista al Pontevalleceppi

SAN SISTO (allenatore Moreno Giacchetti)
ARRIVI: MATTIA MENICHINI (35)attaccante dal Bastia, LUCA D'AMBROSIO (24) centrocampista dall'Angelana. PARTENZE: Simone Rossi (35) portiere è al Marra San Feliciano.

SUBASIO (allenatore Carlo Alberto Caporali)
ARRIVI: MATTEO CORESI (36), centrocampista dal Poggibonsi. MATTIA CAVITOLO (25)centrocampista. Gualdo Casacastalda,NICOLA CASCIANI (18) difensore dal Rieti, TOMMASO MARANI (20) dal Foligno,GIUSEPPE MALLARDO (36) attaccante dalla Battipagliese
PARTENZE: Federico Cenerini (24) difensore al Villabiagio, Gianluca Porricelli (35) attaccante al Villabiagio, Stefano Gramaccia (27) centrocampista al Villabiagio, il Simone Bernicchi (27) centrocampista all'Angelana, il Lorenzo Baronci (22) difensore alla Voluntas Spoleto.

TORGIANO (allenatore Fausto Ricci)
ARRIVI: STEFANO GAMMAIDONI (31) dal Cannara),Alex Boccali (31) difensore dalla Nuova Gualdo Bastardo, FILIPPO MATTIA (27) difensore dal Castel del Piano,MARCO RASPA (34) difensore dall'Assisi, SIMONE IACHETTINI (26) attaccante del Villabiagio, SEBASTIAN BARATTERI (39) centrocampista dall'Angelana, MARIO AVELLINI (23) centrocampista dal Castel del Piano. PARTENZE:Simone Mortaro (27) attaccante al Sansepolcro, Cristian Silveri (32) difensore all'Angelana, Gabriele Siena (30) centrocampista al Castel del Piano, Nico Biviglia (26) centrocampista al Villabiagio, Marco Mengoni (22) attaccante alla Pievese, Luca Minelli (23) difensore alla Pontevecchio.

VENTINELLA (allenatore Francesco Farsi)
ARRIVI: FILIPPO PASSERI (26) attaccante dal Trestina, ROBERTO ANTONELLI (33) , centrocampista dal Trestina , ANDREA PIRCHI (24) centrocampista al Corciano. PARTENZE: Francesco De Luca (34) centrocampista all’Ellera. Daniele Urbani (28) difensore all'Ellera Luca Regnicoli (31) , attaccante al Pontevalleceppi, Kol Nikolla (24) centrocampista al Chiusi.

VILLABIAGIO (allenatore Paolo Guastalvino, )
ARRIVI: FEDERICO CENERINI (24), difensore dalla Subasio, GIANLUCA PORRICELLI (35) attaccante dalla Subasio ,STEFANO GRAMACCIA (29) centrocampista dalla Subasio, MATTIA SISANI (25) attaccante dalla Pontevecchio, ALESSIO NOFRI (29) difensore dall'Angelana, NICO BIVIGLIA (26) centrocampista dal Torgiano. GABRIELE TREQUATTRINI (18), difensore dal Perugia dalla Pontevecchio , CHRISTIAN CIURNELLI (18 attaccante), RICCARDO MATTELLI (19) portiere dal Bastia. PARTENZE: Gianmarco Giuliacci (26),centrocampista alla Castiglionese,. Sauro Roscini (34) attaccante è approdato al Mugnano, Simone Iachettini (26) attaccante al Torgiano, Federico Bellucci (22) difensore al Petrignano, il Jacopo Farinelli (30) portiere all'Ellera, Nicholas Bura (21) attaccante al Bastia.

VOLUNTAS SPOLETO (allenatore Paolo Negro)
ARRIVI: LORENZO BARONCI (22) difensore dalla Subasio, ALESSIO CARDARELLI (26) attaccante dal Rieti, CLAUDIO MENCHINELLA (26) dal Gualdo Casacastalda, ANDREA COSSU (32)., centrocampista dalla Fermana , italo-nigeriano, NICHOLAS PIRONE (21).dal Castiglione e FILIPPO MECARELLI (18) difensore dal Foligno,ALIBERTO COTA (28) difensore dalla Piane,MATTEO ALESSANDRONI (22) dal Giulianova

TUTTE LE AMICHEVOLI

6 agosto NARNESE A - NARNESE B 2-3 (Brunotti (a) Quondam (a) Giovannetti (b) Aut.Perotti (b) Silveri b)
10 agosto NARNESE-CAMPITELLO 0-1
12 agosto -OLIMPIA Thyrus-NARNESE 2-2 (FENICI,FENICI)

20 agosto NARNESE-AMERINA ((DONATI)
24 Agosto GIOVE-NARNESE (DONATI,QUONDAM)
8 settembre ore 18 Attigliano ATTIGLIANO-NARNESE

TERREMOTO CENTROITALIA:INIZIATIVA "VECCHIA FOSSA" - Orgogliosi di voi

COMUNICATO VECCHIA FOSSA ULTRAS NARNESE.
In base alla comunicazione della protezione civile umbra di questa mattina,riguardante il sisma che ha purtroppo colpito il centro Italia,la VECCHIA FOSSA organizza in occasione della partita di coppa italia al comunale di Arrone contro l'atletico orte il 28 agosto 2016, una raccolta fondi da donare alla protezione civile umbra impegnata nel sisma, per comprare tutto quello di cui hanno bisogno.
La VECCHIA FOSSA ULTRAS NARNESE è vicina a tutte le persone colpite dal terremoto ed a tutti i soccorritori impegnati nel territorio.
UPN 1926.

CALCIO D'AGOSTO. LA NARNESE VINCE L'AMICHEVOLE DI GIOVE (1-2)

Giove-Narnese 1-2
Così in campo i ragazzi:
Narnese: Santini, Tancini, Grifoni, Silveri, Angeluzzi,Brozzetti, Grassi, Raggi, Quondam, Chiani, Fenici.All. Sabatini (entrati nella ripresa:Cunzi,Federici, Proietti,Brunotti, Bonanni, Carusone).
Arbitro Caliccia di Terni.
Reti: 32’pt Proietti (g) su rigore,6’ St Quondam (n) su rigore. 33’st Donati (n) su rigore

Arriva finalmente la prima vittoria nell’ultima amichevole prima dell’avvio della stagione ufficiale (domenica sera ad Arrone in Coppa con l'A.Orte) . I ragazzi hanno vinto in rimonta a Giove con due rigori di Quondam e Donati. Anche Il Giove era passato in vantaggio su rigore.
I GOL:
32’ pt Tancini ferma con in braccio un cross di Leonardi.E’ calcio di rigore che Proietti trasforma.
6’ St Brozzetti spintosi all’attacco viene atterrato in area. È ancora rigore realizzato da Quondam.
33’ St Chiani viene atterrato in area dal portiere Trippanera, è ancora rigore realizzato stavolta da Donati.

ECCELLENZA 2016-2017 - ECCO IL CALENDARIO

ECCELLENZA 2016-2017 - IL CALENDARIO

1° GIORNATA - AND. 11 SETTEMBRE - RIT. 8 GENNAIO
Angelana-Ventinella
Castel del Piano-Petrignano
FontanelleBranca-Gualdo
Lama-San Sisto
Massa Martana-Villabiagio
NARNESE-BASTIA
Subasio-Atletico Orte
Torgiano- Spoleto

2° GIORNATA - AND. 18 SETTEMBRE - RIT. 15 GENNAIO
Atletico Orte-Angelana
Bastia-Lama
GUALDO -NARNESE
Petrignano-Subasio
San Sisto-Castel del Piano
Ventinella-Massa Martana
Villabiagio-Torgiano
Spoleto-Fontanelle Branca

3° GIORNATA - AND. 25 SETTEMBRE - RIT. 22 GENNAIO
Angelana- Spoleto
Castel del Piano-Ventinella
FontanelleBranca-Bastia
Lama-Atletico Orte
Massa Martana-Gualdo
San Sisto-Petrignano
Subasio-Villabiagio
TORGIANO NARNESE

4° GIORNATA - AND. 2 OTTOBRE - RIT. 29 GENNAIO
Atletico Orte-Castel del Piano
Bastia-San Sisto
Gualdo -Torgiano
NARNESE-FONTANELLEBRANCA
Petrignano-Lama
Ventinella-Subasio
Villabiagio-Angelana
Spoleto-Massa Martana

5° GIORNATA - AND. 9 OTTOBRE - RIT. 5 FEBBRAIO
ANGELANA-NARNESE
Castel del Piano- Spoleto
Lama-Villabiagio
Massa Martana-FontanelleBranca
Petrignano-Atletico Orte
San Sisto-Ventinella
Subasio-Gualdo
Torgiano-Bastia

6° GIORNATA - AND. 16 OTTOBRE - RIT. 12 FEBBRAIO
Atletico Orte-San Sisto
Bastia-Petrignano
FontanelleBranca-Torgiano
Gualdo -Angelana
NARNESE-MASSA MARTANA
Ventinella-Lama
Villabiagio-Castel del Piano
Spoleto-Subasio

7° GIORNATA - AND. 23 OTTOBRE - RIT. 19 FEBBRAIO
Angelana-Torgiano
Atletico Orte-Ventinella
CASTEL DEL PIANO-NARNESE
Lama-Gualdo
Massa Martana-Bastia
Petrignano-Villabiagio
San Sisto- Spoleto
Subasio-Fontanelle Branca

8° GIORNATA - AND. 30 OTTOBRE - RIT. 5 MARZO
Bastia-Atletico Orte
FontanelleBranca-Angelana
Gualdo -Castel del Piano
NARNESE-SUBASIO
Torgiano-Massa Martana
Ventinella-Petrignano
Villabiagio-San Sisto
Spoleto-Lama

9° GIORNATA - AND. 6 NOVEMBRE - RIT. 12 MARZO
Angelana-Bastia
Atletico Orte- Spoleto
Castel del Piano-Torgiano
Lama-Fontanelle Branca
Petrignano-Gualdo
SAN SISTO-NARNESE
Subasio-Massa Martana
Ventinella-Villabiagio

10° GIORNATA - AND. 13 NOVEMBRE - RIT. 19 MARZO
Bastia-Ventinella
FontanelleBranca-Castel del Piano
Gualdo -San Sisto
Massa Martana-Angelana
NARNESE-LAMA
Torgiano-Subasio
Villabiagio-Atletico Orte
Spoleto-Petrignano

11° GIORNATA - AND. 20 NOVEMBRE - RIT. 26 MARZO
ATLETICO ORTE-NARNESE
Castel del Piano-Angelana
Lama-Massa Martana
Petrignano-FontanelleBranca
San Sisto-Torgiano
Subasio-Bastia
Ventinella-Gualdo
Villabiagio-Spoleto

12° GIORNATA - AND. 27 NOVEMBRE - RIT. 2 APRILE
Angelana-Subasio
Bastia-Villabiagio
FontanelleBranca-San Sisto
Gualdo -Atletico Orte
Massa Martana-Castel del Piano
NARNESE-PETRIGNANO
Torgiano-Lama
Spoleto-Ventinella

13° GIORNATA - AND. 4 DICEMBRE - RIT. 9 APRILE
Atletico Orte-FontanelleBranca
Castel del Piano-Subasio
Lama-Angelana
Petrignano-Torgiano
San Sisto-Massa Martana
VENTINELLA-NARNESE
Villabiagio-Gualdo
Spoleto-Bastia

14° GIORNATA - AND. 11 DICEMBRE - RIT. 23 APRILE
Angelana-Petrignano
Castel del Piano-Lama
FontanelleBranca-Villabiagio
Gualdo -Bastia
Massa Martana-Atletico Orte
NARNESE- SPOLETO
Subasio-San Sisto
Torgiano-Ventinella

15° GIORNATA - AND. 18 DICEMBRE - RIT. 30 APRILE
Atletico Orte-Torgiano
Bastia-Castel del Piano
Lama-Subasio
Petrignano-Massa Martana
San Sisto-Angelana
Ventinella-FontanelleBranca
VILLABIAGIO-NARNESE
Spoleto-Gualdo

COPPA ITALIA: ATLETICO-ORTE-NARNESE POSTICIPATA ALLE 20.30 NARNESE-SPOLETO alle 17.30

Grazie all'accordo tra le due società,la prima di Coppa Atletico Orte-NARNESE di domenica prossima (28 agosto) si giocherà alle 20.30. Mentre NARNESE-SPOLETO di mercoledì 31 agosto si giocherà alle 17.30 al S.Girolamo.

ANCORA PARI PER LA NARNESE. CON L'AMERINA FINISCE 1 -1

E'finita pari e patta il test amichevole tra la Narnese e l'Amerina. Partita a ritmo ridotto vuoi per i carichi di lavoro di questi giorni,vuoi per il gran caldo. Ha fatto una buona figura l'Amerina nonostante diverse assenze e l'organico ridotto.Narnese vera per un tempo poi largo ai giovanj

TABELLINO
NARNESE.-AMERINA 1-1
NARNESE:Cunzi,,Brunotti ,Tancini,Silveri,Brozzetti ,Angeluzzi, Fenici,Raggi,Donati ,Chiani,Proietti. All.Sabatini (entrati:Santini,Cavalieri,Federici,Carusone,Quondom,Giovannetti,Bonanni Grifoni, Ceccarelli) Amerina:Stanzial, Scoccione Gatti, Gr.Soli,Cardinali,Tini Brunozzi,Capocci, Scaia, Miliacca, Bianco, Gio.Soli,
(entrati nella ripresa: Pornelluzzi!, G. Gatti, Burzicotti,Regno)
Arbitro Ceccarelli di Terni
Reti:5’pt Donati 35’ St Bianco.

I GOL:
5’ Chiani conquista il corner e batte Per la testa di Donati che insacca di prepotenza.
35’sr Bianco L limite dell area si destreggia bene ,il tiro successivo, complice una deviazione batte Santini.

NUOVA AMICHEVOLE PER LA NARNENSE: OGGI (ORE 17,.30) C'E'NARNESE-AMERINA

Test importante quello del pomeriggio per la Narnese. In vista dell'avvio ufficiale della stagione (domenica 28 ad Arrone c'e' Atletico Orte-Narnese) mister Sabatini darà minuti ai probabili titolari e continuerà a provare schemi e schieramenti tattici. Si gioca con ingresso gratuito alla 17.30 al S.Girolamo di Narni.

ANNULLATA L'AMICHEVOLE CON L'A.ORTE:TROPPO VICINA LA COPPA

Domenica 28 si incontrano in Coppa Italia, giovedì 18 era stata fissata ad Arrone l'amichevole pre campionato. Narnese e Atletico Orte hanno così deciso di annullare il test. Il diesse Gianluca Gambini, dalla Grecia dov'è in vacanza, sta cercando alternative.

NARNESE IN LUTTO:E' MORTO RENZO GIORNI,COLONNA DEL SETTORE GIOVANILE

Ci ha lasciato una grande persona, un uomo, un marito e un padre esemplare, un uomo del mondo sportivo che negli anni si è prodigato per far crescere ragazzi ed uomini prima come calciatore, poi come allenatore ed infine come dirigente dei nostri squadre giovanili. Se ne è andato in punta di piedi senza disturbare nessuno, con quella grazia e cortesia che lo rendeva una persona bella ed elegante con il quale era un piacere intrattenersi.
Andrà ad infoltire le fila degli altri amici che lo anno preceduto.
Ciao Renzo, rimarrai nei nostri cuori per sempre.

L'ALTRA META' DELLA NARNESE PAREGGIA CON L'OLIMPIA THYRUS (2-2)

Olimpia Thyrus-Narnese 2-2
Narnese: Cunzi;Cavalieri,Brozzetti, Angeluzzi, Moricciani;Chiani,Protti, Xeka;Fenici,Donati Giovannetti.All.Sabatini.(entrati nella ripresa: Santini,Giovannini,Grassi,Perotti,Piciucchi, Federici).Olimpia T.:Bernardini,Chiercka, Coletti, Masci ,Martella, Consolini, Bartoli, Virgilio, Raccogli,Agostini,Liurni. All. Fra botta.
Arbitro Corsi di Terni.
Reti: 3’ Liurni (o)23’ Raccogli (o),37’ pt e 35’ st Fenici (n)
Con i vari Raggi,Quondam, Silveri, Gaggiotti,Grifoni e Tancini a lavorare in palestra, i pochi titolari rimasti della Narnese, pareggiano in casa dell’Olimpico. Partita a senso unico per larghi tratti on due traverse, una per tempo, colpite da Chiani. Prossima uscita il 18 ad Arrone con ‘A.. Orte, avversario poi di Coppa.
I GOL:
3’ Liurni sul filo del fuorigioco salta Cunzi e mette in rete.
23’ Agostini si libera fallosamente di Moricciani,cross per la testa di Raccogli che mette in rete.23
37’ Chiani appena in area colpisce la traversa, Fenici a colpo sicuro, Masci sulla riga salva di mano. Se fosse match ufficiale sarebbe rosso e rigore che Fenici trasforma.
35’ st. duetto stretto in area Fenici-Chiani-Fenici il cui sinistro finisce in rete.

COPPA ITALIA:SPOLETO, A.ORTE E M.MARTANA LE AVVERSARIE - Il calendario. Il via domenica 28 agosto

Sorteggiati i gironi di Coppa Italia di Eccellenza con la Narnese che e' stata inserita nel Girone D con A. ORTE, MASSA MARTANA e SPOLETO

CALENDARIO
28 agosto
ATLETICO ORTE – NARNESE
MASSA MARTANA – VOLUNTAS SPOLETO

31a gosto
ATLETICO ORTE – MASSA MARTANA
NARNESE CALCIO – VOLUNTAS SPOLETO

4 settembre
NARNESE – MASSA MARTANA
VOLUNTAS SPOLETO – ATLETICO ORTE.


Gli altri gironi:
Girone A
CASTEL DEL PIANO
SAN SISTO
VENTINELLA
VILLABIAGIO

Girone B
ANGELANA
PETRIGNANO
SUBASIO
TORGIANO

Girone C
BASTIA
FONTANELLE BRANCA
GUALDO CASACASTALDA
LAMA

META' NARNESE PERDE CON UN BUON CAMPITELLO

NarneseCampitello 0-1
Narnese: Cunzi, Moricciani, Tancini, Silveri, Cavalieri, Bonanni, Gaggiotti,Raggi, Quondam,Grassi,Grifoni All Sabatini ( entrati nella ripresa: Santini, Federici,Piciucchi, Giovannini, Marchetti, Perotti,Fenici)
Campitello:Schiaroli, Bellini, Flavio, Bigi, Papa Italiani,Ratini, Cianetti, Silvestri ( 35’ pt Cianchetta),Minocchi,Sciaboletta, Brunetti. All.Proietti (entrati nella ripresa Sbordoni,Formichetti,Orlacchio, Pinzi,Sulemai, Fiorentino)
Arbitro Belardinelli di Narni
Reti :24’ st Pinzi Jacoponi
Finisce con la vittoria del Campitello il derby amichevole con la Narnese. Ma aldila’ del risultato, che ad agosto contano zero si è trattato di un buon test per entrambe le squadre.
Da un lato la necessità di valutare tutta la rosa, dall’altro quella di ”dare minuti” di partita a tutto hanno suggerito a mister Sabatini di chiedere due amichevoli in tre giorni (venerdì c’è a Terni O.Thyrus-Narnese) ma anche di dividere la squadra in due blocchi omogenei. Cosi’ si spiegano le assenze dei vari Brozzetti, Angeluzzi, Donati e Chiani che oggi hanno lavorato in palestra per poi giocare Venerdi.
Partita con rare vere occasioni da gol deciso da un guizzo di Pinzi Jacopone nella ripresa.
IL GOL
24’st.dalla destra Sulemai,controllo e sinistro in rete DI Pinzi Jacoponi.

MERCOLEDI' 10 AGOSTO C'E' NARNESE-CAMPITELLO

Mercoledì 10 agosto al San Girolamo ore 18 nuova partita amichevole per la Narnese che affronterà il Campitello (Promozione girone B)

DIVERTENTE SFIDA IN FAMIGLIA.CINQUE GOL .E UN INFORTUNIO

Divertente prima uscita, a ranghi contrapposti,della Narnese, con cinque reti. E purtroppo anche l'infortunio di Luca Ponti,da valutare l'entita' della distorsione alla caviglia operata l'anno scorso.
Narnese A-Narnese B 2-3
Narnese A: Santini,Brunotti, Tancini,Federici,Brozzetti,Cavalieri,Xeka,Grassi,Quondam,Proietti,Perotti. All Sabatini (entrati nella ripresa:Colonnelli,Piciucchi, Gaggiotti). Narnese B: Cunzi,Ponti (8’ pt Giovannini) Moricciani,Silveri,Bonanni,Angeluzzi,Grifoni,Raggi,Donati, Sposini, Giovannetti. All Sabatini.
Arbitro Belardinelli di Narni
Reti:15’ Brunotti (A), (29’Quondam ®27 ( A)’ st Giovannetti 28’ (B) St Aut.Perotti ( B) 30’ Silveri (B)

I GOL:
15’ Azione personale di Brunotti. Discesa travolgente sulla destra, dribbling su Moricciani sulla riga di fondi e sinistro in rete.
28’Quondam,ricevuto palla in area da Tancini , viene atterrati da Silveri. Lo stesso Quondam realizza spiazzato Cunzi.
27’ punizione di Raggi, spiazzato deviata dalla difesa sulla testa di Giovannetti che mette coda mente in rete.
28’ Colonnelli e Perotti non si intendono a il tetropassaggio di quest'ultimo finisce in rete
30’ angolo di Raggi girato in rete da Silveri.

LA NARNESE SI PRESENTA- SABATO AL SAN GIROLAMO NARNESE A-NARNESE B

Come ormai da tradizione, ma anche un modo per vedere tutti e dare minuti a tutti, la prima della Narnese è a ranghi contrapposti. L'appuntamento per il vernissage è alle 18 di sabato al San Girolamo

SI PARTE!!! Lunedì inizia ufficialmente la stagione dei ROSSOBLU' -La rosa

Lunedì, campo Sant'Alfio ore 9.00, inizia la preparazione della Narnese. I convocati dallo Staff Tecnico :
Allenatore: Marco Sabatini
Allenatore inn 2° e Prepar. Atletico Giombolini Amedeo
Prepar. Portieri: Paterni Sandro
Massaggiatore :Ciotti Gianluca

PORTIERI
Pasquale Cunzi 1987 Steven Santini 1998 Edoardo Paliani 1999 Gabriele Colonnelli 2000
DIFENSORI
Matteo Angeluzzi 1992 Alessandro Brozzetti 1983 Luca Ponti 1997 Valentino Bonanni 1998 Emanuele Tancini 1998
Edoardo Brunotti 1998 Fabio Cavalieri 1987
CENTROCAMPISTI
Matteo Silveri 1986 Matteo Gaggiotti 1994 Gian Marco Grassi 1998 Giulio Chiani 1993 Edoardo Proietti 1997 Alex Federici 1997,Lorenzo Raggi 1983
ATTACCANTI
Niccolo’Grifoni 1996 Lorenzo Xeka 1998 Federico Fenici 1995 Paolo Quondam 1985 Lorenzo Giovannetti 1998
Marco Donati 1995 Davide Carusone 1997 Marco Piciucchi 1998 Lorenzo Perotti 1999 Giancarlo Moricciani 1999
Amedeo Giovannini 1999 Filippo Marchetti 1999 Niccolo’ Sposino 2000 Lorenzo Mariani 1995

IL MERCATO DELLA PRIMA SQUADRA

Questi i movimenti di mercato piu' importanti della 1° squadra


ARRIVI
Federico Fenici attaccante 1995 dal Massa Martana
Pasquale Cunzi portiere 1987 dall’Amerina
Giulio Chiani centrocampista 1993 dal Foligno (era in prestito)
Davide Carusone attaccante 1997 dal Campitello
Alex Federici centrocampista dal Campitello


PARTENZE
Iacopo Schiaroli portiere 1992 al Campitello
Christian Capocci centrocampista 1995 all’Amerina
Mattia Mazzucconi portiere 1995 ?

MATTEO SABATINI ALLA TERNANA

La ASD NARNESE comunica di aver ceduto alla Ternana Matteo Sabatini (1999). Il ragazzo,figlio del tecnico della prima squadra Marco va alla Ternana con la formula del prestito con diritto di riscatto.Sarò inserito nella rosa della Primavera rossoverde.

GIULIO CHIANI ANCORA IN ROSSOBLU'. MERCATO CHIUSO

In serata il diesse Gianluca Gambini ha portato a termine l'ultima operazione di mercato con il riscatto dal Foligno di Giulio Chiani, quest' anno a Narni in prestito oneroso. Da questa sera quindi Giulio Chiani è un giocatore della Narnese.

COLPO GROSSO DELLA NARNESE:PRESO PASQUALE CUNZI - LE AMICHEVOLI

La ASD NARNESE comunica di avere perfezionato il tesseramento del portiere Pasquale Cunzi , ventinove anni ex tra le altre di Deruta,Campobasso e, soprattutto Ternana con cui ha giocato anche nel campionato di serie B.

Intanto e' stato fissato il programma delle amichevoli estive:
6 agosto ore 18 S.Girolamo NARNESE A - NARNESE B
12 agosto ore 18.30 S.Girolamo NARNESE -OLIMPIA Thyrus
18 Agosto ore Arrone ATLETICO ORTE-NARNESE
20 agosto ore17.30 S.Girolamo NARNESE-AMERINA
25 Agosti ore 20.30 Giove GIOVE-NARNESE
8 settembre ore 18 Attigliano ATTIGLIANO-NARNESE


COPPA ITALIA:28-31 Agosto, 4 settembre

Campionato: 1'giornata 11 settembre.


L'UFFICIO STAMPA

COLPO NARNESE:HA FIRMATO FENICI!

La ASD NARNESE comunica di avere ingaggiato per la prossima stagione Federico Fenici (1995) esterno d'attacco quest'anno 8 reti nel Massa Martana. Fenici e' cresciuto nelle giovanili della Ternana. Due stagioni fa (AMC98) e' stato il miglior giovane del girone B della Promozione

ARRIVANO DUE GIOVANI:ECCO CARUSONE E FEDERICI

La ASD NARNESE comunica l'ingaggio di Davide Carusone (1997) attaccante esterno e Alex Federici (1996) centrocampista, entrambi provenienti dal Campitello. L'operazione conferma l' ottimo rapporto in essere tra le due società. Una sinergia che promette ottimi frutti per entrambi i sodalizi., tra le più importanti della provincia.

JUNIORES ANCORA CAMPIONE- A 12 mesi dal titolo provinciale

E' passato un anno ma non cambiano le abitudini: la formazione di mister Bonifazi battendo nella finale (gol di Tommaso Proietti) l'Atletico Orte ha vinto il campionato A2 ed è stata promossa in A1.
Questi i CAMPIONI:
Bordoni Michael,Bonanni Valentino,Brunotti Edoardo,Di Giovenale Edoardo,Di Livio Pierfrancesco,Giuntini Francesco,Giovannetti Lorenzo,Gismondi Simone,Grassi Gian Marco,Grifoni Niccolò,Lugenti Lorenzo,Manciucca Leonardo,Merluzzo Lorenzo,Morbiti Michele,
Onofri Corrado, Piciucchi Marco,Ponti Luca,Proietti Edoardo,Proietti Tommaso,Rampiconi Alessandro,Santini Steve,Sguigna Filippo,Tafa Dalian,Tancini Emanuele,Tiratterra Michele,Vescovi Matteo,
Xeka Lorenco, Allenatore Fabrizio Bonifazi, fisioterapista Stefano Chieruzzi.

SUL PODIO (3°) IL GOL DI GIULIO!

Dopo essere stato il piu' votato tra i 30 gol piu' belli dell'anno ed entrato prima nella Topten poi nella Topfive, il gol di Giulio è stato eletto 3° dalla speciale giuria di giornalisti. Su 350 partite, circa, 1250 gol tra serie D ed Eccellenza,è stato battuto solo da Pica dell' Angelana e Tomassini del Villabiagio. Comunque bella soddisfazione

IL NOSTRO NUMERO 10 GIULIO CHIANI IN LIZZA PER IL GOL PIU'BELLO DELL'ANNO

Il gol a Massa Martana (15°)di del nostro Giulio Chiani è tra i 30 piu'belli della stagione. Sosteniamolo indicando:14 Chiani nella mail:golpiubello@gmail.com.

eccellenzacalcio.it

SALVIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!

L’ansia per un gol che non arriva. Due,tre,quattro occasioni fallite. La gioia per il gol di Donati, ma segna il Bastiia:il gelo al S.Girolamo. Alle 16.43’ il boato:ha segnato il Todi ma c’è da soffrire fino alle 16.50 quando arriva la telefonata del team manager Guido Bussetti “inviato” al Martelli. Sarà il terzo tempo piu’ bello, Sabatini e Gambini corrono in mezzo al campo , si abbracciano, lanciano baci a tutti: E i calciatori? Tutti dai tifosi della “Vecchia” fossa anche oggi impagabili.! E’ stato questo il pomeriggio pazzo della Narnese che sin salva al l’ultimo tuffo di una stagione che sembrava segnata tra infortuni, squalifiche .

I GOL
19’ Donati penetra in area il destro colpisce la traversa. Lo stesso Donati al 23’ sblocca. Cross di Grifoni i testa di Quondam per Donati che scarica in rete da due passi.
28’ Quondam raddoppia da fuori con un bel diagonale.

TABELLINO
NARNESE-M.MARTANA 2-0
NARNESE (4-4-2):Mazzucconi;Cavalieri (15’ St Chiani), Ponti, Brozzetti,(39’st Bonanni) Angeluzzi;Raggi (30’ St Giovannetti),Silveri, Proietti,Grifoni; Donati,Quondam. All. Sabatini ( Lugenti,,Tancini, Xeka,Bordoni). M. Martana(4-4-2): Tamburini, Batini,Valeri,Ratini 18’ Tavoloni),Ferretti, Alabastri, M.Angeli,Scassiji, Manni (30’st Scimmi),Giachetti (1’st Di Anselmo), A.Angeli. All. Moretti (Santini, Tomassini,Rocchi)
ARBITRO Di Loreto di Terni
Reti: 19’ St Donati,28, st Quondam.

ULTIMO ATTO - SI SPERA!- STAGIONALE PER I ROSSOBLU'.UN SOLO GRIDO:FORZA NARNESE!❤💙❤💙

Narnese-Massa Martana ultimo determinante match della stagione sarà diretta da Marco di Loreto di Terni, assistenti Besmir Lajthia e Maurizio Polidori di Perugia .Tutti a disposizione di Marco Sabatini, Giulio Chiani precauzionalmente in panchina,pronto comunque alla bisogna.

PER LA 30' GIORNATA PREZZI PAZZI.UN SOLO CORO:FORZA NARNESE. UNITI PER LA SALVEZZA!!!

La ASD NARNESESE ha deciso per domenica 24 aprile prezzi pazzi : Ingress oUnico 5,00 E. Donne e Ragazzi fino a 15 Anni gratis per sentire solo un Coro "Forza Narnese" .Al S.Girolamo l'intero settore per tifare Narnese
Non ci arrenderemo mai !!! Domenica tutti allo Stadio a tifare Narnese ❤️💙

NOOOO,PERDERE COSI' NO!
ORA E' DURA.MA CON UNA VITTORIA DOMENICA....

Incredibile harahiri della narnese che sul 2-0 e con l’uomo in piu’ subisce la rimonta nel recupero. Amarezza per ceri risultati.
Vincendo domenica però salvezza quasi certa<. favorevoli gli scontri diretti con Torgiano,Bastia,Pontevecchio e qualsiasi tipo di classifica avulsa.
F O R Z A !!!!

IL TABELLINO
PONTEVECCHIO : Palanca ; Morucci, Cingolo, Scappini , Silvestri ; Ceccarelli (12'st Fratini ), Pettirossi (45'st Fabbretti ), Arcioni ; Bellucci , Cellini , Sisani (18'st Cicchi ). A disp.: Guerra, Passeri, Bufi, Ciurnelli. All.: Mattoni
NARNESE : Mazzucconi ; Ponti (24'st Tancini ), Angelucci , Brozzetti , Cavalieri; Raggi , Proietti , Silveri , Grifoni (27'st Grassi ); Quondam , Donati . A disp.: Lugenti, Giovannetti, Buonanni, Bordoni, Brunotti. All.: Sabatini 6
ARBITRO: Marco Emmanuele di Pisa
MARCATORI: 4'st Raggi (N), 8'st Quondam (rig)(N), 20'st Cicchi (PV), 41'e 46'st Fratini (PV)
NOTE: Giornata coperta. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Cingolo, Scappini, Cicchi (PV); Grifoni, Brozzetti (N). Espulso al 35'st Cingolo (PV) per doppia ammonizione

PAROLA AL CAMPO! OLTRE 100 NARNESE A PONTE S.GIOVANNI PER LA SALVEZZA

Esodo di narnesi a Perugia per i punti-salvezza.out Chiani (si lavora per la prossima)e Gaggiotti tutti a disposizione di mister Sabatini. Match affidato all'arbitro Marco Emmanuele di
Pisa, assistito da Tini Brunozzi e Stocchi di
Foligno

SALSICCE PER LA SALVEZZA! E GAMBINI VUOLE L'ESODO! TUTTI AL PONTE!

Vincere domenica a Perugia sarebbe (quasi) decisivo per la slavezzA. Noi non lasciamo nulla al caso:giovedì la “Trattoria San Girolamo” ancora teatro di una cena propiziatoria per staff e calciatori. Stavolta niente braciole ma salsicce secche e mortadella! C’è poi il Direttore Gianluca Gambini a suonare la carica: “Ci siamo preparati tutti bene per conquistare questa bella ed importante salvezza in una annata disgraziata che però vogliamo terminare in bellezza.
DOMENICA, TUTTI A PONTE SAN GIOVANNI a tifare Narnese per Blindare l'Eccellenza! Porteremo più tifosi possibili a tifare Narnese come abbiamo fatto domenica con una bella giornata di sport “
E non serve aggiungere nulla! F O R Z A !!!!!

COSI' I PLAY OUT DI ECCELLENZA

I playout ECCELLENZA Umbria prenderanno il via domenica primo maggio: per determinare le griglie playoff e playout si terrà conto della classifica avulsa. Gli spareggi sono l'ultimo posto già matematicamente della Trasimeno.

LA CLASSIFICA AVULSA - si applica la classifica avulsa che tiene conto nell'ordine:
a) Dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre interessate.
b) Della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri.
c) Della differenza tra le reti segnate e subite nell’intero Campionato.
d) Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato.
e) Del Sorteggio.

IL FATTORE CAMPO – Sia le semifinali che le finali si disputeranno in casa della squadra meglio classificata. In caso di parità al 90' si andrà, in entrambi i casi, ai supplementari. Al 120' sarà considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica.

3 RETROCESSIONI DALLA D
: 4 retrocessioni (Trasimeno e 3 dai playout).

RIPESCAGGI CON 3 RETROCESSIONI DALLA D
Il primo posto alla vincente dello spareggio playoff fra i due gironi di Promozione, il secondo posto alla perdente della finale playout di Eccellenza, il terzo posto alla perdente dello spareggio playoff fra i due gironi, il quarto posto all'Orvietana, vincitrice della Coppa di Promozione.

TRE "BISTECCHE" AD UN'ONOREVOLE TRASIMENO E LA SALVEZZA SI AVVICINA. GRAN PUBBLICO (DE REBOTTI,BIGARONI E SCHENARDI TRA GLI ALTRI) E TANTO ENTUSIASMO

Batte forte il cuore rossoblù. Narni si è stretta intorno alla Narnese che ha risposto alla grande da par suo:3-0 alla Trasimeno che saluta onorevolmente l'Eccellenza e salvezza più vicina che però è ancora tutta da conquistare. E DOMENICA TUTTI A PONTE SAN GIOVANNI!!!!

I GOL
l 37. Azione tutta tutto in velocità,bellissima: Donati-Quondam-Grifoni che infila Armillei.
49' Raggi dalla bandierina , Quondam salta piu’ in alto di tutti. Testatae palla in rete. I locali insistono.
39’ Angeluzzi serve in area Donati atterrato in area da Likaj. Rigore chiaro che Donati trasforma


IL TABELLINO
Narnese-Trasimeno 3-0
Narnese (4-4-2). Mazzucconi;Angeluzzi, Ponti,Brozzetti, Cavalieri; Grifoni,Silveri 43’stBonznni), Proietti, Raggi, 40’ ztXeka); Donati, Quondam (31’ st Giovannetti). All. Sabatini ( Lugenti, Brunotti, Giovannetti, Grassi, Gaggiotti). Trasimeno (4-4-2) Armellini; Licenji, Pucci ( 7st polverini), M.Giorgini,Nuccio ni Polverini),N.Giorgini, Miccio(38’st Likaj), Meacci,Sacco, Biscaro Parrini,De Santis(18’ sr Tephsi) All. Cagiola.(Massarelli,Paoloni,Mussari,Likaj,,Valeri)
Arbitro Zimbardi di Perugia (Vinti,Liti)
Reti:37’pt Grifoni’ 4’ St Quondam, 39’ St Donati ®
Ammoniti: Ponti, Meacci , Nucioni,Likaj
Spettatori 400 circa.

ECCELLENZA UMBRIA 28° AL SAN GIROLAMO ECCO LA TRASIMENO.

Partita da vincere senza nessuna discussione per la Narnese che,contro la Trasimeno potrà contare sull’intero organico fatta eccezione per Tancini e Chiani (pronto per la prossima ?).La partita ‘è stata affidata ad una terna perugina: Luigi Zimbardi, Luca Vinti e Alessandro Liti.
Sortirà gli effetti voluti la “sargicciata” di giovedI’?

E DOMENICA TUTTI AL SAN GIROLAMO!! UN SOLO GRIDO!!!! FORZA NARNESEEEEEEE

Domenica tutti allo Stadio a tifare Narnese ❤💙 la Società ha deciso prezzi pazzi per avere un grande pubblico : Prezzo Unico 5,00 euro. Donne e Ragazzi fino a 15 Anni gratis ci sarà solo un Coro "Forza Narneseeeeeeeeeeeee

ECCELLENZA UMBRIA 27°:TRASFERTA PROIBITIVA A TRESINA PER LA NARNESE. RIENTRANO GLI EX SQUALIFICATI.OUT CHIANI: STIRAMENTO(?)

Le ultime quattro partite della stagione sono tutte ugualmente importanti per la Narnese in affannosa ricerca di punti-salvezza. La prima, che prevede la trasferta di Trestina,sulla carta è la piu’ difficile, forse “impossibile”. I ragazzi guidati da Marco Sabatini però non possono mollare nulla. Formazione quasi titolare.Rientrano dalle squalifiche Quondam, Mazzucconi e Grifoni. Noie muscolari per Chiani che non ci sarà. Arbitro del match Dario Madonia di Palermo , assistenti Francesco Abaterusso e Diletta Roccaforte di Perugia

BUONA PASQUA

I presidenti,il Consiglio Direttivo,lo staff tecnico, i calciatori e tutti i collaboratori augurano a tutti i nostri sostenitori una serena Pasqua

ALTRO CHE TRE PUNTI PER LA SVOLTA.CON IL PETRIGANO FINISCE 2-3

Sbiadita prova della Narnese che, nonostante il vantaggon e l'uomo in piu' per un'ora,subisce il Petrignano che vince al San Girolamo. Domenica rientrano, finalmente Mzzuccoi,Quondam, Grifoni e Cavalieri, ma si va a Trestina.
I GOL
32’. Angolo di Raggi e colpo di testa di Brozzetti parato con la mano alzata da Cecchini . Evidente rigore e rosso. Raggi trasforma.
46’ pasticcio difensivo dei rossoblù e Matteo Brunori mette dentro.
28’ azione personale di Matteo Brunoriil tiro è respinto da Lugenti sui piedi di Polidori che insacca.
33’ lancio dalle retrovie per Polidori che fulmina Lugenti con un perfetto pallonetto.
38ì Raggi riceve palla in area e sfodera un pallonetto vincente.
IL TABELLINO
NARNESE-PETRIGNANO2-3
NARNESEE: (4-4-2) Lugenti; Angeluzzi, Ponti, Brozzetti, Tancini; Chiani,Gaggiotti(33’stXeka),Silveri,Grassi; (9’ st Giovannetti)Raggi, Donati (Palianj Xeka, Bonanni ,Brunotti Manciucca,T.Proietti). All. Sabatini. PETRIGNANO (4-4-2):Scarabattola,Torroni,Mosconi,Faloia,Allegrucci,G.Brunori,Listini (33’Nicolai),Cecchini(43’ST Quinti),Polidori,M.Brunori,Corazza. All.Barchiesi. a (Fariti,Lombardi,Famiani,Quinti,,Nicolai,Bicaj)
Arbitro Di Loreto di Terni (Quaglia,Brilli)
RETI:33’ PT Raggi 38’st,46’ PT M.Brunori, 28’-32’ st St Polidori

ECCELLENZA 26° GIORNATA.NARNESE PETRIGNANO PER SCACCIARE L'INCUBO PLAY OUT

Partita da vincere assolutamente questa per la Narnese,che battendo il Petrignano farebbe un passo in avanti non decisivo ma importante verso la salvezza. Marco Sabatini non avrà a disposizione tre squalificati che rientreranno tutti nella successiva trasferta di Trestina:Mattia Mazzucconi,Paolo Quondam e Niccolo Grifoni. Arbitro del match Marco Di Loreto di Terni che avrà come assistenti Luca Quaglia e Michele Brilli
di Foligno.

A SANTA MARIA DEGLI ANGELI ARRIVA SOLO IL SETTIMO PARI CONSECUTIVO. ANGELANA-NARNESE NARNESE 1-1

Ancora un pareggio per la Narnese che non riesce a fare bottino pieno neanche in casa dell’Angelana. Eppure le cose si erano messe bene. Gol di Raggi al 2’ in mischia poi due occasioni per raddoppiare con Donati. Mezz’ora buona poi si è pensato a gestire il match è una volta subito il pari al 35 ‘ non si è fatto altro che aspettare il 90’. E cosi’ e’ arrivato un punticino che fa muovere a classifica.
ANGELANA-NARNESE 1-1
Cosi’ in campo i ragazzi:
NARNESE: Lugenti, Ponti,Tancini, Silveri, Angelucci (60’ Bonanni), Brozzetti, Grifoni,Raggi,Donati, Chiani, Gaggiotti (55’ Giovannetti)
Allenatore Marco Sabatini
Arbitro Rosa di Foligno.
RETI:2’ Raggi 35’D’ambrosio

ECCELLENZA 25° GIORNATA.DIFFICILE TRASFERTA PER LA NARNESE CHE AFFRONTA L'ANGELANA

Perla quarta volta in stagione la Narnese affronta l'Angelana con il bilancio (tra Coppa e Campionato) in parità:una vitoria a testa e un pari.Questa sfida però, a sei dalla fine assume un'importanza massima,per i play off (giallorossi) e salvezza (rossoblu'). Di certo gli 11 punti che dividono le due squadre in favore degli assisiati appaiono al di fuori di ogni valutazione tecnica. Che però nel calcio, si sa,spesso lasciano il tempo che trovano.E oggi se la Narnese non vince da due mesi e pareggia da 5 turni,l'Angelana è una delle squadrem piu' in forma del momento. Out nella Narnese Quondam e Mazzucconi squalificati,Cavalieri infortunato
Arbitrerà Raffaele Rosa di Foligno,assistenti Riccardo Neri ed Erion Gjoka di Terni


L'Ufficio Stampa

LA BABY_NARNESE VA SOTTO RIMONTA E SFIORA IL SORPASSO:DUE LEGNI NEGANO LA VITTORIA

Non è stata una Narnese bellissim ma..non ne va dritta una! Con 5 junior dal 1' senza tanti titolari, i ragazzi regalano due gol poi lottano, rimontano e sfiorano il sorpasso. Due i legni colpiti da Silveri.

I GOL (e,stavolta, I LEGNI)
9’.Sinistro dal limite di Silveri:palo poi Donati inventa una rovesciata che sembra rotolare dentro ,Morrone sulla riga.
10'. Patatrac difensivo dei rossoblu’ che lascia sguarnita la porta Mortaro tira a rete debolmente, sulla riga Marchionni tocca in rete.
45’ Bozzetti e Angeluzzi si disturbano a vicenda lasciando via libera a Marchionni che ringrazia. 19’Raggi-Giovannetti, cross per Ponti che in semi-girata mette in rete.
28’Giovannetti pennella un altro cross per Donati affossato da Silveri Rigore netto che Raggi trasforma.

IL TABELLINO
NARNESE-TORGIANO 2-2
NARNESE(4-2-3-1) LugentiTancini;Bunotti (1’ St Ponti),Bozzetti, Angelucci,Grifoni(27’st Gaggiotti);; E.Proietti (15’ St Giovannetti ,M.Silveri;Raggi,Chiani, Brunotti, Donati. All.Sabatini ( Santini,Bonanni,Xeka,Manciucca)
TORGIANO (4-3-1-2): Morrone,Casagrande, C.Silveri,Minelli Santantonio;Biviglia (21’st Albertini),Sisti,Siena; Batini;Marchionni, Mortaro(34’ St Scappini) All.Armillei (Cimarelli, Pasquini,Furiani,Biscarini, ,Tintillini)
Arbitro Ubaldi di Roma 1 (Malacchi,Tini Brunozzi)
Reti: 10 pt,45’pt Marchionni,19’st Ponti, 28’ St Raggi ®
Ammoniti:Ponti,Biviglia’Gaggiotti,Tancini

ECCELLENZA 24°:NARNESE VS TORGIANO VALE LA SALVEZZA.
SARA'TEMPO DA LUPI MA....CI VOGLIONO 11 LEONI!

Il meteo lascia pensare ad un tempo da lupi,i calciatori rossoblu’ dovranno invece assumere i panni da….leoni per battere il Torgiano e fare un grande passo verso la salvezza. E la sua parte dovrà farla Narnese proprio il mitico San Girolamo ….”La fossa dei leoni”, appunto. Mister Sabatini è alle prese con diversi dubbi di formazione. Squalificati Quondam e Mazzucconi, rebus sulle condizioni fisiche dei “lungodegenti” Gaggiotti e Ponti le cui lunghe assenze non sono state un dettaglio. Entrambi sembrano sulla via del recupero. Torgiano sarà affidata da Mattia Ubaldi di Roma 1 assistito da Filippo Malacchi e Elia Tini Brunozzi di Foligno
DAJE RAGAZZI!

TROPPE ASSENZE, PER LA NARNESE SOLO UN PARI A CANNARA, IL QUINTO DI FILA

Il "miracolo"(leggi vittoria piena) non riesce alla Narnese che comunque conquista un punto importante per la salvezza visti i risultati degli altri campi. Senza Silveri, Quondam’,Gaggiotti e con Chiani a mezzo servizio, la squadra di Sabatini poteva solo lottare con il cuore sospinta per 90 minuti dai ragazzi della “Vecchia fossa, e cosi’ ha fatto alla grande.


IL TABELLINO

CANNARA-NARNESE 0-0
CANNARA:Bellucci,Gerarchini,Bonciarelli,Fattorini,Radicchi,Eramo,Anselmi,Ercolanoni,Gammaidoni (55’Herve’),Camilletti(65’Perugini),Fastellini. All. Luzi. NARNESE: Mazzucconi, Cavalieri,Tancini, E.Proietti,Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni(80’ Bordoni,83’ Lugenti),Raggi,Donati, Chiani, Brunotti (55’Xeka). All. Sabatini.
Arbitro Allegrucci di Perugia

ECC.UMBRIA.7° DI RITORNO.NARNESE A CANNARA PER TORNARE A CORRERE SENZA SILVERI E QUONDAM .IN FORTE DUBBIO CHIANI

Se vuole togliersi subito dalla zona calda la Narnese deve cercare la prima vittoria del girone di ritorno. E a Cannara sarebbe un doppio colpo, perchè i padroni di casa sono avversari diretti e perchè i rossoblu' saranno in assoluta emergenza. Squalificati Quondam e Silveri, sarà difficile vedere Chiani in campo. Il centrocampista verso la fine dell'allenamento di venerdì ha cominciato ad accusare gli effetti di un virus intestinale che lo ha fortemente debilitato. Arbitro del match Andrea Allegrucci di Perugia assistenti Andrea Isidori e Leonardo Briziolidi Perugia

ANCORA UN PAREGGIO.LA NARNESE IN NOVE PER UN TEMPO SFIORA L'IMPRESA CON PROIETTI

Ancora rinviato l'appuntamento in il successo per i ragazzi di Sabatini costretti a giocarsi questo match-salvezza in nove per un tempo.Espulsi (40' e 45' Silveri e Quondam. I ragazzi,sostenuti costantemente dalla "Vecchia fossa", sono stati meravigliosi e al 74' hanno sfiorato la vittoria con il baby Proietti ipnotizzato dal portiere ospite.
Domeenica match-spareggio a Cannara dove i ragazzi non saranno certo soli!

I GOL
al 7’Regnicoli di testa colpisce maldestramente ma ne viene fuori un assist involontario per il liberissimo De a Luca che di sinistro insacca.
11’Cross si Chiani,colpo di testa di Quondam, palla sulla traversa a tap- in vincente di Donati.
L'OCCASIONISSIMA
29’. Proietti triangola con Raggi, che lo libera solo davanti al portiere che si piede salva in angolo.

IL TABELLINO
Narnese-Ventinella 1-1
Narnese: (Mazzucconi,Brunotti(42’ St Bonanni), Angelucci,Bozzetti, Grifoni;Raggi,E.Proietti,Silveri, Chiani ( 45’ Manciucca)St ;Quondam,Donati ( 20’st Cavalieri). All. Sabatini (Lugenti,Cavalieri,Grassi,T.Proietti, Xeka,Manciucca,Bonanni)
Ventinella Zucconi, Minelli,Simboli,Pinazza, Fiorucci, Battaglini,Bagnetti (2’ St Truffarelli), Gazzani( 39’ st Lancetti),Regnicoli, Lepri(6’st Nikolla),De Luca.All. Farsi. (Lenzi,Lancetti,Biagiotti,Vagnetti,Nikolla,Ciccone,Truffarelli)
Arbitro Menichetti di Perugia (Lajtia, Roccaforte)
Ammoniti:Grifoni,Cavalieri (n) Fiorucci,Regnicoli,Nikoll (v) Espulsi 40’ pt Silveri, 45’ pt Quondam. 15’st Regnicoli.
Reti 9’ pt De Luca, 11’pt Donati.

ECCELLENZA UMBRIA 6° DI RITORNO. NARNESE-VENTINELLA. TORNA CHIANI Out Gaggiotti (pubalgia?)

La Narnese deve vincere oggi contro il Ventinella per dare finalmente un svolta positiva alla stagione. Marco Sabatini potrà contare sul ritorno dalla squalifica di Giulio Chiani (con 4 gol miglior realizzatore rossoblù) che però è reduce da due settimane di terapie (guaio muscolare).Non ci sarà invece Matteo Gaggiotti causa pubalgia. A dirigere il match Federico Menichetti di Perugia (già visto in Narnese-Cannara 2-1)assistito da Besmir Lajthia e Diletta Roccaforte di Perugia

ECCELLENZA UMBRIA 6° DI RITORNO. NARNESE-VENTINELLA. TORNA CHIANI Out Gaggiotti (pubalgia?)

La Narnese deve vincere oggi contro il Ventinella per dare finalmente un svolta positiva alla stagione. Marco Sabatini potrà contare sul ritorno dalla squalifica di Chiani (con 4 gol miglior realizzatore rossoblù) che però è reduce da due settimane di terapie (guaio muscolare).Non ci sarà invece Gaggiotti causa pubalgia. A dirigere il match Federico Menichetti di Perugia (già visto in Narnese-Cannara 2-1)assistito da Besmir Lajthia e Diletta Roccaforte di Perugia

LA NARNESE NON SA PIU' VINCERE. CON IL CDPIANO FINISCE 1-1

Una buona Narnese solo nelm primo tempo segna un gol ne manca altri. Poi subisce il pari (doppio rimpallo) e resta "impantanata tra le perdite di tempo e i cartellini di Serica (5-0).
IL TABELLINO
NARNESE - CASTEL DEL PIANO 1-1
Narnese (4-4-2) : Mazzucconi;Cavalieri, Angeluzzi, Brozzetti, Tancini ; Raggi, Silveri ,E.Proietti ,Grifoni ( 34’ St Giovannetti);Quondam, Donati (25’ St Grassi). All. Sabatini Castel del Piano (4-4-2) Marianeschi; Avellini 13’st (M anuali), Tempesta,Marri, Bianchi; Bocciarelli (39’ st Paradisi),Bertolini, Merkous, Merkaj; Giuliacci, Rocchi.
Arbitro S erica di Terni (Abaterusso e Pasciuti di Perugia)
RETI: 7’pt Donati , 18’ St Merkaj.

I GOL
7’ Narnese in gol. Punizione da posizione defilata, Raggi va comunque in porta, Marianeschi, sorpreso, devia sul palo per il tap- in vincente di Donati.
19’doppio rimpallo che libera Bianchi,palla sul secondo palo per Merkaj che insacca

ECCELLENZA UMBRIA 5° DI RITORNO. NARNESE-CDPIANO. C'E' RAGGI PER I TRE PUNTI. Out Chiani squalificato

Tornano dalla squalifica E.Proietti e Raggi, esce sempre per squalifica Chiani nella Narnese che cerca la vittoria del rilancio contro il Castel del Piano.Arbitro del match il ternano Diego Serica assistito da Abaterusso e Pasciuti di Perugia

UNA BUONA NARNESE A SAN SISTO MA NON BASTA. 0-0

Un‘ora abbondate di dominio del gioco non e’ bastato alla Narnese per vincere contro un S.Sisto discreto poi nella mezz’ora finale. A mancare ai rossoblu’ è stata l’incisivita sotto porta, rossoblu’ pericolosi nel primo tempo con Donati (3’) Chiani (14’, e Silveri (32’). Il S.Sisto ha colpito una traversa (55’) con un tiro da lontano di Bagnoli.
IL TABELLINO
San Sisto - Narnese 0-0
SanSisto: De marco, Benda, Fiorucci, Belfiore, Stella, Scoperti, Vincenzi (90’Palazzoni), Crocetti Russo (30’ Tudisco), Bagnoli, Smyrnaois (80’Gonnellini)
Narnese (4-2-3-1) Mazzucconi; Cavalieri (60’ Gaggiotti) Tancini (80’ Brunotti), Silveri, Angelucci, , Grifoni; ; Donati, Quondam, Chiani; Grassi (75’Giovannetti). All. Sabatini.
Arbitro D’incecco di Perugia

ECCELLENZA UMBRIA 4° DI RITORNO. LA NARNESE A PERUGIA AFFRONTA IL SAN SISTO: ARBITRO DI PERUGIA!

La Narnese che viaggia verso San Sisto, quartiere di Perugia, sarà diretta da Simone D'incecco di Perugia, assistenti Giovanni Romano e Giovanni Piccini di Citta' di Castello. Marco Sabatini avrà a disposizione l'intero organico eccezion fatta per Lorenzo Raggi ancora squalificato.

NARNESE VICINA ALL'IMPRESA,IL VILLABIAGIO SALVA LE PENNE (1-1) IN GOL CHIANI

Prestazione maiuscola della Narnese che nonostante le numerose assenze tiene sotto scacco il Villabiagio, dominato per trequarti di gara e guadagna un punto importante. Certo che i 16 punti di differenza non si sono visti affatto! Bravi ragazzi. I GOL 8’ Il portiere del Villabiagio Alunni riceve palla sulla riga di fondo, giochicchia un po troppo, Chiani ci crede, scippa la sfera e la deposita in rete. 14’ dalla destra Giuliacci mette in mezzo per Tommassini che da due passi pareggia due passi. IL TABELLINO Villabiagio- Narnese 1 -1 NARNESE : (4-4-1-1) Mazzucconi, Silveri,Cavalieri, Angeluzzì,Grifoni; Brunotti (20’ St Giovannetti),Gaggiotti,E.Proietti, Grassi (15’ t. Proietti-40’ St Bonanni); Chiani; Quondam. All. Sabarini Villlabiagii () Alunni, Vergaini,Politelli (47’st Bulla), Ago stini, Bellucci ( 20’st Bura), Ciurnelli, Iachettini,Sorci, Tomassini,Giuliacci,Roscini(36’ st Pignattini)ALL. Guastalvino. Arbitro Rinaldi di Messina (Spena,D’Angelo) Reti: 8’ st Chiani, 14’ st Tomassini

18' DI ECCELLENZA. NARNESE IN EMERGENZA CONTRO LA FAVORITA VILLABIAGIO.

Senza gli infortunati Ponti (ne avra' ancora per un po') e Tancini e con ben tre pesanti squalifiche : Brozzetti, Raggi e Donati,mentre Chiani,acciaccato, si è allenato a parte l'intera settimana (ma stringera' i denti) affronta in favorito Villabiagio. Non le condizioni migliori quindi per dare una svolta alla stagione ma non sarebbe la prima volta che a fare la differenza sia il VECCHIO CUORE ROSSOBLU!!!!
Ad arbitrare sarà Marino Rinaldi di Messina,assistenti
Francesco Spena e Antonio D'angelo di Perugia


Nella foto Fabio Cavalieri che sostituira' Brozzetti.

I NUMERI DEL GIRONE DI ANDATA: ANGELUZZI,SILVERI E CHIANI I PIU' PRESENTI

Matteo Angeluzzi: 15 presenze (1305'), Matteo Silveri: 14 presenze (1245') e Giulio Chiani: 14 presenze (1216') sono stati i fedelissimi di Marco Sabatini. Per cio'che riguarda i realizzatori, Paolo Quondam e Giulio Chiani sono stati i migliori con 3 centri, seguiti da Edoardo Proietti con 2, Niccolo' Grifoni,Matteo Gaggiotti e Lorenzo Raggi con 1 (5 reti le ha realizzate Matteo Manni ora al M.Martana)

Todi-Narnese 2-1 TUONA GAROFOLI:"IL DESIGNATORE SAPPIA CHE BATINI DOPO CDPIANO E OGGI NON LO VOGLIO PIU' VEDERE!"

“Il designatore degli arbitri sappia che Batini noi non lo vogliamo piu’!”. Todi-Narnese sta tutto quello, nulla da aggiungere. Palese il condizionamento della partita dall’ arbitraggio dell’ arbitro di Bastardo.

Todi-Narnese 2-1
NARNESE : Mazzucconi (60’ Lugenti) Silveri, Grifoni,Proietti, Angeluzzi, Brozzetti, Grassi (60 Quondam ) Raggi,Donati, Chiani, Gaggiotti ( 75 Cavalieri). All. Sabatini.
Arbitro Batini di Bastardo.
Reti: 5’ Donati, 28’ Tarpani, 46’ Cascianelli.
Espulsi 70’ Donati, 90’ Raggi.

ECCELLENZA UMBRIA 3' DI RITORNO: TODI-NARNESE

Sara' Batini di Foligno -gia' visto in CDPiano-Narnese 2-1- a dirigere Todi-Narnese, delicato match della 3' di ritorno. Mister Sabatini, senza Ponti che ne avra' ancora per un po', e Tancini. Per il resto tutto l'organico a disposizione per tentare la virata ero un girone di ritorno di lusso. Presente, come sempre del resto, la Vecchia in partenza da Piazza Garibaldi alle 13

GIANLUCA GAMBINI:"I RISULTATI VERRANNO,INTANTO GODIAMOCI I GIOVANI DELLA NOSTRA "CANTERA"

Nonostante la classifica non renda merito alla sua sua "creatura" il Diesse Gianluca Gambini trova buoni motivi per essere soddisfatto:"Domenica meritavamo di vincere, abbiamo cercato il successo in tutti modi ma alla fine queste partite le puoi anche perdere, quindi nel complesso non è un pari da buttare".Poi, riguardo i giovani:"Per l’ennesima volta in stagione tra campo e panchina abbiamo messo a referto tantissimi giovani, un classe '99 (Edoardo Paliani) come secondo portiere, Edoardo Brunotti,Valentino Bonanni, G.Marco Grassi e Lorenzo Xeka (1998) e Tommaso Proietti (1997). A questi aggiungiamo i tre titolari Edoardo Proietti e Lorenzo Lugenti (1997) e Niccolo' Grifoni (1996) ai quali vanno aggiunti Emanuele Tancini (1998) e Luca Ponti (1997) domenica indisponibili. Voglio sottolineare poi quelli che - da regolamento- non sono piu' giovani e che da noi sono lo stesso inamovibili: Mattia Mazzucconi e Marco Donati (1995),Matteo Gaggiotti (1994), Giulio Chiani (1993) e Matteo Angeluzzi (1992). Insomma, in attesa che un pizzico di fortuna "spinga" la 1° squadra, Gambini è sereno:" Il nostro progetto è questo e e questo sarà, faccio i complimenti a tutti coloro ci lavorano: AVANTI TUTTA !".

ECCELLENZA UMBRIA. NARNESE SFORTUNATA.TANTE OCCASIONI MA FINISCE IN PARITA': NARNESE-BASTIA 1-1

Neanche alla prima del 2016 la Narnese viene abbandonata dalla sfortuna. Nonostante il buon gioco -San Girolamo pesantissimo-e le tante occasioni create,il fortino del Bastia ha retto.
I GOL
15’cross dalla destra di Raggi, carambola Angeluzzi- Donati e palla in rete.
16’Cirillo allarga per Cotroneo il cui cross finisce sui, petto di Gaggiotti per la autogol del pari

TABELLINO
Narnese (4-4-2):Lugenti; Silveri , Angeluzzi, Brozzetti, Grifoni; Raggi, E.Proietti,Gaģgiotti,Raggi;Donati,Quondam. All. Sabatini Bastia (4-4-2) Mattelli;Ziarelli, Cotroneo,Magionami,Santini; Battistelli ( 30’ St Lucarelli) Marchetti, Fornetti, Cirillo; Menichini, Stirati ,43’ st Benedetti). All. Borrello.

Arbitro Melis di Perugia (Malacchi,Benedetti)
Rete: 15’ St Donati. 16’ autogol Gaggiotti

CCELLENZA UMBRIA. NARNESE SFORTUNATA.TANTE OCCASIONI MA FINISCE IL PARITA': NARNESE-BASTIA 1-1

Neanche alla prima del 2016 la Narnese viene abbandonata dalla sfortuna. Nonostante il buon gioco -San Girolamo pesantissimo-e le tante occasioni create,il fortino del Bastia ha retto.
I GOL
15’cross dalla destra di Raggi, carambola Angeluzzi- Donati e palla in rete.
16’Cirillo allarga per Cotroneo il cui cross finisce sui, petto di Gaggiotti per la autogol del pari

TABELLINO
Narnese (4-4-2):Lugenti; Silveri , Angeluzzi, Brozzetti, Grifoni; Raggi, E.Proietti,Gaģgiotti,Raggi;Donati,Quondam. All. Sabatini Bastia (4-4-2) Mattelli;Ziarelli, Cotroneo,Magionami,Santini; Battistelli ( 30’ St Lucarelli) Marchetti, Fornetti, Cirillo; Menichini, Stirati ,43’ st Benedetti). All. Borrello.

Arbitro Melis di Perugia (Malacchi,Benedetti)
Rete: 15’ St Donati. 16’ autogol Gaggiotti

ECCELLENZA UMBRIA. BIG MATCH AL SAN GIROLAMO.PER LA 2' DI RITORNO C'E' NARNESE-BASTIA

Sara' il giovane Melis di Perugia a dirigere Narnese-Bastia (assistenti Malaccio e Benedetti di Foligno). Partita importante per la classifica della Narnese,FONDAMENTALE per i tifosi rossoblu' che considerano questa la sfida dell'anno. Vernissage per la maglia celebrativa dei 90 anni ideata e donat dai tifosi della "Vecchia fossa.
ONORATELA RAGAZZI!

A U G U R I !!!!!!!!!!!!!!

I PRESIDENTI,IL DIRETTIVO, I COLLABORATORI,I TECNICI E I CALCIATORI DELLA NARNESE, AUGURANO UN FELICE NATALE ED UN RADIOSO 2016 A TUTTI GLI SPORTIVI NARNESI E AVVERSARI E A TUTTE LE SOCIETA' UMBRE.

LA NARNESE COMPIE 90 ANNI. QUESTA SERA LA FESTA DELLA VECCHIA FOSSA

Appuntamento per questa sera alle 20 al PalAvis di Narni Scalo per tifosi e squadra rossoblu’ che festeggeranno insieme l’imminente Natale e il 2016 in arrivo che vedrà la Narnese spegnere beni novanta candeline e…senza fallimenti alle spalle. La società narnese è nata nel febbraio del 1926 (nemmeno lo storico per eccellenza Claùdio -con l’accento rigorosamente sulla u- Ruffini,è riuscito a scoprire il giorno esatto -). Da allora ben 19 campionati di serie D e poi solo Eccellenza o Promozione -quando era il massimo torneo regionale-mai al di sotto! Un autentico vanto per la Narni sportiva. La festa, organizzata in toto dalla “Vecchia fossa”, è con ingresso gratuito (gradita un’offerta), vedrà la presenza del sindaco Francesco Derebotti e dell’assessore allo sport Piera Piantoni del Comune di Narni..Verrà presentata la società- con essa un po' della sua storia-la rosa della prima squadra e dell’intero, grande, settore giovanile. Previsti gli interventi dei presidenti Paolo Garofoli e Moreno Gubbiotti Poi la chicca preparata dai tifosi che presenteranno la nuova maglia celebrativa del novantennale ideata e finanziata da loro stessi. Durante la serata musica, ricco buffet e una lotteria che metterà in palio proprio la nuova maglia che la Narnese indosserà la prima volta domenica 10 gennaio per Narnese-Bastia.. Durante la serata verrà riservato il giusto tributo per Marco Francioli fedele tifoso rossoblù scomparso domenica scorsa dopo una lunga e dolorosa malattia a soli 55 anni.

ECCELLENZA UMBRIA 16' NARNESE SCONFITTA IMMERITATA.SUBASIO-NARNESE 1-0

Un gol in mischia (unico in 90’) di Porricelli condanna alla sconfitta una NARNESE a cui sarebbe andato stretto il pari. Artefice della vittoria bianconera il portiere Rossi autore di tre parate straordinarie su Quondam (due volte) e Donati.

IL TABELLINO
SUBASIO-NARNESE 1-0
Narnese :Lugenti, Tancini (60’ Proietti), Grifoni, Silveri, Angelucci, Bozzetti, Donati, Raggi, Quondam, Chiani(70’Cavalieri), Gaggiotti. All. Sabatini
Arbitro Ferranti di Perugia
Rete: 49’ Porricelli

ECCELLENZA UMBRIA 16° GIORNATA TRASFERTA PROIBITIVA PERLA NARNESE IMPEGNATA CON LA SUBASIO

Sarà Alessio Ferranti di Perugia di assistito da Francesco Spena e Diletta Roccaforte di Perugia, a dirigere Subasio-Narnese match-clou della prima di ritorno. Ferranti ha già diretto -alla 10°- Narnese-Angelana 2-0 giocata a porte chiuse per i fatti di Ventinella (arbitro Mihalache di Terni). Rossoblù al completo per riscattare l'ingiusto 0-3 patito all'andata quando a finire sul banco degli imputati fu l'arbitro Gentili di Foligno che fischio due rigori contro la Narnese che giocò gran parte del match in 10 a causa dell'espulsione di Mazzucconi.

ECCELLENZA 15° GIORNATA. GRAN GOL DI CHIANI,MA VALE SOLO IL PAREGGIO .PALO DI DONATI AL 94'

Non e’ bastata alla NARNESE un’ora di forcing per vincere a Massa Martana. Subito il gol di Rocchi al 28’ i ragazzi di Sabatini sono stati padroni del campo fino al 95’. Eppure il gran gol di Chiani (terzo in tre partite)segnato al dodicesino secondo della ripresa sembrava di buon auspicio . Un gol apparso regolare di Proietti al 34’ e un palo di Donati al 93’ rendono amaro il risultato.
I GOL
28’ Rocchi ruba palla ad Angeuzzi ai venti metri,entra in area e batte Mazzucconi infilato sul palo lontano.
12” St. Calòcio d'inizio,palla a Tancini che dalla propria trequrti scodella per Quondam,spizzata per Chiani che si coordina e lascia partire una sventola di esterno destro che muore sotto l’incrocio.
IL TABELLINO
MASSA MARTANA-NARNESE
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni, , Bozzetti, Angeuzzi, Proietti, Raggi, Quondam, Chiani (93’ Cavalieri), Gaggiotti (64’ Donati). All. Sabatini.
Tamburini,Batini (68’ Montecchiani)Padiglioni,Giachetti Ferretti,Arcangeli, Tavoloni, Ratini,Rocchi Fenici,Lucidi (59’ Scassini). All. Turchi
ARBITRO Bientinesi di Terni
Reti:28’ Rocchi, 46’ Chiani

Matteo Gaggiotti,colpito violentemente da Rocchi al 60' se l'è cavata fortunatamente con un occhio gonfio e tumefatto. Per un'pò non ha potuto nemmeno aprirlo,ora và meglio

ECCELLENZA UMBRIA 15° GIORNATA. NARNESE A MASSA MARTANA PER CHIUDERE IL GRONE DI ANDATA

Sarà Vladimir Bientinesi di Terni assistito da Besmir Lajthia di Perugia e Lorenzo Capicci di Terni a dirigere Massa Martana- Narnese, ultima del girone di andata. Rossoblu' finalmente al completo - Ponti-escluso con Marco Donati pronto all'esordio bis con la maglia dellea Narnese.

MERCATO INVERNALE- CHRISTIAN CAPOCCI ALLA GM10,SVINCOLATO LORENZO CASALUNGHE

La ASD Narnese comunica che è stato concluso ufficialmente l'accordo per lo svincolo del portiere Lorenzo Caselunghe (1994) e per il trasferimento in prestito alla GM10 del centrocampista Christian Capocci (1995). Ad entrambi va il ringraziamento per quanto dato alla maglia rossoblù. L'augurio è che si tratti solo di un arrivederci.
FORZA CHRISTIAN,FORZA LORENZO!

La Narnese intende precisare che TUTTE le operazioni in uscita sono state volute dai calciatori desiderosi di avere piu' spazio

UFFICIALE IL RITORNO DI MARCO DONATI,MANNI AL MASSA

Mancava solo l'ufficialità,che ora è arrivata:Marco Donati (1995) torna alla Narnese con cui ha già militato nelle ultime due stagioni realizzando 5 gol in D e 16 in Eccellenza. Matteo Manni invece,torna al Massa Martana.
A Marco un caloroso BENTORNATO, a Matteo Manni invece la società rossoblu' porge il suo ringraziamento per l'impegno profuso e il comportamento da professionista.

ECCELLENZA UMBRIA 13 GIORNATA. CHIANI E QUONDAM SI SCAMBIANO GLI ASSIST.NARNESE-PONTEVECCHIO 2-0

Le assenze di Gaggiotti,Raggi e Manni -vicino all'addio- consigliavano una prova attenta e "ignorante", agonisticamente parlando. Detto e fatto. 90' fatti di attenzione e determinazione che hanno reso impotente la Pontevecchio. E tre punti in saccoccia grazie a due gol che sono state due perle.

IL TABELLINO
NARNESE-PONTEVECCHIO 2-0
Narnese (4-1-4-1-) Mazzucconi,Cavalieri, Angeluzzi, Brozzetti, Tancini;Baratta (15’st Capocci) E.Proietti,Silveri;Chiani;Quondam.All.Sabatini. Pontevecchio: (4-4-2)Palanca;Pencelli,Morbidoni, Scappini( 34’st Morucci)Silvestri ( 25’ St Bianchi);Sisani, Arcioni,Ceccarelli,Passeri;Cellini, Ciurnelli (25’st Bellucci). All. Balducci
Arbitro Scarpa di Collegno (Angiolillo,Menichetti)
Reti: 35’pt Chiani, 26” St Quondam

I GOL
E al 35’ i rossoblu sbloccano. Quondam sulla trequarti difende palla con il suo corpaccione, poi vede l’ impetuoso taglio di Chiani e lo serve in verticale; il 10 controlla poi spara un sinistro potente e preciso che non lascia scampo a Palanca che nonostante i suoi due metri non puo’ arrivare.Si va al riposo dunque con la Narnese in vantaggio.
25’ raddoppia. Chiani recupera palla sulla trequarti, innesta la quinta supera in velocità Morbidini, poi dal fondo mette un ottimo pallone per Quondam che in scivolata da due metri deposita in rete.

ECCELLENZA UMBRIA 13 GIORNATA. CHIANI E QUONDAM SI SCAMBIANO GLI ASSIST.NARNESE-PONTEVECCHIO

Le assenze di Gaggiotti,Ragi e Manni -vicino all'addio- consigliavano una prova attenta e "ignorante", agonisticamente parlando. Detto e fatto. 90' fatti di attenzione e determinazione che hanno reso impotente la Pontevecchio. E tre punti in saccoccia grazie a due gol che sono state due perle.

IL TABELLINO
NARNESE-PONTEVECCHIO 2-0
Narnese (4-1-4-1-) Mazzucconi,Cavalieri, Angeluzzi, Brozzetti, Tancini;Baratta (15’st Capocci) E.Proietti,Silveri;Chiani;Quondam.All.Sabatini. Pontevecchio: (4-4-2)Palanca;Pencelli,Morbidini, Scappini( 34’st Morucci)Silvestri ( 25’ St Bianchi);Sisani, Arcioni,Ceccarelli,Passeri;Cellini, Ciurnelli (25’st Bellucci). All. Balducci
Arbitro Scarpa di Collegno (Angiolillo,Menichetti)
Reti: 35’pt Chiani, 26” St Quondam

I GOL
E al 35’ i rossoblu sbloccano. Quondam sulla trequarti difende palla con il suo corpaccione, poi vede l’ impetuoso taglio di Chiani e lo serve in verticale; il 10 controlla poi spara un sinistro potente e preciso che non lascia scampo a Palanca che nonostante i suoi due metri non puo’ arrivare.Si va al riposo dunque con la Narnese in vantaggio.
25’ raddoppia. Chiani recupera palla sulla trequarti, innesta la quinta supera in velocità Morbidini, poi dal fondo mette un ottimo pallone per Quondam che in scivolata da due metri deposita in rete.

ECCELLENZA UMBRIA 13 GIORNATA. C'E' NARNESE-PONTEVECCHIO

Narnese-Pontevecchio, storica sfida umbra sarà diretta dal fischietto piemontese Eugenio Scarpa di Collegno
assistito da Angelo Angiolillo e Massimiliano Menichetti di Orvieto.
Nella Narnese out gli squalificati Raggi e Gaggiotti,previsto il rientro al centro della difesa di Brozzetti

MERCATO INVERNALE. NARNESE: IL GIOVANE GUIDA IN USCITA

La ASD Narnese comunica di aver chiuso la trattativa con l'Orvietana per il trasferimento in prestito in biancorosso del giovane esterno di centrocampo Giovanni Guida (1996; un gole per lui in Coppa nella vittoria con il Villabiagio. Per lui ci sara così piu' occasione per giocare.

MERCATO INVERNALE. NARNESE, DUE LE OPERAZIONI ENTRAMBE IN USCITA

La ASD Narnese comunica di avere concluso ufficialmente due operazioni di mercato entrambe in uscita.Il portiere Iacopo Maria Schiaroli (1992) è rientrato dal prestito dalla GM10 ed è stto girato all'Arrone,il portiere Lorenzo Giammari (1998) è tornato all'Arrone.

ECCELLENZA13 GIORNATA. UN GRAN GOL DI CHIANI REGALA IL PARI IN RIMONTA.MA LA NARNESE MERITAVA UNA VITTORIA IN STILE TENNISTICO. TRASIMENO -NARNESE 1-1

Ancora una prova sfortunata per la Narnese che pareggia in rimonta una partita che avrebbe STRAMERITATO di vincere. Ma con un risultato tennistico!!
IL FILM DEL MATCHPrimo tempo di chiaro dominio rossoblu’ con una mezza dozzina di palle gol sprecate, tre da Quondam, una da Manni e Chiani, una da Silveri (gran parata del portiere ) e un palo colpito da Angeluzzi. Per i padroni di casa da rimarcare solo un palo colpito da Biscardi Parrini nel finale.
Incredibile ma vero, dopo tante occasioni fallite,la ripresa si apre con il gol del Trasimeno. 1 ‘ rinvio maldestro di Angeluzzi, doppia respinta di Mazzucconi su Biscardi Parrini poi Sacco mentre dentro da due passi. La Narnese no ci sta, non ci puo’ stare. Macina gioco ma, purtroppo, continua a sfiorare soltanto il gol con Quondam, Grifoni,Manni e Chiani due volte. Ed e’ proprio il 10 rossoblu’ gonfiare,finalmente la rete all”80 con un destro in corsa radente il palo.E, nonostante le continue perdite di tempo dei padroni di casa, ci sarebbe pure il tempo per vincere ma la conclusione di un ottimo Grifoni viene murata in extremiss.

Il TABELLINO

Trasimeno – Narnese
Trasimeno : Armellini, Pucci, Linceji (67’ Likaj), Giorgini, Nuccio (44’ St Valeri), Magionami, Vazzola, Maccioni, Sacco, Biscardi Parrini, Miccia (60’Paoloni). All. Cagiola
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni,Silveri, Angeluzzi, Cavalieri,E. Proietti (60’Brunotti), M
anni (83'Capocci), Quondam, Chiani(90’ Baratta) , Gaggiotti . All. Sabatini
Arbitro: : Allegrucci di Perugia
Reti: 46’ Sacco, 80’Chiani. Espulso al 90'Meacci

ECCELLENZA UMBRIA 13°GIORNATA- NARNESE,CHE SIA UNA GITA!!
ROSSOBLU' IMPEGNATI IN CASA DEL TRASIMENO

La trasferta piu' lunga della stagione domenica per la Narnese che rende visita alla Trasimeno,fanalino di coda del campionato. Partita da vincere ad ogni costo per i ragazzi di Marco Sabatini che vorrà dai suoi una prova di grande determinazione dopo le due sconfitta consecutive con Petrignano e Trestina. Out due pezzi da 90: Brozzetti e Raggi. Arbitrio del match sarà Andrea Allegrucci di Perugia, assistenti Andrea Sabbiotti e Nicola Mattoni di Citta' di Castello

ECCELLENZA UMBRIA 12°GIORNATA - INGIUSTO 0-1 AL S.GIROLAMO PASSA IL TRESTINA AL 94'

Una disattenzione a 30" dalla fine del 4' di recupero,ma anche un rigore negato (su Raggi al 28') costa la sconfitta immeriitata alla Narnese. C'è da dire che sul campo non si, è notato che la capolista era in Trestina.

Marco Sabatini nonostante il ko.è fiducioso “E’ naturale che perdere nel recupero del secondo tempo fa sempre male, però va sottolineato come nonostante le pesantissime assenze siamo stati in grado di fronteggiare alla pari la capolista del campionato. Qualche episodio ci ha poi girato contro, come il rigore su Raggi che non ci è stato concesso nel finale del primo tempo”.

IL TABELLINO
NARNESE-TRESTINA 0-1
Narnese (4-3-3) Mazzucconi; Brunotti (30’st Bonanni ,Angeluzzi, Cavalieri ,Grifoni;Proietti,Gaggiotti
,Silveri ;Chiani (41’st Baratta),Manni ( 12’ St Quondam6), Raggi . All. Sabatini . Trestina (4-2-3-1): N.Ceccagnoli ; Mariani ( 30’st Merlini), Palazzoli , Morvidoni ( 35’ Cignarini), Iozzia
,Matarazzi , Duranti (20’st Vinagli ), Antonelli ,Passeri
,A.Ceccagnoli,Salis . All.Guazzolini
Arbitro Cosignani di San Benedetto del. T. (Biviglia,Tini Brunozzi)
28’st espulso Raggi per reazione al 95’ Guazzolini
Rete 49’ St Passeri

ECCELLENZA UMBRIA 12°GIORNATA. AL SAN GIROLAMO ECCO LA CAPOLISTA TRESTINA

Partita da brividi al San Giriolamo per l'incerottata Narnese (diversi i calciatori in dubbio) che affronta la fresca capolista solitaria Trestina. A dirigere la partita un arbitro marchigiano: Luigi Cosignani di San Benedetto del Tronto, assistenti Matteo Biviglia e Elia Tini Brunozzi di Foligno.
D A J E R A G A Z Z I!!!!

ECCELLENZA UMBRIA 11° GIORNATA. PESANTE SCONFITTA PER LA NARNESE CHE NE PRENDE TRE A PETRIGNANO

Brutta prova della NARNESE che dopo un ottimo inizio che ha fruttato almeno tre palle gol cl'amore subisce gol in contropiede (27') e li finisce la partita dei rossoblu. Additare l'antisportivita' degli avversari- arbitro complice- e un campo da subbuteo non basta. I Ragazzi dovevano far meglio. Tanto!

Il TABELLINO
Petrignano-Narnese
NARNESE: (4-3-3) Mazzucconi; Tancini, Angeluzzi ( 46? Cavalieri), Bozzetti, Grifoni Proietti, Silveri, Chiani (75?Baratta); Raggi, Quondam (75? Capocci, Manni. All. Sabatini.

Arbitro Menichetti di Gubbio

Reti:27’ Brunori Sandri, 79’ Fiore, 94’ Cacciavillani

E' MORTO CATULLO VENERI PIONIERE DELLA NARNESE CHE FU

E' morto dopo una lunga malattia Catullo Veneri,
ex giocatore della Narnese della metà degli anni’50…da sempre attaccatissimo ai colori di questa maglia e alla sua Narni, per motivi di lavoro si era dovuto trasferire a Roma con tutta la sua famiglia.
Nonostante questo anche passati gli ottanta anni e con uno stato di salute precario non mancava mai allo stadio ogni qual volta la nostra squadra giocava in casa. Anche da Roma, il suo pensiero era per Narni e la sua Narnese e non c’era domenica che mancava di informarsi su risultati e classifica.
Un altro grande tifoso e sportivo rossublù ci ha lasciati, la cerimonia funebre si svolgerà presso il cimitero di Narni Scalo presumibilmente martedì.
L'intera società esprima le piu' sentite condoglianze alla famiaglia

L'Ufficio Stampa ringrazia Fabio Giordano e Sergio Pei per la preziosa collaborazione

UN MINUTO DI SILENZIO SU TUTTI I CAMPI PER LE VITTIME DI PARIGI

Il Presidente Federale Carlo Tavecchio, d'intesa con il Presidente del Coni Giovanni Malagò, ha disposto l'osservanza di un minuto di raccoglimento in occasione delle gare di tutti i campionati in programma durante il fine settimana, per onorare la memoria delle vittime della tragedia di Parigi

ECCELLENZA UMBRIA 11° GIORNATA: LA PRIMA VOLTA DI PETRIGNANO-NARNESE

Obiettivo quarta vittoria consecutiva per la Narnese nella trasferta di Petrignano (primo confronto assoluto nella storia). Obiettivo possibile ma non certo facile.La matricola assisiate infatti, dopo un breve periodo di ambientamento, ha cominciato a "carburare"e a fare punti per la salvezza. Mister Sabatini, a parte il lungodegente Ponti,dovrà aspettare l'ultimoo minuto peer capire se recupererà Gaggiotti acciaccato.Torna Niccolò Grifoni,out il portiere Lugenti (dito mano fratturato).
Arbitro del match Davide Giacometti di Gubbio
assistenti Francesco Abaterusso e Antonio D'angelo
di Perugia

FORZA RAGAZZI!!

VECCHIA FOSSA PROTAGONISTA SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI DOMANI

Domani in edicola sul Corriere dell'Umbria le sensazioni sulla partita a porte chiuse con l'Angelana, propositi e progetti, dalla viva voce di due esponenti di spicco della Curva

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE PIU' GRANDE DELLE AVVERSITA' E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA! I tifosi non si sono visti ma...sentiti:GRANDI!NARNESE-ANGELANA 2-0

"Squadra solida,attenta,concentrata: in una parole grande! Ma non avevo dubbi:al completo siamo questi.Giocano tutti per la maglia,si aiutano tra di loro.Se un centrocampista "esce" ecco l'attaccante,se "£ buca" un difensore,ecco il centrocampista..sono davvero contento:E grazie ai tifosi che hanno tifato da fuori.Parole e musica di Paolo Garofoli che aggiunge: "Ma..."Ma presidente? "Ma dovete ammettere che,sciarpa della "Vecchia fossa" al collo li ho sostituiti bene.Dai!"

Partita con non molte occasioni ma dominata in largo e lungo per 90' dai nostri ragazzi.
I GOL
24’ Silveri suona la carica, da par suo.Ruba pala e poi spinge fino alla riga di fondocampo, palla indietro per la girata vincente, potente e precisa di Quondam.
28’da azione di calcio piazzato raddoppia. Palla splendida di Chiani vede il taglio di Raggi e lo serve di precisione davanti a Rossi per il destro potente e preciso

TABELLINO
NARNESE-ANGELANA 2-0
Narnese (4-3-3) Lugenti,Silvefi,Angeluzzi,Brozzetti, Tancini; E.Proietti,Gaggiotti,Chian (36’st Cavalieri); Manni (34’st Capocci),Quondam, Raggi. All. Sabatini. Angelana(4-2-3-1):Rossi; Guzzoni, Fuscagni,Cesari, Galassi; Cecchetti,,Dida ( 34’ St Bglioni), D’Ambrosio (30’st Maulinj),,Baratterii (11’st Catani),Sisani, Di Giuseppe. All. Montecucco
Arbitro Ferranti di Perugia (Vinti,Mariani)
RETE: 24’ Quondam. 28’ St Raggi

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE PIU' GRANDE DELLE AVVERSITA' E TERZA VITTORIA CONSECUTIVA! I tifosi non si sono visti ma...sentiti:GRANDI!NARNESE-ANGELANA 2-0

"Squadra solida,attenta,concentrata: in una parole grande! Ma non avevo dubbi:al completo siamo questi.Giocano tutti per la maglia,si aiutano tra di loro.Se un centrocampista "esce" ecco l'attaccante,se "£ buca" un difensore,ecco il centrocampista..sono davvero contento:E grazie ai tifosi che hanno tifato da fuori.Parole e musica di Paolo Garofoli che aggiunge: "Ma..."Ma presidente? "Ma dovete ammettere che,sciarpa della "Vecchia fossa" al collo li ho sostituiti bene.Dai!"

Partita con non molte occasioni ma dominata in largo e lungo per 90' dai nostri ragazzi.
I GOL
24’ Silveri suona la carica, da par suo.Ruba pala e poi spinge fino alla riga di fondocampo, palla indietro per la girata vincente, potente e precisa di Quondam.
28’da azione di calcio piazzato raddoppia. Palla splendida di Chiani vede il taglio di Raggi e lo serve di precisione davanti a Rossi per il destro potente e preciso

TABELLINO
NARNESE-ANGELANA 2-0
Narnese (4-3-3) Lugenti,Silvefi,Angeluzzi,Brozzetti, Tancini; E.Proietti,Gaggiotti,Chian (36’st Cavalieri); Manni (34’st Capocci),Quondam, Raggi. All. Sabatini. Angelana(4-2-3-1):Rossi; Guzzoni, Fuscagni,Cesari, Galassi; Cecchetti,,Dida ( 34’ St Bglioni), D’Ambrosio (30’st Maulinj),,Baratterii (11’st Catani),Sisani, Di iGiuseppe. All. Montecucco
Arbitro Ferranti di Perugia (Vinti,Mariani)
RETE: 24’ Quondam. 28’ St Raggi

ECCELLENZA UMBRIA 10° GIORNATA: NARNESE-ANGELANA NEL SILENZIO DELLE PORTE CHIUSE

Quando lo sport più' popolare del mondo che appassiona milioni di uomini, donne e bambini IL CALCIO si gioca "a porte chiuse" si materializza la pii' grande sconfitta. PER TUTTI!
Le sentenze di un Giudice,quindi anche del Giudice Sportivo perugino del C.R.U. si accettano e rispettano semplicemente perché nascono dalle Leggi.
Ma le Leggi non sono definitive e per sempre. Se non vanno più' bene,se a volte le sanzioni colpiscono solo una parte dei colpevoli (scusate!) è doveroso cambiarle.
Senza entrare nello specifico e ribadendo con chiarezza che nessun comportamento violento e/o pericoloso trova giustificazioni, aggiungiamo che se un arbitro-pur non volontariamente!- si dimostra inadeguato,se in campo ci sono le "mele marce" dedite alla simulazione, all'antisportività, alla provocazione, è DOVEROSO trovare il modo di intervenire,di fermarli.E a lungo.
E invece-come da prassi- dopo i fatti di Narnese-Subasio,Casteldelpiano-Narnese e Ventinella-Narnese, gli arbitri hanno continuato ad arbitrare,i calciatori simulatori e antisportivi hanno continuato a giocare.
Nel frattempo la nostra società, portata A PAROLE ad esempio per la valorizzazione VERA dei giovani del proprio vivaio, per il bilancio sano da vera società dilettantistica e con 89 anni di gloriosa storia si ritrova sulle spalle il pesante fardello di quasi 2.500 (duemilacinquecento!!) euro di multa a cui va aggiunto il mancato incasso di oggi per una partita da giocarsi tristemente nel "deserto".
Già, si obietterà, ma la colpa dei tifosi violenti.. Ad ognuno le proprie responsabilità, ma l'essenza dello sport,del calcio è la passione che richiama la gente in tribuna! Ebbene la NOSTRA NARNESE non è MAI sola! E' una colpa o un ORGOGLIO? Qualcuno si faccia un giretto negli stadi o campi dalla C in giu' e vedrà tante gradinate vuote. Come mai al San Girolamo. Oggi a parte!

L'Ufficio Stampa

Narnese-Angelana sarà diretto dalla terna perugina, arbitro: Alessio Ferranti,assistenti Luca Vinti Ed Emanuele Mariani.
Narnese al completo fatta eccezione per Luca Ponti e Nicolò Grifoni infortunati

AUGURI LUCA, TORNA PRESTO.NOI TI ASPETTIAMO!! Il forte difensore rossoblu' sotto i ferri

Questa mattina ad Arezzo il nostro forte difensore diciottenne Luca Ponti verrà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ad operare sarà ilDott.Antonello Del Citerna, con tempi per il pieno recupero di quattro mesi. A Luca va il piu' grosso in bocca al lupo. Forza tornerai più forte di prima. Il Diesse Gianluca Gambini, nell'unirsi agli auguri in nome dell'intera società ha dichiarato che "LA VITTORIA DI TORGIANO E' DEDICATA DAL MISTER I RAGAZZI E TUTTI IN TIFOSI A LUCA".

F O R Z A L U C A !!!

FABRIZIO BONIFAZI- ALLENATORE DELLA JUNIORES-IN PANCHINA A TORGIANO, AUTENTICO PORTAFORTUNA

Causa la squalifica di Marco Sabatini,esordio in panchina per il giovane tecnico della Juniores (campione un anno fa')Fabrizio Bonifazi. A Fabrizio-che ha seguito in piedi ed incitato i ragazzi dal 1' al 94',le congratulazioni più sincere.

ECCELLENZA UMBRIA 9° GIORNATA. GRANDE NARNESE CORSARA A TORGIANO. In gol Grifoni e Quondam

Grande vittoria della Narnese che, nonostante il gol –solito “regalo” arbitrale- subito in avvio e la tattica antisportiva dei padroni di casa, hanno sfoderato un secondo tempo prodigioso. Una volta effettuato il sorpasso i ragazzi si sono messi in trincea e portato a casa tre punti d’oro.

I GOL
10’ Punizione regalata a Mortaro che trasforma dai 18 metri.
58’ Azione insistita della Narnese in area torgianese, risolta dal sinistro a colpo sicuro da due passi di Grifoni.
64’ Narnese arrembante in area giaĺloblu’:Chiani, Manni, Quondam e palla in rete.

Il TABELLINO
Torgiano-Narnese 1-2
NARNESE: Mazzucconi, Tancini, Grifoni, Gaggiotti, Angelucci, Brozzetti,E. Proietti, Raggi,Quondam, Chiani. Manni (67’Capocci). All. Sabatini
RETI: 10’ Mortaro, 58’ Grifoni, 64’ Quondam

ECCELLENZA UMBRIA- PER I ROSSOBLU' TRASFERTA A TORGIANO

Rientra Manni esce Silveri,queste la news piu' importanti in vista di Torgiano-Narnese, match che i ragazzi vogliono vincere per scalare la classifica. Trovano però un Torgiano evidentemente deluso dai 7 punti in classifica come testimoniato dall'esonero avvenuto in settimana, del tecnico Trabalza sostituito con Antonio Armillei ex Fulginium e, soprattutto, Foligno Berretti.Il tecnico Folignate ritrova dunque,come avversario il suo pupillo e capitano di quella Berretti Giulio Chiani. Giovedi i rossoblu' hanno affrontato nella partitella infrasettimanale l'Arrone (Promozione) battuto 3-1 con rete di Quondam e doppietta di Manni. Arbitro dell'incontro sarà Angelo Moretti di Citta' di Castello già visto quest'anno in Villabiagio-Narnese 2-1.

FOTO DI ANTONELLA SILVERI

ECCELLENZA UMBRIA 8° GIORNATA. UNA DOPPIETTA DEL BABY EDOARDO PROIETTI STENDE IL CANNNARA
Ancora contestato l'arbitro,stavolta e' toccato al perugino Menichetti

Tornano finalmente alla vittoria i ragazzi che,stanno affrontando il momento difficile –anche con gli arbitri- con cuore e determinazione. Lasciano pensare i due legni colpiti da Raggi, le “1000” punizioni concesse al Cannara e l’ennesimo rigore fantasma subito. Ma,calma e gesso,intanto godiamoci la vittoria!

L’ESSENZIALE DEL MATCH
21’ ecco la magia di Raggi che su punizione da 40 metti :TRAVERSA.
27’, Raggi inventa una verticalizzazione illuminante per Proietti che arresta ed colpisce in diagonale GOL.
46’punizione di Raggi:PALO.
15’Quondam-Raggi- Proietti bravissimo ad insaccare da due passi:GOL.
26’, Raccichini punizione a girare:GOL. 43? Rigore di Raccichini:ALTO
Il TABELLINO
Narnese-Cannara 2-1
NARNESE ( 4-3-3). Lugenti,Capocci, Angeluzzi, Brozzetti, Grifoni; E. Proietti, Silver, Gaggiotti ( 30’st Cavalieri) Raggi Quondam, Chiani (23’st Baratta) All. Sabatini. Cannara ( 4-2-3-1) Belllucci; Gerarchini ( 7’ st Fastellini)i, Gigliotti,Eramo, Bonciarelli ( 35’st Bellomo); Fattorini, Ercolanoni; Anselmi, Raccichini, Camilletti ( 11’st Perugini); Gammaidoni All. Vicarelli.
Arbitro Menichetti di Perugia (Angiolillo, Menichetti
RETE: 27’ pt – 15’stProietti. 26’ st Raccichini.
45’ espulso Sabatini

Nella foto di Antonella Silveri il match-winner E.Proietti

ECCELLENZA UMBRIA 8° GIORNATA:LA NARNESE TORNA AL S.GIROLAMO: NARNESE-CANNARA (ORE 14.30)

Dopo la bufera-Mihalache la Narnese torna al S.Girolamo e trova il Cannara, una delle migliori squadre di questo inizio di stagione. Mister Marco Sabatini ritrova Brozzetti e Tancini, perde Manni squalificato mentre Ponti sarà out un paio di mesi. Il match avrà inizio alle 14.30 e sara' diretto da Federico Menichetti di Perugia che avà cone assistenti Angelo Angiolillo e Massimiliano Menichetti di Orvieto.
F O R Z A N A R N E S E !!!!

GIUDICE SPORTIVO DURO:1200 € DI MULTA E UNA gara (narnese-angelana) a porte chiuse

NARNESE CALCIO Euro 1.200,00 - Obbligo di disputare una gara a porte chiuse.
Perché, per tutta la durata della gara, i sostenitori di detta Società rivolgevano insulti razzisti nei confronti del
direttore di gara, accompagnati da minacce. Al 40' del secondo tempo, altresì, conseguentemente
all'espulsione di un proprio calciatore i citati tifosi si sono avvicinati minacciosamente alla rete di recinzione
ed hanno colpito più volte con sputi un assistente dell'arbitro, coprendolo di insulti e colpendolo, altresì, con
una grossa pietra al gomito destro, provocandogli una ferita. Nel frangente, altresì, lanciavano una pietra di
medie dimensioni all'indirizzo dell'arbitro non colpendolo per cause indipendenti dalla loro volontà. La gara
veniva sospesa per circa cinque minuti perché i tifosi, con il lancio di pietre, bottiglie di plastica e sputi,
rendevano impossibile la prosecuzione della stessa. Soltanto grazie all'intervento pacificatore del capitano
della Narnese gli animi si calmavano e la partita poteva riprendere. Recidiva specifica.
Obbligo di disputare una gara a porte chiuse, con decorrenza dalla seconda giornata di gara
successiva alla data di pubblicazione del presente comunicato

ARBITRI: LA NOSTRA E' UNA SOCIETA' CHE MERITA RISPETTO
Il Presidente Garofoli interviene dopo le ultime-pessime-direzioni arbitrali

Queste le dichiarazioni integrali del nostro presidente P aolo Garofoli. Domani interverrà anche sul Corriere dell'Umbria

L’ALLENATORE
“Alt-entra deciso il presidente Garofoli- qui non rischia nessuno e vi sembrerà strano, ma sono ancora fiducioso di centrare i play off, finiremo di concedere ogni domenica o tutta o mezza difesa titolare!”
INCIDENTI
”Non posso non condannare quanto è accaduto e non cerco scusanti. E’ chiaro che è giusto dire che è da un’po’’ che veniamo penalizzati dagli arbitri. Con la Subasio,a Castel del piano ad esempio. Accento l’errore la gestione della partita, no, assolutamente. Domenica Lugenti è stato bravissimo ma concede QUEL rigore ha fatto capire come veniva indirizzata la partita e aggiungo, conclusa con la messinscena di Zucconi. Nel mezzo manca il rosso per il numero 2 avversario che ha preso a schiaffi Proietti”. E,aggiungiamo noi, quello a De Luca che ha reagito malamente su Gaggiotti. “Ecco su questo voglio mettere il neretto:sono due partite che vedo si concede di tutto mentre a noi ci puniscono senza lasciarci mai giocare con sceneggiate antisportive che fanno solo che imbestialire i tifosi e fare danni alla società “
RESPONSABILITA’
“Noi ci prendiamo le nostre responsabilità ma anche gli arbitri si prendano le loro fermando questo malcostume”
SANZIONI
”Spero” rivedano” bene quanto accaduto e prendano in considerazioni il servizio TV di Nicola Agostini e le immagini CHIARISSIME che esprime e le parole del loro mister” A volte mi arrabbio con gli arbitri,oggi è onesto dire che ci ha concesso qualcosa”. Nulla da Aggiungere no? Non credo ai complotti, non vogliamo polemiche ma ESIGIAMO rispetto!

L'Ufficio stampa

ECCELLENZA UMBRIA 7' GIORNATA: VENTINELLA -NARNESE 2-1 MA LO SPORT E' UN'ALTRA COSA. ONESTA' E LEALTÀ!

Essendo www.asdnarnese.com il sito ufficiale della Narnese calcio abbiamo deciso di ‘evitare di commentare una partita semplicemente finta con assoluti protagonisti l’incapacità, l’antisportivita’,la pavidita’.
Il TABELLINO
Ventinella- Narnese 2-1
NARNESE: Lugenti, Silveri , Grifoni (63’ Guida), Gaggiotti, Angeluzzi, Cavalieri(90’ Baratta)’,E. Proietti, Raggi, Quondam, Chiani, Capocci.All. Sabatini
Arbitro: Michalache di Terni
Reti:2’-61’Regnicoli, 63’ Manni.

ECCELLENZA UMBRIA 7° GIORNATA: TRASFERTA LACUSTRE PER I ROSSOBLU'. VENTINELLA-NARNESE

Ancora una trasferta per la Narnese impegnata a Magione, Frazione Soccorso ore 15.30, contro il Ventinella. Partita delicatissima a causa degli ultimi negativi risultati ma ci sono anche motivi per partire fiduciosi (occhio al tratto di E45 intorno a Perugia intasato per Eurochocolate). Innanzitutto la piu' che buona,ancorché sfortunata, partita infrasettimanale di Coppa c on l'Angelana,e poi il recupero,almeno per la panchina di Alessandro Brozzetti uomo fondamentale per Mister Sabatini. Torna disponibile anche Matteo Angeluzzi squalificato a S.Maria degli Angeli. Brutte nuove invece per Luca Ponti,considerato dai tecnici il miglior 1997 del campionato.Per lui nuova distorsione alla caviglia che lo aveva già fermato per oltre un mese. Per lui si temono tempi lunghi e forse pure un intervento chirurgico. AUGURI LUCA!
Arbitrerà Paul Leonard Mihalache di Terni, assistenti Francesco Maria Borsellini e Adriano Buonocore di Gubbio

FOTO DI ANTONELLA SILVERI

COPPA ITALIA, NARNESE VICINA ALL'IMPRESA. L'ANGELANA RIMONTA DUE VOLTE (2-2)

Impresa solo sfiorata per la Narnese due volte in vantaggio è ripresa solo a nove della fine. I ragazzi comunque, aldila’ del verdetto, hanno giocato una partita gagliarda tanto da far pensare che se avessero giocato cosi’ ( ha fatto effetto il Sabatini “furioso “di ieri?) Le precedente partite avrebbero ottenuto altri risultati.
La sfortuna nel calcio non esistera’ ma la Narnese non va in finale perché all’andata un tiro da fuori area ha colpito la traversa, sbattuto sulla schiena del “povero” Mazzucconi e rotolano in rete. Chiamatela un po come vi pare! !
Grande delusione da mettere pero’ subito alle spalle e ripartire dalla prestazione.

NOTE DI CRONACA
6’ Baratta da fuori: palo
11’ angolo di Chiani, Gaggiotti gol.
44’ da fuori Catani traversa
45” Angolo di Sisani testa Di Giuseppe.
71” Angolo di Manni fermato con la mano da Catani. Rigore trasformato da Quondam.
81’ mischia davanti a Lugenti, Catani puntata in gol.


TABELLINO
Angelana-NARNESE 2-2
Narnese: Lugenti,Ponti (55’ Proietti ), Grifoni, Silveri, Cavalieri, Gaggiotti, Capocci, Raggi, Quondam, Chiani, Baratta ( 76’ Manni). All. Sabatini.
Arbitro D’incecco di Perugia
RETI: 11’ Gaggiotti. 45 ’ di Giuseppe, 71’ Quondam ®, 81” Catani.

FOTO DI ANTONELLA SILVERI

COPPA ITALIA:RITORNO SEMIFINALE. NARNESE,SERVE L'IMPRESA

All'andata finì 0-1 con l'autogolm sfortunato del portiere Mazzucconi, per andare in finale (MERCOLEDI' 14 ore 15.45 MIGAGHELLI DI S.M.DEGLI ANGELI) serve vincere.Con l'1-0 subito rigori,una vittoria con qualsiasi dei ragazzi con qualsiasi punteggio premierebbe la Narnese. Queste le grintose dichiarazioni della vigilia integralmente in edicola domani sul Corriere dell'Umbria:
“Così non va bene accetto tutto ma non di perdere le partite senza combattere. Qui siamo tutti in discussione, da oggi chi non digrigna i denti sta fuori!”
“ Qualcuno è stanco e viene con me in panchina a riposare,in campo chi sta bene e chi vedrò con gli occhi giusti e da quelli che scelgo pretendo una reazione”.
“ L’1-0 l’hanno fatto loro e non lo possiamo fare noi? A Santa Maria me la vado a giocare e chi mi crede mi segua,altrimenti stia a casa”.
” Basta con il fioretto, noi cerchiamo il bel gioco,gli altri con le “pallonate” ci fregano!”

NOTIZIARIO
Angeluzzi è squalificato , Brozzetti ancora ai bo, Chiani è tornato arruolabile.


LA TERNA:
Arbitro Simone D'incecco di Perugia.
Assistenti Besmir Lajthia e Marco Quartucci di Perugia

ECCELLENZA UMBRIA 6° GIORNATA- CASTEL DEL PIANO NARNESE 2-1: BRUTTA NARNESE

Brutta sconfitta della Narnese che ha letteralmente regalato l’intero 1’ tempo. Nella ripresa ventre a terra e tanto cuore ma non e’ bastato complice anche la direzione arbitrale che ha consentito ai locali di
perdere tempo ad ogni occasione. Detto questo la prova dei ragazzi e’ stata modesta.

I GOL.
30” Quondam e’ solo davanti a Marianeschi ma gli tira addosso. ( non gol, ma episodio forse determinante)
2’ mischione davanti a Mazzucconi, Rocchi e ‘ il piu’ reattivo e mette la palla in rete. 1-0
5’ Merkaj da 30 metri sorprende Mazzucconi . 2-0
63’ cross dalla trequarti pesca Gaggiotti in area. Destro e palla in rete.
Ci sarebbe tempo ma praticamente non si gioca più.
E mercoledì c’e’ il ritorno di Coppa a Santa Maria degli Angeli.

TABELLINO
CASTEL DEL PIANO-NARNESE 2-1
Narnese : Mazzucconi (46’ Caselunghe ), Ponti ( 46’ G, Grifoni, Silveri, Angelucci, Cavalieri ( 80’Baratta, E.Proietti,Raggi, Quondam, Gaggiotti, Manni. All. Sabatini.
Arbitro Batini di Foligno. Assistenti Castellani e Scarponi di Foligno
RETI: 20 Rocchi, 6’ Mercous 63’ Gaggiotti
ESPULSO AL 43’IL D.s Gambini, al 65’ Merkaj

ECCELLENZA UMBRIA 6° GIORNATA- CASTEL DEL PIANO NARNESE- PAOLONE, IL RITORNO

La Narnese viaggia verso Castel del Piano con l'obiettivo di tornare alla vittoria. L'avversario non è dei piu' agevoli vista la vittoria di sette giorni fa a Cannara ma mister Sabatini , finalmente, recupera un'pò di uomini. Certi sono i ritorni di Ponti,Capocci e -soprattutto-Quondam. Resta ai box dunque il solo Brozzetti, per contro sui ferma per un guaio muscolare il giovane '98 Tancini (ottimo il suo inizio di stagione). Ha dato la sua disponibilità anche Chiani nonostante la costola fratturata (del resto ci ha giocato pure domenica!. E' probabile però che il mister lo porti in panchina preservandolo per mercolèdì:con l'Angelana serve l'impresa.
Dirigerà ancora una terna folignate: arbitro Federico Batini, assistenti Diego Castellani e Luca Scarponi
FORZA RAGAZZI!!!!

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- NARNESE-SAN SISTO 0-0

Ancora niente vittoria per la Narnese che anche contro un San Sisto difensivo come neppure negli anni '30 pur giocando 90' nella metà campo avversaria è riuscita a sfatare il tabù. Un legno (Chiani) e mezzo (Gaggiotti) fanno ancora pensare che la sfortuna ci stia mettendo del suo. Ma non bisogna pensarci e il vento cambirà.

I LEGNI
45’Gaggiotti tocca per Chiani che da venti metri lascia partire un esterno destro che batte De Marco però salvato dalla traversa.
19’ spunto di Gaggiotti sulla sinistra, cross di esterno destro che accarezza la traversa. Brivido per gli ospiti.

IL TABELLINO
Narnese-San Sisto 0-0
Narnese (4-2-3-1) Mazzucconi; Tancini, Angeluzzi, Cavalieri, Grifoni; E.Proietti,Silveri;;Baratta ( 1’ sr Raggi),Manni, Chiani; Gaggiotti (31’st Grassi) . All. Sabatini. San Sisto (4-3-3) De Marco; Fiorucci , Belfiore Stella,Benda; Scopetti, Crocetti,,Tudisco; Vincenzoni, Palazzoni ( 30’st Ardone), Bagnoli. All Giacchetti
Arbitro Reali di Foligno (Cialucco, Benedetti)

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- AL SAN GIROLAMO ARRIVA IL SAN SISTO

Partita da vincere ad ogni costo per la Narnese che è dentro ad un periodo in cui tutto sembra andare storto. Inutile dire che però non sarà facile, vuoi perché il San Sisto dell'ottimo Giacchetti è una delle sorprese di questo inizio di stagione, vuoi perchè Mister Sabatini, fresco di riconoscimento alla "Giornata dell Sport" dal Comune di Narni per la sua lunga e appassionata militanza in rossoblu',dovrà ancora fare a meno di Ponti,Brozzetti,Quondam e Capocci. In dubbio anche Chiani, colpito duro mercoledì in Coppa, che però per indole difficilmente alzerà bandiera bianca. Da evidenziare che il portiere del San Sisto ex Perugia De Marco,non ha ancora subito gol in campionato, mentre il problema al momento maggiore è proprio il gol, solo 4 e tutti di Manni .Quindi l'invito è per i centrocampisti:tocca a voi!!
A dirigere il match una terna tutta folignate, l'arbitro Dario Reali con gli assistenti Marco Cialucco e Luca Benedetti

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- AL SAN GIROLAMO ARRIVA IL SAN SISTO

Partita da vincere ad ogni costo per la Narnese che è dentro ad un periodo in cui tutto sembra andare storto. Inutile dire che però non sarà facile, vuoi perché il San Sisto dell'ottimo Giacchetti è una delle sorprese di questo inizio di stagione, vuoi perchè Mister Sabatini, fresco di riconoscimento alla "Giornata dell Sport" dal Comune di Narni per la sua lunga e appassionata militanza in rossoblu',dovrà ancora fare a meno di Ponti,Brozzetti,Quondam e Capocci. In dubbio anche Chiani, colpito duro mercoledì in Coppa, che però per indole difficilmente alzerà bandiera bianca. Da evidenziare che il portiere del San Sisto ex Perugia De Marco,non ha ancora subito gol in campionato, mentre il problema al momento maggiore è proprio il gol, solo 4 e tutti di Manni .Quindi l'invito è per i centrocampisti:tocca a voi!!
A dirigere il match una terna tutta folignate, l'arbitro Dario Reali con gli assistenti Marco Cialucco e Luca Benedetti

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- AL SAN GIROLAMO ARRIVA IL SAN SISTO

Partita da vincere ad ogni costo per la Narnese che è dentro ad un periodo in cui tutto sembra andare storto. Inutile dire che però non sarà facile, vuoi perché il San Sisto dell'ottimo Giacchetti è una delle sorprese di questo inizio di stagione, vuoi perchè Mister Sabatini, fresco di riconoscimento alla "Giornata dell Sport" dal Comune di Narni per la sua lunga e appassionata militanza in rossoblu',dovrà ancora fare a meno di Ponti,Brozzetti,Quondam e Capocci. In dubbio anche Chiani, colpito duro mercoledì in Coppa, che però per indole difficilmente alzerà bandiera bianca. Da evidenziare che il portiere del San Sisto ex Perugia De Marco,non ha ancora subito gol in campionato, mentre il problema al momento maggiore è proprio il gol, solo 4 e tutti di Manni .Quindi l'invito è per i centrocampisti:tocca a voi!!
A dirigere il match una terna tutta folignate, l'arbitro Dario Reali con gli assistenti Marco Cialucco e Luca Benedetti

ECCELLENZA UMBRIA 5° GIORNATA- AL SAN GIROLAMO ARRIVA IL SAN SISTO

Partita da vincere ad ogni costo per la Narnese che è dentro ad un periodo in cui tutto sembra andare storto. Inutile dire che però non sarà facile, vuoi perché il San Sisto dell'ottimo Giacchetti è una delle sorprese di questo inizio di stagione, vuoi perchè Mister Sabatini, fresco di riconoscimento alla "Giornata dell Sport" dal Comune di Narni per la sua lunga e appassionata militanza in rossoblu',dovrà ancora fare a meno di Ponti,Brozzetti,Quondam e Capocci. In dubbio anche Chiani, colpito duro mercoledì in Coppa, che però per indole difficilmente alzerà bandiera bianca. Da evidenziare che il portiere del San Sisto ex Perugia De Marco,non ha ancora subito gol in campionato, mentre il problema al momento maggiore è proprio il gol, solo 4 e tutti di Manni .Quindi l'invito è per i centrocampisti:tocca a voi!!
A dirigere il match una terna tutta folignate, l'arbitro Dario Reali con gli assistenti Marco Cialucco e Luca Benedetti

SEMIFINALE DI COPPA ITALIA. NARNESE K.O. VINCE L'ANGELANA (0-1)

Un episodio sfortunato (è un periodo in cui va tutto storto) condanna la Narnese alla sconfitta interna nell'andata di Coppa Italia che in vista del ritorno dovrà superarsi.In una partita da vincere dovrà fare a meno di Angeluzzi i che sarà squalificato senza la certezza di recuperare i vari Brozzetti,Ponti etc...Tornando al match di oggi, c'è da dire che la Narnese ha giocato costantemente nella trequarti ospite ma senza quasi mai trovare lo spunto decisivo.

IL GOL
40'Maulini dal limite scaglia un destro che si stampa sulla traversa,sbatte sulla schiena di Mazzucconi e rotola in rete.

TABELLINO
NARNESE- ANGELANA 0-1
Narnese: Mazzucconi ; Tancini , Angeluzzi , Cavalieri, Grifoni (23’ st Grassi ), E.Proieti , Silveri; Chiani( 43’ St Brunotti), Baratta (10’ St Raggi ) Gaggiotti ; Manni . All. Sabatini
Angelana: Rossi ; Guzzoni , Melillo , Cesari, Galassi;Dida,D’Ambrosio; Guarino, (23’ St Cecchetti ) Maulini (32’st Catani), Sisani ( 42 ‘St Nofri); Di Giuseppe. All. Montecucco
ARBITRO Serica di Terni (Menichetti,Papapietro)
Rete:40’ pt autorete di Mazzucconi.
Espulso al 40 ‘ St Angeluzzi per doppia ammonizione.

SEMIFINALE DI COPPA ITALIA, AL SAN GIROLAMO ARRIVA L'ANGELANA

Mercoledì di Coppa per la Narnese reduce dalla poco fortunata trasferta di Villanova. Il match - fischio d'inizio dell' arbitro Serica di Terni alle 15.45- valido per l'andata della semifinale di Coppa Italia dell'Eccellenza Umbra vedrà di fronte ai rossoblù l'Angelana storica rivale fin dagli anni '80. Marco Sabatini rispetto a domenica riavrà solo Gaggiotti che rientra dalla squalifica e ci sarà qualche minuto in piu’ per Raggi,di Quondam, Brozzetti, Ponti e Capocci ne riparleremo tra un paio di settimane”. Ed è un vero peccato non giocarsi tutte le carte per un obiettivo così importante ma, sicuramente, i ragazzi giocheranno con il cuore per saltare il pur difficile ostacolo

SEMIFINALE DI COPPA ITALIA, AL SAN GIROLAMO ARRIVA L'ANGELANA

Mercoledì di Coppa per la Narnese reduce dalla poco fortunata trasferta di Villanova. Il match - fischio d'inizio dell' arbitro Serica di Terni alle 15.45- valido per l'andata della semifionale di Coppa Italia dell'Eccellenza Umbra vedrà di fronte ai rossoblù l'Angelana stprica rivale fin dagli anni '80. Marco Sabatini rispetto a domenica riavrà solo Gaggiotti che rientra dalla squalifica e ci sarà qualche minuto in piu’ per Raggi,di Quondam, Brozzetti, Ponti e Capocci ne riparleremo tra un paio di settimane”. Ed è un vero peccato non giocarsi tutte le carti per un obiettivo così importante ma, sicuramente, i ragazzi giocheranno con il cuore per saltare il pur difficile ostacolo

ECCELLENZA UMBRIA 4° GIORNATA.I RAGAZZI DECIMATI SFIORANO L'IMPRESA. Villabiagio-NARNESE 2-1

Sconfitta immeritata della Narnese che perde nonostante abbia giocato l’intero secondo tempo costantemente nella trequarti dell’appannato Villabiagio tenuto sotto scatto con tanti “bambini” in campo viste le assenze di Quondam, Brozzetti, Gaggiotti, Ponti e Capocci. Un gol in mischia e un tiraccio da lontano che ha ingannato Mazzucconi, hanno condannato una Narnese tutto cuore. Nota positiva il rientro di Raggi che ha dato la scossa alla squadra e conquistato il rigore della speranza. L’obiettivo ora e’ quello di recuperare gli infortunati e fare un bel risultato mercoledì in Coppa con l’ Angelana.

IL TABELLINO
Villabiagio- Narnese 2-1
NARNESE : Mazzucconi,Tancini, Grifoni (60’ Brunotti), Silveri (73’ Grassi),Angelucci, Cavalieri, Guida ( 50’ Raggi) E.Proietti, Baratta, Manni,Chiani, All. Marco Sabatini.
Villabiagio: R.Agostini, Vergani, Sorci (62’ Coconi), Goretti,Bellucci, Ciurnelli Pettinacci(57’ Militi Ribaldi) , L.Agostini,Tomassini,Giuliacci,Belli. ALL. Guastalvino.
Arbitro Moretti di Città di Castello.
RETI:9’ Tomassini,49’ Belli, 90’ Manni ®
60’ Espulso Belli per doppia ammonizione.

ECCELLENZA UMBRIA 4° GIORNATA - VILLABIAGIO Vs NARNESE O DAVIDE Vs GOLIA? In campo una Narnese-baby

Altra partita-brivido per la Narnese che dopo Subasio,Bastia e Todi torna nuovamente (come in Coppa:3-2 per i ragazzi) a Villanova di Marsciano dove troverà il fortissimo Villabiagio. Purtroppo mister Sabatini tra squalificati (Gaggioti) ed acciaccati (Capocci,Brozzetti,Ponti e Quondam) solo all'ultimo saprà chi poter schierare. Di certo la squadra sarà giovanissima. Lieta novella: tra i 18 ci sarà Lorenzo Raggi,pronto a "scatenare l'inferno" nei 20' finali.
Arbitrerà Angelo Moretti di Citta' di Castello, assistenti Francesco Spena e Marco Quartucci
Perugia

BEN TORNATO LORENZO! IL NOSTRO TOP PLAYER IN CAMPO

Non sappiamo quando esordira' in campionato,ma l'importante è che Lorenzo alla ripresa degli allenamenti c'era. E pure pimpante. DAI LORENZO CON TE CAMBIAMO PASSO!

ECCELLENZA UMBRIA 3° GIORNATA. TODI AVANTI IL CUORE DELLA NARNESE RIMEDIA (2-2)

Ancora Manni ( tre gol in due partite) risulta decisivo per la Narnese che, perso Quondam al 9' per infortunio,prima va in vantaggio,poi perde un uomo (espulso Gaggiotti) e in 3' va sotto. All'88'però altra zampata di Manni e finisce 2-2
IN GOL
6’. Genialità di Baratta che pesca in area Manni, controllo e sinistro secco che batte Riommi.
32’Caparbio Storti - migliore in campo- va via sulla destra, cross sporco, tiro altrettanto sporco di Liurni che pero’ rotola dentro.
36’ ancora Storti, centra in area per la girata spettacolare di Tarpani che gela Mazzucconi.
43’ arriva il pari. Rilancio lungo della difesa narnese, Cavallaro incespica,Manni si invola e, una volta in area, infila Riommi

IL TABBELLINO
Narnese-Todi 2-2
Narnese: ( 4-2-3-1) Mazzucconi, Silveri , Angelucci, Brozzetti, Tancini; Gaggiotti.E.Proietti; Manni,Grassi ( 25’ St Guida), Chiani (47’st Capocci); Quondam ( 9’ Baratta). ALL. Sabatini.
Todi (3-4-1-2) Riommi; Ligobbi,Cavallaro,Storti; Cascianelli, Fabris,Ciucci,Grisanti; Liurni, Tarpani, Donati ( 34’ St Singh). All. Conti
Arbitro:de Domenica di Pescara
RETE: 6 ‘ st Manni, 33’st Liurni, 36’ St Tarpani, 43’ St Manni
Espulso 24’ St Gaggiotti.

ECCELLENZA UMBRA 3° GIORNATA: RIECCO IL TODI

Per dare un altro calcio ad un calendario "infame" e per dare polpa alla classifica. Obiettivo vittoria per i ragazzi che ne hanno certamente le possibilità a patto che tengano alta la guardia. Primo:dimenticare il 3-1 di Coppa.Secondo: il Todi ha in Conti un tecnico bravo e calciatori come Storti,Donati e Tarpani non abituati ad essere arrendevoli.
Qualche problema di formazione per mister Sabatini nel settore giovani.Out Grifoni (squalifica) e Ponti (infortunato),due big tra gli junior. Ma bando alle preoccupazioni:la "cantera" rossoblu' è infinita.
Arbitrerà Fabio De Dominicis di Pescara con Filippo Malacchi e Riccardo Marchionni di Foligno assistenti. Fischio di inizio al S.Girolamo alle 15.30
FORZA RAGAZZI!

COPPA ITALIA: IN SEMIFINALE SARA' NARNESE-ANGELANA

Il C.R.U. ha comunicato gli accoppiamenti per le semifinali di Coppa: NARNESE-ANGELANA e Ventinella-Torgiano.
Andata a Narni mercoledì 30 settembre, ritorno a s.Maria degli Angeli mercoledì 14 ottobre con fischio di inizio alle ore 15,45.

ECCELLENZA UMBRIA 2° GIORNATA NARNESE CORSARA BASTIA K.O. è 0-1

Grande impresa della Narnese che riscatta subito la sconfitta di domenica grazie al primo gol stagionale di Matteo Manni (al suo esordio). Vittoria meritata dei ragazzi in virtu delle tante occasione con gol sfiorati da Angelucci, Chiani, Manni e Quondam (tre volte) compresi tre salvataggi sulla linea a portiere battuto. Il Bastia si e’ reso pericoloso al 1’ ( palo) e al 93’ ( salvataggio di Silveri sulla linea).
Il GOL
26’ Una splendida imbucata di E.Proietti libera Gaggiotti davanti a Ferroni che in tuffo respinge verso il limite dell area proprio dove c’e’ Manni che di prima intenzione spara all’incrocio.

IL TABELLINO
BASTIA- NARNESE 0-1
NARNESE: Caselunghe, Tancini, Grifoni,Silveri, Angelucci, Bozzetti, Manni( 92' Cavalieri),E. Proietti, Quondam, Chiani ( 82' Capocci),Gaggiotti (77 Baratta). All. Sabatini. BASTIA: Ferroni, Mammole, Ceccarelli, Fornetti, Ciccioli, Cotroneo, Storari, Marchetti (75' Panzolini) Menichini, Benedetti( 75' Battistelli), Colosseo (66' Stirati) Allora Scapicchi
Arbitro: Giaccaglia di Jesi
Rete: 71 Manni.
Espulso all'88' Grifoni per doppia ammonizione

ECCELLENZA UMBRIA 2° GIORNATA NARNESE CORSARA BASTIA K.O. è 0-1

Grande impresa della Narnese che riscatta subito la sconfitta di domenica di domenica grazie al primo gol stagionale di Matteo Manni. Vittoria meritata dei ragazzi in virtu delle tante occasione con gol sfiorati da Angelucci, Chiani, Manni e Quondam,tre volte compresi 3 salvataggi sulla linea a portiere battuto. Il Basti zi e’ reso pericoloso al 1’ ( palo) e al 93’ ( salvataggio di Silver sulla linea).
Il GOL
26’ Splendida imburrata di E.Proietti che libera Gaggiotti davanti a Ferroni che in tuffo respinge verso il limite dell area proprio dove c’ e’ Manni che di prima intenzione spara al’ incrocio.

Il TABELLINO
BASTIA- NARNESE 0-1
NARNESE: Caselunghe, Tancini, Grifoni,Silveri, Angelucci, Bozzetti, Manni( 92 Cavalieri),E. Proietti, Quondam, Chiani ( 82 Capocci),Gaggiotti (77 Baratta). All. Sabatini. BASTIA: Ferroni, Mammole, Ceccarelli, Fornetti, Ciccioli, Cotroneo, Storari, Marchetti (75 Panzolini) Menichini, Benedetti( 75 Battistelli), Colosseo (66 Stirati) Allora Scapicchi
Arbitro: Giaccaglia di Jesi
Rete: 71 Manni.

ECCELLENZA UMBRIA 2° GIORNATA PER LA NARNESE TRASFERTA A BASTIA

L'avvio di calendario "dantesco" della Narnese (prossime due partite Todi e Villabiagio) prosegue con la trasferta a Bastia. Partita difficile per la storica rivalità fra le due tifoserie ingigantita dalla pesante sconfitta interna di domenica scorsa con la Subasio. Mister Marco Sabatini farà a meno dello squalificato Mazzucconi,dell'infortunato Ponti e di Raggi in viaggio di nozze. Esordio in campionato per Matteo Manni che ha scontato la squalifica. Bastia-Narnese sarà diretta da un arbitro CAI-scampi: Filippo Giaccaglia di Jesi, assistenti Besmir Lajthia
e Antonio D'angelo di Perugia.
Sarà presente (come sempre del resto!!)la "Vecchia fossa" insieme ad un bel plotoncino di supporters rossoblù


Nella foto Matteo Manni

ECCELLENZA UMBRIA 1° GIORNATA: NARNESE-SUBASIO 0-3 ARBITRO NEL MIRINO

Non è stata la solita Narnese brillante che conosciamo ma, fino al gol dello 0-1 si era vista una partita equilibrata.Poi un fallo su Grifono invertito dall'arbitro,due rigori ed un'espulsione molto contestati hanno deciso l'esito del match.
IL TABELLINO
Narnese-Subasio 0-3
Narnese (4-3-3) Mazzucconi; Cavalieri, Ponti ,Brozzetti, Tancini ( 36’ st T.Proietti) Chiani, Gaggiotti ,Silveri ;Capocci ( 14’ St Caselunghe ) Quondam , Grifoni ( 15’ st Guida)i.All. Sabatini . Subasio (4-2-3-1) Rossi ,Fagotti , Taccucci , Bolletta , Petterini , Falzone Gramaccia ; Ameti , Bevilacqua (43’ St Monsignori) Comparozzi ; Porricell . All.Petrini .
Arbitro: Gentili di Foligno (Quaglia, Stocchi)
RETI: 43’ pt Gramaccia, 14’ e 44’ St Porricelli ®
Espulso al 14’ Mazzucconi.

ECCELLENZA UMBRIA 1° GIORNATA: NARNESE-SUBASIO. PARTENZA SUBITO CON IL BOTTO.E' GIA' BIG-MATCH

Bissando quel che accadde la scorsa stagione prima di campionato al S.Girolamo con il big-match di giornata. Arriva infatti a Narni la Subasio,insieme a Trestina,Angelana e Villabiagio la favorita per la vittoria finale. Il neo tecnico Stefano Petrini ha infatti a disposizione un'utentica corazzata,il duo inseparabile Porricelli-Bevilacqua campioni in carica con il C.Castello,gli ex folignati,Petterini e Luchini l'ex perugino Taccucci, Gramaccia etc..
Ma i nostri ragazzi non partono certo battuti! Il mister Marco Sabatini dovrà fare a meno degli squalificati Raggi (comunque non disponibile causa matrimonio) e Manni. Fischio di inizio al San Girolamo alle 16 sotto la direzione di una terna targata Foligno:Gentili (arbitro,Quaglia e Stocchi (assistenti).

F O R Z A R A G A Z Z I !!!!!!!

AUGURI LORENZO!!!! Lorenzo Raggi oggi sposa Camilla

Stasera alle 17.30 presso la Chiesa di San Pellegrino il nostro Lorenzo Raggi,la stella più fulgida degli ultimi dici anni della nostra storia,segnerà il suo gol piu' bello sposando la bellissima Camilla Bernardini coronando così una bella storia d'amore. Al nostro FARO i presidenti, il Direttivo lo staff tecnico, i compagni di squadra e tutti i collaboratori augurano a lui e a Camilla che la felicità e la gioia di questo giorno duri per tutta la vita!

COPPA ITALIA:NARNESE IN SEMIFINALE. PRIMO OBIETTIVO CENTRATO

Il temuto "biscotto" non c'è stato e la Narnese pur sconfitta a Massa Martana vola in semifinale insieme a TORGIANO,VENTINELLA e ANGELANA. Il Villabiagio quindi, oltre ad essere una grande squadra, ha dimostrato pure massima correttezza battendo (6-1) il Todi.
Ora le due semifiniali (andata e ritorno) e poi l'eventuale finalissima al Renato Curi.
GIRONE D- 3° giornata
Massa Martana-Narnese 1-0
Marcatore: 18' pt Lucidi
Villabiagio-Todi 6-1
Marcatori: Iachettini, Roscini (3) Agostini,Goretti, Liurni (t).
Classifica: Narnese 6, Massa Martana 4, Villabiagio 4, Todi 3

COPPA AMARA PER LA NARNESE.VINCE IL MASSA MARTANA (1-0)
QUALIFICAZIONE IN BILICO, DECIDE VILLABIAGIO-TODI

E' bastato un contropiede ad inizio partita,condotto da Baracchini e finalizzato da Lucidi per dare i tre punti al Massa Martana. La Narnese, in giornata non brillantissima, ha poi dominato in largo e in lungo ma,Manni Chiani,Angeluzzi e Capocci hanno difettato in precisione.Per la cronaca nella Narnese mancavano Quondam,Grifoni, Baratta e Ponti.
E ora per il passaggio bisognera' attendere il risultato di Villabiagio-Todi. Solo lo 0-3 sancirebbe l'eliminazione per i rossoblu'.
NOTE DI CRONACA
6' Manni dal limite a Squadroni battuto colpisce l'incrocio dei pali.
10' Baracchini dal fondo palla per Lucidi solo davanti a Mazucconi e palla in rete.
43' Colpo di testa di Angeluzzi sulla linea para Squadroni.
70' Chiani solo davanti al portiere in posizione defilata tira a lato seppur d'un soffio
76 Manni botta dal limite respinge male Squadroni, tap-in vincente del giovane neo rntrato Tommaso Proietti e palla in rete ma per l'assistente è fuorigioco.

TABELLINO
MASSA MARTANA:Squadroni,Valeri,Nulli Costantini, Tavoloni,Ferretti,Monghini, Moscatelli,Giacchetti,Lucidi,Baracchini, Angeli. All: Turchi
NARNESE: Mazzucconi, Bonanni, Tancini (33' Grassi), Silveri,Brozzetti,Angeluzzi (55'Cavalieri),Guida (75' T.Proietti), Capocci,Manni, Chiani, Gaggiotti. All:Sabatini
Arbitro Serica di Terni.
RETI: 10' pt Lucidi

COPPA ITALIA: ULTIMO IMPEGNO A MASSA MARTANA CON LA QUALIFICAZIONE AD UN PASSO PER LA NARNESE

Terzo ed ultimo turno di Coppa per la Narnese domenica 30 ore 16 a Massa Martana. Tutti disponibili per Marco Sabatini fatta eccezzione per Baratta e Grifoni (infortunati) e Ponti (squalificato). Per qualificarsi ai rossoblu basta vincere o pareggiare. In caso di sconfitta entrerebbe in gioco la differenza reti con il Todi.
Terza giornata:
Massa Martana - Narnese ore 16
Villabiagio - Todi ore 20.30
Classifica:
Narnese 6 (+3)
Todi 3 (0)
Villabiagio 1
Massa Martana 1

RESO NOTO IL CALENDARIO DI ECCELLENZA. PARTENZA CON IL BOTTO: NARNESE - SUBASIO

Questo pomeriggio il C.R.U. Umbria ha pubblicato il calendario di eccellenza. Si parte domenica 6 Settembre ore 16 al S.Girolamo contro la Subasio, poi Bastia-Narnese, Narnese-Todi e Villabiagio-Narnese.

http://www.eccellenzacalcio.it/news/leggi/3955
http://www.calcioternano.it/eccellenza-ecco-tutte-le-trenta-giornate-di-campionato/

ECCO LE 15 GIORNATE DEL CALENDARIO DELLA NARNESE

1° GIORNATA AND. 6 SETTEMBRE, RIT. 20 DICEMBRE 2015
Narnese-Subasio


2° GIORNATA AND. 13 SETTEMBRE, RIT. 10 GENNAIO 2016
Bastia-Narnese


3° GIORNATA AND. 20 SETTEMBRE, RIT. 17 GENNAIO 2016
Narnese-Todi


4° GIORNATA AND. 27 SETTEMBRE, RIT. 24 GENNAIO 2016
Villabiagio-Narnese

5° GIORNATA AND. 4 OTTOBRE RIT. 31 GENNAIO 2016
Narnese-San Sisto


6° GIORNATA AND. 11 OTTOBRE RIT. 7 FEBBRAIO 2016
Castel del Piano-Narnese


7° GIORNATA AND. 18 OTTOBRE RIT. 14 FEBBRAIO 2016
Ventinella-Narnese

8° GIORNATA AND. 25 OTTOBRE RIT. 21 FEBBRAIO 2016
Narnese-Cannara


9° GIORNATA AND. 1 NOVEMBRE RIT. 6 MARZO 2016
Torgiano-Narnese


10° GIORNATA AND. 8 NOVEMBRE RIT. 13 MARZO 2016
Narnese-Angelana


11° GIORNATA AND. 15 NOVEMBRE RIT. 20 MARZO 2016
Petrignano-Narnese


12° GIORNATA AND. 22 NOVEMBRE RIT. 3 APRILE 2016
Narnese-Trestina


13° GIORNATA AND. 29 NOVEMBRE RIT. 10 APRILE 2016
Trasimeno-Narnese


14° GIORNATA AND. 6 DICEMBRE RIT. 17 APRILE 2016
Narnese-Pontevecchio

15° GIORNATA AND. 13 DICEMBRE RIT. 24 APRILE 2016
Massa Martana-Narnese

Ufficiale: Leonardo Cianfruglia al Macchie

E' stata ufficializzata questa mattina la cessione del difensore Leonardo Cianfruglia (1991) al Macchie.

COPPA ITALIA: NARNESE AD UN PASSO DALLA SEMIFINALE. GUIDA,QUONDAM E GAGGIOTTI- MA ANCHE LE PARATE DI MAZZUCCONI-FIRMANO IL BLITZ IN CASA DEL VILLABIAGIO BATTUTO 3-2.

Autentica impresa della Narnese che con una partita di grande sacrificio ha battuto in trasferta un'ottimo Villabiagio, una delle grandi del campionato seria candidata alla D. I ragazzi di Sabatini sono passati subito in vantaggio grazie ad una rasoiata dal limite all'angolino del giovane Guida. Il Villabiagio si è riversato costantemente in avanti ma al 20'della ripresa,nel momento di maggiore sofferenza, arriva il raddoppio rossoblu’. Il merito è tutto di Paolone Quondam che da 2 metri' spalle alla porta fulmina l'intera retroguardia di casa. Sembra fatta ma al 29' un fallo in area di Angeluzzi sullo scatenato Iachettini riapre il match. Rigore trasformato da Tomassini. Lo stesso Tomassini al 36' (in fuorigioco?) fa 2-2. I ragazzi sembrano sulle gambe ma raschiano il barile e trovano le energie per mettere k.o. gli avversari grazie ad un favoloso gol di Gaggiotti che,di forza, beve mezza difesa marscianese e mette in rete.
Grazie alla vittoria del Todi sul M.Martana per la Narnese la semifinale è ad un passo. Out Villabiagio e M.Martana la Narnese passa se a M.Martana vince, se pareggia e se perde 1-0 e il Todi vince “solo” 3-0 con il Villabiagio.

Così in campo la Narnese (4-3-3:Mazzucconi; Ponti,Angeluzzi, Brozzetti, Tancini; Chiani (35’st Baratta),Gaggiotti, Silveri;Guisa (29’st E.Proietti), Quondam, Manni

GIRONE D
2' Giornata
Villabiagio-NARNESE 2-3
Todi - M.Martana 1-0

Classifica: NARNESE 6 (+2), Todi 3 (-1) Villabiagio (-1) M.Martana (-1)

Foto:Giovanni Guida

COPPA ITALIA. STASERA MERCOLEDI' 26 2° GIORNATA NARNESE IN CASA DEL VILLABIAGIO A VILLANOVA

A causa della momentanea impraticabilità del manto erboso del campo di Castiglione della Valle, le prossime gare di coppa Italia di eccellenza del Villabiagio saranno disputate nello stadio Santa Monica di Villanova; vale a dire quella di stasera mercoledì sera alle ore 20:30 contro la Narnese e quella di domenica 30 agosto sempre alle 20:30 contro il Todi.
La seconda giornata oltre a Villabiagio-Narnese prevede Todi-M.Martana.
Si riparte con questa classifica: NARNESE 3, M.Martana 1, Villabiagio 1, Todi 0.

Regolamento:nei quadrangolari gare di sola andata . La prima classificata accede alle semifinali in gara di andata e ritorno. Finale in gara unica in campo neutro. La vincente accede agli spareggi per un posto in serie D.

COPPA ITALIA, BUON LA PRIMA. BATTUTO IL TODI IN RIMONTA. IN GOL QUONDAM (DOPPIETTA) E CHIANI

Buon esordio ufficiale della Narnese che batte in rimonta il Todi. I ragazzi dopo un avvio sofferto, costato pure il gol, hanno preso in mano il match per una giusta vittoria.
I GOL:
8' Cascianelli teso in area, respinge corto Brozzetti, Tavoloni al secondo tentativo da due passi mette dentro.
35' Punizione pennellata di Manni per l'incornata perentoria di Quondam
17' fuga sulla sinistra di Grifoni cross a cambiare gioco arriva Chiani di gran carriera che appena in area scarica in rete un potente esterno destro.
21' contropiede fulmineo Grifoni-Quondam-Grifoni steso in area da Ciucci. Quondan trasforma il rigore con un piatto destro a fil di palo.

IL TABELLINO
NARNESE - Todi 3-1
Narnese (4-4-2) Mazzucconi;Ponti, Brozzetti,Angeluzzi, Tancini; Chiani, Silveri, Baratta (15' st Capocci), Grifoni (24' st Guida); Quondam,Manni ( 29' st E.Proietti). All. Sabatini- Todi: (4-4-2) Riommi; Ciucci (22' st Grisanti), Storti, Cavallaro, Coata (22'st Lepri); Cascianelli,Fabris, Ligobbi, Tavoloni; Donati, Liurni (40 pt Banelli).All.Conti.
Arbitro Allegrucci di Perugia (Malacchi, Marchionni)
Reti: 8'pt Tavoloni, 35'pt Quondam, 17' st Chiani, 21' st Quondam (r)

IL NOSTRO GIRONE
GIRONE D
Massa Martana-Villabiagio 1-1
Marcatori: 45' pt Giuliacci (V), 29' st Fenici rig. (MM)
Narnese-Todi 3-1
Arbitro Alegrucci di Perugia (Malacchi, Marchionni)
RETI: 8' pt Tavoloni (T), 34' pt e 22' st rig. Quondam (N), 17' st Chiani (N)
Classifica: Narnese 3, Massa Martana 1, Villabiagio 1, Todi 0.

QUESTO POMERIGGIO AL VIA LA STAGIONE UFFICIALE: NARNESE-TODI,TRE PUNTI PER LA COPPA ITALIA- BIGLIETTO A 5€ PER TUTTI I SETTORI

Questo pomeriggio domenica 23 agosto prende il via la stagione della Narnese che dopo le tre vittorie nelle amichevoli di agosto,affronta la prima competizione ufficiale: la Coppa Italia di Eccellenza -fase umbra. La squadra rossoblu'è stata inserita nel girone D insieme a Todi, Villabiagio e Massa Martana. La prima giornata prevede NARNESE-Todi (S.Girolamo ore 16) e M.Martana-Villabiagio.Le altre due partite per i ragazzi sempre in trasferta, mercoledì 26 (ore 20.30 al Santa Monica di Villanova di Marsciano e domenica 30 agosto (ore 16.00)allo Comunale Massa Martana.

*La squadra vincente il girone, accederà alle semifinali
*Per determinare la squadra vincente si terrà conto, nell’ordine: 1) - Dei punti ottenuti negli incontri disputati; 2) - Della migliore differenza reti; 3) - Del maggior numero di reti segnate 4) Sorteggio
*La vincente, la Fase Regionale della Coppa Italia di Eccellenza, acquisirà il diritto a partecipare alla Fase Nazionale.
*Alle società è fatto OBBLIGO di schierare un calciatore nato dall’1/1/1996 in poi, - un calciatore nato dall’1/1/1997 in poi (Fidelizzato) - un calciatore nato dall’1/1/1997 in poi


Per la partita con il Todi degli ex Poponi (ds) Conti (all), Storti,Liurni e Donati, mister Marco Sabatini dovra' fare a meno dello squalificato Matteo Gaggiotti.

PER FAVORIRE LA MASSIMA PRESENZA DI SPORTIVI LA SOCIETA' HA DECISO PER IL BIGLIETTO UNICO (5€) PER TUTTI I SETTORI DELLO STADIO

CALCIO D'AGOSTO: NARNESE - TERNANA PRIMAVERA 3-0
DOMENICA LA COPPA ITALIA:NARNESE-TODI

Buon galoppo della Narnese che, dopo Olimpia Thyrus e Atletico Orte batte anche i ragazzi della Ternana.
I gol: 21' Manni imbecca Chiani all’altezza del vertice destro dell’area ternana,, controllo e assist per Quondam, destro forte e radente che si insacca a fil di palo.
28' Perfetta combinazione al limite dell’area Manni-Quondam-Manni il cui destro angolato è imparabile per Caselunghe.
44' st Punizione dai 25 metri di Giovannetti “sporcata” dalla barriera tanto da ingannare Giampieri. E ora da domenica si fa sul serio, al San Girolamo -ore 16- arriva il Todi una delle favorite dell’Eccellenza per la prima da tre punti per la Coppa Italia. PREZZO UNICO PER TUTTI I SETTORI: 5 Euro
TABELLINO: NARNESE - TERNANA PRIMAVERA 3-0
Narnese: Mazzucconi,Ponti, Tancini, Silveri, Brozzetti,Angeluzzi, Grifoni, Manni (40' pt Grassi),Quondam, Chiani, Gaggiotti. All. Sabatini (entrati nella ripresa: Lugenti, Cavalieri,Capocci,Guida, Baratta,Cianfruglia,E.Proietti,Brunotti, T. Proietti,Giovannetti, Manciucca
TERNANA: Caselughe, Della Spoletini, Flavioni, Boninsegni, Diovisino, Sernicola, Massarucci, Rocchi, Massini, Marrocco, Tedesco. All. Avincola (entrati nella ripresa: Giampieri,Bellini,Bonifazi,Polizzi,Vittori, Boccanera,Tabella, Fadl,Giuntini Grottanelli
Reti. 21' pt Quondm, 28' pt Manni, 44' st Giovannetti

TUTTE LE AMICHEVOLI

8 AGOSTO:NARNESE-OLIMPIA T. 2-1 (CHIANI, GUIDA)
12 AGOSTO: ATLETICO ORTE-NARNESE 1-2 (QUONDAM, QUONDAM)

19 AGOSTO: NARNESE-TERNANA PRIMAVERA 3-0 (QUONDAM, MANNI, GIOVANNETTI)

MERCOLEDI' 19 PROSSIMA AMICHEVOLE CON LA TERNANA PRIMAVERA

La Narnese calcio comunica che la prossima e ultima amichevole precampionato non si disputerà martedi' 18 bensì MERCOLEDI'19 ORE 18 AL SAN GIROLAMO contro la TERNANA PRIMAVERA. INGRESSO GRATUITO

MERCATO NARNESE:CEDUTI IN PRESTITO TRE GIOVANI

IL diesse Gambini ha perfezionato la cessione in prestito dei giovani Giuliani e Testarella (1997) all’AMC 98 e Bianconi (1996) all’Avigliano.

CALCIO D'ESTATE- NARNESE-OLIMPIA THYRUS 2-1. In gol Chiani e Guida

Buon esordio della Narnese che batte l'Olimpia Thyrus con i gol di Chiani e Guida. Buon galoppo frizzante nonostante il duro lavoro (anche in mattinata). Assenti Manni e Raggi Sabatini ha proposto un inedito 4-4-1-1 con Chiani trequartista a supporto di Quondam.

I gol: 44’ inserimento di Grifoni sulla sinistra, palla a Quondam che gliela ritorna di tacco, sinistro in mezzo dell’ala narnese per la scivolata vincente di Chiani. Ripresa. 19’ Baratta dalla sinistra cambia gioco su Giuliani, palla in area per la deviazione volante all’angolino di Guida. 24’fallo di mano ai sedici metri di Angeluzzi. Punizione d’autore gi Agostini per il 2-1 finale.

TABELLINO


Narnese-Olimpia Thyrus 2-1

Narnese: Caselunghe ( 25’Lugenti), Ponti,Brozzetti, Cavalieri,Tancini,Silveri.E.Proietti,Capocci, Chiani,Grifoni,Quondam. (entrati nella ripresa:Mazzucconi, Brunotti,Cianfruglia,Angeluzzi, Giuliani,Gaggiotti, Baratta, Giovanetti, Grassi, Guida T.Proietti, Giampieri, Sabatini, Marchetti, Testarella, Manciucca) All. Sabatini Olimpia T. Caselli, Casali, Francioli,Venturini,Martella, Devivo, Giubila,Bartoli,Agostini,Virgilio,De Angelis. (entrati nella ripresa: Quaranta,Giordano, Casolini, Ponticelli, Giansanti, Liurni,Maurini, Mazzoni)All: Frabotta

Rete:44’ pt Chiani, 19’ st Guida, 24’ st Agostini.



SI PARTE! OGGI ALLE 18 AL SAN GIROLAMO NARNESE-OLIMPIA THYRUS. INGRESSO GRATUITO

La società rossoblu' ha deciso di concedere l'ingresso gratuito per la prima uscita stagionale -in amichevole contro l'Olimpia Thyrus che milita in Promozione--che avrà luogo alle 18 al AS.Girolamo. I carichi di lavoro degli allenamenti di questi giorni-non consentiranno brillantezza. Ma la voglia di farsi subito apprezzare del mister e dei ragazzi è una garanzia

COPPA ITALIA: I GIRONI. NARNESE CON TODI VILLABIAGIO E M.MARTANA NEL GIRONE D

Sorteggiato un girone di ferro per la Narnese che affronterà due favorite per la vittoria finale (Todi e Villabiagio) e il solito M.Martana.
Il calendario dei rossoblu':
domenica 23 agosto ore 16 NARNESE-Todi
mercoledì 26 agosto ore 16 Villabiagio-NARNESE
domenica 30 agosto ore 16 M.Martana-NARNESE

Narnese 2015/2016. Ecco la rosa completa

ASD NARNESE CALCIO 2015/2016
ROSA CALCIATORI


PORTIERI : (4)
MAZZUCCONI MATTIA ‘95 ,
CASELUNGHE LORENZO‘94 3.
LUGENTI LORENZO ’97,
GIAMPIERI LORENZO ‘98 (dall’Arrone)

DIFENSORI:( (10)
BROZZETTI ALESSANDRO ’82,
BONANNI VALENTINO ‘98
BRUNOTTI EDOARDO‘98 ,
PONTI LUCA ‘97 .
TANCINI EMANUELE ‘98
CAVALIERI FABIO 84 (dal Campitello)
CIANFRUGLIA LEONARNDO’91 (dalla GM 10)
GIULIANI MATTEO ’97
ANGELUZZI MATTEO ‘92 ,
TESTARELLA AMEDEO ‘97
BIANCONI GIORGIO ‘96

CENTROCAMPISTI: (12)
SILVERI MATTEO ‘86.
CHIANI GIULIO ’93 (dal Foligno)
PROIETTI EDOARDO ’97,
GAGGIOTTI MATTEO ’94,
BARATTA EDOARDO ’93,
RAGGI LORENZO ‘83.,
GRASSI GIAN MARCO ’98,
MANCIUCCA LEONARDO ’98,
CAPOCCI CHRISTIAN ’95,
GRIFONI NICCOLO' ‘96 ,
GUIDA GIOVANNI ‘96 ,
GIOVANNETTI LORENZO ‘98

ATTACCANTI : (4)
XEKA LORENZO ’98,
QUONDAM PAOLO ’85
PROIETTI TOMMASO 97,
MANNI MATTEO ’85

NARNESE 2015/2016: mercato e ....

E’ iniziata sabato 1 agosto la nuova avventura della Narnese. I ragazzi si alleneranno in doppia seduta fino al 7 agosto alle ore 9 (seduta atletica) al S.Alfio e alle 17 (seduta tattica) al S.Girolamo. Successivamente solo una seduta al giorno luogo e orari da stabilire.
Questi i movimenti di mercato:
PARTENZE: Liurni (a) Todi, Donati (a) Todi, Armadori (C), Scappito (c)
ARRIVI: Lorenzo Giampieri (p) ‘98 (prestito dall’Arrone) , Fabio Cavalieri (d) ’84 (dal Campitello) , Chiani ©’93 (prestito dal Foligno), Matteo Manni (a) ’85 (dal M.Martana), Q!uondam (a) ’85 dal Campitello.

AMICHEVOLI :
-8 agosto (ore 18 San Girolamo):Narnese Olimpia Thyrus
-12 agosto (Orte ore 18):Ortana-Narnese
-19 agosto (Arrone ore 18):Narnese Arrone.

La nuova stagione inizierà domenica 23 agosto con la Coppa
domenica 6 settembre la prima giornata di campionato.


Nella foto i cinque neo rossoblu’. Da sinistra: Cianfruglia, Chiani, Cavalieri, Quondam, Manni

ASD NARNESE CALCIO 2015/2016 - STAFF TECNICO

ASD NARNESE CALCIO
QUADRI TECNICI
Gianluca Gambini Direttore Sportivo
Marco Sabatini Allenatore 1^ Squadra
Amedeo Giombolini Preparatore atletico-
Allenatore in II^ 1^ Squadra
Sandro Paterni Preparatore Portieri
Gianluca Ciotti Massaggiatore 1^ Squadra
Mauro Di Domenico Responsabile Settore Giov.
Chieruzzi Stefano Massaggiatore Settore
Pica Rolando Team Manager Settore Giov.
Pizzoferrato Marco Direttore Sportivo Sett. Giov.

ASD NARNESE CALCIO - ASD NARNIA - QUADRI SOCIETARI

QUADRI SOCIETARI
Paolo Garofoli Presidente
Moreno Gubbiotti Presidente
Danilo Valenti Vice Presidente
Presidente Settore Giovanile
Sergio Ceccarelli Consigliere
Alessandro Rossi Consigliere
Orfeo Di Pietro Consigliere -Cassiere-
Elvio Di Pietro Consigliere Addetto 1^squadra
Ferdinando Scatolini Direttore Generale
Gianluca Gambini Direttore Sportivo
Guido Bussetti Team Manager
Maurizio Rosati Segreteria
Rosanna Mancini Area Marketing
Fabrizio Chiani Ufficio Stampa
Sergio Pei Speaker
Stefano Serpetti Tecnico Audio
Giampiero Nevi Custode S. Girolamo
Giuseppe Cotini Custode S. Alfio
Franco Straminelli Magazziniere
Maria Berrettella Addetta Lavanderia
Sandro Rinaldi Addetto Biglietteria
Claudio Tamburi Addetto Biglietteria
Azelio Gamberini Addetto Biglietteria
Mario Sani Addetto Biglietteria
Andrea Vallocchia Addetto Biglietteria
Lino Santini Addetto Biglietteria
Andrea Modesti Addetto Biglietteria


ASD NARNIA 2014
Settore Giovanile
Maurizio Sisti Presidente
G. Giorgio Quondam Vice Presidente
Roberto Pernazza Vice Presidente
Peppino Bassetti Consigliere
Renzo Giorni Consigliere -Cassiere-
Marco Pizzoferrato Direttore Sportivo
Mario Nannini Segreteria
Sandro Carletti Medico Sociale
Ebip Sinani Custode S. Paolo

BRAVI CAMPIONI!

NARNESE CAMPIONE PROVINCIALE JUNIORES 2014/ 2015!!!!

https://www.facebook.com/fabrizio.bonifazi.96/posts/10205798766241257

NOTIZIA ECCELLENZA UMBRIA 30° GIORNATA. NARNESE-DERUTA 0-0

Partita scialba senza emozioni al S.Girolamo con un unico pregio: l'aver interrotto la striscia negativa di 3 sconfitte consecutive.

TABELLINO
NARNESE: Mazzucconi 6.5, Ponti 6, Grifoni 6, Silveri 6, Brozzetti 6, Angeluzzi 6, Liurni 6.5 (47'st Giuliani), Raggi 6, Almadori 6 (10'st Baratta 6), Capocci 6, Gaggiotti 6 (40'st Colasanti sv)
A disp: Caselunghe, Di Anselmo, Bianconi, Tomassini
All. Marco Sabatini 6.5
DERUTA: Zucconi 6, Massei 6, Stoppini 6, Minelli 6, Toma 6, Annibaldi 6.5, Lonardo 6 (18'st Pirchi 6), Benedetti 6, Polpetta 6, Bagnetti 6, Giovannetti 7
A disp: Chiucchiù, Bussolini, Tinca, Ricci, Mariani, Bravi
All. Emiliano Testini 6
Arbitro: Luca Ragone di Ciampino 5
Note: spettatori presenti 150 circa. Ammoniti Brozzetti, Silveri, Grifoni e Raggi

ECCELLENZA UMBRIA 29° GIORNATA. DISCO ROSSO PER LA NARNESE-VINCE IL TORGIANO

Non basta una prova gagliarda alla Narnese che perde a causa di un gol all'87' di Sisani una classica partita da tripla.

ECCELLENZA UMBRIA 28° GIORNATA.AL SAN GIROLAMO PASSA IL SAN SISTO

Giornata di scarsa vena per i rossoblù che, pur mettendoci tutto, vengono battuti (1-0) dal San Sisto perdendo così gran parte delle possibilità di andare play off.

TABELLINO

Narnese-San Sisto 0-1
Narnese (4-3-3) Mazzucconi¸Colasanti, Ponti, Angeluzzi, Grifoni; Almadori (44’ st Bianconi), Gaggiotti,Silveri; Liurni,Donati,Raggi. All. Sabatini. San Sisto: De Marco,Benda, Fiorucci (29’ st Toccarelli),Stella, Siena; Tudisco Page, Giorgini, Bagnoli; Gonnellini (26’ st Gentili),Russo (37’st Concia), Ubaldi. All. Giacchetti
Arbitro:Giacometti di Gubbio (Serani,Baroni)
Reti: 14’ Russo

LUCA PONTI CONVOCATO IN NAZIONALE

Mister Vittorino Mauri, allenatore della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 18, ha convocato LUCA PONTI, difensore classe 1997 della NARNESE. Il nostro calciatore sarà impegnato nel 1°memorial "Cosimo Macchia", che andrà in scena a Picerno (Pz) dal 13 al 16 Aprile.

NARNI E LA NARNESE ALLA RIBALTA NAZIONALE GRAZIE A DIEGO PONZE' DI SKYSPORT

E' andata in onda nei giorni scorsi su SKY sport 24 il servizio "L'altra domenica-Cronache di Narni"firmato dal geniale Diego Ponzè. Lo spunto il pranzo prepartita Narnese-Città di Castello e l'azionariato popolare. Un grazie di cuore al nuovo socio rossoblu' (tessera n.100) Diego Ponze' che ha sottolineato la valenza dei suoi 40 E. mettendoli a confronto con l'euro (1) con il quale tempo fa venne acquistato il Parma, club di serie A.
p.s. Grazie a Diego e anche al nostro concittadino ed amico Alessandro Sugoni, oggi a Sky Sport



http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fvideo.sky.it%2Fsport%2Fcalcio-italiano%2Flaltra_domenica_cronache_da_narni%2Fv236599.vid&h=aAQF2zFBB

ECCELLENZA UMBRIA 27° GIORNATA. RIDOTTA IN 10 POI IN 9 LA NARNESE SI FERMA A TODI:TODI-NARNESE 1-0

UN versione sottotono della Narnese fernma il proprio cammino a Todi. Ma, attenzione il pari sarebbe stato comunque il risultato piu' giusto. La squadra di Vincenzo Conti ha infatti vinto la partita con un solo tiro in porta: il rigore vincente (41') di Tarpani. Fin li partita brutta da 0-0. Nella ripresa, nonostante la Narnese fosse in 10 (in occasione del rigore era stato espulso Brozzetti) e poi in 9 dal 70' si è sempre giocato nella metà campo tuderte con i padroni di casa intenti a buttar via palla e a perdere tempo.

ECCELLENZA UMBRIA 27° GIORNATA. RIDOTTA IN 10 POI IN 9 LA NARNESE SI FERMA A TODI:TODI-NARNESE 1-0

UN versione sottotono della Narnese fernma il proprio cammino a Todi. Ma, attenzione il pari sarebbe stato comunque il risultato piu' giusto. La squadra di Vincenzo Conti ha infatti vinto la partita con un solo tiro in porta: il rigore vincente (41') di Tarpani. Fin li partita brutta da 0-0. Nella ripresa, nonostante la Narnese fosse in 10 (in occasione del rigore era stato espulso Brozzetti) e poi in 9 dal 70' si è sempre giocato nella metà campo tuderte con i padroni di casa intenti a buttar via palla e a perdere tempo.

ECCELLENZA UMBRIA 26° GIORNATA.INARRESTABILE IL VOLO ROSSOBLU'. NARNESE-ANGELANA 3-0

Una fantastica Narnese ha schiantato grazie ad un grandioso Donati (tripletta) l'Angelana, squadra di tutto rispetto.

I GOL:
10. Raggi lavora un ottimo pallone sulla sinistra,cross sul secondo palo e per Donati e’ un gioco da ragazzi inzuccare in rete.
43’. Raggi in profondità Donati che al secondo tentativo -primo tiro ribattuto- con il sinistro batte Mazzoni.
6’. Splendida punizione tagliata dalla destra da parte di Liurni ed eccellente capocciata di Donati che perfeziona la tripletta

TABELLINO
Narnese-Angelana 3-0
Narnese (4-3-3) Mazzucconi¸Ponti, Angeluzzi, Brozzetti,Grifoni; Almadori (14’ st Capocci), Silveri, Scappito; Liurni, Donati<(45’ st Settimi), Raggi (36’ st Baratta). All. Sabatini. Angelana: (4-3-1-2) Mazzoni; Guzzoni, Fustagni, Taccucci, Galassi; Gnagni (31’st Scopetti) ,Dida (22’st Guarino),Carloni; Battistelli; Catani (22’ st Renellli), Marri, Battistelli. All.Cocciari.
Arbitro Ferranti di Perugia 7 (Spena, Fazio)
Reti: 10’ -43’pt -6’ st Donati

ECCELLENZA UMBRIA 25° GIORNATA.INARRESTABILE IL VOLO ROSSOBLU'. NARNESE-ANGELANA 3-0

Una fantastica Narnese ha schiantato grazie ad un grandioso Donati (tripletta) l'Angelana, squadra di tutto rispetto.

I GOL:
10. Raggi lavora un ottimo pallone sulla sinistra,cross sul secondo palo e per Donati e’ un gioco da ragazzi inzuccare in rete.
43’. Raggi in profondità Donati che al secondo tentativo -primo tiro ribattuto- con il sinistro batte Mazzoni.
6’. Splendida punizione tagliata dalla destra da parte di Liurni ed eccellente capocciata di Donati che perfeziona la tripletta

TABELLINO
Narnese-Angelana 3-0
Narnese (4-3-3) Mazzucconi 6,5¸Ponti 7, Angeluzzi 6,5, Brozzetti 6,5,Grifon6,5,i ; Almadori 6,5, (14’ st Capocci 6,5,), Silveri 7,5, Scappito 7; Liurni 7, Donati 9 (45’ st Settimi), Raggi 7 (36’ st Baratta). All. Sabatini. Angelana: (4-3-1-2) Mazzoni 6; Guzzoni 6, Fuscagni 5, Taccucci 5, Galassi 6; Gnagni 6(31’st Scopetti),,Dida 5,5(22’st Guarino 5,5),Carloni 5 ; Battistelli 5,5; Catani6,5 (22’ st Renellli 6), Marri 5. All.Cocciari.
Arbitro Ferranti di Perugia 7 (Spena, Fazio)
Reti: 10’ -43’pt -6’ st Donati

ECCELLENZA UMBRIA 24° GIORNATA. NARNESE BELLA E ...POSSIBILE, ALTRO BLITZ ESTERNO. CANNARA-NARNESE 0-2

Altra prestazione con i fiocchi per i ragazzi di marco Sabatini che, in dieci dal 55' (doppio giallo per Gaggiotti), vanno in rete al 19' con bomber Donati (che al 75' colpisce il 5°legno stagionale al 94' con Raggi. E terzo posto in saccoccia!!!
GRANDI RAGAZZI!

ECCELLENZA UMBRIA 23° GIORNATA. STOP INTERNO PER LA NARNESE FIRMATO CITTA' DI CASTELLO

Nonostante il vantaggio di Liurni e il quasi raddoppio di Donati, la Narnese viene battuta in casa dalla capolisa. I gol:19' Liurni, 52'Porricelli, 71' Pilleri, 92' Missaglia (r)

RECUPERO 21°. NARNESE FERMATA DA UN SUPER PORTIERE

Non è bastata alla Narnese (ancora orfana di Brozzetti) un’ottima mezz’ora finale per sfondare il muro difensivo del Massa Martana privo di Angeli e Manni (entrato solo nel finale) ovvero i due elementi migliori. Almeno sei le occasioni da gol create dalla Narnese che ha sprecato con Raggi (77’) o trovato paratone del portiere Farinelli (20’ ), testa di Scappito (52’) botta di Liurni, (67’) ancora incornata di Scappito, e 68’punizione di Raggi. E quando non c’è arrivato il portiere (65’) ecco Valeri a salvare sulla linea su Angeluzzi. Insomma ci stava la vittoria ma…va bene così.


TABELLINO
Farinelli,Valeri, Nulli Costantini, Tavoloni,Ferretti, Arcangeli, Radicioni 75’ Manni), Scassini, Alabastri, Trivelli, Angeli. All. Montecchiani. NARNESE. Mazzucconi, Ponti, Tomassini, Silveri, Capocci, Angeluzzi, Liurni, Raggi, Donati (70’ Almadori), Scappito, Gaggiotti. All.Sabatini.Arbitro Zucchetti di Foligno-

ECCELLENZA UMBRIA 22° GIORNATA. GRANDE NARNESE, BLITZ A SAN MARCO (JUVENTINA-NARNESE 0-3)

Liurni, Donati e Almadori griffano il grande 3-0 ("vendicata" la sconfitta dell'andata) della Narnese in casa della S.Marco Juventina. Tre punti d'oro che valgono il quarto posto con "vista" sul podio, domenica infatti si recupera Massa Martana-Narnese rinviata il primo febbraio.

ECCELLENZA UMBRIA 22° GIORNATA. GRANDE NARNESE, BLITZ A SAN MARCO (JUVENTINA-NARNESE 0-3)

Liurni, Donati e Almadori griffano il grande 3-0 ("vendicata" la sconfitta dell'andata) della Narnese in casa della S.Marco Juventina. Tre punti d'oro che valgono il quarto posto con "vista" sul podio, domenica infatti si recupera Massa Martana-Narnesev rinviata il primo febbraio.

ECCELLENZA UMBRIA 21° GIORNATA. NARNESE ANCORA VINCENTE E IN ZONA PLAY OFF. NARNESE-VENTINELLA 2-1

Raggi e Donati firmano l'ennesima vittoria dei rossoblù ora in piena zona play off (rossoblù con una gara da recuperare. Risultato importante e sofferto al cospetto di un ottimo Ventinella.
I gol:
26.’ Di Anselmo serve Donati in area, controllo e grande smarcamento da panzer d’area di rigore con Radi costretto ad atterrarlo platealmente. Rigore e Raggi-gol.
48' Raggi controlla palla al limite scarta netto Belfiori poi, dal fondo tocca, dietro per Donati che di piatto insacca.
51' In area narnese Rampacci scambia con Sannella che batte Mazzucconi.

TABELLINO
Narnese-Ventinella 2-1
Narnese (4-3-3).Mazzucconi; Silveri, ,Angeluzzi,,Brozzetti,Grifoni;Di Anselmo (18’ st Tomassini,Gaggiotti,Scappito; Liurni(13’ st Baratta),Donati ( 26’st Capocci,Raggi.All:Sabatini. Ventinella: (4-3-3) Lenzi; Radi (30’ st Carpinelli), Belfiori (10’ st Sinisi), Battaglini, Lancetti;; Gazzani,Urbani, Rampacci; De Luca, Minelli, Sannella (13’ st Canestri) All.Farsi
Arbitro Batini di Foligno (Urbani,Menichetti)
Reti: 26’ pt Raggi ®, 3’ Donati, 6’ st Sannella
Espulso Angeluzzi (doppia ammonizione) al 45’ st

ECCELLENZA UMBRIA 21° GIORNATA. NARNESE ANCORA VINCENTE E IN ZONA PLAY OFF. NARNESE-VENTINELLA 2-1

Raggi e Donati firmano l'ennesima vittoria dei rossoblù ora in piena zona play off (rossoblù con una gara da recuperare. Risultato importante e sofferto al cospetto di un ottimo Ventinella.
I gol:
26.’ Di Anselmo serve Donati in area, controllo e grande smarcamento da panzer d’area di rigore con Radi costretto ad atterrarlo platealmente. Rigore e Raggi-gol.
48' Raggi controlla palla al limite scarta netto Belfiori poi, dal fondo tocca, dietro per Donati che di piatto insacca.
51' In area narnese Rampacci scambia con Sannella che batte Mazzucconi.

TABELLINO
Narnese-Ventinella 2-1
Narnese (4-3-3).Mazzucconi; Silveri, ,Angeluzzi,,Brozzetti,Grifoni;Di Anselmo (18’ st Tomassini,Gaggiotti,Scappito; Liurni(13’ st Baratta),Donati ( 26’st Capocci,Raggi.All:Sabatini. Ventinella: (4-3-3) Lenzi; Radi (30’ st Carpinelli), Belfiori (10’ st Sinisi), Battaglini, Lancetti;; Gazzani,Urbani, Rampacci; De Luca, Minelli, Sannella (13’ st Canestri) All.Farsi
Arbitro Batini di Foligno (Urbani,Menichetti)
Reti: 26’ pt Raggi ®, 3’ Donati, 6’ st Sannella
Espulso Angeluzzi (doppia ammonizione) al 45’ st

APPRENSIONE PER DARIO CECCARELLLI OPERATO (APPENDICITE) D'URGENZA IERI MATTINA-I COMPAGNI GLI DEDICANO LA VITTORIA

Un'appenndicite scambiata per un virus e per poco sfociata in peritonite ha portato il giovane rossoblù Dario Ceccarelli sotto i ferri poche ore prima di Pontevecchio-Narnese. Il diesse Gianluca Gambini:"Ci siamo spaventati, ma è andata, Dario è unn giovane leone! Una cosa è certa:la vittoria di Ponte San Giovanni è per lui. Forza Dario ti aspettiamo!". Ed eccolo Dario:"Ho avuto paura, ancora non sto bene ma credo sia normale dato che non sono passate nemmeno 24 ore dall'intervento. Da quello che dicono qui per me l'anno calcistico è finito ma penso prima a farmi passare questo dolore e a guarire in fretta"
AUGURI DARIO!!!

ECCELLENZA UMBRIA 20° GIORNATA. STOICA NARNESE CHE VINCE IN TRASFERTA CON L'UOMO IN MENO.P.VECCHIO-NARNESE 1-2

"..noi vogliamo 11 leoni..." è il motivetto che un'pò tutte le curve cantano ai propri beniamini. Beh, questa volta i tanti tifosi rossoblu' presenti a ponte s.Giovanni sono stati accontentati in pieno. I ragazzi di Marco Sabatini infatti, nonostante l'espulsione (moooolto dubbia) di Ponti a fine primo tempo,hanno battuto con pieno merito i rossoverdi di Balducci. Decisiva la doppietta di Marco Donati assistito in entrambe le marcature da Lorenzo Liurni

Pontevecchio-Narnese 1-2
15' pt e 8' st Donati (N), 28' st Marco Gaggiotti (P)

espulso al 44' pt Ponti per doppia ammonizione

ECCELLENZA UMBRIA 19° GIORNATA:VINCE LA NEVE. RINVIATA M.MARTANA-NARNESE

La copiosa nevicata che sabato notte si è imbattuta su Massa Martana ha fermato il match tra i locali e la Narnese, rinviato dall'arbitro Scarponi di Foligno a data da destinarsi.

Narnese in lutto: è morto Massimo Donzellini storico massaggiatore della Narnese Calcio

Lutto nell'ambiente calcistico narnese.E' morto ieri mattina Massimo Donzellini, storico massaggiatore della Narnese. Aveva 75 anni e per lungo tempo -anni settanta/novanta aveva legato il suo nome a quello della Narnese. Massimo è stato il massaggiatore anche con altre squadre, iniziata la sua attività con la Ternana, l'ha chiusa qualche anno fà ad Orvieto, nella Federico Mosconi.
Ciao Massino

ECCELLENZA UMBRIA 18° GIORNATA. DEBACLE ROSSOBLU' CON LA NESTOR (0-3). PAURA PER SCAPPITO

Una brutta domenica da dimenticare per i ragazzi che perdono sonoramente (3-0) contro la Nestor. Pura per Scaapito che, finendo con violenza addosso al rete di fronte alla tribuna, si è procurato un taglio in testa che non gli ha consentito di tornare in campo: Però alla fune solo mal di testa, conati di vomito e tanta paura. TABELLINO
Narnese (4-3-3): Caselunghe; Capocci (28’ pt Baratta), Angeluzzi,Ponti, Grifoni; Silveri,Gaggiotti “7’st Colasantini,Scappito (1’ st Almadori); Liurni,Donati, Raggi. All. Sabatini. Nestor (4-2-3-1): Farinelli; Pierassa,Rinaldi, Cottini, Mattelli; Tordo, Arcioni, Ciurnelli (17’ st Pacalau); Tordo, Pino (17’ st Rossi),Iachettini (43’st Seghetti); Meinchini- All. Goretti.
Arbitro Martini di Isernia (Goretti,Suriani)
Reti: 10’-23’pt Manichini,276’ st Pacalau
Narni-
2’bella combinazione Manichini-Pino-Menichini che da posizione defilata spara alto di poco. Caselunghe c’era-
10’ Nestor in vantaggio.Fallo di Silveri ai 18 metri su Manichini. Alla battuta lo stesso 9 marscianese che pennella a il di palo destro di Caselunghe forse piazzato troppo a sinistra.
23’Iachettini sfugge a Capocci entra come un fulmine in area, conquista il fondo. Contatto leggero con Capocci punito con il rigore da Martino. Decisione generosa-
26’ il neo entrato Pacalau da lontano e in posizione defilata inventa un destro chirurgico che si infila raasoterra all’angolino lontano.

ECCELLENZA UMBRIA 18° GIORNATA. DEBACLE ROSSOBLU' CON LA NESTOR (0-3). PAURA PER SCAPPITO

Una brutta domenica da dimenticare per i ragazzi che perdono sonoramente (3-0) contro la Nestor. Pura per Scaapito che, finendo con violenza addosso al rete di fronte alla tribuna, si è procurato un taglio in testa che non gli ha consentito di tornare in campo: Però alla fune solo mal di testa, conati di vomito e tanta paura. TABELLINO
Narnese (4-3-3): Caselunghe; Capocci (28’ pt Baratta), Angeluzzi,Ponti, Grifoni; Silveri,Gaggiotti “7’st Colasantini,Scappito (1’ st Almadori); Liurni,Donati, Raggi. All. Sabatini. Nestor (4-2-3-1): Farinelli; Pierassa,Rinaldi, Cottini, Mattelli; Tordo, Arcioni, Ciurnelli (17’ st Pacalau); Tordo, Pino (17’ st Rossi),Iachettini (43’st Seghetti); Meinchini- All. Goretti.
Arbitro Martini di Isernia (Goretti,Suriani)
Reti: 10’-23’pt Manichini,276’ st Pacalau
Narni-
2’bella combinazione Manichini-Pino-Menichini che da posizione defilata spara alto di poco. Caselunghe c’era-
10’ Nestor in vantaggio.Fallo di Silveri ai 18 metri su Manichini. Alla battuta lo stesso 9 marscianese che pennella a il di palo destro di Caselunghe forse piazzato troppo a sinistra.
23’Iachettini sfugge a Capocci entra come un fulmine in area, conquista il fondo. Contatto leggero con Capocci punito con il rigore da Martino. Decisione generosa-
26’ il neo entrato Pacalau da lontano e in posizione defilata inventa un destro chirurgico che si infila raasoterra all’angolino lontano.

ECCELLENZA UMBRIA 18° GIORNATA. LIURNI POI UN RIGORE FANTASMA (CDPIANO-NARNESE 1-1)

Una bella Narnese domina a Casteldelpiano ma non va oltre al pari,al gol di Liurni rispondono i locali grazie ad un rigore fasullo concesso dall'arbitro Moretti di C.Castello.


Castel del Piano-Narnese 1-1
22' st Liurni (N), 29' st rig. Malocaj (C)

ECCELLENZA UMBRIA 17° GIORNATA. LA NARNESE NON SBAGLIA LA PRIMA DEL 2015.

Una doppietta di Donati (7' st e 34' st Donati)
regala alla Narnese la vittoria sul Nocera che aveva segnato con Crocetti (33'st)il gol del momentaneo vantaggio. Vittoria meritata ben oltre il punteggio finali risicato per merito di Cunzi autore di tre/quattro miracoli

ECCELLENZA UMBRIA 16° GIORNATA. LA NARNESE OTTIENE UN BUON PARI IN CASA DELLA LA SUBASIO. RISULTATI E CLASSIFICA

La Narnese, priva di Scappito e Ponti, chiude l'anno solare con uno 0-0 contro un'ottima ed irriducibile Subasio in inferiorità numerica per un'ora. Da segnalare i tre legni colpiti da Raggi, Donati e ancora Raggi (uno anche dai bianconeri con Ameti), e l'esordio in Eccellenza di Lorenzo di Anselmo (1997)

ECCELLENZA UMBRIA 15° GIORNATA. LA NARNESE CHIUDE CON IL BOTTO IL GIRONE DI ANDATA

Grazie ad un avvio di ripresa super con i gol di
Liurni al 5' e di Raggi al 25' la Narnese espugna Deruta e torna in zona play off

ECCELLENZA UMBRIA 14° GIORNATA. LA NARNESE VINCE DI GOLEADA SUL TORGIANO:5-0

La Narnese, finalmente al completo e con un grande Liurni in gioa una partita spettacolare e, dopo quasi due mesin torna al sucesso con uno spettacolare 5-0.

I GOL:
7’pt sigillo è subito del neo arrivato Liurni che entra in area per poi mettere sul secondo palo un pallone d'oro sul quale si gettano Raggi e Donati con quest’ultimo ad anticipare il compagno che mette dentro da zero metri.
12’st Contropiede narnese,Baratta-Liurni servizio a pennello per Raggi che dal limite batte Palanca-
23’st gran punizione di Almadori spizzata in rete da Gaggiotti.
28’st contropiede rossoblu, Raggi entra in area bevendo sullo scatto Piazza poi palla facile facile per Donati 4-0.
34’st Raggi, Scappito di primai n area per il tocco facile in rete di Almadori.

TABELLINO:Narnese-Torgiano 5-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti,Brozzetti,Angeluzzi,Grifoni (37’ st Tomassini)ì; Silveri, Scappito; Liurni, (15’st Almadori) Donati,Raggi.All: Sabatini. Torgiano (4-4-2): Palanca; Nofri Onori, Piazza, Scappini (25’ st Chioccoloni), Alberini; Sisti Crocetti (21’ st D’Ambrosio), Siena, D.Sisani,;M.Sisani, Sisti( 32 st Caliendo). All:Montecucco.
Arbitro Ferranti di Perugia (Goretti, Suriani)
Reti:7’pt Donati.12’ st Raggi 23’ st Gaggiotti-28 st Donati, 33’ stv Almadori.



MERCATO

Dopo l'ingaggio dell'attaccante Lorenzo Liurni (ex C.Rigone) la nostra società sta trattando l'arrivo di un difensore. Nel frattempo due movimenti in uscita:
Marco Raggi difensore classe 96 in prestito al Macchie (Promozione), Giovanni Guida difensore classe 1996 alla GM10 (Promozione)in prestito mentre Martin Castillo si sta allenando -con il nulla osta della Narnee, con il Macchie che valuterà l'eventuale ingaggio.

ECCELLENZA UMBRIA 13° GIORNATA. PERDE ANCORA LA NARNESE. DISCO ROSSO A SAN SISTO

Nonostante una bella prestazione perde ancora la Narnese. Il gol che ha deciso tutto al 23' ad opera di Ubaldi. Ragazzi comunque sfortunati,basti citare il salvataggio sulla riga di Siena su conclusione di Scappito e la traversa colpita, sempre da Scappito al 30'

NARNESE, PRESO LIURNI

da eccellenzacalcio.it ............
Rinforzo in attacco per la Narnese. I rossoblù infatti hanno definito l'ingaggio dell'esterno d'attacco Lorenzo Liurni (20, nella foto), ex Sporting Terni, nelle ultime due stagioni al Castel Rigone dove ha vinto il campionato di serie D e collezionato 9 presenze in Seconda divisione. Liurni sarà a disposizione di Sabatini già dalla gara di domani a San Sisto.

ECCELLENZA UMBRIA 12° GIORNATA. PERDE ANCORA LA NARNESE. AL SAN GIROLAMO PASSA IL TODI (1-2)

Pesante sconfitta della Narnese che, pur giocando benino fa harakiri (rigore sbagliato e uomo in più non sfruttato) e perde contro un Todi non trascedentale seppur secondo in classifica.

I GOL:
32’ triangolo Ceccarelli-Raggi-Ceccarelli splendido cross teso per il volo d’angelo di Donati che con una torsione-spettacolo insacca all’angolo lontano.
5’Raggi perde palla in uscita dalla propria trequarti, Singh libera in area Spano che infila Mazzucconi.
37’incredibile gol di Tasciini che spalle alla porta da 35 metri trova Mazzucconi fuori dai pali e un gol pazzesco.

TABELLINO:
Narnese-Todi 1-2
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ceccarelli, Brozzetti, Ponti, Capocci; Almadori (35’ st Colasanti), Baratta ( 39’ st Castillo), Scappito; Raggi,Donati, Grifoni.All: Sabatini.
TODI (3-5¬-2) Riommi; Storti,Cavallaro,Coata; Singh, Spano, Fornetti (35’ st Lepri), Banelli (1’st Cascianelli), Schettino (1’st Scimmi): Tarpani, Tascini-All: Conti
Arbitro Foresta di Nola (Papapietro, Cialucco)
Rete:32’ pt Donati 5’ st Spano, 37' st Tascini

ECCELLENZA UMBRIA 11° GIORNATA. SCONFITTA SECCA DEI RAGAZZI: ANGELANA- NARNESE 2-0

Con un gol per tempo ( 17'pt Guarino, 11'st Catani)l'Angelana batte nettamente i nostri ragazzi. Narnese ora all'8° posto.

ECCELLENZA 10° GIORNATA- NARNESE-CANNARA 0-0 AUTENTICA IMPRESA SENZA 5 TITOLARI PESANTI

BRAVI RAGAZZI!!
Lo 0-0 contro il Cannara, forse la squadra più in forma del momento, è un’autentica impresa dato che al nostro grande mister, Marco Sabatini, straordinario nel disegnare comunque una squadra affidabile, mancavano gli squalificati Raggi, Scappito, Silveri e Grifoni ai quali si è aggiunto Brozzetti infortunatosi nel riscaldamento. Una Narnese con due “vecchi”, l’89’ Almadori, e il 92’ Angeluzzi per un’età media di 19,9 anni quasi 4 in meno della pur giovane Cannara. E con un pizzico di fortuna (palo a portiere battuto colpito da Donati nel primo tempo) potevamo anche vincere!
E sarebbe stato un bel regalo per il nostro speaker ufficiale Sergio Pei infortunatosi seriamente ad una gamba. DAI SERGIO TORNA PRESTO!!

TABELLINO:
Narnese-Cannara 0-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti, Ceccarelli, Angeluzzi, Ciferri; Capocci,Gaggiotti, Almadori (27’ st Baratta); Castillo (38’ st Maurini), Donati, Tomassini (30’ Settimi) . All: Sabatini. Cannara (4-3-3): Battistelli; Gigliotti (,Radicchi, MoriconiSaveri (46’ Camilletti); Fattorini, Barbini, Ciani; Anselmi (36’dt Gerarchici), Fastellini, Perugini (16’ st Giuliani). All:Vicarelli
Arbitro: Allegrucci di Perugia (Sposini,Castellani)

IL GRANDE FAIR PLAY DELLE SOCIETA’ SONO INUTILI SE POI ARRIVANO I PAOLUCCI DI LANCIANO! C.CASTELLO-NARNESE 3-2 – UNA GRANDE NARNESE SUL 2-1 FINO AL 90’ –IN 9, POI FINIRA’ IN 8- DEFRAUDATA DALL’ARBITRO

Essendo questo un sito ufficiale la redazione si astiene da ogni commento limitandosi a sintetizzare le parole dette in diretta dai due presidenti. Stefano Caldei (Città di Castello) a Radio Ondalibera: “Una grande giornata di sport rovinata dall’arbitro. Di cinque espulsioni non ce ne era una! In campo lo stesso fair play della vigilia. Meglio i nostri arbitri umbri.” Paolo Garofoli:”Al momento della seconda espulsione stavo per ritirare la squadra, non l’ho fatto per rispetto dei ragazzi che ringrazio per la grande prestazione e per la società avversaria che ringrazio ancora per la splendida iniziativa. Questo Paolucci avrebbe fatto bene a restarsene a Lanciano. Ha non solo rovinato una partita ma offeso con la sua direzione la Narnese e il Città di Castello e con esse il calcio”.

Per la cronaca: Città di Castello-Narnese 3-2
31'pt Raggi (N) 33’ pt Porricelli (C) ® 8' st Raggi (N), 43' st Antonelli (C) 48' st Porricelli rig (C)
Inn occasione del rigore realizzato da Porricelli (inesistente) è stato espulso Scappito. Espulsi poi anche Silveri , Grifoni e il team manager Guido Bussetti, tutti della Narnese e, a partita decisa Missaglia del Città di Castello.

Domenica Narnese contro il Cannara senza Scappito,Silveri, Grifoni e –“perla” finale Raggi diffidato e ammonito per un fallo di…Donati!!!!”!
PER FAVORE FERMATELO!!!

CITTÀ DI CASTELLO-NARNESE SOCIETA' e SQUADRE RIVALI MA ..AMICHE IN NOME DEL VERO SPORT

I calciatori e gli interi staff di Città di Castello e Narnese pranzeranno insieme prima della partita! L'idea singolare e da applausi voluta dalla società tifernate che ha subito trovato il consenso della Narnese. Domenica così, alle 11,15, le due squadre, lo staff tecnico e i dirigenti pranzeranno insieme prima della gara, seduti fianco a fianco. Un'iniziativa partita dal presidente tifernate Stefano Caldei e subito appoggiata da tutti i suoi collaboratori e dalla società rossoblù che ha già annunciato che contraccambierà prima della partita di ritorno. Quindi, forse perla prima volta due squadre, prima di incontrarsi in una partita molto importante per la vetta della classifica (il Città di Castello è terzo, la Narnese quarta), pranzeranno insieme, così anche per stemperare certe tensioni che ci sono state in passato soprattutto tra supporter. Pure se tra le due società i rapporti sono stati da sempre ottimi, si tratta davvero di un segnale forte alle due tifoserie: certi legami tra due tra le società più blasonate in Umbria non possono essere condizionati perché in uno dei club militano tesserati "non graditi" dalla tifoseria avversaria in basa a vicende del passato.
“Su invito del presidente Caldei –dichiara il collega rossoblù Paolo Garofoli-abbiamo condiviso l'iniziativa perché aldilà della rivalità sportiva, la cordialità ed i rapporti con veri signori come il presidente del Città di Castello non possono venir meno”

TITOLO NOTIZIA
ECCELLENZA 8° GIORNATA- NARNESE AL ROVESCIO IN CASA (0-3)CON LA JUVENTINA

Giornata da dimenticare per i rossoblù. che dominano -nongiocando bene-e regalano la vittoria alla Juventina.
Hanno vinto però i tantimini calciatori presenti al San Girolamo e i tifosi che, come accade negli stadi inglesi, hanno cantato ed incoragggiato i ragazzi dopo lo 0-3


Narnese-S.M.Juventina 0-3
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti, Brozzetti, Angeluzzi, Ceccarelli (6’ st Capocci); Almadori (1’ st Castillo), Silveri, Scappito; Raggi (40’ st Venturini), Donati, Grifoni. All. Sabatini. S.M.Juventina (4-4-2 :Rossi; L.Massetti, Mogini, Antonini, Rausa; De Pretis, Biavati (28’ st Calmieri), Lavoratori, Biviglia; Martinetti (21’st Spiaggia), Polidori (41’ st M. Maassetti)) All. Mencuccini.
Arbitro Reali di Foligno (Di Sante Coaccioli, Marchionni)
Reti: 19’ pt DePretis, 1’ st Martinetti, 37’ st Biviglia
36’st Espulso Angeluzzi

CIAO UMBRO ORA TIFA PER NOI DAL PARADISO!!

Un vecchio campione dell'allora UPN Unione Polisportiva NARNESE ci ha lasciato prematuramente.
La nostra gratitudine, il nostro pensiero, il nostro affetto, in questo momento va a lui , un grande sportivo, un grande uomo.....
Vogliamo ricordarlo con questa vecchia foto della più Grande Narnese di sempre (1964/1965)
Ciao UMBRO !!!!!!

Umbro Chieruzzi -classe 1938- con 328 partite in rossoblù è il 2° calciatore più presente, con 84 reti il 2° cannoniere di sempre.

DOMENICA 26 OTTOBRE GIORNATA ROSSOBLU'

IL NOSTRO GIOELLO e PORRICELLI....

ECCELLENZA 7° GIORNATA- NARNESE A VALANGA: VENTINELLA AL TAPPETO IN CASA (0-3)

Una Narnese spettacolare vince a Magione sul Ventinella grazie ai gol del classe 1996 Niccolò Grifoni (41' e 46' del primo tempo)e Donati al 15' della ripresa. Aldilà dei tre gol -e non è poco- a stupire il gioco fantastico espresso dai ragazzi.
AVANTI COSI'!!|!|!!

ECCELLENZA 6° GIORNATA- LA NARNESE AL PALO! TRE LEGNI E CON LA PONTEVECCHIO FINISCE 0-0

Un palo di Scappito,una traversa e un palo di Raggi sulla stessa azione bloccano la Narnese reduce da nove punti in tre partite. Partita gradevole e ricco di emozioni, anche gli ospiti hanno colpito una traversa,che i nostri ragazzi meritavano di vincere per volume di gioco e occasioni..

TABELLINO
Narnese-Ponteevecchio 0-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi; Ponti, Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni; Silveri, Mat.Gaggiotti, Scappito; Raggi, Donati (20’ st Casteillo),Almadori (10’st Capocci). All. Sabatini. Pontevecchio (4-4-2): Farabbi, Corbucci,, Passeri (7’ st Caccetta), Morbidoni; Morucci,Pettirossi, Arcioni, Vazxzana; Mar.Gaggiotti, Bellucci(21’ st Bertolini). All. Balducci
Arbitro Scarponi di Foligno (Abaterusso e Fazio di Perugia).


Nella foto la grinta del mister

COPPA DI ECCELLENZA
LA NARNESE SFIORA L'IMPRESA, CON IL CASTELLO FINISCE 2-2

Alla fine in finale di Coppa, come da pronostico va il Città di Castello, ma al 24' con la Narnese in vantaggio di due gol i giochi sembravano riaperti. E se aggiungiamo altre tre nitide palle gol e un palo di Castillo si può evincere la superiorità straripante dei rossoblù. Il gol nell'unica avanzata in area degli ospiti al 43' ha però smorzato l'entusiasmo dei ragazzi che poi sono stati raggiunti sul 2-2 da un gol irregolare di Porricelli.
Ma a fine gara il nostro mister Marco Sabatini non ha potuto far altro che ringraziare i ragazzi (mancavano Silveri, Scappito e Donati..scusate se è poco) per la brillangte oprestazione.
GRAZIE RAGAZZI

NOTE DI CRONACA:

3’ Castillo lanciato in contropiede supera in velocità tre avversari , dopo 50 metri di volata viene fermato dal retropassaggio –non tale per l’arbitro Menichetti-di Boinega.
7’ azione in velocità Raggi-Almadori-Raggi, cross per Grifoni appostato sul 2° palo salva i angolo Giustini.
PALO 18’ lungo lancio di Angeluzzi, scatto bruciante di Castillo che tira sul primo palo:Ceccarelli si salva con l’aiuto del palo. Solo Narnese in campo che per passare però ha bisogno di una prodezza.
GOL 21’ autentica magia di Raggi che (almeno 5 metri dentro la propria metà campo) scorto il portiere avanzato, lo batte con un tiro semplicemente perfetto che accarezza dolcemente la traversa e finisce nel sacco.
GOL 24’ Nemmeno il tempo per stropicciarsi gli occhi e Almadori raddoppia con una bordata da trenta metri:palo gol!! Il San Girolamo seppur non gremito vibra. Ma non è finita: 30’ ci riprova Almadori su punizione da 30 metri, deviazione e palla sopra la sbarra di nulla. Tifernati in bambola, ma il calcio sa essere crudele come pochi altri sport.
GOL 43’:angolo di Missaglia testa di Antonelli e palla in rete.
GOL 22’ Porricelli che si libera con l’aiuto di una mano di Angeluzzi e dai 20 metri batte Mazzucconi.
33’ contropiede ospite con la Narnese sbilanciata il pallonetto di Ventanni tocca a faccia superiore della traversa e esce. E sarebbe davvero stato troppo.




TABELLINO
Narnese-C.Castello 2-2
Narnese (4-3-3): Mazzucconi ; Ponti , Brozzetti , Angeluzzi , Ciferri ; Capocci ,Gaggiotti , Almadori (24’ st Baratta); Raggi , Grifoni (11’st Tomassini), Castillo (22’st Maurini). All. Sabatini. C.Castello (4-3-3): Ceccarelli, Giustini, Boinega, Silvestrini, Pilleri;Iacomelli (48’ st Mohammadi), Bernardini 6, Antonelli 6,5 (25’st Santinelli); Pagliardini (20’st Ventanni 6), Porricelli 6, Missaglia . All. Cerbella
Arbitro: Menichetti di Perugia (Lajtha, D’angelo)
Reti: 21’ pt Raggi, 24’ pt Almadori, 43’ pt Antonelli 22’st Porricelli-
Espulsi al 43’st Raggi e Boinega

ECCELLENZA 5° GIORNATA- NARNESE ALL'ULTIMO TUFFO: 87'MARCO SCAPPITOOOOOO

Una Narnese sotto tono per 70' esce fuori nel finale e batte un coriaceo Massa Martana che cade all'87'per merito di Marco Scappito servito dall'ottimo Almadori. Rossoblu' ora terzi in classifica.


TABELLINO
Narnese-M.Martana 1-0
Narnese: Mazzucconi, Ponti, Ceccarelli, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Capocci (1’st Donati), Raggi, Grifoni, Scappito, Gaggiotti (25’ st Almadori). All. Sabatini M.Martana: Farinelli, Valeri, Nulli Costantini, Scassini, Ferretti,Arcangeli, M.Angeli, De Santis (21’st Tavoloni), Manni, Col angelo (40’st Rossigni), A.Angeli- All. Montecchiani
Arbitro: Ferranti di Perugina (Pasciuti, Brizioli)
Reti: 42’ st Scappito

ECCELLENZA 4° GIORNATA- UNA GRANDE NARNESE VIOLA IL CHECCARINI: NESTOR_NARNESE 2-3

Una grande Narnese bissa il successo di sette giorni battendo ben aldilà del 3-2 finale la Nestor. Oltre alle tre reti di Grifoni, Scappito e Angeluzzi hanno colpito altri due pali (come domenica scorsa) e costretto il portiere di casa Marinacci ad almeno quattro interventi miracolosi.
Nella foto di Antonella Silveri le feste a Grifoni x l'1-0
TABELLINO

NESTOR-NARNESE 2-3

NESTOR: Marinacci, Moriconi (30'st Agoumi), Rinaldi, Ciurnelli, Bistoni, Hoti, Vestrelli (30'st Innocenzi), Arcioni (1'st Pacalau), Menichini, Rossi, Iachettini. All.: Anelli

NARNESE: Mazzucconi, Ponti (28'st Tomassini), Ceccarelli, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Capocci, Raggi, Grifoni, Scappito, Gaggiotti. All.: Sabatini

ARBITRO: Moretti di Città di Castello

RETI: 15'pt Grifoni (NA), 20'pt Scappito (NA), 30'pt Rossi (NE), 38'pt Angeluzzi (NA), 31'st Menichini (NE)


Gambini: "Narnese sei ancora in corsa per la Coppa"

www.sporteni.it
di Moreno Sturaro

Il risultato di Città di Castello così nudo e crudo potrebbe far intendere che per la Narnese il capitolo della Coppa Italia è praticamente chiuso, ma dalla gara del Bernicchi sono emersi elementi positivi che portano a considerare il fatto che i rossoblu non sono ancora spacciati. A spiegare perché è il Direttore sportivo della Narnese Calcio, Gianluca Gambini (nella foto): "Nonostante l'avvio del match con i due gol realizzati dal Città di Castello i ragazzi di Sabatini hanno offerto una buona prestazione. E' stata una bella partita, la Narnese ha lottato e avrebbe anche meritato di segnare visto che ha sfiorato il gol in diverse occasioni. Segnali positivi che devono convincere la squadra del fatto che è ancora possibile conquistare la qualificazione nella gara di ritorno. Anche perché il gruppo è molto compatto e sta lavorando in perfetta sintonia con lo staff tecnico. Tornando alla partita di Castello c'è poi da tenere conto dell'assenza pesante in difesa di Brozzetti, ma di contro c'è da registrare anche il fatto molto positivo del ritorno in campo dopo diverso tempo del giovane Baratta, che veniva da un infortunio".
Ma ora come si rituffa la Narnese nel clima del campionato?
"Con la voglia e la possibilità di giocarsela con tutti. Sarà così anche a Marsciano contro la Nestor, una formazione che viene dalla bella rimonta di domenica scorsa e ha delle buone individualità. Avversario che merita rispetto, ma la Narnese non ha paura di giocarsi le proprie carte. La partita è difficile ma siamo tranquilli e fiduciosi di poter ben figurare".
Soddisfatti di come stanno andando le cose?
"L'obiettivo è di mantenere la categoria con un progetto nella costruzione dell'organico a chilometri zero, ma soprattutto di avere un ambiente sano dove i ragazzi siano contenti di venire a giocare. Già ora c'è uno spogliatoio dove gli elementi con più esperienza danno consigli e fanno in pratica da tutor ai più giovani, poi c'è uno staff tecnico che cura anche i minimi particolari da mister Sabatini al preparatore atletico Giombolini a quello dei portieri Paterni, d'intesa con i presidenti. Insomma c'è una forte unione tra società, staff tecnico, giocatori e tifosi che sono davvero encomiabili seguendoci anche a costo di sacrifici. I risultati sul campo sono estremamente positivi, a Nocera si è giocata un'ottima partita pur raccogliendo un punto e con il Castel del Piano la vittoria è stata netta come le tre conquistate nel girone di qualificazione di Coppa. A ben vedere si è sbagliato solo un tempo, con la Subasio, con l'attenuante dell'inferiorità numerica e in fondo vista la bassa età media del gruppo gli si può concedere di non essere stato al top per una frazione di gara contro un avversario molto forte".

COPPA ITALIA UMBRIA ECCELLENZA SEMIFINALE ANDATA AMARA C.CASTELLO-NARNESE 2-0

Due gol subiti in 5' e la strada per la finale di Coppa per la Narnese si fa subito dura. Complice un avvio di partita al fulmicotone dei tifernati o, se vogliamo, di un approccio eccessivamente soft dei rossoblu'al Bernicchi finisce 2-0 ( 3' Pagliardini, 8' Porricelli). Risultato assai bugiardo, vedi le tante occasioni create dai nostri ragazzi. Il discorso qualificazione ora si è fatto complicato: MERCOLEDI'8 OTTOBRE (ORE 15.45) al San Girolamo servirà vincere 2-0 e giocarsi tutto ai rigori o tre gol di scarto.

ECCELLENZA UMBRIA 3° GIORNATA. ECCO LA PRIMA VITTORIA: NARNESE CASTEL DEL PIANO 3-1 MARCO SABATINI COLPITO DA UN LUTTO FAMILIARE

Una gran bella partita giocata alla grande dalla Narnese che oltre ai 3 gol (il 3° STRAORDINARIO) di Raggi (doppietta) e Silveri, hanno fallito un rigore (Raggi) e colpito un palo (Raggi!!) e un incrocio dei pali (Brozzetti) er trovato sulola sua strada un portiere (quasi) paratutto.


TABELLINO:Narnese-Castel del Piano 3-1
Narnese: Mazzucconi, Ponti, Grifoni, Silveri, Brozzetti,Angeluzzi, Capocci Raggi, Donati (12' st Almadori), Scappito (27' st Ciferri), Gaggiotti (23' st Ceccarelli). All: Sabatini. Castel del Piano: Procacci, Ndingue,Marri (1'st Binaglia), Gorini, Seye, Ercolanoni, Fedeli, Markouse (21 st Bocciarelli), Spaccini, Malocoy (29' st Rosi), Bartoccini. All: Mencaroni.
Arbitro: Giaccaglia di Jesi (Suriani, Goretti)
Reti: 8’ Raggi, 9’ Fedeli, 33' Silveri, 43' st Raggi

CRONACA:8’Donati conquista una punizione a pochi centimetri dall’area di rigore. E’ la mattonella di Raggi che con un detro vellutato mette la palla a fil di palo.
9’ Trenta secondi, neanche il tempo per esultare e Fedeli, slalomeggia in are e batte Mazzucconi in uscita.
16’ punizione dalla sinistra di Scappito sul secondo palo piatto a colpo sicuro di Brozzetti: incrocio dei pali.
27’ splendido lancio di Raggi che libera Scappito nella metà campo avversaria,scatto perentorio e dribbling sul portiere che lo atterra, sarebbe rigore e rosso (Scappito aveva la porta vuota) l’arbitro fischia il rigore ma estrae il giallo forse perché Scappito si era allargato ma, insomma. Va suk dischetto Raggi che vede il destro deviato in angolo da un guizzante Procacci.
28' Raggi vuol farsi perdonare, azione personale e gran diagonale, Procassio è eccezionale,pì palla in angolo.
La Narnese è straripante. 33' angolo corto di Raggi per Silveri, botta al volo e palla a fil di palo. San Girolamo in delirio.
I rossoblù prendono fiato e si va al riposo sul 2-1. Strameritato.

Partono forte gli ospiti ma a sfiorare il tris al 7' è la Narnese volaa di Capocci sulla sinistra palla in mezzo l'accorrente Raggi, piatto destro e palo clamoroso.
16' angolo corto di Malocov per Binaglia tiro cross a girare che termina la corsa sullla faccia superiore della traversa.
22' azione personale di Raggi ma Procacci dice ancora no.
26' ci prova da fuori Gorini, palo esterno
43' Raggi solo solissimo -fuorigioco? spalle alla porta stoppa la palla di Ciferri e al volo in giravolta mette in rete con Procacci fuori dai pali.


ECCELLENZA
RISULTATI 3° GIORNATA

Angelana-Deruta 0-0
Cannara- Todi 0-1
C.Castello- Nocera 2-2
NARNESE-C.del Piano 3-1
Nestor-M.Martana 4-3
Pontevecchio-Subasio 1-1
Juventina-Torgiano 2-2
Ventinella-San Sisto 1-1

CLASSIFICA
Todi 9
Subasio 7
Ventinella, Torgiano C.Castello San Sisto 5
NARNESE Pontevecchio Juventina C.del Piano 4
Nestor 3
Cannara Nocera2
Deruta,Angelana, M.Martana1










La Narnese calcio esprime le più sentite condoglianze al mister Marco Sabatini colpito da lutto famigliare:scamparso il suocero.





2° giornata Eccellenza Umbria. Nocera-NARNESE 0-0
Risultati e classifica

Primo punto stagionale in campionato per la Narnese che impone il pari in trasferta al Nocera. Partita viva al c ntrario di quanto farebbe pensare in risultato. Nel primo tempo Raggi e nella ripresa Scappito per due volte si sono resi pericolo. Tranquilla la giornata del nostro portiere Mazzucconi
Questi i rossoblù impiegati dal mister
Mazzucconi, Ponti, Ceccarelli, Silveri, Ciferri, Bronzetti, Grifon (Tomassini)i, Raggi, Capocci (Donati), Scappito, Gaggiotti All.: Sabatini

Questa sera in occasione di “Narni sport night” serata dedicata allo sport narnese sarà possibile effettuare l’adesione al Tesseramento volontario in favore dalla nostra società.
La nostra Rosanna Mancini vi aspetta nei pressi dello Stadio San Paolo di Narni Scalo.
In occasione dio “Narni Sport Night” sarà premiato Alessandro Brozzetti per l’ottima passata stagione in maglia rossoblu’.

ECCELLENZA
RISULTATI 2° GIORNATA

C.dPiano- M Martana 1-1
Deruta-C.Castello 1-2
Nocera-NARNESE 0-0
San Sisto-Angelana 2-1
Subasio-Nestor 1-0
Todi - Juventina 3-1
Ventinella-Cannara 1-1
Torgiano-Pontevecchio 2-0

CLASSIFICA
Todi 6
Subasio 6
Ventinella 4
Torgiano 4
C.Castello 4
C.del Piano 4
San Sisto 4
Pontevecchio 3
Juventina 3
Cannara 2
NARNESE 1
M.Martana 1
Nocera 1
Nestor 0
Deruta 0
Angelana 0

1° Giornata Eccellenza Umbra - LA N ARNESE PARTE MALE, PASSA LA SUBASIO 2-0

Una Narnese generosa ma poco incisiva gioca viene battuta due a zero da una Subasio cinica, che in pratica ha concretizzato tutte le occasioni create. Da evidenziare che la partita è stata pesantemente condizionata dall’espulsione a metà primo tempo di Angeluzzi.

IL TABELLINO
NARNESE: Mazzucconi , Ponti , Grifoni , Silveri 6,
Brozzetti , Angeluzzi , Almadori (44’ Capocci 6), Raggi , Donati (63’
Ceccarelli , Scappito , Gaggiotti (90’ Ciferri sv). All.: Sabatini
SUBASIO: Rossi , Consoli , Bolletta , Venarucci , Silveri., Melillo, Jusufi, Brinci (53’ Scarponi ), Gammaidoni , Agostini , Ameti (90’ Filippucci sv). All.: Colantonio.
ARBITRO: Taricone di Perugia .
RETI: 55’ Gammaidoni, 75’ Ameti.
Espulsi Angeluzzi al 30’, Gammaidoni al 60’.



I RISULTATI DELLA 1° GIORNATA
Angelana-Todi 0-4
21'pt e 6'st Tarpani(T), 36'st Tascini(T),46'st Fornetti(T)
Cannara-San Sisto 0-0
Città di Castello Torgiano 1-1
8'pt M.Sisani(T),30'pt Porricelli rig (C)
Massa Martana-Ventinella 0-3
12' De Luca (V), 15' pt Radi (V), 35'pt Lancetti (V)
Narnese-Subasio 0-2
9' st Gammaidoni (S), 32' st Ameti (S)
Nestor-Castel del Piano 1-2
11' pt Vestrelli (N), 17' pt e 42' pt Malokaj (C)
Pontevecchio-Nocera 3-0
5'pt Gaggiotti rig (P),4'st Pencelli(P),44'st Vazzana (P)
S. M. Juventina-Deruta 1-0 8' st Pieroni (S)

CLASSIFICA
Todi 3
Ventinella 3
Subasio 3
Castel del Piano 3
Pontevecchio 3
San Marco Juventina 3
Cannara 1
San Sisto 1
Città di Castello 1
Vis Torgiano 1
Angelana 0
NARNESE 0
Massa Martana 0
Deruta 0
Nocera 0

GRAZIE A TUTTI:E' STATO BELLO!!

LA NARNESE PERDE L'IMBATTIBILITA' STAGIONALE CONTRO LA TERNANA (SERIE B). MA SOLO AL 90' (2-1)

L’imbattibilità stagionale della Narnese crolla solo davanti ad una squadra di B! Ma, attenzione, le Fere hanno risolto il match a loro favore solo al 90’. Ancora una bella prova dunque dei ragazzi di Marco Sabatini in vista del via al campionato.

TABELLINO
TERNANA: Sala,Fazio, Masi, Meccariello, Bastrini, Gavazzi, Viola, Russo, Falletti, Ceravolo, Avenatti
NARNESE: Mazzucconi, Angeluzzi, Brozzetti, Ciferri, Ceccarelli, Silveri, Gaggiotti, Capocci, Scappito, Donati, Raggi
ARBITRO: Raggi di Terni (Servillo e Neri)

Reti: 15’’ pt Avenatti, 14’st

CRONACA
1° tempo
8′ un grande Mazzucconi devia con bravura un colpo di testa di Avenatti
1-0: 15′ cross di Falletti e colpo di testa in rete di Avenatti
34′ Scappito in profondità per Raggi anticipato in uscita da Sala.
37′ destro di Gavazzi ancora grande Mazzucconi
38′ cross di Fazio che diventa un tiro:palo esterno

2° tempo
1-1: 14′ Castillo vede il taglio del baby (97) Tomassini che con un perfetto diagonale pareggia
2-1: 45′ Palumbo batte a sorpresa una punizione che sorprende tutti. Avenatti solo in area, mette in rete

Corriere dell'Umbria 5 settembre 2014

VENERDI' E' IL GIORNO DELL'ORGOGLIO ROSSOBLU'- CENA GRATUITA,PRESENTAZIONE STAFF E SQUADRA, SOTTOSCRIZIONE VOLONTARIA

Venerdì 5 settembre alle ore 21 in Piazza dei Priori serata dell'ORGOGLIO ROSSOBLU' con cena gratuita offerta con il patrocinio del Comune di Narni.
Durante la serata musica dal vivo con Alessandro Cavalieri e presentazione ufficiale dello staff e della Prima squadra della Narnese.
Nel Gazebo della Vecchia Fossa sottoscrizione volontaria in favore della società rossoblu'con quota minima "Socio Sostenitore" di 30 €

INGAGGIATO DALLA TERNANA LORENZO DI ANSELMO, GIANLUCA BORRELLO ALL'ORVIETANA

La ASD Narnese comunica di avere perfezionato il tesseramento del centrocampista narnese classe 97 Lorenzo Di Anselmo la passata stagione negli Allievi Nazionali della Ternana, Gianluca Borrello è stato ceduto all'Orvietana

NON CE N'E' PER NESSUNO: NARNESE-M.MARTANA 3-0
Rossoblu' in semifinale di Coppa.

3-0 al Todi, 3-1 a domicilio alla Nestor, 3-0 al Massa Martana e per la Narnese è qualificazione - a punteggio pieno- nella Coppa Italian di Eccellenza. Saram pure ancora "calcio d'agosto" ma sette vittiorie su sette tra amichevoli e e Coppa...non roba per tutti. BRAVI RAGAZZI!!!!

Tabellino e cronaca:

Narnese (4-3-3): Mazzucconi,Ponti,Grifoni, Silveri (40’ st Rizzi),Brozzetti,Angeluzzi,Almadori (15’st Capocci),,L.Raggi,Donat (25’ Ceccarelli), Scappito Gaggiotti. All. Sabatini. M.Martana: Tamburini, Valeri (40 st Pannuzzi),Monghini, Ratini, Ferretti, Giubilei, M.Angeli, Tavoloni, Innocenti 7’ st Scassini), Nulli Costantini (26’ st Marrano), A.Angeli. All. Montecchiani-
Arbitro: Zucchetti di Foligno (Menichetti, Capello).
Reti: 14’ pt Almadori 42’ Scappito, 5’ st L.Raggi.


1° tempo
12’ grande ingenuità di Almadori che nega il vantaggio ai suoi. Scappito va via sulla sinistra elegante il cross sul secondo palo per la grande acrobazia di Donati che in semirovesciata supera Tamburini ma a dare l’ultimo inutile tocco sulla linea è Almadori in off side.
1-0: LA BOMBA 14’ passano 120” e Almadori si fà perdonare con una punizione-bomba da che si insacca a fil di palo dove Tamburini non può arrivare.
16’altra accelerata di Scappito che, un volta in area tira un bel diagonale che sfila fuori di centimetri.
21’ prima degli ospiti in avanti con ,l’ex Nulli Costantini che tira sopra la travrsa di un soffio.
2-0: SPETTACOLO 42’ Spettacolo allo stato puro: dribbling e cross vellutato di Raggi dalla desrra, inserimento perfetto e piatto al volo sotto la traversa di Scappito.

2°tempo
3’ Angolo di Scappito incornata di Gaggiotti prodezza di Tamburino.
3-0 RAGGI SHOW 5’ lo spettacolo continua: dalla sinistra Scappito in mezzo per Lorenzorraggi che in un battito di ciglia controlla e scarica sotto il sette. Applausi!
14’ azione ariosa, spumeggiante della Narnese che con quattro tocchi. Raggi-Ponti-Silveri-Ponti porta Scappito al tiro cross, test di Donati e parata bella quanto casuale di Tamburini.
24 mischia all’interno dell’area narnese, A.Angeli, l’urlo è da rigore, per l’arbitro a due passi non c’è niente.
32 spunto di A.Angeli sulla sinistra, palla a tagliare la difesa ma Scassini non ci arriva.


GGIRONE D Risultati e classifica
1°giornata: Massa Martana-Nestor 0-0, NARNESE-Todi 3-0
2°giornata:Nestor-Narnese 1-3, Todi-Massa Martana 1-3
3°NARNESE-Massa Martana 3-0 Todi-Nestor 1-1

Classifica finale : Narnese 9, Massa Martana 4, Nestor 2, Todi 1.

NARNESE QUALIFICATA ALLA SEMIFINALE


NARNESE SUPER ANCHE A MARSCIANO: SCHIANTATA LA NESTOR 3-1

Semifinale di Coppa ad un passo (domenica basta un pari) per la baby-Narnese che dopo il 3-0 rifilato domenica al Todi ha violato il Checcarini di Marsciano. In Gol al 4' Gaggiotti, pari di Arcioni al 5' poi la doppietta finale (38'-40') nella ripresa firmata dai "bambini" Grifoni e Maurini.

Questi i ragazzi schierati da mister Sabatini:Mazzucconi, Ponti, Ceccarelli, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Grifoni,L.Raggi, Almadori (Borrello), Scappito(Maurini, Ciferri), Gaggiotti. All: Sabatini. Arbitro Reali di foligno



GIRONE D Risultati e classifica
1°giornata: Massa Martana-Nestor 0-0, NARNESE-Todi 3-0
2°giornata:Nestor-Narnese 1-3, Todi-Massa Martana 1-3

Classifica: Narnese 6, Massa Martana 4, Nestor 1, Todi 0.

Si qualificano alle semifinali solo le prime classificate dei 4 gironi.



nella foto Nicolò Grifoni

NARNESE CON IL VENTO IN......pOPPA! 3-0 AL TODI
- IN GOL SCAPPITO; GRIFONI E BORRELLO

Partono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono nettamente il Todi degli ex Poponi, Conti e Storti, grazie ad una bella e convincente prestaazione.
TABELLINO
Narnese-Todi 3-0
Narnese (4-3-3): Mazzucconi, Ponti, Brozzetti, Ciferri, Grifoni; Silveri, Gaggiotti, Almadori (12’m st Borrello); Raggi, Donati ( 16’st Ceccarelli),Scappito (32’ st Maurini) All. Sabatini. Todi (4-4-2): Riommi; Perugini, Storti, Coata Fogliani; Spano’ (1’st Antonini), Lepre (20’st Cascianelli), Fornetti, Banelli; Tarpani, Tascini. All. Conti
Arbitro: Mihalache di Terni 5 (Quaglia,Bianchi)
Reti: 34’ pt Scappito, 42 st Grifoni, 48’ st Borrello
Espulso al 38’ st Coata.

CRONACA
1° tempo
7’: Raggi scodella in area per Silveri che di prima mette Al madori davanti a Riommi.
10’il Todi che mette paura con un tiro-cross di Tascini ribattuto
29’ a sorpresa Scappito da 35 metri batte a rete con violenza, palla alta di centimetri.
1-0 -34’. Raggi imbecca Almadori che taglia il campo sull’inserimento perfetto di Scappito che controlla e poi fulmina Risommi con un sinistro in diagonale chirurgico che si insacca a fil di palo
43’Grifoni dalla sinistra per la testa di Raggi che fa sponda per Silveri che da posizione angolata ma ravvicinata costringe Risommi ad un intervento difficile.
48’destro di Scappito dal limite e gran deviazione in angolo di Riommi
2° tempo
3’ punizione dai 20 metri a Tascini che trova Mazzucconi pronto alla respinta. Meglio comunque il Todi in avvio di ripresa.
14’ grande Mazzucconi a deviare un bel diagonale di Tascini.
20’ Raggi serpentina in area, palla a Scappito poi a Silveri di prima per Grifoni la cui conclusione a botta sicura viene deviata in angolo.
23’ punizione-gioiello di Raggi colpo di reni di Riommi.Angolo.
2-0 42’ Maurini si avventa su una conlclusione deviata di Raggi, pallla dietro per Raggi, palo e poi il tap in di Grifoni.
45’ Maurini si invola verso Riommi che però gli chiude la strada
3-0! 48’ con Borrello –diagonale palo-gol servito da Raggi Borrello palo-gol


Il calendario completo del GIRONE D
1°giornata 24/8: Massa Martana-Nestor 0-0, NARNESE-Todi 3-0

Classifica: Narnese 3, Massa Martana 1, Nestor 1, Todi 0.
2°giornata: Nestor-NARNESE, Todi-Massa Martana.
3°giornata: NARNESE-Massa Martana, Todi-Nestor.

Si qualificano alle semifinali solo le prime classificate dei 4 gironi.

LA NARNESE VINCE PURE L'ULTIMA AMICHEVOLE:5-0 AL MACCHIE

Vince ancora la Narnese nell'ultima amichevole prima dell'avvio della stagione ufficiali (domenica 24 alle 16 c'è il Todi per il primo turno di Coppa Italia)
Narnese-Macchie 5-0. E' calcio d'agosto ma vincere fa sempre bene!

Narnese:Mazzucconi (38’ pt Caselunghe), Ponti, Grifoni, Silveri, Brozzetti, Angeluzzi, Gaggiotti, Donati, Raggi,Donati, Scappito, Almadori. All: Sabatini (entrati nella ripresa: Lucenti, Colasanti, Paliani, Ciferri, Borrello, Bianconi, Rizzi, Tomassini, Maurini, Menculini, Venturini). Macchie: Pacelli, Stoiadinovic, Straminelli, Talarico, Barcherini, Di Nicola, Natili, Dodaj, Turcarelli, Leopardi, Roux.All_: Modica (entrati nella ripresa: Stanzial,Posati, Nita, Antonelli, Tulli, Cordiani, Martellotti, Zigomi, Emili, Mostarda, Rini
Arbitrpo: Marini di Terni
Reti:4’pt Almadori, 10’ pt Raggi ® 35’ pt Scappito,40’ st Borrello ® 43’ st Rizzi

1°Tempo

4’ Scapito dalla sinistra mette in area per Donati che controlla poi fa sponda per Almadori: controllo e destro in diagonale dal dischetto.
10’ Raggi riceve in area guizza su Barcherini che lo stende. E’ rigore che lo stesso Raggi trasforma.
15’ Raggi sulla trequarti parte in dribbling su tre avversari, poi dal limite spara fuori di poco.
35’ lungo cross dalla sinistra Grifoni palla sul secondo palo per Scappito che appoggia in rete—
40’si fa viva, la squadra di Modica con Leonardi che da trenta metri schianta il palo alla sinistra del neo entrato Caselunghe.
2° tempo
3’ punizione di Raggi che accarezza la traversa e finisce fuori.
40’ mischia in area ospite con Menculini steso da Martelletti a due metri dalla porta. Rigore trasformato da Borrello.
43’ la più bella azione –tutta di ‘prima- dei rossoblù: Ceccarelli-Menculini,Colasanti che tocca a smarcare sotto misura Rizzi che di piatto mette in rete.

CALCIO D'ESTATE - LE AMICHEVOLI DEI ROSSOBLU'

9/8 NARNESE-O.THYRUS 2-0 (Almadori - Aut. Pernazza)
13/8Fornolese-NARNESE 1-3 (CASTILLO-DONATI-COLASANTI)
17/8 ore 18.00 NARNESE-Arrone 1-0 (Donati)
21/8 MARNESE_Macchie 5-0 (Almadori,Raggi,Scappito,Borrello,Rizzi)

VINCE ANCORA LA NARNESE, STAVOLTA E' L'ARRONE A CADERE (1-0)

Crescono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono ben aldilà dell'1.0 finale (gol di Donati) l'Arrone. Nel primo tempo Scorsolini e,soprattutto, Busciantella nella ripresa, i due portieri amaranto hanno detto di n o ad almeno dieci occasioni Narnese.

LA PARTITA

Narnese:Mazzucconi, Capocci,Grifoni, Silveri,Brozzetti, Angeluzzi, A- Tomassini, Gaggiotti, Donati, Scappito, Castillo All: Sabatini (entrati nella ripresa: Lucenti, Ciferri, M.Raggi, Ceccarelli,Ponti, Venturini,Colasanti, Al madori,Borrello, Rizzi, Maurini, Tancini, Bianconi) Arrone: Scorsolini, Proietti, Boschini, Buzzi, Casciola, Fortunati, Tomasini,Menciotti,Lucidi, Minocchi,Pasini.All. Di Vincenzo. (entrati nella ripresa:Busciantella, Russetti, Martini, Orsini, Pantazlloni, Natili).
Arbitro Sipi di Terni.
10’ st Donati
5’ dalla sinistra scodella in area Grifoni, Castillo in mezzo a tre riesce a controllare e a batter a rete ma trova il riflesso decisivo di Scorsolini.
15’ applausi per i
rossoblù: lancio dalla retrovie di Brozzetti per lo stacco im’perioso di Donati che appoggia su Silveri, triangolo chiuso a smarcare Donati che solo davanti al portiere si fa respingere la conclusione.
27’ prima in avanti dell’Arrone con palla che finisce in area su Pasini che pero trova il tackler scivolato di Brozzetti:
38’ spunto sulla sinistra di Scappito, cross dalla linea con palla supera Scorsolinj ma non trova il tocco “amico”.
42’ Ponti dal fallo laterale per Castillo che si gira in un amen ma il suo tiro viene respinto da Scorsolini.

1’ Silveri libera Borrello davanti al ‘portiere ospite Busciantella che para la facile conclusione.
1-0 11’ cross dalla sinistra di Copocci, sponda di Brozzetti per il colpo di testa in tuffo di Donat
che accarezza il palo. Busciantella è battuto-
13’ Reagisce la squadra di Di Vncenzo ma la punizione spettacolare –dai 25 metri- di Tomassini si schianta sul palo.
18’ Maurini, appena entrato,si costruisce con l’assistenza di Borrello, la più facile delle occasioni, ma la palla non vuole entrare.
23’ da un altro guizzo di Maurini nasce la doppia palla gol per la Narnese ma Busciantella ha messo un vetro sulla linea Silveri si dispera
35’ Colasanti ha la palla buona ma Busciantella non si supera-
43’ lancio spettacolare di Almadori che libera Borrello solo davanti a Busciantella che stavolta è superato dal pallonetto ma anche stavolta palla fuori di nulla.

VINCE ANCORA LA NARNESE, STAVOLTA E' L'ARRONE A CADERE (1-0)

Crescono bene i ragazzi di Marco Sabatini che battono ben aldilà dell'1.0 finale (gol di Donati) l'Arrone. Nel primo tempo Scorsolini e,soprattutto, Busciantella nella ripresa, i due portieri amaranto hanno detto di n o ad almeno dieci occasioni Narnese.

LA PARTITA

Narnese:Mazzucconi, Capocci,Grifoni, Silveri,Brozzetti, Angeluzzi, A- Tomassini, Gaggiotti, Donati, Scappito, Castillo All: Sabatini (entrati nella ripresa: Lucenti, Ciferri, M.Raggi, Ceccarelli,Ponti, Venturini,Colasanti, Al madori,Borrello, Rizzi, Maurini, Tancini, Bianconi) Arrone: Scorsolini, Proietti, Boschini, Buzzi, Casciola, Fortunati, Tomasini,Menciotti,Lucidi, Minocchi,Pasini.All. Di Vincenzo. (entrati nella ripresa:Busciantella, Russetti, Martini, Orsini, Pantazlloni, Natili).
Arbitro Sipi di Terni.
10’ st Donati
5’ dalla sinistra scodella in area Grifoni, Castillo in mezzo a tre riesce a controllare e a batter a rete ma trova il riflesso decisivo di Scorsolini.
15’ applausi per i
rossoblù: lancio dalla retrovie di Brozzetti per lo stacco im’perioso di Donati che appoggia su Silveri, triangolo chiuso a smarcare Donati che solo davanti al portiere si fa respingere la conclusione.
27’ prima in avanti dell’Arrone con palla che finisce in area su Pasini che pero trova il tackler scivolato di Brozzetti:
38’ spunto sulla sinistra di Scappito, cross dalla linea con palla supera Scorsolinj ma non trova il tocco “amico”.
42’ Ponti dal fallo laterale per Castillo che si gira in un amen ma il suo tiro viene respinto da Scorsolini.

1’ Silveri libera Borrello davanti al ‘portiere ospite Busciantella che para la facile conclusione.
1-0 11’ cross dalla sinistra di Copocci, sponda di Brozzetti per il colpo di testa in tuffo di Donat
che accarezza il palo. Busciantella è battuto-
13’ Reagisce la squadra di Di Vncenzo ma la punizione spettacolare –dai 25 metri- di Tomassini si schianta sul palo.
18’ Maurini, appena entrato,si costruisce con l’assistenza di Borrello, la più facile delle occasioni, ma la palla non vuole entrare.
23’ da un altro guizzo di Maurini nasce la doppia palla gol per la Narnese ma Busciantella ha messo un vetro sulla linea Silveri si dispera
35’ Colasanti ha la palla buona ma Busciantella non si supera-
43’ lancio spettacolare di Almadori che libera Borrello solo davanti a Busciantella che stavolta è superato dal pallonetto ma anche stavolta pallla fuori di nulla.

SECONDA AMICHEVOLE OK: ORTANA-NARNESE 1-3. In gol l'argentino Castillo e i babies Colasanti e Donati

Nulla di più di un galoppo con una squadra di categoria inferiore ma per la giovanissima Narnese (out Lorenzo Raggi)di mister Sabatini sono vittorie senza tre punti ma che danno morale. Tanto!

Ortana-narnese 1-3
NARNESE: Mazzucconi, Capocci, Grifoni, Gaggiotti, Brozzetti, Angeluzzi, Rizzi, Silveri, Castillo, Scappito, Borrello
Sono entrati nel corso della partita: Caselunghe, Bianconi, Raggi M., Ciferri, Ceccarelli, Venturini, Colasanti, Menculini, Tomassini, Donati, Maurini, Lugenti
All.Sabatini
Reti: 32'pt Castillo (N), 16'st Colasanti (N), 25'st Donati (N), 31'st Carletti (O)

PRIMA AMICHEVOLE OK PER LA NARNESE: 2-0 ALL'OLYMPIA TYHYRUS- TUTTE LE PROSSIME AMICHEVOLI

Narnese: Lugenti,D.Ceccarelli,Angeluzzi, Gaggiotti, Brozzetti, Ciferri, Scappito,L.Raggi, Donati, Almadori, Grifoni. All: Sabatini (entrati nella ripresa: Mazzucconi, Paliani, Bianconi, Menculini,
Capocci, G.Ceccarelli, Venturini, Borrrello, M.Raggi), Rizzi, Tancini, Colasanti, Castllo, Caselunghe). Olympia Thyrus _Quaranta, De Vivo,Tarani,Giordano, Francioli, Agostini, Giubila, Accorrono, Shaini, Virgilio, Carollo.All: Felli (entrati nella ripresa: Bernaardini, Pernazza, Ponticelli, Berretta,Casali, Giardinieri, De Angelis)
Arbitro Maraca di Terni
RetI: 21’ pt Almadori,32’ st Pernazza (aut)

Prima amichevole e prima vittori per la Narnese che batte l’ Olympia Thyrus 2-0., Assenti Capitan Silveri nella Narnese, Bartoli e Sciabotetta nella Thyrus.
Cronaca:
10’ Tarani scende bene sulla sinistra poi va al cross che accarezza la traversa e si spegne sul fondo.
13’ Carollo riceve da Virgilio , si destreggia bene poi ci prova da lontano: palla fuori di poco.
17’ Crollo lanciato da Virgilio si presenta a tu per tu con Lugenti che di piede salva la sua porta.
20’ Occasione buona per Scappito il cui sinistro da fuori è parato da Quaranta.
1-0 21’ Grifoni scatta in contropiede poi serve Almadori che infila l’angolino.
22’ Donati vede Quaranta fuori dai pali e tira da 40 metri, il portiere si salva.
37’ bell’anticipo di Gaggiotti sulla trequarti, palla a Donati buono il suo diagonale fuori di poco
38’ punizione-pennellata di Raggi da 25 metri e grande risposdta di Quaranta.
Secondo tempo
2-0 32’ Bell’iniziativa di Borrello sulla destra, cross in mezzo per Rizzi la palla si impenna, Bernardini va in difficoltà e Pernazza completa la frittata mettendo nella sua porta.
46’ Venturini bda fuori gran tiro che sfiora il tris.

PROSSIME AMICHEVOLI:
Merc 13/8 ore 17.30 Fornolese-NARNESE
Dom 17/8 ore 18.00 NARNESE-Arrone
Mer. 21/8 ore 17.00 NARNESE-Macchie

COPPA ITALIA
Dom 24/8 ore 16 NARNESE-Todi
Mer 37/8 iore 16.15 Nestor-NARRNESE
Dom 31/8 ore 16 NARNESE-M.-Martana

PRIMA AMICHEVOLE OK PER LA NARNESE CHE FA 2-0 ALL'OLYMPIA TYHYRUS

Narnese: Lugenti,D.Ceccarelli,Angeluzzi, Gaggiotti, Brozzetti, Ciferri, Scappito,L.Raggi, Donati, Almadori, Grifoni. All: Sabatini (entrati nella ripresa: Mazzucconi, Paliani, Bianconi, Menculini,
Capocci, G.Ceccarelli, Venturini, Borrrello, M.Raggi), Rizzi, Tancini, Colasanti, Castllo, Caselunghe). Olympia Thyrus _Quaranta, De Vivo,Tarani,Giordano, Francioli, Agostini, Giubila, Accorrono, Shaini, Virgilio, Carollo.All: Felli (entrati nella ripresa: Bernaardini, Pernazza, Ponticelli, Berretta,Casali, Giardinieri, De Angelis)
Arbitro Maraca di Terni
RetI: 21’ pt Almadori,32’ st Pernazza (aut)

Prima amichevole e prima vittori per la Narnese che batte l’ Olympia Thyrus 2-0., Assenti Capitan Silveri nella Narnese, Bartoli e Sciabotetta nella Thyrus.
Cronaca:
10’ Tarani scende bene sulla sinistra poi va al cross che accarezza la traversa e si spegne sul fondo.
13’ Carollo riceve da Virgilio , si destreggia bene poi ci prova da lontano: palla fuori di poco.
17’ Crollo lanciato da Virgilio si presenta a tu per tu con Lugenti che di piede salva la sua porta.
20’ Occasione buona per Scappito il cui sinistro da fuori è parato da Quaranta.
1-0 21’ Grifoni scatta in contropiede poi serve Almadori che infila l’angolino.
22’ Donati vede Quaranta fuori dai pali e tira da 40 metri, il portiere si salva.
37’ bell’anticipo di Gaggiotti sulla trequarti, palla a Donati buono il suo diagonale fuori di poco
38’ punizione-pennellata di Raggi da 25 metri e grande risposdta di Quaranta.
Secondo tempo
2-0 32’ Bell’iniziativa di Borrello sulla destra, cross in mezzo per Rizzi la palla si impenna, Bernardini va in difficoltà e Pernazza completa la frittata mettendo nella sua porta.
46’ Venturini bda fuori gran tiro che sfiora il tris.

PROSSIME AMICHEVOLI:
Merc 13 ore 17.30 Ortana-Narnese
Dom 18 ore 17.30 NARNESE-Arrone
Mer. 21 ore 17.30 NARNESE-Macchie

Narnese 2014/2015. SI PARTE
Staff tecnico e rosa

Da lunedì 28 luglio la Narmese 2014/2015 è al lavoro con la rosa è quasi al completo: forse un paio, non di più saranno le integrazioni. In attesa della definizione dei quadri societari ecco la composizione di staff tecnico e la rosa.
Area Tecnica: Gianluca Gambini, Federico Proietti e Elvio Di Pietro (con delega societaria)
Team manager Guido Bussetti
Allenatore Marco Sabatini
Allenatore in 2° e preparatore atletico Amedeo Giombolini , Preparatore dei portieri Sandro Paterni
Fisioterapista Gianluca Ciotti

Portieri: Matteo Mazzucconi 95’, Lorenzo Altomare 97’, Altomare 97’
Difensori;Matteo Angeluzzi 92’, Lorenzo Ciferri 94’, Dario Ceccarelli 94’, Alessandro Brozzetti 82’, Niccolò Grifoni 96’, G.Luca Ceccarelli 94’ Giovanni Guida 96’
Centrocampisti: Edoardo Baratta 93’ ,Marco Scappito 89’,Matteo Silveri 86’, Andrea Colasanti 95’Riccardo Menculini 93’, Giacomo Venturini 95’, Christian Capocci 95’, Matteo Gaggiotti 94’, Francesco Almadori 89’ (dall’Arrone), Marco Raggi 96’, Alessio Tomassimi 97’
Attaccanti: Marco Donati 95’, Lorenzo Raggi 83’, G.Luca Borrello 95’
Arrivi: Almadori (Arrone)
Partenze: Quondam e Manni (Campitello) Nori (Spoleto, Schiaroli (Subasio) Virgili (?), Matt.Donati (Amerina ?) Tromontano (Civitavecchia) Materazzo (?)
Preparazione: Narni: San Girolamo-Sant’Alfio da lunedì 28 luglio. Allenamenti akll 9.00 e alle 16.00
Amichevoli: sabato 2 agosto ore 16 Narni-San Girolamo Narnese A-Narnese B, sabato 9 agosto ore 16 San Girolamo ore 17 Narnese Olimpia Thyrus

IL SALUTO DI OTELLO TRIPPINI

Mister Otello Trippini dopo sei stagioni e 227 panchine se ne va e ci ha chiesto di poter salutare Narni e la sua Narnese.
"Cari amici c'è dispiacere in me, tanto, ma... c'è sempre un tempo per arrivare e e uno per partire ...... ora è arrivato il tempo di andare. Sono stati anni intensi che mi hanno arricchito. Da Narni e la Narnese ho ricevuto tanto al pari di quello che ho dato (TUTTO) Un saluto particolare va ai presidenti Garofoli e Gubbiotti, ai due vice Ceccarelli e Valenti, al mio staff: Di Domenico, Ciotti e al mio primo collaboratore Sabatini. Ed ancora ai due ds Vallerignani e Proietti, al team manager Bussetti a Di Domenico mister della juniores, il magazziniere il custode…e a tutti i collaboratori. Ai miei ragzzi che mi hanno sopportato un abbraccio grande. E poi i magnifici unici tifosi con in testa i ragazzi della Vecchia Fossa che ci hanno seguiti sostenuti sempre ed ovunque.
IL MOMENTO PIU'BELLO
Se devo sceglierne uno, la grande vittoria di due anni fa, il bagno nella fontana di piazza Garibaldi, le mille feste…...
IL MOMENTO PIU' DURO
La scomparsa prematura di alcuni giovani narnesi, di Samuele che rimarrà sempre nel cuore dei tifosi e quindi anche il mio. Samuele è stato l'Angelo custode della vittoria del campionato.

Amici, grazie di tutto, vi porterò sempre nel mio cuore. F O R Z A N A R N E S E!

Grazie a te SIR ALEX OTELLO TRIPPINI, ovunque andrai tiferemo per te!



Nei prossimi giorni sul Corriere dell'Umbria l'intervista completa.

MARCO SABATINI NUOVO TECNICO DELLA 1° SQUADRA.
Matteo Silveri e Alessandro Brozzetti restano rossoblù.
CIAO AD OTELLO TRIPPINI

L'ASD Narnese comunica che il tecnico della 1° squadra per la stagione 2014/20125 sarà Marco Sabatini, narnese classe 1970 che viene promosso dopo cinque stagioni e oltre 200 panchine da vice di Otello Trippini. A Marco vada il più grande in bocca al lupo!
E poi due conferme importanti, il capitano Matteo Silveri e Alessandro Brozzetti che la società ringrazia per aver creduto al nuovo progetto e la grande dimostrazione di attaccamento alla maglia.
La Narnese calcio intende poi rivolgere un caloroso e affettuoso ad Otello Trippini, uomo adamantino e mister di infinite battaglie (227!!)che rimarrà sempre nel cuore e nella storia rossoblù.

G R A Z I E O T E L L O!!!!

L'AFFETTO DEI TIFOSI NEI CONFRONTI DEI NOSTRI GRANDI PRESIDENTI

Pubblichiamo solo alcuni delle decine di messaggi pervenuti ieri sera al presidente Paolo Garofoli che ha dichiarato a www.asnarnese.com : “ Grazie a tutti, è un affetto che ipotizzavo ma che non mi sarei mai immaginato fino a questo punto”
Domani mattina sul Corriere dell’Umbria intervista completa al presidente.
“Buonasera sono uno dei tanti ragazzi del settore giovanile della narnese. Forse mi avrà visto qualche volta, naturalmente non sa chi sono visto i tanto giocatori che fanno parte della società ma mi presento dicendo che sono il cugino di Alessandro Brozzetti. Premetto che non so quale strada seguirò per la mia prossima stagione calcistica ma so che significa far parte di questa società in quanto sono dieci anni che indosso la maglia rossoblu e so cosa significa lottare vincere e combattere per quella maglia. Per molto tempo ho avuto la fascia da capitano e posso dirle che è un emozione indescrivibile ne andavo e ne vado fiero. Sapere che la narnese si trova in difficoltà è una cosa molto strana in tutti questi anni la società ci è stata sempre vicina sia negli allenamenti che nelle partite forse proprio questo la distingue dalle altre società presenti sul territorio. Se questa società dovesse sparire sarebbe una grande perdita per tutti per questo bisogna lottare lottare e lottare per far si che questo non accada lo so è un periodo difficile per tutti quindi tutto ciò non sarà facile. la storia non si cancella tutto quello che avete fatto per Narni rimarrà nella storia. Forse il prossimo anno non indosserò più quella maglia ma dopo tutti questi anni sarei comunque dispiaciuto” Pierfrancesco.
“Presidente la prego non lasci ” Stefano
“Forza presidente, la nostra squadra ha un blasone grande. Riportiamola in alto. Confido in te, forza!” Francesco
“Presidente volevo solo ringraziarti per questi anni di gioie e dolori: è stato un piacere viverli insieme. Un grazie anche se non ne basterebbero 1000000 per ripagarti di quello che hai fatto per noi e per la nostra amata NARNESE” Marco.
“Da tifoso della Narnese ormai residente all'” estero” (Bastia Umbra) un grazie x tutto quello che avete fatto e per quello che mi auguro possiate ancora fare .....un saluto. R.P.
“Meglio uomini veri e sinceri che mercenari ed avventurieri. Presidente sei unico, continua a scrivere la storia della nostra società. Con noi Al tuo fianco sempre e comunque”
Vecchia fossa

“Buona sera presidente, arrivano tante notizie probabilmente distorte e vorrei esortarla a continuare insieme a noi l’avventura rossoblù….Dopo una chiacchierata con la Vecchia fossa è emerso che siamo disposti anche a mettere una piccola quota tutti quanti a patto che lei resti però il presidente che tutti vogliono. Speranzoso che tutto vada per il meglio”,.
F.S.

INDAGINE GDF: LA NARNESE NON C'ENTRA.
Domani sul Corriere dell'Umbria parla Paolo Garofoli

La AS Narnese calcio relativamente alle notizie di stampa apparse oggi sul coinvolgimento di una società sportiva di Narni nelle indagini della Guardia di Finanza, comunica che di non essere in alcun modo nemmeno sfiorata dalla vicenda e che la decisione dell’attuale dirigenza di lasciare al 30 giugno è maturata per le motivazioni più volte esplicitate e sulle quali appare inutile tornare.




Domani sul Corriere dell'Umbria parla Paolo Garofoli sul futuro della Narnese

FINISCE AD 88 ANNI LA VITA DELLA NARNESE?GUBBIOTTI&GAROFOLI MOLLANO

Così Paolo Garofoli, co-presidente con Moreno Gubbiotti della Narnese:"Il 30 giugno rassegneremo le dimissioni da presidenti della Narnese: non ci sono più le condizioni per andare avanti, ho già invitato il sindaco a trovare una soluzione per dare continuità alla storia della Narnese……..credo che dopo dodici anni di attività a certi livelli si possa anche essere stanchi e soprattutto se non c’è apprezzamento da parte dell'amministrazione nei confronti della proprietà è giusto togliere il disturbo. Ringrazio la città per come mi ha accolto dodici anni fa, ma è ora che la Narnese vada in mano ad altri imprenditori più freschi e più bravi di noi”.
“Mi sembra di aver dato e ricevuto tanto in questi anni ma come tutte le cose anche il nostro ciclo è finito: noi a Narni siamo ospiti e se un ospite non è più gradito è bene cambiare aria, e sia chiaro, non centra niente la retrocessione. L'amarezza è quella di lasciare un gruppo di dirigenti e di giocatori per bene che hanno dato un impronta fantastica alla Narni calcistica che resterà nella storia non solo per i risultati ma soprattutto per lo stile che questa società si era data, basti ricordare che da otto anni non abbiamo mai cambiato guida tecnica. ”.
“ E’' bene che ognuno ne tragga le conseguenze e nessuno pianga oggi ma si preoccupi di quanto non e' stato fatto nei tempi dovuti”.

www.narnionline.com "Paolo Garofoli lascia, "non ce la faccio più a reggere il peso economico di questa pur bella avventura"



"Lascio perchè non riesco più a sostenere il peso economico di questa iniziativa". Parole amare quelle pronunciate da Paolo Garofoli, uno dei due presidenti della Narnese Calcio che nelle ultime ore ha ufficializzato la sua intenzione di uscire dalla società. Uno sfogo, quello di Garofoli, dal quale traspare amarezza e vero dispiacere. "Non potete capire quanto mi costa dare questa notizia - afferma il presidente -. Sono 12 anni che sto a Narni, dunque posso dire di avere vissuto qui un lungo periodo della mia vita. Anni in cui ho dato tanto, non solo da un punto di vista economico, ma soprattutto da quello emotivo ed umano. Mi sono subito appassionato a questi colori e mi sono impegnato, insieme a Moreno Gubbiotti, per portare in alto il nome della Narnese. Abbiamo vinto dei campionati e valorizzato centinaia di giovani, alimentando l'interesse e la passione dei tifosi rossoblù insieme ai quali ho vissuto tanti momenti memorabili. Le cose, però, negli ultimi anni sono cambiate e l'avvento della forte crisi che attanaglia il nostro paese, mi ha costretto a rivedere molte cose riguardanti le mie attività imprenditoriali. Come si dice: ho fatto due conti e sono giunto alla conclusione di essere arrivato, per quello che riguarda le mie attività extra lavorative, al capolinea. In altre parole non ho più la possibilità di far fronte a determinate uscite economiche necessarie per mantenere la prima squadra e tutto il resto della baracca". Garofoli fa sul serio ed a conferma che ha deciso di mollare riferisce di essere andato nei giorni scorsi a trovare il sindaco De Rebotti. "Ci siamo visti nel suo ufficio - spiega il presidente rossoblù - e gli ho detto quello che sto dicendo a voi. Lui ha preso atto della situazione e mi ha detto che si sarebbe messo alla ricerca di imprenditori che avessero avuto la volontà di rilevare la società". La Narnese, come è noto è da poco retrocessa nel campionato di Eccellenza ed entro la metà di luglio è necessario iscrivere la squadra. Quello sarà un primo costo da affrontare, poi c'è tutto il resto, che va dallindividuazione dei giocatori, a quella dei tecnici, massaggiatori ed accompagnatori. Quindi organizzare la preparazione, il calendario delle amichevoli e tante altre cose, tutte costose, che fanno parte della gestione di una società di calcio. In soldoni per partecipare al torneo di Eccellenza ci vogliono circa 300mila euro che gli attuali presidente non possono spendere. "Moreno Gubbiotti - spiega Garofoli - fa l'imprenditore edile e tutti sappiamo la forte congiuntura che attanaglia questo settore. Io non posso di certo sobbarcarmi da solo un impegno del genere. Sono pronto, tuttavia, a valutare l'ipotesi di fare entrare nuovi soci e gestire insieme la società; per questo ho chiesto aiuto al sindaco al quale ho però detto chiaramente che io il 30 giugno mi fermo". Garofoli non lo dice ma la Narnese un valore patrimoniale ce l'ha. Tra parco giocatori (sono un quarantina quelli in carico alla società) e titolo sportivo, a voler rimanere bassi, si parla di un qualcosa come 150mila euro. "Lungi da me - chiude Garofoli - l'idea di passare per quello che lascia la barca mentre affonda. Chi mi conosce sa il bene che voglio alla Narnese. Dunque come primo atto mi aspetto che il sindaco riesca a coinvolgere nel progetto forze nuove che permettano alla società di sopravvivere". Dunque ora la parola spetta a De Rebotti per il quale, purtroppo, c'è una grana in più da risolvere.

Trofeo UNIPOL SAI-Divisione Sai di Gambini Gianluca "Miglior rossoblù 2013-2014". Il vincitore è LORENZO RAGGI.
PAOLO QUONDAM il migliore in Narnese-Fiesole.

MARCO SCAPPITO è - secondo i tifosi che hanno votato sul nostro sito- il miglior rossoblù in campo in Narnese-Pianese

Questa la classifica di "tappa":
1°:Paolo Quondam (10 punti)
2°:Damiano Nori(6 punti)
3°:G.Luca Borrello(4 punti)
4°:Marco Scappito (2 punti)

Classifica Finale:
1° Lorenzo Raggi p.50
2° Alessandro Brozzetti p. 44
2° Gabriele Tramomontano p.40

La classifica completa sull'apposita sezione


Così invece nelle precedenti settimane:

Narnese-Pistoiese 29 Sett. 2013
1° L.Raggi (10 p.)
2° A.Brozzetti (6 p).
2° G.Tramontano (6 p.)
4° F.Virgili (2 p.)


Narnese-Gualdo 13 ott. 2013
1° D.Ceccarelli (10 p.)
2° A. Brozzetti (4 p)
2° L.Raggi (4 p.)
2° G.Tramontano (4 p)


Narnese-Ostia Mare 3 nov. 2013
1° M. Mazzucconi (10 p.)
2° M. Donati (6 p.)
3° A.Manni (2 p.)
3° D. Nori (2 p.)

Narnese-P.Vecchio 1 dic 2013
1° Raggi p.10
2° Brozzetti p.6
3°Angeluzzi p.2
3°Gaggiotti p.2

Narnese-Sansepolcro 17 nov 2013
1° Capocci p.10
2° Virgili p.6
3° Tramontano p.4
4° Raggi p.2

Narnese-Flaminia 15 dic 2013
1° Tramontano p.10
2° Brozetti p.6
3° Capocci p.2
3° Raggi p.2

Narnese-Foligno 12 Gennaio 2014
1° C. Capocci p.10
2° M.Mazzucconi p. 6
3° A. Manni p.4
3° M.Silveri p.4

Narnese-Colligiana 16 febbraio 2014
1°:Lorenzo Raggi (10 punti)
2°:Gabriele Tramontano (6 punti)
3°:Alessandro Brozzetti (4 punti)
4°:Matteo Gaggiotti. (2 punti)

Narnese-Scandicci 2 marzo 2014
1°:Lorenzo Raggi (10 punti)
2°:Gabriele Tramontano (6 punti)
3°:Marco Scappito (4 punti)
4°:Alessandro Brozzetti (2 punti)

Marnese-Deruta 9 marzo 2014
1°:Fabio Virgili (10 punti)
2°:Alessandro Brozzetti (6 punti)
3°:Damiano Nori (4 punti)
4°:Matteo Silveri (2 punti)

Narnese-V.Spoleto 23 marzo 2014
1°:Christian Capocci(10 punti)
2°:Matteo Silveri(6 punti)
3°:Matteo Gaggiotti (4 punti)
4°:Lorenzo Raggi (2 punti

Narnese-J.Montemurlo 6 aprile 2014
1°:Alessandro Brozzett(10 punti)
2°:Matteo Silveri(6 punti)
3°:Matteo Angeluzzi (4 punti)
4°:Marco Scappito (2 punti)

Narnese-Pianese 17 aprile 2014

Serie D Girone E 34° giornata. La Narnese saluta la D con una bella vittoria

Una doppietta di Quondam e un bel gol di Scappito consentono alla Narnese di salutare la D con un vittoria e di evitare l'onta dell'ultimo ,posto in classifica mai ottenuto in quasi 90 anni di storia.

Serie D Girone E La 33° giornata:Flaminia-NARNESE 2-1

Altro risultato beffardo per la Narnese che, in vantaggio al 10' con Quondam viene raggiunta ad un quarto d'ora dalla fine (gol di Kota)e superata all'89' (Sciamanna).

Serie D Girone E 32° giornata. NARNESE-Pianese 0-2

Con una doppietta dello scatenato Zuppardo, aqnche lqa Pianese espugna il San Girolamo a conferma che siamo di fronte ad una vera stagione no.

NARNESE-PIANESE 0-2

NARNESE: Mazzucconi; Nori, Bigi (13’st Materazzo) (29’ st Tramontano), Angeluzzi, Ceccarelli; Manni, Gaggiotti (22’st Mar. Donati), Scappito; Raggi, Quondam, Capocci. A disp: Virgili, Borrello, Carletti, Mat. Donati, Grifoni, Lupi. All. Trippini

PIANESE: Da Vià; Gagliardi, Chiarini, Mazzuoli, Poponicini; Ancione, Zagaglioni (13’st Barrocini), De Pasquale; Golfo (22’ st Giustarini), Zuppardo (34’st Vanni), Giomarelli. A disp: Marini, Caccamo, Mucci, Bianchi, De Muru. All. Coppi

ARBITRO: De Remigi di Teramo

marcatori: 6’pt e 5’st Zuppardo

foto presa dalla rete

Riccione, è finita. La squadra non scenderà più in campo

www.notiziario del calcio.com
E siamo a cinque. Due soltanto questa settimana le vittime dell'epidemia calcistica che questa stagione ha sferzato duramente i club di Serie D. Dopo Nardò, Ragusa, Bojano e Licata, che domani non si presenterà in campo contro il Savoia, arriva la notizia di un altra rinuncia a proseguire il campionato: quella del Riccione.
Fin qui la squadra romagnola è sopravvissuta nonostante le tantissime difficoltà economiche portando avanti di fatto il campionato con una squadra di giovanissimi che hanno incassato goleade a ripetizione come l'ultima, domenica scorsa, contro la Clodiense finita con un pesante dieci a zero per gli ospiti.
Al peggio, si sa, non c'è mai limite ed ora ecco arrivare la mazzata finale................................
meditate gente medidate

Serie D girone E. Alla Pontevecchio il derby degli ultimi: Pontevecchio-Narnese (2-1)

Due gol nel primo tempio di Gammaidoni e Cicchi mettono fine al campionato della Narnese. Scappito a metà ripresa dimezza la svantaggio ma non basta.

Serie D Girone E. Al San Girolamo crolla ancora la NARNESE. Vince il